Prezzo del bund / bobl

sardi75

Nuovo Utente
Registrato
14/3/02
Messaggi
1.176
Punti reazioni
36
Il bund (parlo del sottostante) è un titolo decennale con cedole al 6%.
Il bobl è un quinquennale con cedole sempre del 6%.
Ma allora, se le cedole sono uguali ma la scadenza è diversa il titolo con scadenza più lunga dovrebbe quotare di meno. Invece è il contrario. Come mai?
 
sardi75 ha scritto:
Il bund (parlo del sottostante) è un titolo decennale con cedole al 6%.
Il bobl è un quinquennale con cedole sempre del 6%.
Ma allora, se le cedole sono uguali ma la scadenza è diversa il titolo con scadenza più lunga dovrebbe quotare di meno. Invece è il contrario. Come mai?


Sardi ... ti ho detto 1000 volte che bere grappa a 60° appena alzati dà alla testa !!! :D :D :D


Che minghia dici ? ... se un titolo è a 10 anni invece di 5 deve quotare di più non di meno, poichè il maggiore prezzo pagato viene diviso per 10 anni anzichè 5 per il calcolo dei rendimenti. :cool:
 
sardi75 ha scritto:
Il bund (parlo del sottostante) è un titolo decennale con cedole al 6%.
Il bobl è un quinquennale con cedole sempre del 6%.
Ma allora, se le cedole sono uguali ma la scadenza è diversa il titolo con scadenza più lunga dovrebbe quotare di meno. Invece è il contrario. Come mai?

Tu pagheresti di più per avere rendimenti di lusso (6%!!) per 5 anni o per 10 anni?.....la risposta vien da sè ;)
 
FOL Educational

sardi75 ha scritto:
Il bund (parlo del sottostante) è un titolo decennale con cedole al 6%.
Il bobl è un quinquennale con cedole sempre del 6%.
Ma allora, se le cedole sono uguali ma la scadenza è diversa il titolo con scadenza più lunga dovrebbe quotare di meno. Invece è il contrario. Come mai?

:D

due conti (che aggiungono poco alle risposte precedenti)

i rendimenti sono approssimati con andamenti lineari ...
 

Allegati

  • bobl.JPG
    bobl.JPG
    19,4 KB · Visite: 49
  • bund.JPG
    bund.JPG
    35,8 KB · Visite: 39
sardi75 ha scritto:
Il bund (parlo del sottostante) è un titolo decennale con cedole al 6%.
Il bobl è un quinquennale con cedole sempre del 6%.
Ma allora, se le cedole sono uguali ma la scadenza è diversa il titolo con scadenza più lunga dovrebbe quotare di meno. Invece è il contrario. Come mai?

ma il "sottostante Bund" non esiste nel senso di un titolo quotato in denaro e lettera. Egli è, un basket di obbligazioni governative con scadenze comprese tra gli 8.5 e 10.5 anni. Solo con la conoscenza della esatta composizione dovrebbe essere possibile dedurre un ipotetico rendimento, o mi sbaglio?
 
Scalpo ha scritto:
ma il "sottostante Bund" non esiste nel senso di un titolo quotato in denaro e lettera. Egli è, un basket di obbligazioni governative con scadenze comprese tra gli 8.5 e 10.5 anni. Solo con la conoscenza della esatta composizione dovrebbe essere possibile dedurre un ipotetico rendimento, o mi sbaglio?


il contratto del future chiarisce tutto ...

parlando di bund sarebbe meglio usare "esso" ;)
 

Allegati

  • bundContract.JPG
    bundContract.JPG
    64,7 KB · Visite: 143
-ditropan- ha scritto:
Sardi ... ti ho detto 1000 volte che bere grappa a 60° appena alzati dà alla testa !!! :D :D :D
In primo luogo io abito sulle coste del profondo sud dove la grappa è pressochè sconosciuta mentre sono diffusi ottimi vini bianchi o rossi oltre ad altri prodotti tipici di ottima qualità (a proposito: perché non organizzare scambi commerciali tra il Friuli e la Puglia e mandare il bund a fan.****?). :) ;)
Io vedo i commercianti di uva delle mie parti andare in giro in SUV e comprare appartamenti come se fossero calzini (anche se lavorano 18 ore al giorno e non so chi glielo fa fare). Mi domando quanti appartamenti comprano i commercianti di bund e quanto tempo resistono sul mercato.

Quanto alle obbligazioni vediamo un po’.
Titolo A: titolo quinquennale che quota 100 con cedole annue del 6% e viene rimborsato a 100: rendimento del 6% annuo.
Titolo B: titolo decennale con cedole del 6% che viene rimborsato a 100. Se oggi quotasse 100 renderebbe il 6%. Siccome la durata è maggiore del quinquennale deve rendere rendere qualcosa di più ed essendo le cedole fisse, deve rendere qualcosa anche in conto capitale e quindi deve quotare meno del prezzo di rimborso (100) e quindi meno dell’altro.

Quindi il bund dovrebbe quotare meno del bobl.
Con ciò non voglio dire che tutto il mondo si sbaglia e solo io ho capito tutto. Ma se il bund quota di più ci sarà qualche motivo non proprio banale.
 
sardi75 ha scritto:
a proposito: perché non organizzare scambi commerciali tra il Friuli e la Puglia e mandare il bund a fan.****?). :) ;)

Non sarebbe una cattiva idea. :) ;)

sardi75 ha scritto:
Quanto alle obbligazioni vediamo un po’.
Titolo A: titolo quinquennale che quota 100 con cedole annue del 6% e viene rimborsato a 100: rendimento del 6% annuo.
Titolo B: titolo decennale con cedole del 6% che viene rimborsato a 100. Se oggi quotasse 100 renderebbe il 6%. Siccome la durata è maggiore del quinquennale deve rendere rendere qualcosa di più ed essendo le cedole fisse, deve rendere qualcosa anche in conto capitale e quindi deve quotare meno del prezzo di rimborso (100) e quindi meno dell’altro.

Quindi il bund dovrebbe quotare meno del bobl.
Con ciò non voglio dire che tutto il mondo si sbaglia e solo io ho capito tutto. Ma se il bund quota di più ci sarà qualche motivo non proprio banale.

Sbagliato, il 6% è solo un parametro di riferimento,fissato per fissare una delle variabili di calcolo sul future. Il sottostante poi del future è di 100.000 €

Siccome ora i rendimenti non stanno affatto al 6% ma molto meno, il future per incorporare questa situazione deve quotare di più e non meno.

Mi spiego .... poichè il future equivale ad un titolo di stato per un valore di 100.000 € con cedola fissa al 6%, se un 5 anni quotasse 100 allora ogni anno intascherei (grosso modo senza considerare il capital gain) 6000 € all'anno per 5 anni .. ovvero dopo 5 anni avrei maturato un valore di 30000 € oltre al capitale (che mi viene sempre rimborsato a 100).

Ora, se quello stesso bond (sempre con cedola fissa al 6%) deve rendere per esempio il 3.5% (sempre conti a spanne) vuol dire che all'anno dovrebbe pagarmi 3500 € che per 5 anni sarebbero 17500 €.
Però il bond ha cedola fissa al 6%, quindi in 5 anni paga 30000 € di premio mentre ne dovrebbe pagare solo 17500€.
Inpratica ci sono 30000 - 17500 = 12500 € che andrebbero tornati indietro ... come fare per aggiustare le cose ?

Semplice, faccio sborsare questi 12500 € in più direttamente all'acquisto dell'obbligazione. Ci compera quindi invece di pagarla 100.000 € la pagherà 112.500 € ed alla fine dei 5 anni verranno restituiti solo 100.000 € (il prezzo di rimborso è sempre 100).
Questi 12.500 € pagati in più vengono quindi suddivisi in 5 anni e costituiscono ..

12.500 / 5 = 2500 €

6000 € - 3500 € = 2500 €

... proprio il differenziale di interessi in meno da pagare all'anno.
il future quindi deve costare 112,5


Analogo ragionamento viene fatto per le altre scadenze; es il bund,
in 10 anni la cedola paga :

6000 € * 10 = 60.000 €

se pago 100.000 € l'obbligazione alla fine della fiera tra 10 anni avrò 160.000 €

se però il bund deve rendere il 3,5% allora deve pagare all'anno 3500 € che per 10 anni fanno 3500 * 10 = 35.000 €

però le cedole mi pagano 60.000 €

ci sono 60.000 € - 35.000 € = 25.000 € da trattenere al prezzo di acquisto dell'obbligazione.

25.000 € / 10 anni di vita = 2500 € all'anno

il future deve quindi costare 125.




Più chiaro di così si muore !!!!
 
-ditropan- ha scritto:
Non sarebbe una cattiva idea. :) ;)



Sbagliato, il 6% è solo un parametro di riferimento,fissato per fissare una delle variabili di calcolo sul future. Il sottostante poi del future è di 100.000 €

Siccome ora i rendimenti non stanno affatto al 6% ma molto meno, il future per incorporare questa situazione deve quotare di più e non meno.

Mi spiego .... poichè il future equivale ad un titolo di stato per un valore di 100.000 € con cedola fissa al 6%, se un 5 anni quotasse 100 allora ogni anno intascherei (grosso modo senza considerare il capital gain) 6000 € all'anno per 5 anni .. ovvero dopo 5 anni avrei maturato un valore di 30000 € oltre al capitale (che mi viene sempre rimborsato a 100).

Ora, se quello stesso bond (sempre con cedola fissa al 6%) deve rendere per esempio il 3.5% (sempre conti a spanne) vuol dire che all'anno dovrebbe pagarmi 3500 € che per 5 anni sarebbero 17500 €.
Però il bond ha cedola fissa al 6%, quindi in 5 anni paga 30000 € di premio mentre ne dovrebbe pagare solo 17500€.
Inpratica ci sono 30000 - 17500 = 12500 € che andrebbero tornati indietro ... come fare per aggiustare le cose ?

Semplice, faccio sborsare questi 12500 € in più direttamente all'acquisto dell'obbligazione. Ci compera quindi invece di pagarla 100.000 € la pagherà 112.500 € ed alla fine dei 5 anni verranno restituiti solo 100.000 € (il prezzo di rimborso è sempre 100).
Questi 12.500 € pagati in più vengono quindi suddivisi in 5 anni e costituiscono ..

12.500 / 5 = 2500 €

6000 € - 3500 € = 2500 €

... proprio il differenziale di interessi in meno da pagare all'anno.
il future quindi deve costare 112,5


Analogo ragionamento viene fatto per le altre scadenze; es il bund,
in 10 anni la cedola paga :

6000 € * 10 = 60.000 €

se pago 100.000 € l'obbligazione alla fine della fiera tra 10 anni avrò 160.000 €

se però il bund deve rendere il 3,5% allora deve pagare all'anno 3500 € che per 10 anni fanno 3500 * 10 = 35.000 €

però le cedole mi pagano 60.000 €

ci sono 60.000 € - 35.000 € = 25.000 € da trattenere al prezzo di acquisto dell'obbligazione.

25.000 € / 10 anni di vita = 2500 € all'anno

il future deve quindi costare 125.




Più chiaro di così si muore !!!!


spiegazione perfetta. Complimenti :clap:
 
-ditropan- ha scritto:
il future deve quindi costare 125.
Ok, mi arrendo. Comunque è il mio stesso ragginamento invertito perchè il rendimento reale è minore del rendimento delle cedole e quindi deve quotare sopra la pari.
 
sardi75 ha scritto:
Ok, mi arrendo. Comunque è il mio stesso ragginamento invertito perchè il rendimento reale è minore del rendimento delle cedole e quindi deve quotare sopra la pari.


Zio bon Sardi, quando mi fai la testyna integralista in questo modo mi mandi in bestia nera !!!! :mad:

La matematica sarà mica un'opinione od un'ipotesi dico io ? :angry: :angry: :angry:

E' limpido come l'acqua che se io prendo un bond che mi dà una cedola del 6% e lo pago sotto i 100 lucro 2 volte ... ovvero ... sui rendimenti delle cedole e poi pure sul prezzo tra compera e vendita poichè se lo pago ad es 95 e me lo rimborsano 100 oltre al guadagno delle cedole ho pure altri 5000 € di guadagno di compravvendita su un sottostante di 100.000 €. :angry: :angry:

E allora a che cavolo di ipoesi ti riferisci ? .... questa è matematica zio bon !!!!
NON SONO IPOTESI !!!! :mad: :mad: :mad: :mad: :angry: :angry: :angry: :angry:
 
Ultima modifica:
-ditropan- ha scritto:
Zio bon Sardi, quando mi fai la testyna integralista in questo modo mi mandi in bestia nera !!!! :mad:
Come è facile non capirsi.....
Non ho mica detto che hai torto, anzi.
Ho detto che la tua spiegazione è corretta come era corretta anche la mia ma la mia era valida in quanto l'ipotesi era di rendimento superiore alle cedole la tua in caso di rendimento minore delle cedole (bund/bobl). :bow: :bow:
E non ti ********* perbacco....... OK! OK!
Tutti così caldi nel Friuli?
Passando ad altro, come mai quell'immagine sotto il Nick? Per ricordare come si può finire col trading? Oppure per ricorare la soldiarietà verso i meno fortunati?
 
sardi75 ha scritto:
Tutti così caldi nel Friuli?

Effetto grappa a 60° .... :D :D :D :D :p

sardi75 ha scritto:
Passando ad altro, come mai quell'immagine sotto il Nick? Per ricordare come si può finire col trading? Oppure per ricorare la soldiarietà verso i meno fortunati?


... ma come scusa ? ... quello sono io perbacco !! :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
 

Allegati

  • foto1.jpg
    foto1.jpg
    26,8 KB · Visite: 73
Ditro sei ancora al ribasso su trausary 5 o come cacchio si chiama ? :bow:
 
maxgardo ha scritto:
Ditro sei ancora al ribasso su trausary 5 o come cacchio si chiama ? :bow:

N'giorno Max, no ieri mi sono rigirato long sul pivot. Francamente speravo che cedesse un pò di più ma quando sono tornato ed ho visto tutta quella forza relativa ripetto al t-bond ho chiuso tutti gli short ed ho fatto reverse.
L'obbiettivo principale è sempre il rialzo del 5Y (e conseguentemente calo dei rendimenti) ... lo short era solo per sfruttare il rientro dell'eccesso che si era venuto a creare l'altro ieri con quella mezza figura di rialzo. ;)

... se continua a cedere scale trading fnchè non riparte, come sempre del resto. :D :D :yes: :yes: OK!
 
-ditropan- ha scritto:
N'giorno Max, no ieri mi sono rigirato long sul pivot. Francamente speravo che cedesse un pò di più ma quando sono tornato ed ho visto tutta quella forza relativa ripetto al t-bond ho chiuso tutti gli short ed ho fatto reverse.
L'obbiettivo principale è sempre il rialzo del 5Y (e conseguentemente calo dei rendimenti) ... lo short era solo per sfruttare il rientro dell'eccesso che si era venuto a creare l'altro ieri con quella mezza figura di rialzo. ;)

... se continua a cedere scale trading fnchè non riparte, come sempre del resto. :D :D :yes: :yes: OK!

probabilmente non ho capito bene:
il trend è ribassista di medio periodo causa rialzo dei tassi americani, lo strappo a 105 mi sembrava solo un rimbalzo tecnico sul triplo minimo che avevi evidenziato per poi proseguire al ribasso visto il perdurare previsto del rialzo dei tassi americani ... sto ragionando al contrario :confused:
 
-ditropan- ha scritto:
... ma come scusa ? ... quello sono io perbacco !! :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
Confermo!!!!

Fotografato, tra l'altro, in un raro momento di tranquillità!
;)
 
-ditropan- ha scritto:
... ma come scusa ? ... quello sono io perbacco !! :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
Chiedo scusa. Montagne bellissime. Spero si tratti di un problema transitorio.
 
Indietro