Presa diretta dall'Ucraina



Anche la Russia è finita, sarà divisa tra varie nazioni, è solo questione di tempo, checchè ne dicano i putinisti. Ha perso mezzo milione di uomini in questa guerra per la gloria di Putin, e ne perderà altri.
Bisogna vedere se la Cina riuscira a tenere assieme i pezzi dell'ex-russia e farne una colonia, uno stato vassallo con governo fantoccio, oppure se si dissolverà tutto ai 4 venti diventando un misto di inutili staterelli sempre in conflitto da chiudere dietro una bella cortina di ferro e lasciare che si distruggano per i prossimi decenni.
 
e anche oggi UKR ha abbattuto un caccia russo e 23 su 24 missili.
ma i russi fanno meglio: hanno intercettato e abbattuto ben tre case civili su tre!
 
Bisogna vedere se la Cina riuscira a tenere assieme i pezzi dell'ex-russia e farne una colonia, uno stato vassallo con governo fantoccio, oppure se si dissolverà tutto ai 4 venti diventando un misto di inutili staterelli sempre in conflitto da chiudere dietro una bella cortina di ferro e lasciare che si distruggano per i prossimi decenni.
..davvero ...
 
Bisogna vedere se la Cina riuscira a tenere assieme i pezzi dell'ex-russia e farne una colonia, uno stato vassallo con governo fantoccio, oppure se si dissolverà tutto ai 4 venti diventando un misto di inutili staterelli sempre in conflitto da chiudere dietro una bella cortina di ferro e lasciare che si distruggano per i prossimi decenni.
peggio per l'europa....non avrà il gas russo economico e pregevole....povertà per i prossimi 50 anni......solo un residente in usa può auspicare questo scenario.....
 
c'è un accordo tra Putin e vertici usa.....la russia non invade tutta l'ucraina prima delle elezioni e gli usa fanno solo finta di supportare l'ucraina. dopo le elezioni fanno la spartizione
Ci elargisci per cortesia il documento scritto dell'accordo?.. grazie mille eh...
 
E' stato il golpe rivoluzionario del 2014 a sancire la fine della nazione ucraina.

I nazionalisti hanno provato a creare una nuova nazione fondata sulla russofobia, ma hanno creato ancora più divisione.
Vedremo. Tutte la nazioni che hanno scelto la "russofobia" vivono in democrazia e in un buon livello di sviluppo. L'unica nazione che vive nel clima di "russofilia" auspicato dal kremlino, la Bielorussia, è un possedimento privato di un dittatore con sovranità limitata e decisa dall'amico russo.
Abbattere i monumenti dell'armata rossa e di Stalin non è un crimine.
 
peggio per l'europa....non avrà il gas russo economico e pregevole....povertà per i prossimi 50 anni......solo un residente in usa può auspicare questo scenario.....

Ti sfugge che nel giro di pochi anni il gas, russo o non russo, in Europa sarà usato molto marginalmente. Il trend è chiaro ed evidente.
 
e anche oggi UKR ha abbattuto un caccia russo e 23 su 24 missili.
ma i russi fanno meglio: hanno intercettato e abbattuto ben tre case civili su tre!
ohohoho non basta, gli ineffabili russi si sono bombardati da soli anche oggi.
:yeah:
 
peggio per l'europa....non avrà il gas russo economico e pregevole....povertà per i prossimi 50 anni......solo un residente in usa può auspicare questo scenario.....

Boh veramente i prezzi del gas sono tornati a livelli accettabilissimi, grazie a forniture da Azerbaijan ( grazie al TAP ) e Algeria
 
rispondo a Neodinox su questa sua frase

ma ormai mi avevano segnalato per non allegavo le pezze di appoggio.

mettere il link è obbligatorio solo quando si citano cifre, percentuali, ecc... non quando si esprime un parere
o qualcosa che si è letto, visto in tv, ecc...
a volte credo che chi banna non abbia letto bene le regole del fol
 
c'è un accordo tra Putin e vertici usa.....la russia non invade tutta l'ucraina prima delle elezioni e gli usa fanno solo finta di supportare l'ucraina. dopo le elezioni fanno la spartizione
è una tua opinione o l'hai letta o sentita da qualche parte?
comunque potrebbe essere vera
 
Indietro