quando vendere?

margina

Nuovo Utente
Registrato
23/10/03
Messaggi
146
Punti reazioni
4
il mio dubbio è sempre lo stesso :quando devo vendere un titolo in guadagno ?
Ho provato a usare un trading sistem, ma al momento di vendere mi assalgono mille dubbi e quando finalmente decido buona parte del guadagno è svanito,forse devo avere maggiore disciplina o forse devo cambiare metodo!! Qualcuno di voi ha dei buoni consigli da darmi ? c'è qualche anima buona che ha voglia di parlare di questo argomento?
grazie comunque
 

kermitt

pochi ma subito
Registrato
1/4/04
Messaggi
2.379
Punti reazioni
164
margina ha scritto:
il mio dubbio è sempre lo stesso :quando devo vendere un titolo in guadagno ?
Ho provato a usare un trading sistem, ma al momento di vendere mi assalgono mille dubbi e quando finalmente decido buona parte del guadagno è svanito,forse devo avere maggiore disciplina o forse devo cambiare metodo!! Qualcuno di voi ha dei buoni consigli da darmi ? c'è qualche anima buona che ha voglia di parlare di questo argomento?
grazie comunque


probabilmente tu segui la regola aurea degli analizzatori tecnici, lo slogan che sembra di grande buon senso, la panacea del trader : “taglia le perdite e lascia correre i profitti”. . . :eek:
solo che è una trappola, una “sola” perché si sa sempre DOPO quando tagliare e quando lasciar correre . . . :rolleyes:
x questo motivo io mi comporto al contrario, faccio trading di brevissimo e “taglio” i profitti ( stop – profit ) con una alta percentuale di piccoli successi ( > 90% ) e “lascio correre” – x modo di dire e salvo news negative – le rare perdite ( < 10% ), avendo però – al contrario degli analizzatori tecnici – chiarissime le regole di entrata e di uscita . . . :D :p
 

Lycan

B. C. M.!
Registrato
7/7/00
Messaggi
2.868
Punti reazioni
206
Ciao Kermitt :)
mi interesserebbe sapere quante operazioni positive mediamente ti servono per recuperare una perdita. :)
ciao
Fabrizio
 

margina

Nuovo Utente
Registrato
23/10/03
Messaggi
146
Punti reazioni
4
kermitt ha scritto:
probabilmente tu segui la regola aurea degli analizzatori tecnici, lo slogan che sembra di grande buon senso, la panacea del trader : “taglia le perdite e lascia correre i profitti”. . . :eek:
solo che è una trappola, una “sola” perché si sa sempre DOPO quando tagliare e quando lasciar correre . . . :rolleyes:
x questo motivo io mi comporto al contrario, faccio trading di brevissimo e “taglio” i profitti ( stop – profit ) con una alta percentuale di piccoli successi ( > 90% ) e “lascio correre” – x modo di dire e salvo news negative – le rare perdite ( < 10% ), avendo però – al contrario degli analizzatori tecnici – chiarissime le regole di entrata e di uscita . . . :D :p
quindi non usi lo stop loss? lo stop profit lo decidi in base a una percentuale?o in base al grafico ?
 

Darkghost

Nuovo Utente
Registrato
25/4/05
Messaggi
971
Punti reazioni
50
Margina per risponderti almeno in linea generale sarebbe interessante sapere che tipo di investitore sei, come operi, su che timeframe, quale parte del tuo capitale tot in % metti a rischio, come sopporti il rischio ecc.

Purtroppo non esistono risposte univoche nel mondo dell'investimento, tanto meno in quello più rischioso del trading.

Ciao
Dark
 

margina

Nuovo Utente
Registrato
23/10/03
Messaggi
146
Punti reazioni
4
Darkghost ha scritto:
Margina per risponderti almeno in linea generale sarebbe interessante sapere che tipo di investitore sei, come operi, su che timeframe, quale parte del tuo capitale tot in % metti a rischio, come sopporti il rischio ecc.

Purtroppo non esistono risposte univoche nel mondo dell'investimento, tanto meno in quello più rischioso del trading.

Ciao
Dark
io opero in modo non continuativo perchè devo anche andare a lavorare ,ma quando sono a casa opero con time frame di 10 minuti solo su azioni italiane perchè con gli altri strumenti ,covered o certificati ho solo perso, forse anche perchè non potevo essere sempre a casa quando serviva. Adesso con le azioni mi trovo bene, non faccio guadagni eccezionali ma, le perdite sono pochissime e questo mi basta ,e con tanta pazienza sto recuperando le perdite del passato.Adesso vorrei ottimizzare il momento di uscita dal mercato!!!
 

kermitt

pochi ma subito
Registrato
1/4/04
Messaggi
2.379
Punti reazioni
164
Fabrivero ha scritto:
Ciao Kermitt :)
mi interesserebbe sapere quante operazioni positive mediamente ti servono per recuperare una perdita. :)
ciao
Fabrizio


la maggior parte delle volte 1 – 2, qualche volta si arriva anche a 6 - 7 ma raramente
 

kermitt

pochi ma subito
Registrato
1/4/04
Messaggi
2.379
Punti reazioni
164
margina ha scritto:
quindi non usi lo stop loss? lo stop profit lo decidi in base a una percentuale?o in base al grafico ?


niente stop – loss a meno di bad news, stop – profit una frazione della escursione media del periodo max che dura il trade
 

margina

Nuovo Utente
Registrato
23/10/03
Messaggi
146
Punti reazioni
4
kermitt ha scritto:
niente stop – loss a meno di bad news, stop – profit una frazione della escursione media del periodo max che dura il trade
puoi spiegare meglio lo stop profit?
 

kermitt

pochi ma subito
Registrato
1/4/04
Messaggi
2.379
Punti reazioni
164
margina ha scritto:
puoi spiegare meglio lo stop profit?


Supponiamo per es di usare un sistema di trading che a seconda di certe condizioni compra al mattino in asta e vende in asta di chiusura.
Se negli ultimi N giorni ( 20 – 30 ) la media dell’ escursione giornaliera dei prezzi tra open e max del giorno è stata x es del 1% , allora si metterà uno stop – profit pari ad una frazione x ( per es 1/ 4 - 1/5 a seconda del risultato delle simulazioni ) dell’ escursione media cioè circa 0.20 – 0.25 %. Quindi se il prezzo di ingresso è per es 10.00 si metterà lo stop – profit a 10.20 – 10.25
 

Giardiniere

Trading & Fishing
Registrato
18/9/03
Messaggi
3.369
Punti reazioni
362
margina ha scritto:
il mio dubbio è sempre lo stesso :quando devo vendere un titolo in guadagno ?

Per sciogliere il tuo dubbio, inizia a domandarti quando vendere un titolo in perdita. ;)
 

Braccia Conserte

Siam Sempre Quì
Registrato
29/3/04
Messaggi
761
Punti reazioni
28
kermitt ha scritto:
Supponiamo per es di usare un sistema di trading che a seconda di certe condizioni compra al mattino in asta e vende in asta di chiusura.
Se negli ultimi N giorni ( 20 – 30 ) la media dell’ escursione giornaliera dei prezzi tra open e max del giorno è stata x es del 1% , allora si metterà uno stop – profit pari ad una frazione x ( per es 1/ 4 - 1/5 a seconda del risultato delle simulazioni ) dell’ escursione media cioè circa 0.20 – 0.25 %. Quindi se il prezzo di ingresso è per es 10.00 si metterà lo stop – profit a 10.20 – 10.25

Scusa ma 0.20% e 0.25% corrispondono a 10.02 e 10.025
mentre 2% e 2.5% corrispondono a 10.20 e 10.25.

Sei sicuro di aver scritto bene?

R.
 

kermitt

pochi ma subito
Registrato
1/4/04
Messaggi
2.379
Punti reazioni
164
Braccia Conserte ha scritto:
Scusa ma 0.20% e 0.25% corrispondono a 10.02 e 10.025
mentre 2% e 2.5% corrispondono a 10.20 e 10.25.

giusto . . . OK!
mi scuso x la fretta . . . :(
spero cmq sia chiaro il concetto e che
le percentuali usate sono solo un esempio
 

rob.luc

Nuovo Utente
Registrato
28/12/00
Messaggi
2.015
Punti reazioni
74
kermitt ha scritto:
probabilmente tu segui la regola aurea degli analizzatori tecnici, lo slogan che sembra di grande buon senso, la panacea del trader : “taglia le perdite e lascia correre i profitti”. . . :eek:
solo che è una trappola, una “sola” perché si sa sempre DOPO quando tagliare e quando lasciar correre . . . :rolleyes:
x questo motivo io mi comporto al contrario, faccio trading di brevissimo e “taglio” i profitti ( stop – profit ) con una alta percentuale di piccoli successi ( > 90% ) e “lascio correre” – x modo di dire e salvo news negative – le rare perdite ( < 10% ), avendo però – al contrario degli analizzatori tecnici – chiarissime le regole di entrata e di uscita . . . :D :p


se mi posso permettere la domanda :

usi azioni o derivati ?
perchè mi ricorda una tecnica(che tra l'altro ritengo ottima)
ciao
 

margina

Nuovo Utente
Registrato
23/10/03
Messaggi
146
Punti reazioni
4
kermitt ha scritto:
Supponiamo per es di usare un sistema di trading che a seconda di certe condizioni compra al mattino in asta e vende in asta di chiusura.
Se negli ultimi N giorni ( 20 – 30 ) la media dell’ escursione giornaliera dei prezzi tra open e max del giorno è stata x es del 1% , allora si metterà uno stop – profit pari ad una frazione x ( per es 1/ 4 - 1/5 a seconda del risultato delle simulazioni ) dell’ escursione media cioè circa 0.20 – 0.25 %. Quindi se il prezzo di ingresso è per es 10.00 si metterà lo stop – profit a 10.20 – 10.25
ti ringrazio per le spiegazioni,stasera quando tornerò a casa proverò a fare un pò di simulazione
 

TwinPeacks

Outliers-hunter
Registrato
2/7/03
Messaggi
1.816
Punti reazioni
80
kermitt ha scritto:
Supponiamo per es di usare un sistema di trading che a seconda di certe condizioni compra al mattino in asta e vende in asta di chiusura.
Se negli ultimi N giorni ( 20 – 30 ) la media dell’ escursione giornaliera dei prezzi tra open e max del giorno è stata x es del 1% , allora si metterà uno stop – profit pari ad una frazione x ( per es 1/ 4 - 1/5 a seconda del risultato delle simulazioni ) dell’ escursione media cioè circa 0.20 – 0.25 %. Quindi se il prezzo di ingresso è per es 10.00 si metterà lo stop – profit a 10.20 – 10.25

la mi scusi, ma son 3 anni che il mercato sale... :cool:
 

Chantal

Pseudo QUANT
Registrato
18/5/02
Messaggi
6.137
Punti reazioni
353
kermitt ha scritto:
Supponiamo per es di usare un sistema di trading che a seconda di certe condizioni compra al mattino in asta e vende in asta di chiusura.
Se negli ultimi N giorni ( 20 – 30 ) la media dell’ escursione giornaliera dei prezzi tra open e max del giorno è stata x es del 1% , allora si metterà uno stop – profit pari ad una frazione x ( per es 1/ 4 - 1/5 a seconda del risultato delle simulazioni ) dell’ escursione media cioè circa 0.20 – 0.25 %. Quindi se il prezzo di ingresso è per es 10.00 si metterà lo stop – profit a 10.20 – 10.25

Non sarà ottimizzato sto ts ?????:eek: :eek: :eek:
N giorni e percentuale

E' come ottimizzare l'incrocio di due medie.
 

kermitt

pochi ma subito
Registrato
1/4/04
Messaggi
2.379
Punti reazioni
164
rob.luc ha scritto:
se mi posso permettere la domanda :

usi azioni o derivati ?


azioni o futures imo fa lo stesso . . .
 

kermitt

pochi ma subito
Registrato
1/4/04
Messaggi
2.379
Punti reazioni
164
TwinPeacks ha scritto:
la mi scusi, ma son 3 anni che il mercato sale... :cool:


x fortuna che ho scritto “supponendo”, “per esempio” etc. . . . :rolleyes:
proprio non ce la fai a non criticare tutto e tutti anche a sproposito . . . :no:
 

kermitt

pochi ma subito
Registrato
1/4/04
Messaggi
2.379
Punti reazioni
164
Chantal ha scritto:
Non sarà ottimizzato sto ts ?????:eek: :eek: :eek:
N giorni e percentuale

E' come ottimizzare l'incrocio di due medie.


no, se si tratta di parametri dettati dall’ esperienza o se vogliamo dal buon senso . . . :yes:
e poi è solo un esempio x illustrare il concetto, una ipotesi insomma, non un sistema . . . :yes:
nelle simulazioni ( o test che dir si voglia ) entro certi limiti non si può fare a meno di “ottimizzazioni”, purchè fatte esclusivamente ex – ante cioè su dati diversi, che non includano quelli su cui si fa la previsione :yes: