perdita diottrie da riflesso

  • ANNUNCIO: 45° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Prevale ancora un certo ottimismo sulle principali borse mondiali spinte dalle aspettative sui tassi di interesse, con gli operatori che scontano sempre di più una pausa nel rialzo dei tassi per quest’anno, dopo la pubblicazione dei verbali degli ultimi meeting di Fed e Bce. Come da attese, dalle minute Fed è emersa cautela su eventuali rialzi futuri dei tassi, anche se non c’è stata alcuna indicazione di eventuali tagli nel breve termine. Anche dai verbali Bce è emerso che i tassi siano già sufficientemente restrittivi da riportare l’inflazione verso l’obiettivo. Lato materie prime, forte volatilità sul petrolio in seguito al rinvio della riunione dell’Opec+ dal 26 al 30 novembre. Per continuare a leggere visita il link

  • ANNUNCIO: Segui le NewsLetter di Borse.it.

    Al via la Newsletter di Borse, con tutte le notizie quotidiane sui mercati finanziari. Iscriviti per rimanere aggiornato con le ultime News di settore, quotazioni e titoli del momento.
    Per iscriverti visita questo link.

jellyfish

Nuovo Utente
Registrato
4/5/01
Messaggi
117
Punti reazioni
0
Sono ancora qui con una domanda di carattere "lavorativo".

La questione è questa: in ufficio dalle 11.00 alle 18.00 ho il PC posizionato in modo che c'è un riflesso che rende sempre più illeggibile i miei due monitor.

Ho provato di tutto, con dei cartoni, arricciando la tenda, ma niente da fare. L'unica soluzione sembra essere chiudere completamente l'imposta, ma a quel punto la temperatura interna supera i 30 gradi essendo un sottotetto e avendo, in pochi metri quadri, diversi PC, due monitor a testa, periferiche varie e una lampada da 500w.

La cosa è stata segnalata in maniera informale, ma non si muove nulla. :(

Volevo capire se c'è un riferimento normativo preciso (la l.626 mi sembra generica...) da invocare per richiedere formalmente un intervento.
Il problema non è marginale perchè ho perso diverse diottrie e ho speso un sacco di soldi per oculista e ottico. :(:(:(

Qualche idea? :wall:
Grazie
Jelly
 
.......

Art. 21.
(Modifiche al decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626).

1. Al decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) all'articolo 51, comma 1, la lettera c) è sostituita dalla seguente:
"c) lavoratore: il lavoratore che utilizza un'attrezzatura munita di videoterminali, in modo sistematico o abituale, per venti ore settimanali, dedotte le interruzioni di cui all'articolo 54";
b) all'articolo 55, i commi 3 e 4 sono sostituiti dai seguenti:
"3. I lavoratori sono sottoposti a sorveglianza sanitaria, ai sensi dell'articolo 16.
3-bis. Le visite di controllo sono effettuate con le modalità di cui ai commi 1 e 2.
3-ter. La periodicità delle visite di controllo, fatti salvi i casi particolari che richiedono una frequenza diversa stabilita dal medico competente, è biennale per i lavoratori classificati come idonei con prescrizioni e per i lavoratori che abbiano compiuto il cinquantesimo anno di età; quinquennale negli altri casi.
4. Il lavoratore è sottoposto a controllo oftalmologico a sua richiesta, ogniqualvolta sospetti una sopravvenuta alterazione della funzione visiva, confermata dal medico competente, oppure ogniqualvolta l'esito della visita di cui ai commi 1 e 3 ne evidenzi la necessità";
c) l'articolo 58 è sostituito dal seguente:
"Art. 58 – (Adeguamento alle norme). – 1. I posti di lavoro dei lavoratori di cui all'articolo 51, comma 1, lettera c), devono essere conformi alle prescrizioni minime di cui all'allegato VII".
http://www.filodiritto.com/diritto/pubblico/amministrativo/leggecomunitaria2000.htm
 
Re: .......

Grazie mille, sei stato utilissimo!
:D
Jelly
 
Indietro