polizza vita metlife opinioni

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

carder

Utente Registrato
Registrato
4/7/17
Messaggi
295
Punti reazioni
1
Ciao a tutti....volevo sapere se avete notizie negative o positive su metlife...in pratica vorrei sapere se fa storie a liquidare le tcm e se è solida come società....
 
Non sarà che trascurate di leggete le condizioni di polizza:limiti, garanzie offerte,franchigie e scoperti,o che magari prendete il prodotto meno adatto o che cercate il premio più basso a prescindere.

Ho letto le 23 motivazioni nessuno spiega dove sta la truffa,a parte il mafioso che ha estorto l'indennizzo spettante,armi in pugno.

Eppoi ammesso che la truffa perpetrata sia dimostrabile,c'è qualcuno fra i 23 che ha avvertito ivass,secondo quanto dispone la normativa vigente?
 
Non sarà che trascurate di leggete le condizioni di polizza:limiti, garanzie offerte,franchigie e scoperti,o che magari prendete il prodotto meno adatto o che cercate il premio più basso a prescindere.

Ho letto le 23 motivazioni nessuno spiega dove sta la truffa,a parte il mafioso che ha estorto l'indennizzo spettante,armi in pugno.

Eppoi ammesso che la truffa perpetrata sia dimostrabile,c'è qualcuno fra i 23 che ha avvertito ivass,secondo quanto dispone la normativa vigente?

infatti ho voluto sottolineare di prendere il tutto con le pinze .. Ma obiettivamente almeno una nota positiva poteva esserci ... Parentesi a parte
Negli Stati Uniti va in scenaLa truffa delle polizze vita - Il Fatto Quotidiano
 
Prima cerchiamo di capire cosa accade in casa nostra,le leggi ci sono e sono tutte a favore della parte contrattualmente debole,
visto così sembra d'essere in una botte di ferro,ma al momento di liquidare un premio l'unico obiettivo dell'assicurazione è trovare il cavillo... Senza fare flame a vuoto, ma sei di parte?
 
Le recensioni sono statisticamente poche ed inoltre la maggioranza sono per assicurazioni di infortuni, che sono generalmente più "fumose" di quelle vita, quindi non mi sorprende che ci siano dei disaccordi.
Quello che invece preoccupa è che sembra carente il servizio post-stipula.
Per esempio, nel caso di Genertel il servizio post-stipula è eccellente. Pensavo di fare metlife vita (devo decidere entro la settimana) ma a questo punto ci ripenso.
 
visto così sembra d'essere in una botte di ferro,ma al momento di liquidare un premio l'unico obiettivo dell'assicurazione è trovare il cavillo... Senza fare flame a vuoto, ma sei di parte?

Cosa c'entra il premio unico con le truffe,e con l'America.

Descrivi un caso, uno solo, e discutiamo su quello.
 
Cosa c'entra il premio unico con le truffe,e con l'America.

Descrivi un caso, uno solo, e discutiamo su quello.

ti scaldi per poco e a parte polemizzare mi sembra che tu abbia dato ben poco alla discussione in termini di nozioni, il mio riferimento "liquidare" era riferito all'atto pratico di pagare un assicurato in caso di risoluzione del contratto in caso di morte prematura, per quanto concerne dirette esperienze, posso elencare casistiche relative ad altre polizze di altra natura (generali furto/incendio ad esempio), fortunatamente per le TCM non ho riferimenti diretti ma da qui a pensare che in caso di contenzioso la parte tutelata sia il cliente ne passa di ingenuità...
 
Le recensioni sono statisticamente poche ed inoltre la maggioranza sono per assicurazioni di infortuni, che sono generalmente più "fumose" di quelle vita, quindi non mi sorprende che ci siano dei disaccordi.
Quello che invece preoccupa è che sembra carente il servizio post-stipula.
Per esempio, nel caso di Genertel il servizio post-stipula è eccellente. Pensavo di fare metlife vita (devo decidere entro la settimana) ma a questo punto ci ripenso.


Le garanzie non sono fumose,sono ben descritte e circostanziate,perchè vige il principio che in caso di dubbio la questione legalmente si risolve a favore dell'assicurato.Le compagnie hanno,pertanto l'interesse ad usare linguaggi chiari ed espliciti.In assicurazione le parole sono pietre.

Non c'entra la compagnia questa o quella,è importante leggere e capire le condizioni di polizza,generali,speciali ed aggiuntive.Non c'entrano nemmeno i centri di liquidazione,che spesso sono esternalizzati.

Parimenti è importante saper gestire il sx, e qui non c'è on line o broker che tenga.Un buon agente fa' la differenza.

Infine cercare giudizi definitivi sulla base di esperienze personali non è razionale.Una norma semplice ed elementare: reclamare sempre e per iscritto e coinvolgere l'ivass.

Avete mai letto il bollettino trimestrale con le sanzioni!!!
 
Ultima modifica:
Le garanzie non sono fumose,sono ben descritte e circostanziate,perchè vige il principio che in caso di dubbio la questione legalmente si risolve a favore dell'assicurato.Le compagnie hanno,pertanto l'interesse ad usare linguaggi chiari ed espliciti.In assicurazione le parole sono pietre.

Non c'entra la compagnia questa o quella,è importante leggere e capire le condizioni di polizza,generali,speciali ed aggiuntive.Non c'entrano nemmeno i centri di liquidazione,che spesso sono esternalizzati.

Parimenti è importante saper gestire il sx, e qui non c'è on line o broker che tenga.Un buon agente fa' la differenza.

Infine cercare giudizi definitivi sulla base di esperienze personali non è razionale.Una norma semplice ed elementare: reclamare sempre e per iscritto e coinvolgere l'ivass.

Avete mai letto il bollettino trimestrale con le sanzioni!!!

Ciao mander...ho paura che il tuo giudizio sulla compagnia metlife..sia molto POCO oggettivo...!
 
Ciao mander...ho paura che il tuo giudizio sulla compagnia metlife..sia molto POCO oggettivo...!

La tua paura come tutte le paure,è uno stato emotivo che riguarda sia il genere umano che quello animale.L'unico modo per vincerla e' affrontarla e superarla.

Io non ho dato giudizi su Met life,ho detto e ripetuto che spesso il contraente assicurato firma senza conoscere coperture limiti scoperti e franchigie.Ho anche detto che in Italia l'assicurato che si ritiene insoddisfatto del trattamento ha ampia facolta' di ricorrere come specificato nella nota informativa e nelle condizioni che trascurate di leggere.

Questo è il problema,che solo gli utenti possono risolvere.Quando @Cranio dice ho letto 2 contratti e mi è venuto il mal di testa,dice non fatemi leggere,non sono abituato a leggere e capire,ed anzichè optare per la soluzione a lui più adatta opta per Genertlife,perchè magari ha il premio annuo a tacito rinnovo,e magari trascura l'altra che potrebbe vantaggiosamente sottoscrivere per 30 anni, salvo interromperla non pagando più i premi.
 
Ultima modifica:
Mah i contratti che ho letto sono pià di due, entrando nello specifico del tuo commento, Genertel ha la possibilità di interruzione qualora non si paghino i premi. Metlife non dà la possibilità di riattivare, per esempio.

Art. 17 - Mancato versamento dei premi: risoluzione
Il mancato versamento anche di una sola rata di premio determina, trascorsi trenta giorni dalla sua scadenza, la risoluzione del contratto ed i premi pagati restano acquisiti a Genertellife. A giustificazione del mancato versamento del premio il contraente non può, in nessun caso, opporre che Genertel- life non gli abbia inviato avvisi di scadenza.

Art. 18 - Ripresa del versamento dei premi: riattivazione
Il contratto risoluto per mancato versamento dei premi, dopo che siano trascorsi più di trenta giorni dalla data di scadenza della prima rata di premio non versata, può essere riattivato entro un anno da tale data.. Qualora, però, siano trascorsi più di sei mesi dalla predetta scadenza, la riattivazione può avvenire tramite espressa domanda del contraente ed accettazione scritta di Genertellife, che può richiedere nuovi accertamenti sanitari e decidere circa la riattivazione tenendo conto del loro esito. La riattivazione viene concessa dietro versamento di tutti i premi arretrati, aumentati degli interessi legali calcolati sulla base del periodo intercorso tra la relativa data di scadenza e quella di riattivazione. La riattivazione del contratto ripristina - con effetto dalle ore 24 del giorno in cui viene effettuato il versamento dell’ammontare dovuto - le prestazioni assicurate ai valori contrattuali che si sarebbero ottenuti qualora non si fosse verificata l’interruzione del versamento dei premi.
 
Ultima modifica:
Mah i contratti che ho letto sono pià di due, entrando nello specifico del tuo commento, Genertel ha la possibilità di interruzione qualora non si paghino i premi. Metlife non dà la possibilità di riattivare, per esempio.

Beh chiunque abbia una tcm ha la possibilità di sospendere i versamenti senza conseguenze.

In generale per poter fare la polizza giusta al prezzo giusto non occorre leggere tanti prospetti occorre:
. definire le esigenze primarie
. fare almeno 3 preventuivi e studiare le condizioni

...il mio consiglio prova Generali mettendola in concorrenza con Genertel prima di sottoscrivere.
 
Ok, sento il mio agente di fiducia (ho già altri prodotti di Generali - tra l'altro avevo la Valore Futuro che è tra le polizze sconsigliate ma l'ho riscattata e anche con un buon gain).
 
esperienza personale pessima. sono dovuto andare per vie legali tramite un'associazione perchè non volevano riconoscermi un'infortunio.
nel mio contratto erano escluse le manifestazioni sportive a carattere agonistico. durante un'uscita quotidiano con la bici da corsa, quindi non agonistica, sono caduto e loro non volevano riconoscere l'infortunio in quanto sostenevano che l'uscita era un allenamento a fine agonistico.
sono riuscito a d avere i soldi dopo un anno
 
Le polizze vita di tipo TCM non hanno nessun problema. Il problema è del Cliente che, alla fine, chissà perchè...non legge una nota informativa che ti da la verità da parte della Compagnia sulla gestione tecnica del contratto. Vi ricordo, se non lo sapete, che dopo aver pagato e firmato la polizza si attivano 30 giorni per poter verificare con la lettura della nota informativa che va sempre allegata al contratto acquistato, se ciò che ci hanno proposto è o non è soddisfacente per i nostri bisogni da soddisfare. 50 pagine in cui ci dicono cosa abbiamo acquistato e 30 giorni per inviare raccomandata a.r. per la revoca con restituzione del premio versato meno le tasse applicate che vanno allo Stato.
Una TCM è sempre valida...ma dipende anche da noi. Certo che i casini li ho visti in questi anni e non partono dalle Compagnie ma da chi nei canali alternativi propone senza sapere cosa sta vendendo perchè a certi operatori e a certe Imprese autorizzate, vale solo il concetto di raccolta su tutto.
 
Indietro