Putin si è tolto qualche sassolino dalle scarpe

alturia

Nuovo Utente
Registrato
29/9/02
Messaggi
15.272
Punti reazioni
1.389
L’ex agente della CIA Edward Snowden “si sente, più che un ex ufficiale dell’intelligence, un campione dei diritti umani, in una certa misura il nuovo dissidente, qualcosa di simile (all’accademico Andrej) Sakharov, beh, forse su scala diversa” ( :D )

“Se vuole rimanere qui, c’è una condizione: deve fermare il suo lavoro a danno dei nostri partner americani, per quanto strano possa sembrare detto dalla mia bocca”. Poi proseguendo sullo stesso tono, il leader del Cremlino ha aggiunto. “In considerazione del fatto che egli (Snowden) si sente un attivista dei diritti umani e lotta per i diritti umani, lavoro che a quanto pare, non ha intenzione di interrompere, deve scegliere il suo paese ospitante e spostarsi lì. Quando ciò accadrà, io purtroppo, non lo so” ha detto il presidente russo.


Internazionale » Datagate » Putin: Snowden si sente un dissidente come Sakharov
 
Indietro