Reclamo contro introduzione CANONE Widiba: come muoversi? Cap. II

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Checklist

Due pesi due censure
Registrato
20/10/17
Messaggi
5.152
Punti reazioni
360
Anche se con Widiba devo ammettere che mi dispiacque perdere la carta di credito gratuita che pochi offrivano ed offrono, una bella comodità ma non abbastanza da giustificare per me un canone così corposo in un periodo un po' di austerity personale
Beh oddio, a me un canone di 24 o 30 euro l'anno per un conto che ti offriva la carta di credito gratuita, la pec, gli atm evoluti per versamento contanti/assegni, bonifici e prelievi gratuiti e illimitati... non mi sembra "corposo" come dici. Il canone di Fineco era ben più oneroso, e anche quello di ING, almeno nel mio caso, superava le 2 euro mensili.


3. se accettassi l'offerta dell'intermediario e questo si dimostrasse inadempiente, potrei rifare nuovamente reclamo e ricorso contro la medesima Pmu?
A questa domanda era stato già risposto di sì.
 

pizzetta72

Perdona i tuoi nemici, li farà arrabbiare di più
Registrato
13/8/01
Messaggi
851
Punti reazioni
45
Tornando al discorso di @pizzetta72, al mio collegio farei queste domande:

1. se non accettassi l'offerta dell'intermediario e volessi portare a termine il ricorso, perderei il diritto al rimborso delle 20 €?
2. se accettassi l'offerta dell'intermediario e questo si dimostrasse inadempiente, verrebbe inserito ugualmente, per i cinque anni, nell'elenco degli inadempienti?
3. se accettassi l'offerta dell'intermediario e questo si dimostrasse inadempiente, potrei rifare nuovamente reclamo e ricorso contro la medesima Pmu?

Nel mio caso la banca mi ha dapprima ridato tutto quanto richiesi (spese fisse di liquidazione, primo canone preso, ripristino delle condizioni iniziali e i 20€ di ricorso), mi ha mandato la comunicazione per PEC e successivamente (giorno dopo) ha chiesto la chiusura del ricorso all'ABF dimostrando il tutto. L'ABF invece di procedere alla chiusura, ha chiesto a me se potesse andar bene e ho accettato.
 

eles

You wa Shock!
Registrato
8/8/13
Messaggi
2.886
Punti reazioni
648
Certo, ho capito, difficile non accettare; hai tutto per iscritto prima, tutto giusto, tranne le motivazioni che lo fanno per attenzione verso il cliente, non ammettendo il torto.
Sarei tentata, nel caso, di voler procedere; cioè, non hai voluto contentarmi in sede di reclamo, ora si definisce la questione.


Ho dato un occhio alle disposizioni Abf e, per il tuo caso, è riportato semplicemente:
"Se, prima della decisione sul ricorso, le parti raggiungono un accordo ovvero la pretesa del ricorrente risulta pienamente soddisfatta, il Presidente o il Collegio dichiarano, anche d’ufficio, la cessazione della materia del contendere.
La segreteria tecnica dà tempestiva comunicazione alle parti della dichiarazione di estinzione del procedimento o di cessazione della materia del contendere."
 

pizzetta72

Perdona i tuoi nemici, li farà arrabbiare di più
Registrato
13/8/01
Messaggi
851
Punti reazioni
45
Certo, ho capito, difficile non accettare; hai tutto per iscritto prima, tutto giusto, tranne le motivazioni che lo fanno per attenzione verso il cliente, non ammettendo il torto.
Sarei tentata, nel caso, di voler procedere; cioè, non hai voluto contentarmi in sede di reclamo, ora si definisce la questione.
Infatti la banca ha voluto far passare all'ABF il messaggio che se anche era nel giusto, si è presa la colpa e mi ha dato comunque ragione, dandomi quello richiesto, perche attenta ai clienti.
La realtà invece era: la banca non ha proceduto perché sapeva di perdere, ha quindi preferito darmi quello richiesto (tanto le sarebbe stato imposto dal collegio), pagare i 20€ invece che 220€ e non ottenere la decisione finale che sarebbe potuta essere usata contro di lei in futuro ;)

Ho dato un occhio alle disposizioni Abf e, per il tuo caso, è riportato semplicemente:
"Se, prima della decisione sul ricorso, le parti raggiungono un accordo ovvero la pretesa del ricorrente risulta pienamente soddisfatta, il Presidente o il Collegio dichiarano, anche d’ufficio, la cessazione della materia del contendere.
La segreteria tecnica dà tempestiva comunicazione alle parti della dichiarazione di estinzione del procedimento o di cessazione della materia del contendere."
Vedemmo già a quel tempo questa questione.L'ABF, se il ricorrente dava ciò che era stato richiesto e chiedeva la chiusura del ricorso, poteva decidere autonomamente di chiudere il ricorso oppure chiedere all'utente che lo aveva aperto. A me scelse la seconda opzione
 

cliente

Nuovo Utente
Registrato
10/2/18
Messaggi
1.476
Punti reazioni
89
E' un arbitrato. Per me se le pretese del ricorrente sono soddisfatte non è possibile continuare, proprio per accoglimento delle pretese, indipendentemente dalle motivazioni cessano i motivi del dissidio.
Contano i fatti.
Reclami 100. Hai ottenuto 100. Chiuso l'argomento.
 
Ultima modifica:

fortezzadigitale

Nuovo Utente
Registrato
10/11/13
Messaggi
403
Punti reazioni
15
anch'io sono un ex cliente widiba a cui è arrivata a sopresa la raccomandata (che ho pure dovuto ritirare alla posta perchè il postino ha pensato bene di non citofonarmi nonostante fossi in casa, ma ha citofonato a qualcun altro per lasciarmi avviso di giacenza in cassetta).
io avevo 3 conti (uno mio, uno di mia moglie, uno cointestato) e li chiusi tutti per non accettazione della PMU del canone mascherato. non ho mai pensato di fare ricorso per evitare sbattimenti ma pretendo che questi tizi non mi scrivano più, non ho debiti con loro. forse avanzerò qualcosina perchè aspettai dicembre per chiudere il mio conto principale (su cui mi arrivava lo stipendio e avevo i rid delle varie utenze) ma per me se li possono spendere in farmaci anti diarr3a.
mi consigliate di scrivergli una pec in cui dico che non voglio niente da loro e non mi devono più disturbare?
 

cliente

Nuovo Utente
Registrato
10/2/18
Messaggi
1.476
Punti reazioni
89
anch'io sono un ex cliente widiba a cui è arrivata a sopresa la raccomandata (che ho pure dovuto ritirare alla posta perchè il postino ha pensato bene di non citofonarmi nonostante fossi in casa, ma ha citofonato a qualcun altro per lasciarmi avviso di giacenza in cassetta).
io avevo 3 conti (uno mio, uno di mia moglie, uno cointestato) e li chiusi tutti per non accettazione della PMU del canone mascherato. non ho mai pensato di fare ricorso per evitare sbattimenti ma pretendo che questi tizi non mi scrivano più, non ho debiti con loro. forse avanzerò qualcosina perchè aspettai dicembre per chiudere il mio conto principale (su cui mi arrivava lo stipendio e avevo i rid delle varie utenze) ma per me se li possono spendere in farmaci anti diarr3a.
mi consigliate di scrivergli una pec in cui dico che non voglio niente da loro e non mi devono più disturbare?
Allora è stato scritto tutto (tanto) inutilmente.
Puoi scegliere :D:D
 

eles

You wa Shock!
Registrato
8/8/13
Messaggi
2.886
Punti reazioni
648
Quelli che han fatto ricorso in questi ultimi giorni, siamo io, @lampadino e @fallen; qualcun'altro?

Ricordo che c'è una sintesi a pagina 108, post 1072 e spunti in prima pagina e che può essere fatto da tutti i clienti (indipendentemente dal rientrare o meno nel periodo gratis per sempre e dal reclamo).
 
Ultima modifica:

jackis

Caraibi? SI Grazie!
Registrato
20/3/03
Messaggi
4.169
Punti reazioni
374
buon ferragosto, stacanovisti!

vedo che sono arrivati anche i rinforzi. (eles :D)

RICORDO a tutti (nuovi e vecchi users) che la prima pagina va letta e non vanno fatte PIU' domande del menga.

ciau!
 

rickiconte

Promosso dallo Staff
Registrato
30/10/12
Messaggi
25.683
Punti reazioni
920
Grazie, buon ferragosto anche a te e agli altri frequentatori!:)
 

eles

You wa Shock!
Registrato
8/8/13
Messaggi
2.886
Punti reazioni
648
:rolleyes: Ti va di aggiungere, per favore @jackis (magari sotto le sentenze), il riferimento al post di sintesi a pagina 108, post 1072? Grazie.
 

Checklist

Due pesi due censure
Registrato
20/10/17
Messaggi
5.152
Punti reazioni
360
E' un arbitrato. Per me se le pretese del ricorrente sono soddisfatte non è possibile continuare, proprio per accoglimento delle pretese, indipendentemente dalle motivazioni cessano i motivi del dissidio.
Contano i fatti.
Reclami 100. Hai ottenuto 100. Chiuso l'argomento.

Esatto.

Vedemmo già a quel tempo questa questione.L'ABF, se il ricorrente dava ciò che era stato richiesto e chiedeva la chiusura del ricorso, poteva decidere autonomamente di chiudere il ricorso oppure chiedere all'utente che lo aveva aperto. A me scelse la seconda opzione

E proprio questo non capisco, in base a cosa sceglie una opzione piuttosto che un'altra? Se cessa la materia del contendere il contenzioso dovrebbe essere chiuso, che senso ha chiedere se va bene al cliente se questo è stato accontentato?
 

Checklist

Due pesi due censure
Registrato
20/10/17
Messaggi
5.152
Punti reazioni
360
anch'io sono un ex cliente widiba a cui è arrivata a sopresa la raccomandata (che ho pure dovuto ritirare alla posta perchè il postino ha pensato bene di non citofonarmi nonostante fossi in casa, ma ha citofonato a qualcun altro per lasciarmi avviso di giacenza in cassetta).
io avevo 3 conti (uno mio, uno di mia moglie, uno cointestato) e li chiusi tutti per non accettazione della PMU del canone mascherato. non ho mai pensato di fare ricorso per evitare sbattimenti ma pretendo che questi tizi non mi scrivano più, non ho debiti con loro. forse avanzerò qualcosina perchè aspettai dicembre per chiudere il mio conto principale (su cui mi arrivava lo stipendio e avevo i rid delle varie utenze) ma per me se li possono spendere in farmaci anti diarr3a.
mi consigliate di scrivergli una pec in cui dico che non voglio niente da loro e non mi devono più disturbare?


Sei libero di scegliere. Se avanzi qualcosina e loro vogliono rimborsarti ne avresti diritto, se rinunci di certo non commetti alcun illecito e nessun federale busserà alla tua porta. Quindi secondo me ha senso scrivere loro soltanto se vuoi qualcosa, diversamente credo che tu possa tranquillamente ignorare.
 

zlais

Nuovo Utente
Registrato
4/11/16
Messaggi
502
Punti reazioni
3
Io chiusi il conto per diritto di recesso entro i termini (conto estinto in data 8 luglio 2021)
Avevo in corso un vincolo che fu svincolato e liquidato al tasso base invece che a quello previsto all'attivazione del vincolo
Non ho fatto alcun reclamo nè ricorso, completamente disinteressato


Ora con raccomandata mi informano che mi daranno la differenza degli interessi tra quelli liquidati e quelli che sarebbero stati col tasso originariamente previsto, fino alla data di svincolo per estinzione conto

scan20220815-12321812.jpg
 
Ultima modifica:

cliente

Nuovo Utente
Registrato
10/2/18
Messaggi
1.476
Punti reazioni
89
... E proprio questo non capisco, in base a cosa sceglie una opzione piuttosto che un'altra? Se cessa la materia del contendere il contenzioso dovrebbe essere chiuso, che senso ha chiedere se va bene al cliente se questo è stato accontentato?
Non mi ricordo se ha postato proprio il pezzo dello scritto ricevuto o lo ha solo riassunto (a parole sue).
Ma può darsi che gli avessero chiesto, in buona sostanza, una qualche "forma di conferma" sul soddisfacimento (accoglimento) delle "pretese".

Mi associo ... Buon Ferragosto a tutti.OK!
 

Checklist

Due pesi due censure
Registrato
20/10/17
Messaggi
5.152
Punti reazioni
360
Ma la conferma fa nascere il dubbio: se dico no che succede?

Buon ferragosto
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.