Polizze Ramo 1 e aumento Tassi

JenaPlissken

speculator vulgaris
Registrato
2/3/08
Messaggi
14.101
Punti reazioni
1.067
A parte che io non pago costi di caricamento, ma perché dovrebbero farte questo e gli altri sconti che chiedi?
Mica sono obbligate a venderle ne tu a sottoscriverle.

Dici che fanno schifo? Investi in altro.
Le hai già? Chiedi il rimborso (e ringrazia che ti daranno il tuo capitale al costo storico rivalutato, e non al valore di mercato)

Se però le analizzi con ratio, al momento, sono uno dei migliori investimenti possibili

infatti hanno tempo 6 mesi, se nn si adeguano riscatto. E' molto semplice.

Ve le lascio a voi...

se vuoi valutare cosa significhi tutelare i propri risparmi dall'Inflazione (tu, e chiunque la pensi come te) oltre la finta illusione di protezione data dal carissimo prodotto che hai sottoscritto, vai qui e leggi gli interventi di @Encadenado, persona davvero molto preparata

https://www.finanzaonline.com/forum/obbligazioni-titoli-di-stato/2001577-btp-italia-tutte-le-emissioni-caratteristiche-pregi-e-difetti-vol-20-a.html
 
Ultima modifica:

TecliS

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/10/21
Messaggi
222
Punti reazioni
6
infatti hanno tempo 6 mesi, se nn si adeguano riscatto. E' molto semplice.

Ve le lascio a voi...

se vuoi valutare cosa significhi tutelare i propri risparmi dall'Inflazione (tu, e chiunque la pensi come te) oltre la finta illusione di protezione data dal carissimo prodotto che hai sottoscritto, vai qui e leggi gli interventi di @Encadenado, persona davvero molto preparata

https://www.finanzaonline.com/forum/obbligazioni-titoli-di-stato/2001577-btp-italia-tutte-le-emissioni-caratteristiche-pregi-e-difetti-vol-20-a.html

Ti ringrazio per il post, appena ho tempo lo guardo, ma ho una laurea con annesso master in economia e gestisco un Family Office, un paio di idea su cosa sia l'inflazione le ho :D
 

JenaPlissken

speculator vulgaris
Registrato
2/3/08
Messaggi
14.101
Punti reazioni
1.067
Ti ringrazio per il post, appena ho tempo lo guardo, ma ho una laurea con annesso master in economia e gestisco un Family Office, un paio di idea su cosa sia l'inflazione le ho :D

ahhh sei un cravattaro :D se me lo dicevi prima risparmiavo tempo :p

saluti biondo e bollino green di incoraggiamento perchè i prossimi mesi saranno molto duri ;)
 

TecliS

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/10/21
Messaggi
222
Punti reazioni
6
ahhh sei un cravattaro :D se me lo dicevi prima risparmiavo tempo :p

saluti biondo e bollino green di incoraggiamento perchè i prossimi mesi saranno molto duri ;)

Non so cosa sia un cravattaro, ma il family office è della mia famiglia e ti assicuro che i tempi per noi non sono mai duri :D
 

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.716
Punti reazioni
300
Basterebbe essere "vecchio" come me, per avere enorme esperienza riguardo all'inflazione!

In effetti basta esserci stati negli anni '80 per capire come vanno le cose con l'inflazione alta, non occorre una scienza
 

TecliS

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/10/21
Messaggi
222
Punti reazioni
6
Basterebbe essere "vecchio" come me, per avere enorme esperienza riguardo all'inflazione!

Tu (e la tua generazione) avete una cosa preziossima, l’esperienza emotiva, sapete cosa si “prova” ad avere un’inflazione elevata a lungo.

Spero di nom farla questa esperienza Comunque 😅
 

moorecat

Nuovo Utente
Registrato
28/2/01
Messaggi
6.318
Punti reazioni
604
L’inflazione degli anni 70 e primi anni 80 per chi lavorava era sopportabile: grazie alla scala mobile buona parte veniva recuperata. Poi qualcuno ha deciso che dovevamo entrare in Europa e la ha abolita…
 

TecliS

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/10/21
Messaggi
222
Punti reazioni
6
L’inflazione degli anni 70 e primi anni 80 per chi lavorava era sopportabile: grazie alla scala mobile buona parte veniva recuperata. Poi qualcuno ha deciso che dovevamo entrare in Europa e la ha abolita…

Leggevo propri oggi della scala mobile.

A mio parere è stato corretto abolirla in quanto non si può prentendere di non prendere certe medicine amare...

In America è giusto "impoverire" la gente facendla percerpire meno ricca (se investita) e facendogli prendere meno a prestito.

In europa purtroppo che soffriamo di inflazione da offerta (e non da domanda) è un problema maggiore.

Comunque lo stato si sta muovendo bene, andando a cercare di ridurre le tasse sui prodotti come benzina, gas, cibo, anche se, personalmente, credo sia giusto fare qualche rinuncia se non si vuole entrare nella spirale prezzi/salari.

Ora la prima cosa da fare sarebbe ampliare l'offerta energetica ad esempio (potessi proporlo) snellendo la burocrazia degli impianti fotovoltaici, che sopra i 20kw è una rottura di palle incredibile...
 

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.716
Punti reazioni
300
L’inflazione degli anni 70 e primi anni 80 per chi lavorava era sopportabile: grazie alla scala mobile buona parte veniva recuperata. Poi qualcuno ha deciso che dovevamo entrare in Europa e la ha abolita…

Era un cane che si mangiava la coda, e alla lunga non è più stata sostenibile come cosa.

Diciamola tutta, però: allora era più sopportabile anche per il fatto che non c'erano tutte quelle milionate di gonzi che si sono indebitati per ogni qatzata possibile, e a cui ora saltano le coronarie ad ogni 0.2% in più di tasso.

Perché l'inflazione subita da indebitati è una cosa brutta, ma se non lo sei e anzi sei tu investitore e creditore.. beh la vivi parecchio meglio. E allora c'erano molti più risparmiatori che consumatori indebitati.
Molte più Fiat 128 e meno Audi da 60K prese a rate sanguinose.
 
Ultima modifica:

mander

Nuovo Utente
Registrato
4/2/15
Messaggi
21.154
Punti reazioni
470
L’inflazione degli anni 70 e primi anni 80 per chi lavorava era sopportabile: grazie alla scala mobile buona parte veniva recuperata. Poi qualcuno ha deciso che dovevamo entrare in Europa e la ha abolita…

...e meno male!!!
 

TecliS

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/10/21
Messaggi
222
Punti reazioni
6
Era un cane che si mangiava la coda, e alla lunga non è più stata sostenibile come cosa.

Diciamola tutta, però: allora era più sopportabile anche per il fatto che non c'erano tutte quelle milionate di gonzi che si sono indebitati per ogni qatzata possibile, e a cui ora saltano le coronarie ad ogni 0.2% in più di tasso.

Perché l'inflazione subita da indebitati è una cosa brutta, ma se non lo sei e anzi sei tu investitore e creditore.. beh la vivi parecchio meglio. E allora c'erano molti più risparmiatori che consumatori indebitati.
Molte più Fiat 128 e meno Audi da 60K prese a rate sanguinose.

Ti bacerei sulla bocca :bow::bow::bow:

Pensa però che una manica di sedicenti "guru" che consiglia di indebitarsi perché con l'inflazione il denaro che dovrai rendere varrà meno.... Si verissimo, se però le tue entrare crescono più dell'inflazione.

Il debito è davvero la madre di tutti mali
 

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.716
Punti reazioni
300
Il debito è davvero la madre di tutti mali

Il debito ti rende schiavo di qualcuno.
Il denaro invece rende liberi perché è la garanzia che qualcuno, in qualsiasi momento, farà qualcosa per te.

Quanto a quei cosiddetti "guru", io li spedirei a spalare carbone in miniere appositamente riaperte per loro.. il più delle volte sono imbonitori alla Vanna Marchi o ragazzini che chattano dal garage millantando conoscenze ed esperienze ;)
 

TecliS

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
6/10/21
Messaggi
222
Punti reazioni
6
Il debito ti rende schiavo di qualcuno.
Il denaro invece rende liberi perché è la garanzia che qualcuno, in qualsiasi momento, farà qualcosa per te.

Quanto a quei cosiddetti "guru", io li spedirei a spalare carbone in miniere appositamente riaperte per loro.. il più delle volte sono imbonitori alla Vanna Marchi o ragazzini che chattano dal garage millantando conoscenze ed esperienze ;)

Si, ma purtroppo in pochi la pensano così... Io lo devo alla mia famiglia che mi ha sempre insegnato di mettere prima da parte i soldini e poi di comprarmi i giocattoli.

L'unica eccezione, e ci può stare, sono i beni produttivi, sapendo che si rischia di avviare un'impresa, e magari la casa (che di fatto è una famiglia), ma Iphone, vacanze, Audi a3 a rate... :(
 

bancale

Uso le banche.
Registrato
30/1/03
Messaggi
2.729
Punti reazioni
220
L’inflazione degli anni 70 e primi anni 80 per chi lavorava era sopportabile: grazie alla scala mobile buona parte veniva recuperata. Poi qualcuno ha deciso che dovevamo entrare in Europa e la ha abolita…

La scala mobile era uno dei fattori che alimentava nuova inflazione.
Insieme a questa vi era la valuta debole, che svalutandosi in continuazione, creava i presupposti per "importare" inflazione dall'estero per acquisti di materie prime.
Proprio per il primo motivo, ora tutti vorrebbero aiutare i ceti medio bassi, non con un aumento dei salari, ma con una riduzione delle tasse, che rimettendo in circolazione
una parte del gettito fiscale, avrebbe un'effetto "di compensazione".
Il problema è che un paese con enorme debito come l'Italia ha sempre uno svantaggio competitivo rispetto a chi è stato virtuoso.
Per la Germania, una riduzione di tasse ed eventuale aumento del debito ha certe conseguenze, per l'Italia rischia di rendere insostenibile il debito.
Sarà un periodo complicato, ma lo sarà principalmente per chi ha sempre vissuto da "cicala", chi è abituato a risparmiare, magari non potrà farlo
per qualche tempo, ma avrà minori disagi.
 

cipensounpo

L'Italia nel cuore
Registrato
17/11/04
Messaggi
16.339
Punti reazioni
787
Si, ma purtroppo in pochi la pensano così... Io lo devo alla mia famiglia che mi ha sempre insegnato di mettere prima da parte i soldini e poi di comprarmi i giocattoli.

L'unica eccezione, e ci può stare, sono i beni produttivi, sapendo che si rischia di avviare un'impresa, e magari la casa (che di fatto è una famiglia), ma Iphone, vacanze, Audi a3 a rate... :(

mille minuti di applausi....:clap::clap::clap:
 

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.716
Punti reazioni
300
Si, ma purtroppo in pochi la pensano così... Io lo devo alla mia famiglia che mi ha sempre insegnato di mettere prima da parte i soldini e poi di comprarmi i giocattoli

Pochi ma buoni, il peggio è per chi non ha gli strumenti per capire questi concetti basilari.
Anche io vengo da un ambiente familiare come il tuo :)
 

moorecat

Nuovo Utente
Registrato
28/2/01
Messaggi
6.318
Punti reazioni
604
Guardate che chi sta facendo festa ora sono quelli che l’anno scorso si sono comperati casa con mutui a tasso fisso dell’uno virgola… Il.vecchio Ferruzzi - quello che i soldi li aveva fatti davvero - negli anni sessanta era consigliere comunale a Ravenna (mi pare) e stavano discutendo di che monumento mettere in una nuova piazza lui propose un monumento al debito….
 

JenaPlissken

speculator vulgaris
Registrato
2/3/08
Messaggi
14.101
Punti reazioni
1.067
Guardate che chi sta facendo festa ora sono quelli che l’anno scorso si sono comperati casa con mutui a tasso fisso dell’uno virgola… Il.vecchio Ferruzzi - quello che i soldi li aveva fatti davvero - negli anni sessanta era consigliere comunale a Ravenna (mi pare) e stavano discutendo di che monumento mettere in una nuova piazza lui propose un monumento al debito….

Ah non quelli che hanno le Ramo 1 e fanno +1% lordo annuo con inflazione all'8% che non gli basteranno due vite per recuperare la perdita di valore?

Oh dobbiamo metterci d'accordo su sto thread :D :p
 

JaiGuru72

"I soldi, è importante averli"
Registrato
1/8/22
Messaggi
1.716
Punti reazioni
300
Quindi festeggiano quelli che si sono appena indebitati e che si dovranno dannare per i prossimi 20/25 anni correndo dietro alle rate?

Beh, se festeggiano loro cosa dovrebbe fare la gente come me, che con la mia Ramo I porto a casa praticamente un trattamento pensionistico senza fare assolutamente nulla?

Meditate.. ;)
 
Ultima modifica: