Portafoglio Bond Lunghissimi........in Saecula Saeculorum cap. 28

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Non mi offendo... non sono opinioni, sono notizie ufficiali di banche USA, ho letto un articolo che ora non trovo che parlava del problema delle insolvenze dei mutui e carte di credito....il fatto è che puoi avere un lavoro a differenza del 2008, oppure 2/3/4 ma se poi non riesci ad arrivare a fine mese ....
Comunque quella risalita quasi verticale del grafico rispecchia un economia in salute...🤷🏻🤷🏻🤷🏻
earnings di jpm forse?
 
eh ma come vedi, il manif conta "meno" del terziario.
Sia in usa che in europa.
Nel 2008 no invece.
Siamo passati da paesi produttori a paesi di servizi, i veri produttori ora sono cina,india e zona indocina.

Capisco ciò che dici, e non ti sto dando contro per fare bastian contrario o coi paraocchi di chi è long...

Però nel settore secondario c'è tutto il privato, soldi e tasse freschi per l'erario, mentre nel PIL terziario ci sono anche tanti servizi ,che non producono ricavi, diritti sacrosanti universali, ma che vengono sovvenzionati in larga parte dalle tasse del privato, primario, secondario o terziario che sia.

Poi boh staremo a vedere.
 
Ultima modifica:
Niente da fare.

Indici super verdi e buxl che non rimbalza. Il petrolio di nuovo in rialzo non aiuta.

Da 131 di stamattina è un lento declino. Tlt leggermente più reattivo
 
Vedi l'allegato 3008604

dati dati dati no opinioni, senza offesa eh.
Siamo belli altini, ma per arrivare al picco del 2009 serbirebbe un 'altro anno cosi...
serve disoccupazione, allora la gente non paga perchè manca lavoro..
Peccato che quel picco coincide con il periodo più nero della GFC, quando Lehman era già fallita
 
Peccato che quel picco coincide con il periodo più nero della GFC, quando Lehman era già fallita
Sarebbe da metterci sopra un grafico dell'sp500 per farti contento, ma non ci riesco.
Cmq siamo sempre li, se siete cosi convinti che "il credit event" sia dietro l'angolo, andate all-in :D
 
1713898475944.png

quello che vorrei ora, è un bel strappo del us10y con rsi che invece cala. Come fece anche ad ottobre dove prima tocco i 4.85% con rsi altissimo, poi tocco i 5 e passa ma con rsi in calo rispetto al max precedente.
Finchè quindi non vedo questa conformazione, difficile che si sia esaurito il movimento al rialzo dei bond usa.linea arancione a 4.80% già premo buy.
 
Sarebbe da metterci sopra un grafico dell'sp500 per farti contento, ma non ci riesco.
Cmq siamo sempre li, se siete cosi convinti che "il credit event" sia dietro l'angolo, andate all-in :D
Sono all-in da un pezzo sui bond.....e cedolo con pazienza.🤷🏻🤷🏻😉
 
1713901281429.png



WAR AT FULL SPEED
 
Niente da fare.

Indici super verdi e buxl che non rimbalza. Il petrolio di nuovo in rialzo non aiuta.

Da 131 di stamattina è un lento declino. Tlt leggermente più reattivo

Occhio che il BUXL non è propriamente un satellite esterno che va per conto proprio.
E' meglio che chi investe sui secolari lo tenga d'occhio ;)

Ad esempio adesso sta andando lentamente giù, siamo tornati sotto 130.
 
Domani sento che sarà una giornata in cui si riusciranno a concludere buoni affari.
 
Occhio che il BUXL non è propriamente un satellite esterno che va per conto proprio.
E' meglio che chi investe sui secolari lo tenga d'occhio ;)

Ad esempio adesso sta andando lentamente giù, siamo tornati sotto 130.
Ha riacciuffato i 130 in chiusura per un soffio 😅
 
Qualcuno mi sai dire come mai Francia 72 fatica così tanto rispetto alle lunghissime di Austria?
Non mi spiego questa cosa.
Grazie
Perchè è come l'acqua sul gas: se la guardi continuamente non bolle mai.















In realtà da almeno 3 mesi OAT72 e AT2120 si muovono mediamente allo stesso modo senza particolari differenze. Solo che ci sono giornate in cui il loro spread si allarga e altre in cui si restinge. Per cui chi ha o segue OAT72 si lamenta quando lui scende e AT2120 sale. Viceversa chi ha o segue AT2120 si lamenta quando lui scende a OAT72 sale.
 
Ultima modifica:
se lo vendessi ora a quanto ....e % quanto di potenziale guadagno rispetto all'acquisto iniziale?
Dovrei vedere le quotazioni aggiornate. Diciamo che il sindaco con una brillante legge ha impedito lo scorso anno di fare ulteriori affitti turistici nel centro storico e solo questo ha potenzialmente aumentato il valore di chi aveva già il codice regionale di un 10%. Secondo me rispetto all'acquisto potrei piazzarlo a un 20-25% sopra ma forse sono conti senza l'oste
 
Hai ragione sui servizi, peccato che ci sia un piccolo, irrilevante dettaglio , chiamato manifatturiero che stenta a staccarsi da 40.

E per quanto pesi meno del terziario , il settore industriale costituisce un quarto del PIL.

Ed è un problema in tutta Europa, in fin dei conti i tassi alti : dissuadono dall'allargarsi, da comprare altri macchinari, altri capannoni e di conseguenza dal creare nuovi PIL e occupati
sono d'accordo, il manufatturiero rispetto ai servizi richiede d'immobilizzare più capitale (macchinari, materie prime e semilavorati) ed in genere ha anche margini più ridotti (in genere 4-5%), quindi soffre i tassi alti molto più dei servizi
 
Ultima modifica:
Oggi nessun dato importante, quindi presumo si proseguea per la stessa strada di ieri, cioè rosso.

1713943091420.png


i miei "matusa" sono vicinissimi ai minimi dell'anno (ad un 1% dallo spike minimo), all'interno del riquadro piccolo.
Siamo ancora sulla 38.2 del rialzo di ottobre, di fatto finchè non la rompe siamo sempre in ritracciamento del rialzo di ottobre 23.
Rsi lontanissimo da ipervenduto, di fatto stiamo veleggiando nel nulla da inizio anno.. :D
 

ECB's June rate cut not necessarily followed by others, Nagel says​

FRANKFURT, April 24 (Reuters) - Euro zone inflation could still prove stubborn so a European Central Bank rate cut in June will not necessarily be followed by further policy easing, Bundesbank President Joachim Nagel said on Wednesday.

The ECB has essentially promised a rate cut at its next policy meeting on June 6 but policymakers are still debating the rate path beyond that and signals from the U.S Federal Reserve that its own easing could be delayed clouds the outlook further.

Nagel offered a nod to the rate cut in June, which has not been challenged by any policymaker and has been described by some as a “fait accompli” but said he remained worried about price growth.

"Such a step would not necessarily be followed by a series of rate cuts," Nagel said in a speech in Berlin. "Given the current uncertainty, we cannot pre-commit to a particular rate path."
The comments are among the most cautious among policymakers, many of whom say that further policy easing was still more likely, even if they were not ready to commit to a particular schedule.

Nagel said he was especially worried about services inflation, which is still driven by continued strong wage growth and has proven more persistent than goods inflation.

"I am not fully convinced yet that inflation will actually return to target in a timely and sustained manner," Nagel added.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro