Pirelli FONDO IMMOBILIARE qualcuno lo conosce?

xfast

Nuovo Utente
Registrato
11/2/00
Messaggi
1.909
Punti reazioni
56
Ho visto che stà per essere collocato un Fondo chiuso daparte di Pirelli RE , qualcuno conosce questo fondo ??
 
Preparerò un bell'articolo.

Ti anticipo che non si deve sottoscrivere all'emissione.
 
Grazie sei sempre velocissimo.
Aspetto di leggere il tuo post.
Ciao
 
Le stazioni ferroviarie sono tappezzate di manifesti e cartelloni.

Ieri, sull'eurostar, la hostess è passata a consegnare la brochure pubblicitaria a tutti i passeggeri.

Tanta pubblicità = sottoscrittori fregati.
 
Scritto da Voltaire
Le stazioni ferroviarie sono tappezzate di manifesti e cartelloni.

Ieri, sull'eurostar, la hostess è passata a consegnare la brochure pubblicitaria a tutti i passeggeri.

Tanta pubblicità = sottoscrittori fregati.
:D :D :D
 
Scritto da Voltaire
Le stazioni ferroviarie sono tappezzate di manifesti e cartelloni.

Ieri, sull'eurostar, la hostess è passata a consegnare la brochure pubblicitaria a tutti i passeggeri.

Tanta pubblicità = sottoscrittori fregati.

e cosa mi dici di telecom che e' azionista di tiglio che a sua volta vende Tecla che ha come inquilino principale telecom , a scadenza chi si compra gli immobili affittati da telecom , considerando che probabilmente i contratti di affitto hanno una lunghezza superiore alla durata del fondo ?

la confusionarieta' della frase e' voluta :D
 
Ora vi dico cosa ho capito di questo fondo immobiliare:
Ho un appartamento che utilizzo come ufficio, il mio ufficio, l'appartamento è intestato a me stesso sig. Pirellini e l'ufficio l'ho chiamato Tele.com.promozioni. Ora visto che mi servono dei soldi per comprare un altro ufficio cosa faccio? Creo un fondo e vendo a tanti inquilini tipo multiproprietà una parte se non tutto l'appartamento, chi si compra il bagno chi la dispensa ecc. Ma tutto rigorosamente sulla carta perchè tanto l'appartamento e L'ufficio rimangono di mia proprietà. Ottengo che mi ritrovo in un solo colpo sia l'appartamento che i soldi per quello nuovo 100+100!!! Poi se mi riduco anche l'affitto da 10 a 1 ci guadagno ulteriormente. Nel momento massimo del boom immobiliare mi sembra una bella mossa.
 
tra l'altro sentivo su bloomberg che Pirelli RE ha intenzione di piazzare un fondo per il retail, e di crearne un altro per gli istituzionali. La cosa sincermante mi lascia molto perplesso, a che pro creare due fondi identici per due soggetti diversi, viene quasi da pensare che vogliano mettere gli stabili meno pregiati o meno reditizzi da una parte e quelli più interessanti dall'altra.
 
non sottoscrivete assolutamente. Semmai compratelo dopo la quotazione,tanto tratterà sicuramente a sconto (basta vedere i precedenti)
 
Sono stato alla presentazione del fondo a Roma (ce ne saranno anche a Milano). Mi sembra di avere capito che le quote scontano un 30% del valore di mercato degli immobili in portafoglio, che la sgr lancerà altri fondi "tematici" (questo è uffici, altri saranno light office, negozi, alberghi, edilizia industriale, etc...) rivolti a privati o istituzionali a seconda del tipo di immobili e connessa rischiosità, che i contratti di affitto sono per più della metà chiusi (nel senso che durano più della vita del fondo) e quindi è "certa" la loro redditività futura.

Dall'altro lato, c'è una forte concentrazione nel locatore (Telecom) e c'è il rischio tasso di interesse (se sale moooolto, il valore del tutto tende a diminuire). E poi ci sono i libri di scuola che dicono che i fondi immobiliari chissà perchè quotano a sconto dopo la emissione.

Da considerare che è i primo fondo italiano ad apporto, ovvero fondo in cui gli immobili sono già presenti al collocamento e non acquisiti successivamente. Questo dà maggiore trasparenza all'investitore che se vuole può farsi la sua valutazione per tutti i 66 immobili e giudicare.

Ciao,
Marco
 
Scritto da marcotrader
Sono stato alla presentazione del fondo a Roma (ce ne saranno anche a Milano). Mi sembra di avere capito che le quote scontano un 30% del valore di mercato degli immobili in portafoglio, che la sgr lancerà altri fondi "tematici" (questo è uffici, altri saranno light office, negozi, alberghi, edilizia industriale, etc...) rivolti a privati o istituzionali a seconda del tipo di immobili e connessa rischiosità, che i contratti di affitto sono per più della metà chiusi (nel senso che durano più della vita del fondo) e quindi è "certa" la loro redditività futura.

Dall'altro lato, c'è una forte concentrazione nel locatore (Telecom) e c'è il rischio tasso di interesse (se sale moooolto, il valore del tutto tende a diminuire). E poi ci sono i libri di scuola che dicono che i fondi immobiliari chissà perchè quotano a sconto dopo la emissione.

Da considerare che è i primo fondo italiano ad apporto, ovvero fondo in cui gli immobili sono già presenti al collocamento e non acquisiti successivamente. Questo dà maggiore trasparenza all'investitore che se vuole può farsi la sua valutazione per tutti i 66 immobili e giudicare.

Ciao,
Marco

solo per precisare 2 cose

1) il primo fondo italiano ad apporto e' Alpha , questo e' il primo fondo PRIVATO ad apporto.

2)i contratti di affitto lunghi garantiscono un reddittivita' certa , al tempo stesso pero' garantiscono che a scadenza del fondo gli immobili risultano occupati , quindi con un valore di mercato inferiore (un immobile libero da vincoli vale di piu').

3)poi come scritto sopra il proprietario e l'inquilino sono la stessa telecom :rolleyes:

4) anche alpha mi sembra scontasse sul 30% e dopo la quotazione e' sceso.

5) questo fondo parte gia' con una leva finaziaria (immobili+debiti)
quindi con maggiori rischi.

:)
 


1) il primo fondo italiano ad apporto e' Alpha , questo e' il primo fondo PRIVATO ad apporto.

[/B]


Quindi il fondo alpha è pubblico? Chi l'ha emesso esattamente?
 
Scritto da Voltaire
Le stazioni ferroviarie sono tappezzate di manifesti e cartelloni.

Ieri, sull'eurostar, la hostess è passata a consegnare la brochure pubblicitaria a tutti i passeggeri.

Tanta pubblicità = sottoscrittori fregati.

Sono stato contattato dall'impiegato della banca, che mi ha proposto la sottoscrizione, senza costi al collocamento , sto valutando le vostre indicazioni ed impressioni, sempre un valido supporto x piu' ampie conoscenze.....Buona serata a tutti.
 
Scusate l'ignoranza ma non riesco a capire come verrà definito in seguito il valore del fondo in oggetto. Mi spiego meglio, se acquisto un fondo azionario il valore dovrebbe adeguarsi al variare delle azioni prese come riferimento + o - l'abilità dei gestori nel sceglire quelle più performanti. Ma in un fondo immobiliare cosa determina il valore successivo a quello della emissione? Forse gli affitti percepiti? E poi? E se in un immobile o in tutti gli immobili vi fossero prefiste delle spese straordinarie esempio rifare la facciata o sostituire l'acensore scommetto che il fondo ne risentirebbe in modo considerevole o no?
Non credo che chi emette il fondo sia stato parco nella valutazione degli immobili e che abbia preso in considerazione le future spese straordinarie.
 
Scritto da aceto
Sono stato contattato dall'impiegato della banca, che mi ha proposto la sottoscrizione, senza costi al collocamento , sto valutando le vostre indicazioni ed impressioni, sempre un valido supporto x piu' ampie conoscenze.....Buona serata a tutti.

non acquistarlo all'emissione, aspetta la quotazione..... tutti i fondi chiusi immobiliari all'inizio quotano meno del prezzo di emissione ( anche se in questo caso è un po' diverso visto che è un fondo ad apporto, ma anche Alpha era ad apporto)
 
Scritto da pm
Scusate l'ignoranza ma non riesco a capire come verrà definito in seguito il valore del fondo in oggetto. Mi spiego meglio, se acquisto un fondo azionario il valore dovrebbe adeguarsi al variare delle azioni prese come riferimento + o - l'abilità dei gestori nel sceglire quelle più performanti. Ma in un fondo immobiliare cosa determina il valore successivo a quello della emissione? Forse gli affitti percepiti? E poi? E se in un immobile o in tutti gli immobili vi fossero prefiste delle spese straordinarie esempio rifare la facciata o sostituire l'acensore scommetto che il fondo ne risentirebbe in modo considerevole o no?
Non credo che chi emette il fondo sia stato parco nella valutazione degli immobili e che abbia preso in considerazione le future spese straordinarie.

ogni 6 mesi sui fondi immobiliari si fa' una perizia per stimarne il valore di mercato , se un immobile e' fatiscente , il perito lo valutera' meno , in caso di ristrutturazione la spesa sara' ricompensata dal maggior valore dell'immobile.

:)
 
Scritto da Willy Saxon
non acquistarlo all'emissione, aspetta la quotazione..... tutti i fondi chiusi immobiliari all'inizio quotano meno del prezzo di emissione ( anche se in questo caso è un po' diverso visto che è un fondo ad apporto, ma anche Alpha era ad apporto)

Scusa la mia ignoranza, ma se il fondo è "CHIUSO" verrà comunque negoziato sul mercato dopo l'emissione? se è un fondo chiuso, immagino di dover trovare una controparte disposta a vendermi le sue quote, altrimenti non ci posso entrare ... e dove la trovo una contrparte che dieci giorni dopo mi vende le su quote, e magari pure a scunto ?
 
Scritto da maurix71
Scusa la mia ignoranza, ma se il fondo è "CHIUSO" verrà comunque negoziato sul mercato dopo l'emissione? se è un fondo chiuso, immagino di dover trovare una controparte disposta a vendermi le sue quote, altrimenti non ci posso entrare ... e dove la trovo una contrparte che dieci giorni dopo mi vende le su quote, e magari pure a scunto ?

verrà quotato, ma non subito...... di preciso non so quanto tempo deve passare, mi sa qualche mese, cmq credo che nel prospetto ci sia scritto...........
 
Indietro