Povera UK senza euro :-(

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Logan

Cieli blu sui Pigs
Registrato
16/7/05
Messaggi
17.706
Punti reazioni
626
Mentre da noi la popolazione annaspa nella disoccupazione cronica, UK vede la propria disoccupazione ridursi più del previsto

The UK unemployment data showed a bigger-than-expected drop in the number of people claiming Jobseeker's Allowance – it tumbled by 21,200 to 1.48 million last month.

And total unemployment fell by 57,000 in the quarter to May to 2.51 million.

Fonte

Questo dopo che la sua crescita è stata aggiornata al rialzo dal FMI, da +0,3% a +0,9% nel 2013

Povera UK........moribonda senza euro...chissà quanto pagano la benzina poveretti...andranno con le carriole........che scene strazianti!!!
 
Mentre da noi la popolazione annaspa nella disoccupazione cronica, UK vede la propria disoccupazione ridursi più del previsto



Fonte

Questo dopo che la sua crescita è stata aggiornata al rialzo dal FMI, da +0,3% a +0,9% nel 2013

Povera UK........moribonda senza euro...chissà quanto pagano la benzina poveretti...andranno con le carriole........che scene strazianti!!!

Se èper quello anche "povera" Polonia, danimarca, Israele, Cina, Usa, Giappone... insomma tutti quelli senza euro se la passano meglio di noi,,, a dall euro non si esce... quindi a meno di avere attività redditizie in Italia...
imoprenditori/commercianti evasori..
magnoni di Stato
Dirigenti
Politici
Escort ecc

consiglio di andarsene dall'Italia il prima possibile
 
Mentre da noi la popolazione annaspa nella disoccupazione cronica, UK vede la propria disoccupazione ridursi più del previsto

Fonte

Questo dopo che la sua crescita è stata aggiornata al rialzo dal FMI, da +0,3% a +0,9% nel 2013

Povera UK........moribonda senza euro...chissà quanto pagano la benzina poveretti...andranno con le carriole........che scene strazianti!!!

dai, ma non sai che fatica ha fatto l'islanda a ripartire dopo il default, nessuno gli presta più i soldi... inflazione al 50%... benzina a 5 euro... ahahahahahah

tutti disoccupati, peggio che qua, fortuna c'è l'euro a proteggerci dalla speculazione finanziaria... ;)
 
dai, ma non sai che fatica ha fatto l'islanda a ripartire dopo il default, nessuno gli presta più i soldi... inflazione al 50%... benzina a 5 euro... ahahahahahah

tutti disoccupati, peggio che qua, fortuna c'è l'euro a proteggerci dalla speculazione finanziaria... ;)

Non dite che i paesi fuori dall'Eurolager se la passano meglio, altrimenti quelli che credono alla panzana della crisi uguale in tutto il globo avranno uno shock
 
Non dite che i paesi fuori dall'Eurolager se la passano meglio, altrimenti quelli che credono alla panzana della crisi uguale in tutto il globo avranno uno shock

Scusate dimenticavo +13,4% le vendite auto a Giugno, contro il -5,5% dell'agonica Italia e il -4,7% della Germania.
UK car sales soar in June | City A.M.

Poveretti con la loro sterlinetta! :'(
 
Tipica faciloneria italica. Hanno semplicemente riaperto i rubinetti del credito facile. Andate a guardarvi i dati dell'indebitamento privato.
 
Io ho altre informazioni:


cadoinpiedi.it/2013/07/14/realta_sovrana.htm


:yes:
 
Ultima modifica:
Marco, nell'articolo da te postato si parla chiaramente di prestiti alle imprese.

NEW YORK (WSI) - Il mercato britannico del mattone si avvia a chiudere luglio con i prezzi in rialzo per il settimo mese di fila verso un nuovo record.

Sono le previsioni di Rightmove, società di real estate, che ha alzato le stime di crescita dei prezzi per quest’anno, portando l’incremento previsto a + 4%, il doppio rispetto al +2% messo in conto nelle precedenti stime.

In Gran Bretagna, i prezzi delle vendite sono aumentati finora dello 0,3 per cento su giugno raggiungendo una media di 253.658 sterline – ha messo in evidenza il gruppo immobiliare – a fronte di prezzi rimasti stabili a Londra a 515.379 sterline (+12% nello scorso anno).


Ad alimentare la corsa dei prezzi – si legge nel report - ci hanno pensato le politiche adottate dalla Banca d'Inghilterra e dal governo per facilitare l'accesso al mercato del credito, che stanno stimolando la ripresa della domanda di beni e di conseguenza la crescita economica.

Oltre a questo ci sono anche i dati di ieri sul mercato automobili, in netto calo ovunque tranne che in UK, dove si registra un +10%! Stanno semplicemente acquistando a debito, così il governo può vantarsi dei risultati, ed il popolino smetterà per un po' di pretendere riforme per la City ed il comparto finanziario.


P.S.
Se non aggiungi una "l" ad "htm" non credo che riuscirai ad indirizzare al sito. :rolleyes:
 
Capro espiatorio nom. m. sing.

L’essere animato (animale o uomo), o anche inanimato, capace di accogliere sopra di sé i mali e le colpe della comunità, la quale per questo processo di trasferimento ne viene liberata.

v. anche Untore

"La storia di tutte le rivoluzioni e di tutte le guerre civili dimostra invariabilmente che una classe minacciata o rovesciata è incline a ricercare la causa delle sue sventure non in se stessa, ma in agenti ed emissari dello straniero."
Trotsky, Lev Davidovic (1879-1940)
Storia della rivoluzione russa: La rivoluzione di ottobre, Il mese della grande calunnia.
 
Capro espiatorio nom. m. sing.

L’essere animato (animale o uomo), o anche inanimato, capace di accogliere sopra di sé i mali e le colpe della comunità, la quale per questo processo di trasferimento ne viene liberata.

v. anche Untore

infatti marx diceva che il proletariato era colpevole se i capitalisti lo sfruttavano. Poveri banchieri. Capri espiatori di tutto.
mi unisco al vostro vittimismo
 
Mentre da noi la popolazione annaspa nella disoccupazione cronica, UK vede la propria disoccupazione ridursi più del previsto



Fonte

Questo dopo che la sua crescita è stata aggiornata al rialzo dal FMI, da +0,3% a +0,9% nel 2013

Povera UK........moribonda senza euro...chissà quanto pagano la benzina poveretti...andranno con le carriole........che scene strazianti!!!

Scusa ma che ci vuole??? Basta che la BoE stampi moneta ed il gioco è fatto... così è troppo facile, invece se ce la faremo noi ad uscire dalla crisi , quella sì che sarà un'impresa degna di essere ricordata. Con le mani legate, un benda sugli occhi, gente con il forcone alle spalle che ti infilza appenna esci dal seminato.... noi realizzeremo un'impresa eroica, titanica quando supereremo la crisi. Del resto agli italiani le cose troppo semplici non sono mai piaciute. Ma poi vuoi mettere l'inflazione che avranno in Inghilterra con tutte quelle banconote che escono dalla zecca d'Inghilterra e che la gente raccatta per strada a Picadilly Circus...No... non mi piace. Vincere facile non mi è mai piaciuto.
 
Scusa ma che ci vuole??? Basta che la BoE stampi moneta ed il gioco è fatto... così è troppo facile, invece se ce la faremo noi ad uscire dalla crisi , quella sì che sarà un'impresa degna di essere ricordata. Con le mani legate, un benda sugli occhi, gente con il forcone alle spalle che ti infilza appenna esci dal seminato.... noi realizzeremo un'impresa eroica, titanica quando supereremo la crisi. Del resto agli italiani le cose troppo semplici non sono mai piaciute. Ma poi vuoi mettere l'inflazione che avranno in Inghilterra con tutte quelle banconote che escono dalla zecca d'Inghilterra e che la gente raccatta per strada a Picadilly Circus...No... non mi piace. Vincere facile non mi è mai piaciuto.

al di là dell'ironia l'nflazione in uk è uno scenario possibile
 
al di là dell'ironia l'nflazione in uk è uno scenario possibile
Un po' di inflazione al 3, 3,5% annuo non ha mai distrutto nessuno, tranne quelli che prestano soldi su orizzonti temporali lunghi e che quindi non vogliono ricevere moneta svalutata. Per noi comuni mortali, un po' di inflazione significa minore disoccupazione e maggiore velocità di crescita dei salari. Di questi tempi, buttale via....
 
Un po' di inflazione al 3, 3,5% annuo non ha mai distrutto nessuno, tranne quelli che prestano soldi su orizzonti temporali lunghi e che quindi non vogliono ricevere moneta svalutata. Per noi comuni mortali, un po' di inflazione significa minore disoccupazione e maggiore velocità di crescita dei salari. Di questi tempi, buttale via....

i salari inseguno sempre l'inflazione non la anticipano, quindi il vantaggio è nullo
 
i salari inseguno sempre l'inflazione non la anticipano, quindi il vantaggio è nullo
Mi dispiace contraddirti ma non è esattamente quello che dice la Macroeconomia la quale sostiene che gli aumenti dei prezzi interni dipende dalla velocità di crecita dei salari, la quale è determinata dal tasso di disoccupazione, attraverso una relazione decrescente: a maggiore disoccupazione corrisponde minore velocità di aumento dei salari. Si chiama legge di Phillips e personalmente la trovo di grande buon senso perchè formalizza un fatto che, almeno per me è evidente, cioè che i prezzi aumentano solo se la gente ha soldi da spendere. Naturalmente la legge di Phillips non prende in considerazione fenomeni eccezionali, tipo crisi petrolifere stile anni '70 quando l'inflazione fu determinata da un aumento del 300% del prezzo del petrolio in pochi mesi. Io l'inflazione così l'ho studiata e così me la ricordo. Se hai altre teorie, parliamone.... ti chiedo solo di non parlarmi dell teoria quantitativa della moneta. La conosco e la ritengo una fesseria: d'altra parte è evidente, credo a tutti, che la BCE non sia riuscita a governare le dinamiche inflattive all'interno dell'UE.
 
Mi dispiace contraddirti ma non è esattamente quello che dice la Macroeconomia la quale sostiene che gli aumenti dei prezzi interni dipende dalla velocità di crecita dei salari, la quale è determinata dal tasso di disoccupazione, attraverso una relazione decrescente: a maggiore disoccupazione corrisponde minore velocità di aumento dei salari. Si chiama legge di Phillips e personalmente la trovo di grande buon senso perchè formalizza un fatto che, almeno per me è evidente, cioè che i prezzi aumentano solo se la gente ha soldi da spendere. Naturalmente la legge di Phillips non prende in considerazione fenomeni eccezionali, tipo crisi petrolifere stile anni '70 quando l'inflazione fu determinata da un aumento del 300% del prezzo del petrolio in pochi mesi. Io l'inflazione così l'ho studiata e così me la ricordo. Se hai altre teorie, parliamone.... ti chiedo solo di non parlarmi dell teoria quantitativa della moneta. La conosco e la ritengo una fesseria: d'altra parte è evidente, credo a tutti, che la BCE non sia riuscita a governare le dinamiche inflattive all'interno dell'UE.

stagflazione
 

Si ho capito che c'è la stagflazione però la tua affermazione di partenza è che i salari seguono l'inflazione, quindi, capisco io, non causano l'inflazione. La mi richiesta, se per te non è un problema, è di avere un riferimento a qualche teoria, a qualche economista che dice questa cosa e che possibilmente spieghi anche cosa determina l'inflazione, magari con qualche studio empirico di supporto. Se mi dai questo riferimento provo a studiarmelo, altrimenti pazienza... rimarrò con la povera legge di Phillips.
 
Si ho capito che c'è la stagflazione però la tua affermazione di partenza è che i salari seguono l'inflazione, quindi, capisco io, non causano l'inflazione. La mi richiesta, se per te non è un problema, è di avere un riferimento a qualche teoria, a qualche economista che dice questa cosa e che possibilmente spieghi anche cosa determina l'inflazione, magari con qualche studio empirico di supporto. Se mi dai questo riferimento provo a studiarmelo, altrimenti pazienza... rimarrò con la povera legge di Phillips.

no la legge di Philips è sempre utile soprattutto ci crede Bernanke... Ma non credo che l'inflazione creerà crescita e quindi occupazione
 
no la legge di Philips è sempre utile soprattutto ci crede Bernanke... Ma non credo che l'inflazione creerà crescita e quindi occupazione
Bene.. apprezzo la tua sincerità. Quindi possiamo essere d'accordo sul fatto che è la velocità di crescita dei salari a determinare, in condizioni diciamo normali, l'inflazione?
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro