problema con assegno

billie

Nuovo Utente
Registrato
23/3/00
Messaggi
31
Punti reazioni
1
ha emesso un assegno bancario (mediolanum) per un importo di 160 euro.
dopo qualche giorno ho scoperto da internet che me ne avevano addebitati 460:
ho telefonato al fornitore che aveva ricevuto l'assegno che mi ha confermato di averne versati 160 sul suo conto e mi ha rimandato la fotocopia del mio assegno.
ho telefonato a mediolanum: mi hanno dapprima risposto che inviando la fotocopia la pratica di correzione sarebbe stata breve, invece hanno in seguito ammesso che dovrò aspettare 50/60 giorni perchè facciano la verifica con l'altra banca prima di restituirmi i miei 300 euro.

sto subendo un sopruso?

se si, cosa devo fare?

se qualcuno mi risponderà, grazie in anticipo
 
Scritto da billie
ha emesso un assegno bancario (mediolanum) per un importo di 160 euro.
dopo qualche giorno ho scoperto da internet che me ne avevano addebitati 460:
ho telefonato al fornitore che aveva ricevuto l'assegno che mi ha confermato di averne versati 160 sul suo conto e mi ha rimandato la fotocopia del mio assegno.
ho telefonato a mediolanum: mi hanno dapprima risposto che inviando la fotocopia la pratica di correzione sarebbe stata breve, invece hanno in seguito ammesso che dovrò aspettare 50/60 giorni perchè facciano la verifica con l'altra banca prima di restituirmi i miei 300 euro.

sto subendo un sopruso?

se si, cosa devo fare?

se qualcuno mi risponderà, grazie in anticipo


A prima vista sembra un errore della banca presso la quale è stato effettuato il versamento. Il cassiere con tutta probabilità ha digitato 460 invece di 160. La cosa che non so è se banca mediolanum aderisce all'accordo sulla check truncation. In questo caso probabilmente la banca dove è stato effettuato il versamento dovrà inviare l'assegno a mediolanum (cosa che avrebbe già fatto se banca mediolanum non aderisse alla check-truncation. 50/60 giorni mi sembrano molti.
 
mi pare di sì

:)
 
peraltro

Mi pare, ma mi sbaglio magari, che per la c.t. l' assegno passa su lettore ottico. Se digita il numero, non si applica la procedura:confused:
 
assegno

anch'io credo che la banca del fornitore abbia negoziato l'assegno per 460 euro (è vero che gli assegni troncati passano per il lettore ma la cifra la digita chi mette gli assegni nel lettore);
però a questo punto delle due l'una :

- o la banca ha anche versato l'assegno sul conto del fornitore per 460 euro (e allora fai prima a farti ridare dal fornitore la differenza -salvo problemi di fatturazione)

- o la banca ha accreditato al fornitore 160 euro ma ne ha chiesti a Mediolanum (negoziando l'assegno ) 460 e allora dove sono finiti i 300 di differenza?

ps. sono un pf mediolanum parecchio critico con l'azienda (e puoi vedere altri miei post) però stavolta med non c'entra ;la richiesta di pagamento per gli assegni in c.t. arriva con flusso elettronico e la banca ricevente si limita a recepire.
queste cose il tuo p.f. non le sa?
 
Indietro