piattaforma per trading automatico

Baal

Nuovo Utente
Registrato
19/1/12
Messaggi
99
Punti reazioni
1
Salve, non sono un informatico, ma ho discrete competenze logico-matematiche, ed ho maturato una certa esperienza nella programmazione di trading system con prorealtime. Non mi troverei affatto male con il linguaggio ed il servizio clienti, soprattutto da quando è possibile programmare in multitimeframe, ma mi trovo malissimo con l'unico broker per indici e cfd che offrono. Sono quindi alla ricerca di un'alternativa.
Ho guardato in giro, e cercherei un linguaggio non troppo complesso da apprendere (mql è veramente faticoso), tradingwiev, multicharts...ho visto che anche dukaskopy offre con la jforex la possibilità di implementare programmi di trading. Sapreste darmi informazioni su come orientarmi. Quello che vorrei evitare è mettermi li ad imparare sintassi e struttura di un nuovo modo di programmare, per poi scoprire che so, che il servizio clienti è inesistente, la community esigua, i backtest non possono essere effettuati tick by tick....insomma non vorrei brutte sorprese a vanificare gli sforzi. Mi potreste consigliare su come orientarmi.
 

mephysto

Nuovo Utente
Registrato
1/5/03
Messaggi
224
Punti reazioni
8
Se può esserti utile, qui c'è un video di Andrea Unger (4 volte campione del mondo di Trading), in merito alla scelta del Broker:

Come Scegliere il Broker: Approfondimento - YouTube

sempre su youtube, puoi trovare altri video, ad esempio:

e se non so programmare (consiglia l'Easylanguage, mentre sconsiglia Metatrader e Phyton):

...e se non so programmare? - YouTube

l'Easylanguage è un linguaggio di programmazione molto simile a quello di Prorealtime ed è largamente diffuso a livello internazionale, perché utilizzato sia da Tradestation che da Multicharts, entrambi usati dai professionisti di tutto il mondo.
 

Baal

Nuovo Utente
Registrato
19/1/12
Messaggi
99
Punti reazioni
1
ti ringrazio, ho guardato multicharts e tradingview, due piattaforme che possono utlizzare datafeed di vari (per indici e cfd mica tanti in realtà...)
broker. non so ancora se esistono soluzioni alternative.
 

Bubino451

Nuovo Utente
Registrato
14/9/09
Messaggi
8.045
Punti reazioni
322
Salve, non sono un informatico, ma ho discrete competenze logico-matematiche, ed ho maturato una certa esperienza nella programmazione di trading system con prorealtime. Non mi troverei affatto male con il linguaggio ed il servizio clienti, soprattutto da quando è possibile programmare in multitimeframe, ma mi trovo malissimo con l'unico broker per indici e cfd che offrono. Sono quindi alla ricerca di un'alternativa.
Ho guardato in giro, e cercherei un linguaggio non troppo complesso da apprendere (mql è veramente faticoso), tradingwiev, multicharts...ho visto che anche dukaskopy offre con la jforex la possibilità di implementare programmi di trading. Sapreste darmi informazioni su come orientarmi. Quello che vorrei evitare è mettermi li ad imparare sintassi e struttura di un nuovo modo di programmare, per poi scoprire che so, che il servizio clienti è inesistente, la community esigua, i backtest non possono essere effettuati tick by tick....insomma non vorrei brutte sorprese a vanificare gli sforzi. Mi potreste consigliare su come orientarmi.

Ciao,
bene o male sono nella tua stessa situazione,però i broker che attualmente supportano prorealtime sono tre...IG,Saxo bank e interative broker.
Io a differenza tua mi trovo bene sia come broker che come grafica di prorealtime,però ho dei problemi perchè la community prorealtime è un po' troppo esigua,inoltre ho notato che a livello di trading system ci sono alcuni bug...la versione 11 poi la trovo orribile come funzionalità e grafica,hanno incasinato terribilmente una cosa che era pensata molto bene.

Imparare un nuovo linguaggio così come affermi te non so se ne vale la pena da parte mia,da parte tua potresti valutare l'idea di cambiar broker,rimanendo però sempre su prorealtime.
 

Baal

Nuovo Utente
Registrato
19/1/12
Messaggi
99
Punti reazioni
1
Ciao,
bene o male sono nella tua stessa situazione,però i broker che attualmente supportano prorealtime sono tre...IG,Saxo bank e interative broker.
Io a differenza tua mi trovo bene sia come broker che come grafica di prorealtime,però ho dei problemi perchè la community prorealtime è un po' troppo esigua,inoltre ho notato che a livello di trading system ci sono alcuni bug...la versione 11 poi la trovo orribile come funzionalità e grafica,hanno incasinato terribilmente una cosa che era pensata molto bene.

Imparare un nuovo linguaggio così come affermi te non so se ne vale la pena da parte mia,da parte tua potresti valutare l'idea di cambiar broker,rimanendo però sempre su prorealtime.

A me risulta che l'unico broker CFD supportato per trading system automatici sia ig. Saxo e ib non permetteno autotrading. E ig ha condizioni su stop e spread e slippage che rendono davvero arduo lavorare su tf bassi.
Invece ho trovato il servizio della community per problemi di coding molto tempestivo.
 

Bubino451

Nuovo Utente
Registrato
14/9/09
Messaggi
8.045
Punti reazioni
322
A me risulta che l'unico broker CFD supportato per trading system automatici sia ig. Saxo e ib non permetteno autotrading. E ig ha condizioni su stop e spread e slippage che rendono davvero arduo lavorare su tf bassi.
Invece ho trovato il servizio della community per problemi di coding molto tempestivo.

Ah può darsi, io uso IG, Saxo e Interative Brokers non li ho mai usati ed è probabile sia come dici te.

IG però a livello di spread dipende dai momenti della giornata,quando ci sono molti scambi non mi paiono così larghi e grosso modo il loro spread corrisponde ad un minimo eseguito di 3 euro con una percentuale fissa in base ai lotti a mercato (che non ho mai calcolato) senza massimo commissionale.

Sullo stop e slippage quali sarebbero i problemi nel dettaglio? Personalmente non avendo un'operatività brevissima (tempo medio di trading sui 20/30minuti ma ho intenzione di operare solo sul giornaliero per semplificarmi la vita) non me ne sono mai interessato.Piuttosto,su IG trovo problematico il fatto che su molti asset abbiano lotti minimi troppo alti e quindi leva troppo spinta che rende impraticabile operare su certi strumenti,anche dal punto di vista della trasparenza è sempre una fatica capire qual'è il controvalore con cui si va a mercato così da comprendere il rischio dell'operazione.Prorealtime poi ha dei bug se si opera con il trading automatico,a volte va a mercato e a volte quando dovrebbe andarci non ci va (mistero capire il perchè) e mi tocca entrare manualmente;anche dal punto di vista della documentatazone,prorealtime non ha un manuale che spiega nel dettaglio la programmazione,ha solo una guida in pdf di qualche decina di pagine con parecchi esempi che espone le funzioni ed i codici principali,ma se bisogna fare qualcosa di più complesso è sempre un problema.Io mi sono arreso.

E'che un broker senza trading system automatici non è che abbia molto senso per alcune operatività,specie se si opera nel breve periodo_O si abbandona l'operatività intraday,cosa che vorrei fare io oppure l'automatizzazione è un requisito imprescindibile per chi fa altro nella vita o come me non vuol passare tutta la giornata a guardar dei grafici.
 
Ultima modifica:

DoctorT

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
21/5/01
Messaggi
3.159
Punti reazioni
129
A me risulta che l'unico broker CFD supportato per trading system automatici sia ig. Saxo e ib non permetteno autotrading. E ig ha condizioni su stop e spread e slippage che rendono davvero arduo lavorare su tf bassi.
Invece ho trovato il servizio della community per problemi di coding molto tempestivo.

premetto che non ho un esperienza diretta ma mi risulta che IB permetta l'esecuzione di ordini attraverso un interfaccia programmabile in python,
vedi API di IB | Interactive Brokers Luxembourg SARL ... non so quanto
queste api siano funzionali ma mi piacerebbe saperene qualcosa di più
 

elter

Member
Registrato
17/12/06
Messaggi
4.104
Punti reazioni
150
Salve, non sono un informatico, ma ho discrete competenze logico-matematiche, ed ho maturato una certa esperienza nella programmazione di trading system con prorealtime. Non mi troverei affatto male con il linguaggio ed il servizio clienti, soprattutto da quando è possibile programmare in multitimeframe, ma mi trovo malissimo con l'unico broker per indici e cfd che offrono. Sono quindi alla ricerca di un'alternativa.
Ho guardato in giro, e cercherei un linguaggio non troppo complesso da apprendere (mql è veramente faticoso), tradingwiev, multicharts...ho visto che anche dukaskopy offre con la jforex la possibilità di implementare programmi di trading. Sapreste darmi informazioni su come orientarmi. Quello che vorrei evitare è mettermi li ad imparare sintassi e struttura di un nuovo modo di programmare, per poi scoprire che so, che il servizio clienti è inesistente, la community esigua, i backtest non possono essere effettuati tick by tick....insomma non vorrei brutte sorprese a vanificare gli sforzi. Mi potreste consigliare su come orientarmi.

scusa ma senza sbatterti tanto,c'e' directa che con le api puoi collegarci sia multicharts che addirittura anche solo excel,ti fai la tua bella paginetta excel (programmandotela in javascript o anche solo mettendoci i classici pacchiani bottoni :D) avvii il servizio e fai cosa vuoi...,l'unica cosa e' che facendo autotrading devi sempre controllare che la connessione sia attiva, quindi magari devi metterti uno script in batch che eventualmente si ricolleghi se perde la connessione
 

Baal

Nuovo Utente
Registrato
19/1/12
Messaggi
99
Punti reazioni
1
scusa ma senza sbatterti tanto,c'e' directa che con le api puoi collegarci sia multicharts che addirittura anche solo excel,ti fai la tua bella paginetta excel (programmandotela in javascript o anche solo mettendoci i classici pacchiani bottoni :D) avvii il servizio e fai cosa vuoi...,l'unica cosa e' che facendo autotrading devi sempre controllare che la connessione sia attiva, quindi magari devi metterti uno script in batch che eventualmente si ricolleghi se perde la connessione

chiederò informazioni al servizio clienti grazie
 

elter

Member
Registrato
17/12/06
Messaggi
4.104
Punti reazioni
150
chiederò informazioni al servizio clienti grazie

ovviamente puoi collegare anche qualsiasi programma di analisi tecnica che abbia la connessione con excel...:D praticamente tutti :D
 

rovere

Nuovo Utente
Registrato
29/10/05
Messaggi
71
Punti reazioni
3
Puoi usare Sierrachart linguaggio C++ fare tradig automatico con CFD sconsigliatissimo
 

fumo59

Nuovo Utente
Registrato
5/5/21
Messaggi
2
Punti reazioni
0
Amibroker assieme a Banca Sella
 

Roluand23

Nuovo Utente
Registrato
13/12/21
Messaggi
2
Punti reazioni
0
A proposito di trading automatico, c'è qualcuno che fa copy trading tramite abbonamento ai segnali di MT5?
 

Paperone_1

Nuovo Utente
Registrato
19/3/13
Messaggi
29
Punti reazioni
3
Prorealtime

In generale, secondo me, Prorealtime è un'ottima piattaforma...il problema sono i dati di IG (o cfd in genere?)..talvolta assolutamente inattendibili...