Reclamo contro introduzione CANONE Widiba: come muoversi? Cap. II

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

lb00

Nuovo Utente
Registrato
25/8/15
Messaggi
538
Punti reazioni
10
Buonasera.

Ho un conto widiba aperto nel 2015 che devo chiudere perchè uno dei cointestatari è deceduto. Ho ricevuto però appunto la comunicazione del rimborso dei canoni (7,50 a trimestre).
Mi consigliate di attendere il rimborso? Oppure di chiudere a prescindere e inviare coordinate per rimborso canoni su altro conto?
Grazie
 

jackis

Caraibi? SI Grazie!
Registrato
20/3/03
Messaggi
4.169
Punti reazioni
374
Buonasera.

Ho un conto widiba aperto nel 2015 che devo chiudere perchè uno dei cointestatari è deceduto. Ho ricevuto però appunto la comunicazione del rimborso dei canoni (7,50 a trimestre).
Mi consigliate di attendere il rimborso? Oppure di chiudere a prescindere e inviare coordinate per rimborso canoni su altro conto?
Grazie

la seconda
 

fallen

‎‏‏‎ ‎
Registrato
6/1/12
Messaggi
1.879
Punti reazioni
211

e aggiungo che devi fare la chiusura entro 30 giorni dalla ricezione della comunicazione, specificando che stai esercitando il diritto di recesso, così oltre al rimborso dei vecchi canoni impedisci l'addebito dell'eventuale canone del trimestre in corso, se la chiusura avviene dopo il 30 settembre.
 

supersten

Nuovo Utente
Registrato
2/4/14
Messaggi
209
Punti reazioni
17
Ho ricevuto la raccomandata da Widiba pure io nonostante abbia chiuso il conto ormai mesi fa. Cestinata immediatamente.
 

Atakanoseki

Kaizen
Registrato
23/8/17
Messaggi
7.188
Punti reazioni
460
Ho ricevuto la raccomandata da Widiba pure io nonostante abbia chiuso il conto ormai mesi fa. Cestinata immediatamente.

Guarda che il fatto che tu cestini le raccomandate non significa che legalmente tu non l'abbia ricevuta, letta e approvata.
 

Atakanoseki

Kaizen
Registrato
23/8/17
Messaggi
7.188
Punti reazioni
460
Ammazza che toni!

Era per dire che se vorrai stare tranquillo prima che ti accreditino somme non dovute che ti hanno preannunciato con raccomandata e magari tra qualche anno te le richiedono indietro con interessi di mora e non so cos'altro, scrivi una PEC e sei a posto.
Tutto qua. Non è un sarebbe meglio se. Poi magari non ti accreditano nulla ma intanto due righe via PEC non costano nulla e pareggi con la raccomandata che hai ricevuto.
 

supersten

Nuovo Utente
Registrato
2/4/14
Messaggi
209
Punti reazioni
17
Guarda che il fatto che tu cestini le raccomandate non significa che legalmente tu non l'abbia ricevuta, letta e approvata.

Certo, verissimo. Ma sostanzialmente diceva che mi rimborsavano per il canone che avrei versato. Ma io ho chiuso il conto corrente (non accettazione delle modifiche unilaterali del contratto) proprio per evitare un canone.
 

KrapFin

Well-Known Member
Registrato
10/6/14
Messaggi
1.248
Punti reazioni
201
Era per dire che se vorrai stare tranquillo prima che ti accreditino somme non dovute che ti hanno preannunciato con raccomandata e magari tra qualche anno te le richiedono indietro con interessi di mora e non so cos'altro, scrivi una PEC e sei a posto.
Tutto qua. Non è un sarebbe meglio se. Poi magari non ti accreditano nulla ma intanto due righe via PEC non costano nulla e pareggi con la raccomandata che hai ricevuto.

A questo punto devo mandare una PEC anche al nigeriano che mi manda le mail con scritto "Hai ereditato un milione di euro" ... metti che me lo voglia spedire a tutti i costi, "due righe via PEC non costano nulla e pareggio con le mail che ho ricevuto".
 

eles

You wa Shock!
Registrato
8/8/13
Messaggi
2.886
Punti reazioni
648
Ma infatti! La pec di 'Comunicazione' di fine luglio arriva a tutti quelli rientranti nella pratica commerciale scorretta, anche ai conti chiusi:
- se questi non hanno avuto addebiti per spese di liquidazione, sono a posto, ovviamente;
- se li hanno avuti, gli spetta il rimborso nei 90 gg. previsti; consiglio di attendere questo periodo (e comunque di aspettare minimo metà settembre) e di telefonare al numero verde per l'iban del rimborso.

-------------------------------------------

Ciao a tutti,
ho letto la prima pagina e gli ultimi interventi.

Avrei una domanda: ho un conto cointestato aperto a giugno 2017, la controversia può essere inoltrata da uno solo dei cointestatari?

Inoltre, io nel reclamo avevo indicato che ai tempi il conto era sponsorizzato come gratis per sempre, per favore mi indicate un post dove ricavare l'immagine a giugno 2017?

Questo è quanto sentenziato da Widiba nella pec di questo mese:
"Per quanto concerne la Sua richiesta di gratuità perpetua di tutte le condizioni del Conto (ivi incluse le spese di
liquidazione), dalle verifiche effettuate dalla Banca è emerso che il medesimo Conto con profilo Smart è stato da Lei
sottoscritto in un periodo in cui il messaggio pubblicitario “già tuo e gratis per sempre” (o “gratuito per sempre”) non era
presente sul sito internet della Banca e, pertanto, la Sua decisione di aprire e mantenere aperto il Conto è stata assunta
con piena consapevolezza e trasparenza e non è stata in alcun modo influenzata dal predetto messaggio pubblicitario.

In ogni caso, vale precisare che il messaggio pubblicitario “già tuo e gratis per sempre” (o “gratuito per sempre”) faceva
riferimento esclusivamente al canone del conto Smart, che era e rimarrà gratuito, mentre oggetto della Manovra sono
state le spese fisse di liquidazione, che la Banca poteva legittimamente modificare, in quanto già previste ed indicate nel
contratto da Lei sottoscritto, valorizzate a zero."

1. Sì, uno solo dei cointestatari può presentare ricorso; nella guida all'Abf , trovi la specifica per i cointestatari, leggila!

2. Non rientri nel periodo accertato di pratica commerciale scorretta, niente screenshot; purtroppo, la pubblicizzazione oltre tale periodo della tabella in ciascuna area privata, non è stata accertata da Agcm.
In prima pagina, trovi un suggerimento relativo alla tua casistica; in ogni caso, quindi, farai ricorso scrivendo che il reclamo si deve interpretare come ius variandi illecito etc...
 
Ultima modifica:

Parnas

A regular Frankie fan
Registrato
28/7/07
Messaggi
22.319
Punti reazioni
1.420
Buonasera.

Ho un conto widiba aperto nel 2015 che devo chiudere perchè uno dei cointestatari è deceduto. Ho ricevuto però appunto la comunicazione del rimborso dei canoni (7,50 a trimestre).
Mi consigliate di attendere il rimborso? Oppure di chiudere a prescindere e inviare coordinate per rimborso canoni su altro conto?

La banca non ti può chiudere il conto fino a quando non sarà ultimata la successione. Altrimenti uno si potrebbe portare via del denaro che appartiene all'asse ereditario e doveva essere suddiviso tra tutti gli eredi.
 

Magnotta000

Umile consumatore
Registrato
17/8/11
Messaggi
2.780
Punti reazioni
221
Stamattina un ora di fila alle poste per ritirare questa, per me, inutile raccomandata, visto che il conto lo chiusi per non accettazione della pmu.

Cmq complimenti perché gli avete dato del filo da torcere, vi siete coalizzati e avete vinto.
 

stefano3

Nuovo Utente
Registrato
24/7/04
Messaggi
1.861
Punti reazioni
52
ringrazio per le info preziose che sto leggendo ringrazio tutti,
ma allora tutti hanno possibilità che venga accolto il ricorso?
la mia situazione è questa :
- aperto conto febbraio 2018
- arrivati canone da pagare nel 2021 (come a tutti voi)
- fatto reclamo via PEC a widiba a suo tempo, inoltrato a banca italia
- widiba mi ha stornato i canoni (tranne il primo )
- mi è arrivata PEC l'altro giorno(come a tutti voi) dove dice che il mio reclamo non può essere accolto pertanto saranno addebitate le spese (come le chiamano loro non il canone) a parte che non comprendo se si intende da adesso in poi o retroattive

non so se procedere a fare reclamo ad ABF oppure chiudere il conto

potete dare un consiglio anche a me ?

grazie
 

rickiconte

Promosso dallo Staff
Registrato
30/10/12
Messaggi
25.683
Punti reazioni
920
Nel tuo caso sono retroattive ovvero a partire dal 15 luglio 2021, invece per chi aveva il discorso gratis per sempre, decorreranno in via definitiva a partire dal 30 di agosto 2022, mentre vengono "abbuonate/rimborsate" tutte le retroattive.

Detto questo, visto che le decisioni ABF con cui diversi ricorrenti hanno vinto vertono sul fatto che spese inizialmente a zero NON possono essere aumentate, appare molto probabile che se fai ricorso lo vinci pure tu.
Se il conto ti viene utile e ti trovi bene direi che abbia senso fare ricorso, se è un conto secondario che non ti apporta nulla di che allora puoi anche chiuderlo.
 
Ultima modifica:

sverzA

Nuovo Utente
Registrato
27/8/09
Messaggi
409
Punti reazioni
15
Perdonate, avevo trovato il post qualche giorno fa (mi pare su questo thread... non vorrei fosse stato il precedente) e ora non lo trovo più.
Il post riportava in modalità scritta, quindi non con screenshot tipo
https://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?t=1972884&p=56549426&viewfull=1#post56549426
https://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?t=1972884&p=56139726&viewfull=1#post56139726

i (forse 3) "range" temporali di aperture (tipo dal 2014 fino febbraio 2015, da feb. 2015 a xxx 2016, ...) con alcune descrizioni.

O avevo bevuto forte :hic: o altrimenti, qualcuno si ricorda dove trovare il post?

Grazie
 

rickiconte

Promosso dallo Staff
Registrato
30/10/12
Messaggi
25.683
Punti reazioni
920
Non ho capito, vuoi sapere il periodo in cui è stato pubblicizzato il "gratis per sempre?

Se si, secondo Widiba è questo sotto, tutto il resto sono pubblicità "interne" alla propria pagina che non sono state ritenute valide.
Secondo quanto indicato nella pec di Widiba indirizzata a me (rientravo tra coloro che avevano la pubblicità gratis per sempre e quindi mi hanno accolto parzialmente il ricorso relativamente ai canoni arretrati), il periodo del gratis per sempre va dall'11 febbraio 2015 al 19 aprile 2016, quindi per pochi giorni saresti fuori.
Sarebbe da appurare.
 

sverzA

Nuovo Utente
Registrato
27/8/09
Messaggi
409
Punti reazioni
15
Ni.
Il post non è quello da te riportato (e comunque grazie per la risposta). Ricordo c'erano proprio almeno 3 range temporali
 

claudius007

Nuovo Utente
Registrato
10/2/16
Messaggi
578
Punti reazioni
42
Quindi c'è un problema per chi non ha ricevuto addebiti e ora glieli vogliono accreditare e il conto era stato fornito per l'accredito del saldo rimasto.
Mi ricordo che fecero un pastrocchio incredibile poi gestito manualmente a seguito di PEC. Ora l'automatismo che non sa delle paciugate manuali ha inviato anche raccomandate inutili.
Chi aveva fornito il cc e non aveva avuto addebiti, ora a seguito di questa raccomandata appena ricevuta dovrà intervenire via PEC specificando che alla banca nulla è dovuto, come era intervenuto inizialmente via PEC intimando alla banca di non applicare spese di chiusura, causa non accettazione della prima PMU.

Ammazza che toni!

Era per dire che se vorrai stare tranquillo prima che ti accreditino somme non dovute che ti hanno preannunciato con raccomandata e magari tra qualche anno te le richiedono indietro con interessi di mora e non so cos'altro, scrivi una PEC e sei a posto.
Tutto qua. Non è un sarebbe meglio se. Poi magari non ti accreditano nulla ma intanto due righe via PEC non costano nulla e pareggi con la raccomandata che hai ricevuto.

Non ti seguo: la tua ex banca, di sua iniziativa, ti riconosce un rimbordo (...forse milionario!) per delle spese non dovute...e tu.... gli rispondi: "non mi rimborsare... perchè quelle spese sono da me dovute!", mah!
 

Atakanoseki

Kaizen
Registrato
23/8/17
Messaggi
7.188
Punti reazioni
460
A questo punto devo mandare una PEC anche al nigeriano che mi manda le mail con scritto "Hai ereditato un milione di euro" ... metti che me lo voglia spedire a tutti i costi, "due righe via PEC non costano nulla e pareggio con le mail che ho ricevuto".

Questa invece è una banca che ha avuto rapporti contrattuali con te, dove a suo tempo tu hai messo le tue belle firmette.
 

lampadino

Utente
Registrato
19/9/13
Messaggi
53.090
Punti reazioni
2.416
Ni.
Il post non è quello da te riportato (e comunque grazie per la risposta). Ricordo c'erano proprio almeno 3 range temporali

per il ricorso,
non sono necessari gli screenshot riportanti "gratuito per sempre"
:bye:
 

Atakanoseki

Kaizen
Registrato
23/8/17
Messaggi
7.188
Punti reazioni
460
Non ti seguo: la tua ex banca, di sua iniziativa, ti riconosce un rimbordo (...forse milionario!) per delle spese non dovute...e tu.... gli rispondi: "non mi rimborsare... perchè quelle spese sono da me dovute!", mah!

Gli rispondo che non approvo quello che mi hanno scritto.
Dove daltronde gli avevo scritto, ed avevo ricevuto risposta, che le spese si chiusura per non accettazione PMU che pretendevano non erano dovute
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.