Recupero minusvalenze da società in liquidazione

flackx

Utente Registrato
Registrato
1/7/07
Messaggi
147
Punti reazioni
25
Buongiorno,

sono in possesso di un titolo di una società in liquidazione non più scambiato sul mercato. Per poter avere riconosciuta la minusvalenza è possibile procedere alla trasferimento del titolo su un altro deposito titoli o alla vendita. La mia banca è Fineco.

Trasferimemento
Il deposito di partenza su Fineco è intestato a due soggetti, A e B, quelli di arrivo ad A, B e C.
E' possibile effettuare il trasferimento essendo i cointestatari diversi e facendosi riconoscere la minusvalenza sul conto d'origine? Qual è la procedura per il trasferimento con Fineco?

Vendita titoli
Ho contattato l'help desk Fineco, sembra che in questo caso la terza persona debba essere un cliente di Fineco. Me lo confermate?

Grazie mille per l'aiuto.
 
Ciao a tutti,

questo messaggio è vecchissimo, ma penso spieghi bene un problema ormai comune, qualcuno è a conoscenza di soluzioni per recuperare le minusvalenze in questi casi?

Grazie
 
Ciao a tutti,

questo messaggio è vecchissimo, ma penso spieghi bene un problema ormai comune, qualcuno è a conoscenza di soluzioni per recuperare le minusvalenze in questi casi?

Grazie

in fineco di solito sono disponibili a farti una vendita fuori mercato. Altre banche non so.
 
Ma a te l'hanno mai fatto?

Perchè la persona che ha aperto il thread parlava di ben altra procedura...

Ci vorrebbe l'espereinza di qualcuno che è riuscito ad ottenere la minusvalenza per un'azione ormai non più quotata, ovvero delistata, in particolare per liquidazione o fallimento...

Grazie

in fineco di solito sono disponibili a farti una vendita fuori mercato. Altre banche non so.
 
Riporto alla ribalta la discussione: qualcuno è mai riuscito a farsi accreditare minusvalenze per titoli non più quotati (in seguito a liquidazioni o fallimenti)?

Visto che nella storia degli ultimi anni della nostra Borsa Marcia, come il nostro paese del resto, vi è una lista enorme di questi titoli, mi chiedo appunto se in qualche modo si possano recuperare almeno le minusvalenze...

Grazie a chi vorrà raccontare le proprie esperienze personali
 
Riporto alla ribalta la discussione: qualcuno è mai riuscito a farsi accreditare minusvalenze per titoli non più quotati (in seguito a liquidazioni o fallimenti)?

Visto che nella storia degli ultimi anni della nostra Borsa Marcia, come il nostro paese del resto, vi è una lista enorme di questi titoli, mi chiedo appunto se in qualche modo si possano recuperare almeno le minusvalenze...

Grazie a chi vorrà raccontare le proprie esperienze personali

si ti ho già risposto.
Fineco lo fa.
Fai una vendita fuori mercato. Fanno tutto loro.
 
Ok, provo a verificare cosa può fare YouBanking al riguardo...

Se altri hanno esperienze con altre banche sarebbe per tutti utile sapere come procedono...

Grazie
 
Questa è la risposta di YouBanking fornita sul Forum, ma Fineco vi ha mai richiesto l'intervento di un Notaio???

Mi piacerebbe avere qualche esperienza concreta di persone che sono riuscite a farsi accreditare minusvalenze per titoli di società non più quotate (non mi interessano voci di corridoio, ma esperienze reali!!!), in caso di liquidazione o anche successiva cancellazione dal registro delle imprese.

Un ringraziamento in anticipo a chi vorrà aiutarmi.

------------------------------------------------------------------------

Originalmente inviato da YouBanking
-------------------------------------------------------

Attuare una cessione a titolo oneroso dei titoli azionari prima della cancellazione della società dal Registro delle Imprese è l'unica modalità per far "emergere" una minusvalenza.
Attenzione che la banca trasferirà i titoli solo se il cliente:
- effettuerà una “cessione a titolo oneroso” (con scrittura privata autenticata da un notaio),
- assumerà la responsabilità del prezzo di negoziazione dichiarato (che - in ogni caso - deve risultare pari al valore normale previsto dall’art. 9, co. 4, del DPR 917/86 = media delle quotazioni di borsa rilevate nell’ultimo mese prima del default).
 
Ultima modifica:
Ripropongo il problema, spero di ricevere risposte con esperienze concrete e reali con altre banche!!!

Grazie
 
Torno sull'argomento,

so per certo che Fineco non fa più vendite fuori mercato, ho cheisto all'assistenza e ai fineco point...
Per quel che riguarda YouBanking, dopo quei suggerimenti non hanno detto più nulla, dopo che avevo chiesto di procedere...

Mi chiedo a questo punto se l'unico modo per maturare la minusvalenza sia attendere la cancellazione dal registro delle imprese dell'azienda liquidata, e quali siano i tempi in quel caso, se ci si debba informare di persona o se la cosa viene gestita in automatico.

Grazie a tutti
 
Torno sull'argomento,

so per certo che Fineco non fa più vendite fuori mercato, ho cheisto all'assistenza e ai fineco point...
Per quel che riguarda YouBanking, dopo quei suggerimenti non hanno detto più nulla, dopo che avevo chiesto di procedere...

Mi chiedo a questo punto se l'unico modo per maturare la minusvalenza sia attendere la cancellazione dal registro delle imprese dell'azienda liquidata, e quali siano i tempi in quel caso, se ci si debba informare di persona o se la cosa viene gestita in automatico.

Grazie a tutti

no, se l'azienda viene cancellata dal registro delle imprese viene tolta dal tuo deposito titoli e non ti accreditano la relativa minusvalenza.
La Consob aveva dato disposizioni a Borsa italiana la direttiva di poter contrattare questi titoli ma non riesco a capire perchè la cosa si è arenata, qualcuno ha novità a riguardo ?
 
Indietro