Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol XI)

  • Caro Ospite,
    finalmente abbiamo aggiornato il forum di FinanzaOnLine per fornirti un servizio performante e aggiornato. Come avrai notato il lavoro non è ancora ultimato. Purtroppo alcune funzioni della vecchia piattaforma non sono presenti per motivi di incompatibilità ma siamo aperti a considerare eventuali sviluppi.
    Per qualsiasi quesito sull'utilizzo della nuova piattaforma o se riscontri qualche problema di funzionamento o di navigazione scrivi nella sezione FIX FORUM. Stiamo raccogliendo tutte le segnalazioni al fine di perfezionare la nuova piattaforma.

    Grazie per la comprensione e grazie per il supporto.
    Staff | FinanzaOnLine

cricket72

a difesa del gregge
Registrato
13 Feb 2007
Messaggi
12.718
Punti reazioni
793
Discussione precedente a questo link
Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol X)




Investire Pigro


Per investire pigro è necessario fare una prima analisi sugli obiettivi dell'investimento e sulla propria tolleranza al rischio per poter scegliere tra azioni, obbligazioni, commodity, liquidità nella giusta percentuale.
Il metodo pigro utilizza prodotti a costi molto bassi e movimentazione ridottissima del portafoglio.
I prodotti devono replicare indici di mercato i più ampi possibili per rappresentazione geografica e dei titoli.
Nella selezione vengono escluse le mode del momento che sia di tendenza tech o green, sostenibile o smart beta, conta solo la capitalizzazione di mercato.
In ambito obbligazionario si prediligono i titoli di stato investment grade a tasso fisso o inflation linked, sono esclusi bond high Yield , bond emergenti, bond corporate, bond subordinati e ibridi in quanto più correlati al mercato azionario.
La copertura valutaria non viene effettuata sulle azioni perché non ha alcun senso, lo stesso dicasi per la copertura valutaria per la parte obbligazionaria non consigliata per un investitore di lungo periodo, inoltre si può scegliere di comprare bond solo nella propria valuta che per l'investitore europeo è l'euro.

Da numerose discussioni tra forumisti è emerso che per ridurre la volatilità complessiva del portafoglio su strumenti non area euro è consigliabile effettuare la copertura (hedged) che annulla il rischio di cambio


Tutto quanto è tratto dal libro
Stay lazy and get rich!
I segreti dei portafogli pigri svelati all'investitore europeo
Leonardo Lazinelli

(attualmente è disponibile la 2° edizione del libro ancora più completa con 4 nuovi capitoli dedicati a etf, analisi di mercato, rendita e ben 50 nuovi portafogli pigri)

Descrizione

Nel 1975 John Bogle, finanziere americano, con la società Vanguard, mette sul mercato i primi ETF, prodotti finanziari a bassissime commissioni ideati per replicare l'andamento dei mercati azionari e obbligazionari, a costi ridottissimi. La tecnica dell'investimento pigro, preconizzata dal professor David F. Swensen di Yale, è così finalmente alla portata del piccolo investitore, costretto fino a quel momento a subire le angherie del risparmio gestito e pagare ogni sorta di balzello e commissione senza alcun utile vantaggio.Sono passati quasi cinquanta anni da quella rivoluzione eppure sui mercati europei, pur avendo a disposizione moltissimi prodotti ETF, si parla ancora poco o nulla di investimenti e portafogli pigri; le uniche pubblicazioni esistenti e dettagliate si limitano a replicare gli esempi del mercato americano. Questo libro prova a porre rimedio a questa lacuna, indicando oltre a brevi cenni teorici, una via pratica alla realizzazione e alla gestione di un portafoglio pigro, scherzosamente chiamato anche "portafoglio del bradipo". L'autore, investitore dilettante e autodidatta, dati alla mano e inconfutabilmente, dimostra come nell'ultima decade sia riuscito a stracciare fondi gestiti da team di professionisti blasonati e ultra pagati. Un genio? No. Questo metodo è alla portata di tutti, richiede poco tempo e conoscenze di base. Ma non solo. Garantisce statisticamente i migliori risultati sul lungo periodo come studi su studi hanno provato da tempo. Studi soffocati e occultati dalla fiorente e ancora lucrosa industria del risparmio, che preferisce continuare a spremere soldi immeritati dagli incauti che paurosi e intimoriti dai mercati gli affidano i loro soldi. Niente di più sbagliato, come si proverà a illustrare nel libro: con pochi e semplici concetti in carniere, chiunque abbia un piccolo gruzzoletto fino a delle grosse somme, può sfruttare la magia degli interessi composti e del metodo pigro per raggiungere i migliori risultati possibili sui mercati finanziari.


Altri libri


Meb Faber - Global Asset Allocation

Benjamin Graham - The Intelligent Investor

Swensen - Unconventional Success - A Fundamental Approach To Personal Investment

Jacob Lund Fisker - Early Retirement Extreme: A philosophical and practical guide to financial independence

Krugman - Economia Monetaria Internazionale

---------------------------

Bowman - Elementi di base per strategie d'investimento diversificate

Descrizione

Un saggio che introduce elementi di base per comprendere il mondo degli investimenti. Si ragiona sul perché investire, sul cosa significa diversificare e si esplicano le caratteristiche 'pratiche' di diversi tipi d'investimento, in una narrazione non manualistica bensì discorsiva. La finalità del saggio (che nasce dal blog orospezietulipani.blogspot.com) è incrementare l'alfabetizzazione finanziaria del risparmiatore ed allargare la sua visione sul mondo degli investimenti.

----------------------------

John C. Bogle - Il piccolo libro dell'investimento. Un modo efficace per garantire il tuo guadagno nel mercato azionario

Lars Kroijer - Investing Demystified: How to Invest Without Speculation and Sleepless Nights

-------------------------------

Andrea Gonzali - Lazy Portfolios: Un'analisi approfondita e una guida pratica a una modalità di investimento semplice ed efficiente

Descrizione

Vi è mai venuto il dubbio che il vostro consulente finanziario o la vostra banca pensino più ai loro interessi che ai vostri, ma che allo stesso tempo non vi sentite ancora sicuri di gestire in autonomia i vostri investimenti?
Adesso avrete un modo per farlo.
Grazie a questo libro imparerete a conoscere i vantaggi dei Lazy portfolios, lo strumento finanziario più utile, affidabile e comprensibile per chi vuole amministrare in prima persona il proprio patrimonio.
I Lazy portfolios – portafogli pigri in italiano – sono lo strumento finanziario più potente a disposizione degli investitori: si basano sulla replica di una “asset allocation” utilizzando pochi ETF. La loro forza si riassume in 3 parole: semplicità, economicità e diversificazione.
Ideati da John Bogle verso la metà degli anni '70 del secolo scorso, i Lazy portfolios permettono anche di eliminare le commissioni nascoste – ma salatissime – tipiche del risparmio gestito.
Par poter utilizzare i Lazy portfolios con successo, però, necessiterete di un’accurata comprensione dei vantaggi, dei rischi e delle motivazioni che ne fanno, nel lungo termine, uno strumento finanziario senza rivali.
Ecco perché il libro tratta un vasto numero di argomenti, tra i quali:

•L'integrazione delle serie storiche degli ETF con gli indici
•Il rischio di cambio e il suo impatto sugli investimenti
•La presentazione e l'analisi di 40 portafogli pigri per l'investitore dell'area euro
•L'ottimizzazione dei pesi degli ETF in base a modelli matematico/statistici (Markowitz e il più moderno Hierarchical Risk Parity) e il classico ribilanciamento ai valori iniziali
•L'analisi dei portafogli pigri per mezzo di backtest della durata di 35, 20 e 10 anni e backtest rolling a 5 e 10 anni
•L'utilizzo di strumenti grafici come heatmaps, matrici di correlazione, equity lines, drawdown, ecc.
•L'impatto del costo della consulenza finanziaria e della gestione attiva
•Il confronto tra i Lazy portfolios e gli ETF Vanguard LifeStrategy
•Il confronto tra i Lazy portfolios e i fondi flessibili a gestione attiva
•La gestione della parte obbligazionaria e della liquidità
•La selezione del Lazy portfolio

Al termine della lettura avrete le conoscenze e gli strumenti necessari per scegliere il portafoglio pigro più adatto alle vostre esigenze e la capacità di utilizzarlo nel modo migliore per il raggiungimento dei vostri obiettivi di investimento.
L'autore è appassionato dei mercati finanziari da più di 20 anni. Dopo aver conseguito la laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Pisa e quella in Scienze Statistiche ed Economiche presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca, ha fondato il sito Dedalo Invest nel 2018.
Lavora in una società di consulenza e nel 2021 ha superato il livello 1 del CFA Program (Chartered Financial Analyst).



Siti internet


Elenco di ptf pigri interessanti di GreedyTrader
Portafogli Pigri – L'Oracolo di Manziana


Ptf classici aggiornati 2022 di GreedyTrader
Money2022 - Google Drive


Sito estero ptf pigri indipendente
Lazy Portfolios and ETF composition


Ptf pigri di Tyler
Portfolio Charts – Find a portfolio to love


52 Ptf pigri
https://www.optimizedportfolio.com/lazy-portfolios/


Guida agli investimenti
https://www.bankeronwheels.com/


Costruzione di un portafoglio pigro
di Gabriele Bellelli

https://m.youtube.com/watch?v=gxwe6VfDPrw&feature=youtu.be



----------------------------------------------------



Etf in titoli di stato a difesa del portafoglio e per decorrelare dall'azionario
utili anche per effettuare il ribilanciamento del portafoglio


ETF Titoli di Stato Mondo

XG7S Xtrackers Ii Glob Govt Bond Ucits Etf 5c codice isin LU0908508731
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
con rischio cambio

GGOV Amundi Jp Morgan Gbi Gl Gov Ucits Etf Dr codice isin LU1437016204
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
con rischio cambio


ETF Titoli di Stato America

VDTA Vanguard Usd Treasury Bond Ucits Etf A codice isin IE00BGYWFS63
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
con rischio cambio tutto concentrato su usd


ETF Titoli di Stato Euro

EMG Lyxor Euro Govern Bond (Dr) Ucits Etf codice isin LU1650490474
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
nessun rischio cambio

XGLE Xtrackers Ii Eurozone Govern Ucits Etf 1c codice isin LU0290355717
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
nessun rischio cambio

VGEA Vanguard Eurozone Government Ucits Etf A codice isin IE00BH04GL39
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
nessun rischio cambio


ETF Titoli di Stato Euro Breve Termine

X13E Xtrackers Ii Euroz Govt 1-3 Ucits Etf codice isin LU0290356871
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
nessun rischio cambio

EM13 Lyxor Euro Government Bond 1-3 Ucits Etf codice isin LU1650487413
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
nessun rischio cambio


ETF Titoli di Stato Inflazione Euro

EMI Lyxor Core euro govern Inflation Link Bond Dr Ucits Etf codice isin
LU165049128
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
nessun rischio cambio

IBCI Ishares Inflation Linked Govern Ucits Etf Acc codice isin IE00B0M62X26
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
nessun rischio cambio


ETF Titoli di Stato Inflazione Usa

ITPS Ishares $ Tips Ucits Etf Usd Acc codice isin IE00B1FZSC47
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
con rischio cambio tutto concentrato su usd


ETF Titoli di Stato Inflazione Mondo

XGIU Xtrackers Ii Global Infl-Linked Ucits Etf 5c codice isin LU0908508814
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi
con rischio cambio



----------------------------------------------


Etf in titoli azionari per avere rendimento sul portafoglio


ETF Azionario Mondo Sviluppati

SWDA Ishares Core Msci World Ucits Etf Acc
Codice isin IE00B4L5Y983
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi

XMWO Xtrackers Msci World Swap Ucits Etf
codice isin LU0274208692
a replica sintetica
ad accumulazione dei proventi


ETF Azionario Mondo Sviluppati e Emergenti

VWCE Vanguard Ftse All-World Ucits Etf A
codice isin IE00BK5BQT80
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi

IMIE Spdr Msci Acwi Imi Ucits Etf
codice isin IE00B3YLTY66
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi


ETF Azionario Mondo Emergenti

EIMI Ishares Core Msci Em Imi Ucits Etf Acc
codice isin IE00BKM4GZ66
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi


---------------------------------


Nel metodo pigro sono interessanti due settori azionari i Reit e le Utilities in quanto il loro comportamento in borsa è poco correlato con l'indice generale


ETF Azionario REIT Globale

Amundi ETF FTSE EPRA NAREIT Global Ucits ETF Acc
codice isin LU1437018838
a replica fisica
ad accumulazione dei proventi



In allestimento....
 

Abaddon

lazy FOoLish
Registrato
15 Giu 2018
Messaggi
2.024
Punti reazioni
302
Presente.

Ciao @cricket72 , nella prima pagina che ne diresti di mettere anche Il piccolo libro dell'investimento di Bogle e Investing demystified di Kroijer

Poi come siti metterei anche bankeronweels.com .
 

33vergelle

Nuovo Utente
Registrato
19 Giu 2016
Messaggi
353
Punti reazioni
13
Sono in PAC su SWRD (MSCI World) e cerco di comprare quote in più quando i prezzi sono più bassi.

La regola che mi sono dato è di aumentare la quota acquistata ogni mese di una percentuale uguale alla differenza tra
il prezzo attuale e il max a 5 anni (chiaramente se il prezzo attuale è più basso).

Secondo voi su cosa è meglio basarsi? Sulla variazione di SWRD (al momento circa il 7% sotto dai massimi, aiutato dalla rivalutazione del dollaro) o sulla variazione dell'indice MSCI World (circa il 19% dai massimi)?

Attualmente mi baso su MSCI World.

Meglio su swrd
 

Red1

Nuovo Utente
Registrato
6 Mag 2022
Messaggi
221
Punti reazioni
6
Pongo un'osservazione, non so se sia corretta:

avere asset molto volatili (small cap, emergenti) rende un PAC più performante?

Cioè un PAC meglio si addice ad asset volatili in quanto presupponendo di acquistare ogni 1 del mese vi sono più probabilità di comprare a prezzi più bassi? O sto facendo un ragionamento campato in aria?
 

KozmicB

Well-Known Member
Registrato
19 Gen 2021
Messaggi
396
Punti reazioni
58
Pongo un'osservazione, non so se sia corretta:

avere asset molto volatili (small cap, emergenti) rende un PAC più performante?

Cioè un PAC meglio si addice ad asset volatili in quanto presupponendo di acquistare ogni 1 del mese vi sono più probabilità di comprare a prezzi più bassi? O sto facendo un ragionamento campato in aria?
Per il VA PAC, ho ritrovato questo riferimento estratto da [https://www.dedaloinvest.com/education/didattica-investimenti/value-averaging]
" Come sottolineato dagli stessi Edleson e Marshall, il Value Averaging performa meglio con sottostanti molto volatili. È anche noto, però, che un’eccessiva varianza può essere pericolosa, dato che aumenta soprattutto in periodi di crisi finanziarie, durante i quali i prezzi scendono bruscamente.
Se è vero che un’alta volatilità migliora la performance del Value Averaging, si deve fare attenzione a non sviluppare il Value Averaging (ma anche il Cost Averaging) su:
  • Strumenti finanziari che replicano mercati troppo volatili: potrebbero avere difficoltà a riprendersi dopo una grave crisi finanziaria.
  • Azioni di singole società: si rischia di accumulare valore su una società che potrebbe fallire, causando la perdita dell’intero capitale investito."
Insomma, andante ma non troppo :)
 

Red1

Nuovo Utente
Registrato
6 Mag 2022
Messaggi
221
Punti reazioni
6
Per il VA PAC, ho ritrovato questo riferimento estratto da [https://www.dedaloinvest.com/education/didattica-investimenti/value-averaging]
" Come sottolineato dagli stessi Edleson e Marshall, il Value Averaging performa meglio con sottostanti molto volatili. È anche noto, però, che un’eccessiva varianza può essere pericolosa, dato che aumenta soprattutto in periodi di crisi finanziarie, durante i quali i prezzi scendono bruscamente.
Se è vero che un’alta volatilità migliora la performance del Value Averaging, si deve fare attenzione a non sviluppare il Value Averaging (ma anche il Cost Averaging) su:
  • Strumenti finanziari che replicano mercati troppo volatili: potrebbero avere difficoltà a riprendersi dopo una grave crisi finanziaria.
  • Azioni di singole società: si rischia di accumulare valore su una società che potrebbe fallire, causando la perdita dell’intero capitale investito."
Insomma, andante ma non troppo :)
Grazie mille per i numerosi articoli li sto leggendoOK!
 

mikigenius

Nuovo Utente
Registrato
13 Ago 2021
Messaggi
15
Punti reazioni
0
L'ultima edizione del libro Stay Lazy and Get Rich è quella con copertina azzurra e ISBN 979-8471230453, giusto?
Credo sia arrivato il momento di arricchire la mia libreria. :D
 

daddetiger

Nuovo Utente
Registrato
11 Apr 2020
Messaggi
138
Punti reazioni
3
come lo vedete l'oro in questo contesto di mercato con tassi in salita, dollaro forte e inflazione mondiale galoppante ?
 

Abaddon

lazy FOoLish
Registrato
15 Giu 2018
Messaggi
2.024
Punti reazioni
302
come lo vedete l'oro in questo contesto di mercato con tassi in salita, dollaro forte e inflazione mondiale galoppante ?

Io lo vedo sempre bene. Nel mio ptf ne ho sempre un po' perché lo reputo ottimo diversificatore per azionario e obbligazionario.
 

KozmicB

Well-Known Member
Registrato
19 Gen 2021
Messaggi
396
Punti reazioni
58
Ultima modifica:
Alto