povero passera.... prevedo uh! trattore... sopra di lui....

SixSigmaBrazil

6Σ 6σ 6ς
Registrato
23/7/06
Messaggi
51.756
Punti reazioni
1.029
Passera, prima di altra tassa devono passare sul mio corpo


"Se mi dicessero di mettere un'altra tassa direi che prima devono passare sul mio corpo: di tasse ne abbiamo più che abbastanza". E' quanto ha affermato il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, intervistato dai vertici della Fabi in occasione della conferenza di organizzazione della sigla sindacale dei dipendenti bancari. Lo stesso Passera ha comunque difeso l'Imu, sottolineando che è stata scelta una imposizione più bassa ma strutturale piuttosto che una patrimoniale una tantum più pesante.

"Di tasse ne abbiamo piú che abbastanza e credo che sia stato saggio - ha osservato il ministro - non fare una grossa patrimoniale che avrebbe fatto scappare molti". "E' stato molto più saggio - ha proseguito Passera - scegliere una tassazione in linea con l'Europa sul patrimonio immobiliare e renderla strutturale: abbiamo preferito fare una scelta minore ma strutturale invece che una tassa più grossa una tantum perchè il nostro problema non è l'ammontare del debito ma mettere in sicurezza il conto economico con entrate ed uscite. Io - ha concluso - la confermerei".


F:milanofinanza
 
tassa .....sul patrimonio da rendere strutturale ???????

non fare una tantum... ma renderla strutturale..... annamo bene........ annamo
 
Passera, prima di altra tassa devono passare sul mio corpo


"Se mi dicessero di mettere un'altra tassa direi che prima devono passare sul mio corpo: di tasse ne abbiamo più che abbastanza". E' quanto ha affermato il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, intervistato dai vertici della Fabi in occasione della conferenza di organizzazione della sigla sindacale dei dipendenti bancari. Lo stesso Passera ha comunque difeso l'Imu, sottolineando che è stata scelta una imposizione più bassa ma strutturale piuttosto che una patrimoniale una tantum più pesante.

"Di tasse ne abbiamo piú che abbastanza e credo che sia stato saggio - ha osservato il ministro - non fare una grossa patrimoniale che avrebbe fatto scappare molti". "E' stato molto più saggio - ha proseguito Passera - scegliere una tassazione in linea con l'Europa sul patrimonio immobiliare e renderla strutturale: abbiamo preferito fare una scelta minore ma strutturale invece che una tassa più grossa una tantum perchè il nostro problema non è l'ammontare del debito ma mettere in sicurezza il conto economico con entrate ed uscite. Io - ha concluso - la confermerei".


F:milanofinanza

traduco: meglio aver spennato e continuare a spennare il ceto medio che toccare anche di una sola volta i grandi capitali.

questa è la filosofia Monti/Passera/Berlusconi/Bersani.
 
Passera, prima di altra tassa devono passare sul mio corpo


"Se mi dicessero di mettere un'altra tassa direi che prima devono passare sul mio corpo: di tasse ne abbiamo più che abbastanza". E' quanto ha affermato il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, intervistato dai vertici della Fabi in occasione della conferenza di organizzazione della sigla sindacale dei dipendenti bancari. Lo stesso Passera ha comunque difeso l'Imu, sottolineando che è stata scelta una imposizione più bassa ma strutturale piuttosto che una patrimoniale una tantum più pesante.

"Di tasse ne abbiamo piú che abbastanza e credo che sia stato saggio - ha osservato il ministro - non fare una grossa patrimoniale che avrebbe fatto scappare molti". "E' stato molto più saggio - ha proseguito Passera - scegliere una tassazione in linea con l'Europa sul patrimonio immobiliare e renderla strutturale: abbiamo preferito fare una scelta minore ma strutturale invece che una tassa più grossa una tantum perchè il nostro problema non è l'ammontare del debito ma mettere in sicurezza il conto economico con entrate ed uscite. Io - ha concluso - la confermerei".


F:milanofinanza


638-0-25642_passera.jpg


però possiamo alzare quelle che già ci sono,ottimismo
 
Indietro