RE-Lender | Reconversion crowdfunding

RE-Lender

Nuovo Utente
Registrato
8/7/19
Messaggi
18
Punti reazioni
2
Buongiorno a tutti :)

come annunciato nelle scorse settimane, abbiamo lanciato ufficialmente la piattaforma RE-Lender dedicata ai progetti di riconversione industriale, immobiliare, urbana ed ecologica: RE-LENDER – Reconversion Crowdfunding

Quali sono le principali differenze rispetto alle altre piattaforme?
- I progetti hanno come obiettivo la riconversione (non solo real estate)
- la fiducia al centro, vogliamo creare e coltivare una relazione di fiducia con la nostra community
- i progetti selezionati hanno sempre un'importante componente legata alla sostenibilità
- l'ente di pagamento è PayArea, un'innovativa entità di pagamento spagnola
- last but not least, per i residenti fiscali in Italia RE-Lender opera come sostituto d'imposta.

La piattaforma è operativa, il primo progetto è una riconversione urbana a 12 mesi con rendimento del 9% annuale e pagamento mensile degli interessi.

Vi invitiamo ad iscrivervi per conoscere il nostro progetto e restiamo a disposizione per i preziosi feedback che siamo sicuri riceveremo dalla community di FOL.

A presto

Il team RE-Lender
 

findpes

Nuovo Utente
Registrato
6/9/17
Messaggi
327
Punti reazioni
7
Buongiorno a tutti :)

come annunciato nelle scorse settimane, abbiamo lanciato ufficialmente la piattaforma RE-Lender dedicata ai progetti di riconversione industriale, immobiliare, urbana ed ecologica: RE-LENDER – Reconversion Crowdfunding

Quali sono le principali differenze rispetto alle altre piattaforme?
- I progetti hanno come obiettivo la riconversione (non solo real estate)
- la fiducia al centro, vogliamo creare e coltivare una relazione di fiducia con la nostra community
- i progetti selezionati hanno sempre un'importante componente legata alla sostenibilità
- l'ente di pagamento è PayArea, un'innovativa entità di pagamento spagnola
- last but not least, per i residenti fiscali in Italia RE-Lender opera come sostituto d'imposta.

La piattaforma è operativa, il primo progetto è una riconversione urbana a 12 mesi con rendimento del 9% annuale e pagamento mensile degli interessi.

Vi invitiamo ad iscrivervi per conoscere il nostro progetto e restiamo a disposizione per i preziosi feedback che siamo sicuri riceveremo dalla community di FOL.

A presto

Il team RE-Lender

Il concetto di riconversione non mi è molto chiaro mentre il sostituto d'imposta è un grande vantaggio, buon inizio!
 

sabami

Nuovo Utente
Registrato
4/2/03
Messaggi
147
Punti reazioni
4
In bocca al lupo per la vostra nuova iniziativa.

Alcune domande:
- è previsto un mercato secondario in cui rivendere le proprie quote? oppure altre modalità alternative di smobilizzo del proprio investimento?
- che tipo di misure (e con che tempistiche) sono previste in caso di ritardo nei rimborsi mensili o nel rimborso finale?
- sono previsti aggiornamenti periodici (pubblici / solo per i registrati / solo per chi ha effettivamente investito) sullo stato di avanzamento del progetto?
 

RE-Lender

Nuovo Utente
Registrato
8/7/19
Messaggi
18
Punti reazioni
2
In bocca al lupo per la vostra nuova iniziativa.

Alcune domande:
- è previsto un mercato secondario in cui rivendere le proprie quote? oppure altre modalità alternative di smobilizzo del proprio investimento?
- che tipo di misure (e con che tempistiche) sono previste in caso di ritardo nei rimborsi mensili o nel rimborso finale?
- sono previsti aggiornamenti periodici (pubblici / solo per i registrati / solo per chi ha effettivamente investito) sullo stato di avanzamento del progetto?

Grazie sabami, crepi!

Di seguito le risposte:
- il canale di comunicazione per la vendita dei titoli è già in via di sviluppo e verrà pubblicato nei prossimi mesi.
- per la natura stessa delle operazioni (riconversioni) che si andranno a pubblicare, partiamo sempre dal presupposto di garantire un flusso quanto il più affidabile possibile. La valutazione dei progetti sarà infatti incentrata non solo sulle garanzie ma soprattutto sul controllo del cashflow con un monitoraggio costante. Anche la dashboard di RE-Lender è strutturata sia per evidenziare i ritardi, che per la proiezioni delle entrate nella massima trasparenza.
- gli aggiornamenti, come i progetti stessi, saranno pubblicati con cadenza trimestrale, in assenza di eventi eccezionali, solo per gli utenti registrati.
 

Zippino

Geekmoney
Registrato
8/6/14
Messaggi
1.952
Punti reazioni
136
commissione.png

Buongiorno,
il 10% viene preso dall'interesse netto che riceveremo mensilmente?
Grazie.
 

Zippino

Geekmoney
Registrato
8/6/14
Messaggi
1.952
Punti reazioni
136
Temo dal lordo ...

Si, anche se alla fine non cambia nulla...

Esempio: Progetto al 9% lordo a 12 mesi metto 1000€ = 90€ lordi

1 - 90:100x74=66,6€-10%=59,94€ ( annui )
2 - 90-10%=81€:100x74=59,94€ ( annui )

E' giusto oppure ho bisogno di ferie? :D
 

lesploratore

Nuovo Utente
Registrato
15/2/14
Messaggi
1.417
Punti reazioni
47
Si, anche se alla fine non cambia nulla...

Esempio: Progetto al 9% lordo a 12 mesi metto 1000€ = 90€ lordi

1 - 90:100x74=66,6€-10%=59,94€ ( annui )
2 - 90-10%=81€:100x74=59,94€ ( annui )

E' giusto oppure ho bisogno di ferie? :D

Se la commissione del 10% è calcolata al lordo:
Utile = 90€ x (1,00 - 0,26 - 0,10) = 90€ x 0,64 = 57,6€
Se la commissione del 10% è calcolata al netto:
Utile = ((90€ x 0,74) x 0,90) = 59,94€

Ma come è per Soisy dovrebbe essere al lordo...

Vai di ferie va :p
 
Ultima modifica:

giankko

Webank deve i bolli
Registrato
25/12/05
Messaggi
5.701
Punti reazioni
202
Quindi se la commissione è del 10% dell'interesse lordo del 9% e poi c'è il sostituto d'imposta domando quanto è l'interesse netto ?
 

RE-Lender

Nuovo Utente
Registrato
8/7/19
Messaggi
18
Punti reazioni
2
Quindi se la commissione è del 10% dell'interesse lordo del 9% e poi c'è il sostituto d'imposta domando quanto è l'interesse netto ?

Buonasera giankko,

come calcolavano correttamente nei precedenti post, sottraendo la commissione e la ritenuta (26%) su un capitale di 1.000€ ad esempio, si genera un rendimento lordo di 90€ ed un rendimento netto di 57,60€, per cui in valore percentuale l'interesse netto è pari al 5,76%.

A disposizione
 

giankko

Webank deve i bolli
Registrato
25/12/05
Messaggi
5.701
Punti reazioni
202
Bene grazie , se non chiedo troppo a quale strumento finanziario generalmente noto è associabile l'indice di rischio dell'investimento, ad esempio etf, fondi immobiliari, azioni etc. ?
 

RE-Lender

Nuovo Utente
Registrato
8/7/19
Messaggi
18
Punti reazioni
2
Bene grazie , se non chiedo troppo a quale strumento finanziario generalmente noto è associabile l'indice di rischio dell'investimento, ad esempio etf, fondi immobiliari, azioni etc. ?

In risposta alla tua richiesta, bisogna fare una premessa che il “crowd” al momento non costituisce un asset class precisamente inquadrata nell’ambito degli strumenti finanziari a disposizione degli investitori. Fatta questa premessa possiamo dire che nel caso specifico del crowdlending, trattandosi di prestiti fatti ad imprese la tipologia è sicuramente paragonabile a quella obbligazionaria. Nell’ambito poi della rischiosità dello strumento in realtà potremmo spaziare nell’ambito dell’”investment grade” fino allo “speculative grade”. Il tutto dipende dalla valutazione dell’operazione di prestito specifica che dovrà tener conto di aspetti di natura patrimoniale del richiedente, della specificità e rischiosità del progetto oggetto di finanziamento e le eventuali garanzie collaterali messe a disposizione.
Sperando di essere stati esaustivi siamo a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.
 

giankko

Webank deve i bolli
Registrato
25/12/05
Messaggi
5.701
Punti reazioni
202
Chiaro ma se il livello di rischio non è definito e la qualità dell'emittente non è rilevabile come si fa a capire se il 5,76% netto di redditività può essere soddisfacente ? oppure occore fare riferimento a strumenti finanziari tipo obbligazioni che rendano lo stesso tasso ?
 

RE-Lender

Nuovo Utente
Registrato
8/7/19
Messaggi
18
Punti reazioni
2
Chiaro ma se il livello di rischio non è definito e la qualità dell'emittente non è rilevabile come si fa a capire se il 5,76% netto di redditività può essere soddisfacente ? oppure occore fare riferimento a strumenti finanziari tipo obbligazioni che rendano lo stesso tasso ?

Buongiorno,

come tipologia trattandosi di un prestito lo dovresti considerare rientrante nel campo delle obbligazioni.
Ovviamente l’impresa richiedente il prestito non ha un rating rilevabile pubblicamente come frequentemente accade per grandi imprese/società quotate.
Re-Lender pubblica tutti gli elementi necessari per consentire all’utente una propria valutazione sul progetto, la società richiedente il prestito e le garanzie eventualmente sottostanti.
 

Vincenzo82^

Nuovo Utente
Registrato
28/12/07
Messaggi
785
Punti reazioni
26
Non mi è chiaro se c'è un minimo da raggiungere affinché il progetto vada in porto
 

Vincenzo82^

Nuovo Utente
Registrato
28/12/07
Messaggi
785
Punti reazioni
26
Quindi se la commissione è del 10% dell'interesse lordo del 9% e poi c'è il sostituto d'imposta domando quanto è l'interesse netto ?

che senso ha mettere un interesse del 9% quando poi c'è da togliere un 10% ? non potevano mettere direttamente 8,1% ?
 

RE-Lender

Nuovo Utente
Registrato
8/7/19
Messaggi
18
Punti reazioni
2
Non mi è chiaro se c'è un minimo da raggiungere affinché il progetto vada in porto

Buongiorno Vincenzo,

come indicato nel testo del progetto l'obiettivo minimo è pari al 70% dell'obiettivo totale, quindi 280.000€.

A disposizione
 

Entalion

Nuovo Utente
Registrato
1/7/08
Messaggi
275
Punti reazioni
3
Come valutate il progetto attualmente in raccolta?
 

Entalion

Nuovo Utente
Registrato
1/7/08
Messaggi
275
Punti reazioni
3
che senso ha mettere un interesse del 9% quando poi c'è da togliere un 10% ? non potevano mettere direttamente 8,1% ?

Effettivamente... ;-) Però dai, così è più pulita come cosa. Almeno si capisce subito "dove ci guadagnano".