Qui ce n'è un altro che piange miseria

«Io, ex-dirigente, ho iniziato da operaio I miei 100 mila euro sono frutto di sacrifici » - Corriere.it


Caro ciccio, nessuno contesta che tu abbia lavorato, ma se hai cominciato dalla gavetta vorrei proprio vedere quanti contributi hai versato. Secondo me non bastano neanche per la metà dei 100.000 euro all'anno di pensione che prendi.

Sbaglio o ha l'età giusta per avere maturato la pensione in base agli ultimi 10 anni di stipendio?

Sarebbe bene che qualcuno andasse a conteggiargli i contributi versati e gli dicesse con che pensionone andrebbe con le regole che valgono per chi inizia a lavorare ora :yes:

Proprio in virtù del fatto che è stato bravo, ha fatto carriera ed ha raggiunto una buona posizione, forse dovrebbe capire meglio di altri che forse sta riscuotendo di più di quello che gli spetterebbe, togliendolo a qualcuno che sta lavorando ora
 
Ultima modifica:
se vogliamo salvare l'italia portare a max 1000 euro di pensione :eek:

bastano ed avanzanoOK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!
 
Sbaglio o ha l'età giusta per avere maturato la pensione in base agli ultimi 10 anni di stipendio?

Sarebbe bene che qualcuno andasse a conteggiargli i contributi versati e gli dicesse con che pensionone andrebbe con le regole che valgono per chi inizia a lavorare ora :yes:

Appunto. Vorrei proprio vedere uno nelle sue stesse esatte condizioni, ma nato 30 anni dopo, pur versando i medesimi contributi a che età andrà in pensione e quanto prenderà.
 
se vogliamo salvare l'italia portare a max 1000 euro di pensione :eek:

bastano ed avanzanoOK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!OK!

Questo è demagogico

Stabiliamo una pensione minima magari anche un pò superiore a quella attuale e poi diamo quello che gli spetta in base ai contributi versati

Troppo difficile?

No :no:

Troppo equo?

:yes:

Una norma così te la segano domani dicendo che è anticostituzionale
 
«Io, ex-dirigente, ho iniziato da operaio I miei 100 mila euro sono frutto di sacrifici » - Corriere.it


Caro ciccio, nessuno contesta che tu abbia lavorato, ma se hai cominciato dalla gavetta vorrei proprio vedere quanti contributi hai versato. Secondo me non bastano neanche per la metà dei 100.000 euro all'anno di pensione che prendi.

Appunto !
Quanti anni è stato dirigente ? gli ultimi 10 ? quanto ha versato ? comodo così.
Dovrebbe vergognarsi invece è senza ritegno
 
Questo è demagogico

Stabiliamo una pensione minima magari anche un pò superiore a quella attuale e poi diamo quello che gli spetta in base ai contributi versati

Troppo difficile?

No :no:

Troppo equo?

:yes:

Una norma così te la segano domani dicendo che è anticostituzionale

si DEVE salvare il paese e questo serve allo scopo, tanto i contributi mica li ha versati il dipendente e neppure l'artigiano ma li ha versati l'aziendaOK!OK!OK!

ognuno di noi quando riceve 1500 euro di stipendio vuol dire che all'azienda siamo costati il doppio:eek:
 
ma annassero affan....:censored:
 
ricalcolo immediato al contributivo per tutti, magari con un piccolo coefficiente legato all'importo della pensione precedente come parziale indennizzo per perdita diritto acquisito :D e pregresso tenore di vita

la crisi devono pagarla tutti ciascuno per la sua parte (e chi è intorno ai 60 ha anche grandissime responsabilità) in un Paese civile :yes:
 
ricalcolo immediato al contributivo per tutti, magari con un piccolo coefficiente legato all'importo della pensione precedente come parziale indennizzo per perdita diritto acquisito :D e pregresso tenore di vita

la crisi devono pagarla tutti ciascuno per la sua parte (e chi è intorno ai 60 ha anche grandissime responsabilità) in un Paese civile :yes:

:mmmm: sarebbe?
 
«Io, ex-dirigente, ho iniziato da operaio I miei 100 mila euro sono frutto di sacrifici » - Corriere.it


Caro ciccio, nessuno contesta che tu abbia lavorato, ma se hai cominciato dalla gavetta vorrei proprio vedere quanti contributi hai versato. Secondo me non bastano neanche per la metà dei 100.000 euro all'anno di pensione che prendi.

ma dobbbiamo anche stare ad ascoltare questa gente?
questo qui,ha anche ilcoraggio di dire che non è ricco
al limite ,andrebbe fatta una distinzione tra i pensionati d'oro statali e simili e quell iprivati; sui privati si potrebbe stare un pò più leggeri ,ma con gli statali ,si dovrebbe andar giù con la mannaia, visto che i contributi ,glieli abbiamo versati sempre noi
 
ma dobbbiamo anche stare ad ascoltare questa gente?
questo qui,ha anche ilcoraggio di dire che non è ricco
al limite ,andrebbe fatta una distinzione tra i pensionati d'oro statali e simili e quell iprivati; sui privati si potrebbe stare un pò più leggeri ,ma con gli statali ,si dovrebbe andar giù con la mannaia, visto che i contributi ,glieli abbiamo versati sempre noi

al limite, chi ha meno di 40 anni ed ha la vita rovinata grazie ai gèni che lo hanno preceduto nei decenni scorsi in questo Paese di m. dovrebbe iniziare a prenderli a manate quelli come lui
 
Scommetto che ne hai meno di 40

Addio :D

Io ne ho quasi 49, e sono totalmente d'accordo.
L'unica condizione migliorativa che abbiamo noi rispetto a chi ha 10 anni di meno è che ai nostri tempi ancora si trovavano dei lavori decenti.
Peccato che ora il tessuto produttivo di stia disintegrando sotto il peso di tasse, contributi e cambio fisso, e nel giro di 3 anni saremo nella stessa barca dei quarantenni.
 
ricalcolo immediato al contributivo per tutti, magari con un piccolo coefficiente legato all'importo della pensione precedente come parziale indennizzo per perdita diritto acquisito :D e pregresso tenore di vita

la crisi devono pagarla tutti ciascuno per la sua parte (e chi è intorno ai 60 ha anche grandissime responsabilità) in un Paese civile :yes:
Sono i politici che debbono pagare e tutti quelli che li sostengono , non gli onesti onesti cittadini che godono una pensione dignitosa dopo una vita di lavoro
 
Sono i politici che debbono pagare e tutti quelli che li sostengono , non gli onesti onesti cittadini che godono una pensione dignitosa dopo una vita di lavoro

gli "onesti cittadini" allattati e foraggiati alla stragrandissima dai politici dell'epoca

a loro insaputa, ovviamente :cool:
 
Aboliamo le pensioni, chi vuole se la faccia privata, chi non sa gestire il denaro e la vita sperperi quello che spettava all'INPS. Basta storture pubbliche.
 
Aboliamo le pensioni, chi vuole se la faccia privata, chi non sa gestire il denaro e la vita sperperi quello che spettava all'INPS. Basta storture pubbliche.

non funziona, la gente si spenderebbe tutto se prendesse il lordo

un meccanismodi risparmio forzoso è indispensabile
 
Indietro