Primo c/c: "Premiaconto plus" di Banco Popolare Lodi?

  • Ecco la 69° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana difficile per i principali indici europei e americani, solo il Nasdaq resiste alle vendite grazie ai conti di Nvidia. Il leader dei chip per l’intelligenza artificiale ha riportato utili e prospettive superiori alle attese degli analisti, annunciando anche un frazionamento azionario (10 a 1). Gli investitori però valutano anche i toni restrittivi dei funzionari della Fed che hanno ribadito la visione secondo cui saranno necessari più dati che confermino la discesa dell’inflazione per convincere il Fomc a tagliare i tassi. Anche la crescita degli indici Pmi, che dipingono un’economia resiliente con persistenti pressioni al rialzo sui prezzi, rafforzano l’idea di tassi elevati ancora a lungo. Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

geomarlin

Utente Registrato
Registrato
25/9/08
Messaggi
196
Punti reazioni
6
salve...
mio fratello dovrebbe aprire il suo primo conto corrente

oltre intesa e unicredit, nella nostra città è presente anche la popolare di lodi.

quest'ultima da qualche giorno, promuove un nuovo conto corretne

premiaconto plus che con 5 € al mese offre tutto a costo zero compreso la carta di credito con la possibilità di scendere di 1 € se l agiacenza è superiore a 4000 €

vorrei fargli aprire cc arancio, ma ha la necessità di depositare assegni e inoltre sarebbe un problema l'identificazione per la mancanza di filiali ing

che ne pensate? siete a conoscenza di altri prodotti?

grazie buona giornata
 
salve...
mio fratello dovrebbe aprire il suo primo conto corrente

oltre intesa e unicredit, nella nostra città è presente anche la popolare di lodi.

quest'ultima da qualche giorno, promuove un nuovo conto corretne

premiaconto plus che con 5 € al mese offre tutto a costo zero compreso la carta di credito con la possibilità di scendere di 1 € se l agiacenza è superiore a 4000 €

vorrei fargli aprire cc arancio, ma ha la necessità di depositare assegni e inoltre sarebbe un problema l'identificazione per la mancanza di filiali ing

che ne pensate? siete a conoscenza di altri prodotti?

grazie buona giornata

60 euro all'anno per tenere il conto? Follia! :eek:

Prova con ING se organizzi un appuntamento con un loro consulente per l'identificazione.

:yes:
 
60 euro all'anno per tenere il conto? Follia! :eek:

Prova con ING se organizzi un appuntamento con un loro consulente per l'identificazione.

:yes:

avrebbe il problema di versare l'assegno/contante dello stipendio.

ed inoltre la carta di credito vuole averla
 
avrebbe il problema di versare l'assegno/contante dello stipendio.

ed inoltre la carta di credito vuole averla

In quale città d'Italia vive tuo fratello? E' uno studente universitario oppure ha un lavoro stabile? Oltre ai versamenti in filiale di assegni e contante e l'esigenza di una carta di credito ha altre necessità?
 
In quale città d'Italia vive tuo fratello? E' uno studente universitario oppure ha un lavoro stabile? Oltre ai versamenti in filiale di assegni e contante e l'esigenza di una carta di credito ha altre necessità?

over 30, stabile ma pagato con assegno, oltre la cc qualche bonifico e qualche assegno
 
Ultima modifica:
over 30, stabile ma pagato con assegno, oltre la cc qualche bonifico e qualche assegno

Città Caltagirone

Allora unicredit, ovvero ex banco di sicilia. Conto genius 1 euro al mese all inclusive.

Oppure fineco e si appoggia ad unicredit per tutte le menate cartacee.

Altre alternative (tranne forse ISP) non sono raccomandabili per via degli alti costi di gestione.

Detto questo, io la carta di credito non la raccomando a nessuno (costi medi: 30 euro all'anno), a meno che non sia a saldo con data di addebito a 60 gg.
 
Allora unicredit, ovvero ex banco di sicilia. Conto genius 1 euro al mese all inclusive.

Oppure fineco e si appoggia ad unicredit per tutte le menate cartacee.

Altre alternative (tranne forse ISP) non sono raccomandabili per via degli alti costi di gestione.

Detto questo, io la carta di credito non la raccomando a nessuno (costi medi: 30 euro all'anno), a meno che non sia a saldo con data di addebito a 60 gg.

Genius one senza carta? Con carta andrebbe a 42€, mentre quello di Lodi se tenesse 4000 trimestrali il canone scenderebbe a 48 €.

Ci sono cc con addebito a 60 gg?
 
Genius one senza carta? Con carta andrebbe a 42€, mentre quello di Lodi se tenesse 4000 trimestrali il canone scenderebbe a 48 €.

4000 euro tenuti li sono anche un mancato guadagno di una 50ina di euro. Se riesci ad azzerare i bolli con Fineco questa rappresenterebbe la soluzione ideale.

Ci sono cc con addebito a 60 gg?

La AMEX aziendale che avevo fino ad un paio di anni fa aveva il rimborso a 45 gg dalla chiusura dell'ec; la VISA attuale ha il rimborso a 35 giorni (se consideriamo le spese fatte ad inizio periodo queste sono rimborsate a 75/65 gg). Carte "non aziendali" non mi risulta abbiano periodi così ampi.
 
La AMEX aziendale che avevo fino ad un paio di anni fa aveva il rimborso a 45 gg dalla chiusura dell'ec; la VISA attuale ha il rimborso a 35 giorni (se consideriamo le spese fatte ad inizio periodo queste sono rimborsate a 75/65 gg). Carte "non aziendali" non mi risulta abbiano periodi così ampi.

la mia deutsche credit card (ex bankamericard) si. Potenza dei rapporti privilegiati tra imprese... ;)
 
Genius one senza carta? Con carta andrebbe a 42€, mentre quello di Lodi se tenesse 4000 trimestrali il canone scenderebbe a 48 €.

ammesso e non concesso che sia in grado di garantire una giacenza trimestrale di 4000...in ogni caso, offro un'ulteriore raccomandazione: state lontani dalle popolari (di qualunque denominazione). Il rapporto qualità/prezzo è veramente scadente rispetto alle big two.

Questo vale ovviamente se si vuole un semplice conto corrente sul quale appoggiare la propria operatività quotidiana, senza cercare finanziamenti o investimenti.
 
Indietro