Procura per vendita immobili.

Jean72

Nuovo Utente
Registrato
19/6/01
Messaggi
812
Punti reazioni
2
Qualcuno sa indicarmi quali indicazioni (oltre l'autentica notarile)deve contenere un atto che conferisca la procura per vendere dei beni immobili?

Grazie.
 
a) rappresentato (nome cognome residenza codice fiscale)
b) rappresentante (idem)
c) dati immobili (individuazione con dati catastali - ma non necessariamente - sufficienti anche i confini dell'immobile)
d) indicazione del potere conferito (procura a vendere; eventuale indicazione del prezzo minimo)
e) sottoscrizione del rappresentato

PARTE EVENTUALE: irrevocabilità procura; termini, condizioni.

Specificare se incarico è GRATUITO (si presume oneroso)
 
Scritto da Verm & Solitair
a) rappresentato (nome cognome residenza codice fiscale)
b) rappresentante (idem)
c) dati immobili (individuazione con dati catastali - ma non necessariamente - sufficienti anche i confini dell'immobile)
d) indicazione del potere conferito (procura a vendere; eventuale indicazione del prezzo minimo)
e) sottoscrizione del rappresentato

PARTE EVENTUALE: irrevocabilità procura; termini, condizioni.

Specificare se incarico è GRATUITO (si presume oneroso)

Grazie Verm.
 
Scritto da Verm & Solitair
[c) dati immobili (individuazione con dati catastali - ma non necessariamente - sufficienti anche i confini dell'immobile)
(si presume oneroso) [/B]

Scusa Verm, laddove il patrimonio immobiliare del conferente la procura sia costituito da 5 unità immobiliari, e la procura valga per tutti gli elementi in questione, é possibile omettere i dati identificativi relativi le singole entità facendo generico riferimento all'intero patrimonio immobiliare del rappresentato?
 
non per essere indiscreto...

Se si tratta di procura legata ad una mandato a vendere, occhio, perchè il mandatario ha diritto al pagamento dell' onorario, in ogni caso!! E con procura gli si conferisce un bel potere!!!!
 
Re: non per essere indiscreto...

Scritto da redon
Se si tratta di procura legata ad una mandato a vendere, occhio, perchè il mandatario ha diritto al pagamento dell' onorario, in ogni caso!! E con procura gli si conferisce un bel potere!!!!

V. Sopra

<<Specificare se incarico è GRATUITO (si presume oneroso)>>
 
apertis verbis...

E' un' agenzia immobiliare? A ciò alludevo...
 
Scritto da Jean72


Scusa Verm, laddove il patrimonio immobiliare del conferente la procura sia costituito da 5 unità immobiliari, e la procura valga per tutti gli elementi in questione, é possibile omettere i dati identificativi relativi le singole entità facendo generico riferimento all'intero patrimonio immobiliare del rappresentato?

Il principio generale è la determinazione o determinabilità dell'oggetto del contratto (recte, della prestazione). In tal caso, se è anche sufficiente un'indicazione più ampia (ad es., immobile sito al civico 21 di Vicolo Scassacocchi), va tuttavia specificato se lo stesso immobile possa essere venduto non per intero (vale a dire alienando i singoli appartamenti che lo compongono, ad esempio a soggetti diversi ed a prezzi diversi). I dati precisi dei singoli appartamenti serviranno però al momento del contratto di vendita (calcolo imposte, formalità trascrizione).

Ciao

V.
 
in tal caso

In tal caso sarebbe più opportuno e corretto un contratto di mediazione. Ora mi si dirà: ma nel contratto di mediazione, in genere, c' è la clausola che impone il rimborso spese, peraltro un diritto. Vero. però, spesso, l' agenzia si becca l' esclusiva. Siccome tale pratica è un po' vessatoria, si può trattare fissando un tetto massimo alle spese ed esigere le pezze giustificative di spesa per il rimborso. Altra clausola da inserire è l' impegno da parte del mediatore a scoprire e rimuovere qualsiasi ostacolo alla vendita.
Se non si tratta di un' agenzia, bene, quello che ho scritto non serve ad un tubo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
Indietro