Riflessione

Tika

Tendre Poison
Registrato
5/3/00
Messaggi
5.516
Punti reazioni
396
E' solo una delle tante.......


Ma la cattiveria è un male che si acquisisce col tempo o fa parte del DNA di certa gente ?
Chi ne è affetto, in fondo, mi fa tanta pena.

Per fortuna esiste la gentilezza, ma dovrebbe essere più “contagiosa” :)
 
Dedicato (I. Fossati)

"Ai suonatori un pò sballati, ai balordi come me
a chi non sono mai piaciuto, a chi non ho incontrato
chissà mai perchè
ai dimenticati, ai playboy finiti, ed anche per me.

A chi si guarda nello specchio, e da tempo non si
vede più, a chi non ha uno specchio e comunque
non per questo, non ce la fa più
a chi ha lavorato, a chi è stato troppo solo e va
sempre più giù.

A chi ha cercato la maniera, e non l'ha trovata mai
alla faccia che ho stasera, dedicato a chi ha paura
e a chi sta nei guai
DEDICATO AI CATTIVI, CHE POI COSI' CATTIVI NON SONO MAI

A chi ti vuole una volta sola, e poi non ti cerca più
dedicato a chi capisce quando il gioco finisce e non
si butta giù
ai miei pensieri, a com'ero ieri, ed anche per me

E questo schifo di canzone non può mica finire qui
manca giusto un'emozione, dedicato all'amore
lascia che sia così
ai miei pensieri, a com'ero ieri e anche per me

Ai miei pensieri, a com'ero ieri ed anche per me"

:)
 
Scritto da Sex
Dedicato (I. Fossati)

"Ai suonatori un pò sballati, ai balordi come me
a chi non sono mai piaciuto, a chi non ho incontrato
chissà mai perchè
ai dimenticati, ai playboy finiti, ed anche per me.

A chi si guarda nello specchio, e da tempo non si
vede più, a chi non ha uno specchio e comunque
non per questo, non ce la fa più
a chi ha lavorato, a chi è stato troppo solo e va
sempre più giù.

A chi ha cercato la maniera, e non l'ha trovata mai
alla faccia che ho stasera, dedicato a chi ha paura
e a chi sta nei guai
dedicato ai cattivi, che poi così cattivi non sono mai

A chi ti vuole una volta sola, e poi non ti cerca più
dedicato a chi capisce quando il gioco finisce e non
si butta giù
ai miei pensieri, a com'ero ieri, ed anche per me

E questo schifo di canzone non può mica finire qui
manca giusto un'emozione, dedicato all'amore
lascia che sia così
ai miei pensieri, a com'ero ieri e anche per me

Ai miei pensieri, a com'ero ieri ed anche per me"

:)


Ci sono persone (anche qui sul FOL) che sembrano quasi sforzarsi per riuscirci e farsene poi un vanto.

E non sto parlando di te, Sex, ché non ti conosco abbastanza! :D;)
 
Scritto da Sex
Dedicato (I. Fossati)

DEDICATO AI CATTIVI, CHE POI COSI' CATTIVI NON SONO MAI

:)

Ciao Sex :)

Lo credo pure io, ma c'è chi ci mette veramente impegno a volte.


(che arrivi Anita adesso??) :eek: :D :D :D :D :D
;)
 
Scritto da Helix
Ci sono persone (anche qui sul FOL) che sembrano quasi sforzarsi per riuscirci e farsene poi un vanto.

E non sto parlando di te, Sex, ché non ti conosco abbastanza! :D;)

Purtroppo, quando mi conoscerai abbastanza, penserai di peggio!:D :D :D :D

In parte, comunque, hai colpito anche me: le persone a cui so di non piacere, pochissime per fortuna qui e altrove, mi infastidiscono (ho un ego ipertrofico) e non manco di manifestarglielo quando si presenti l'occasione.

Ma è solo teatro: voglio bene anche a loro (poi, oh, se lo dice Fossati.......)

Scusa ti.ka, ma l'intervento è pertinente: mi costituisco a voi come cattivo, siate clementi

:)
 
Scritto da Sex

Scusa ti.ka, ma l'intervento è pertinente: mi costituisco a voi come cattivo, siate clementi

:)

Un cattivo, che in fondo non lo è.....
l'avevo intuito.... ma si può sbagliare ;)
 
Scritto da ti.ka
Un cattivo, che in fondo non lo è.....
l'avevo intuito.... ma si può sbagliare ;)

Una "confessione spontanea", giudice ti.ka, é un pò poco per assolvere l'imputato.
E' poi sà troppo di captatio benevolentiae; lo costringa piuttosto a confessare quando ha fatto l'ultima buona azione (chessò, far attraversare la strada ad una vecchina..), e solo dopo vàluti la sua "posizione processuale".....:p:p
 
Scritto da Helix
Una "confessione spontanea", giudice ti.ka, é un pò poco per assolvere l'imputato.
E' poi sà troppo di captatio benevolentiae; lo costringa piuttosto a confessare quando ha fatto l'ultima buona azione (chessò, far attraversare la strada ad una vecchina..), e solo dopo vàluti la sua "posizione processuale".....:p:p


A priori giudico molto raramente....... anche in mezzo a tante parole, si possono qualche volta leggerne altre (credo si chiami interpretazione ??).
Le sentenze poi possono essere sbagliate come pure il mio intuito ;)

Voglio prove inconfutabili !!!

:D :D :D
 
Scritto da Helix
Una "confessione spontanea", giudice ti.ka, é un pò poco per assolvere l'imputato.
E' poi sà troppo di captatio benevolentiae; lo costringa piuttosto a confessare quando ha fatto l'ultima buona azione (chessò, far attraversare la strada ad una vecchina..), e solo dopo vàluti la sua "posizione processuale".....:p:p

Lurido forcaiolo!

Questo è un complotto inscenato da giudici faziosi e politicizzati come te, che al servizio di una gran gnokka illiberale e antipatica vogliono ribaltare l'esito della mia dichiarazione spontanea.

Ti.ka non farti condizionare da quella toga rossa (lui le aiuta sì le vecchiette, perchè vuole trombarsele)

:D :D :D :D :D :D :D
 
Scritto da Sex
Lurido forcaiolo!

...

Fi, fi...!

:eek: Ma cosa mi fai scrivere in un thread cofì ferio, Fexxxx ?!? :eek: :rolleyes: :D ;)

Ti.ka, perdona.
 
Scritto da Helix
Fi, fi...!

:eek: Ma cosa mi fai scrivere in un thread cofì ferio, Fexxxx ?!? :eek: :rolleyes: :D ;)

Ti.ka, perdona.

Helix Felix....

:p
 
O.T. Per Anita.

Scritto da Anita
Helix Felix....

:p

L'altro giorno sono stato ineducato, potrai mai perdonarmi ?!? :rolleyes:
 
Scritto da ti.ka



...
Chi ne è affetto, in fondo, mi fa tanta pena.

...

Riflessione sulla riflessione.

Da un punto di vista logico, questa affermazione potrebbe contenere la relazione causa-effetto della cattiveria stessa, come principio polemico [più o meno: essendo l'altro colui il quale io identifico quale portatore e depositario della cattiveria (però dici che ne è "affetto", per la precisione), gli restituisco il "favore" additandolo come essere penoso: gli muovo una guerra sul piano, inesplicito, dei sentimenti].

Però è anche vero che bisogna "mener guerre à la guerre". Ora, da dove (chi?) si comincia?
 
Scritto da nickilist@
Riflessione sulla riflessione.

Da un punto di vista logico, questa affermazione potrebbe contenere la relazione causa-effetto della cattiveria stessa, come principio polemico [più o meno: essendo l'altro colui il quale io identifico quale portatore e depositario della cattiveria (però dici che ne è "affetto", per la precisione), gli restituisco il "favore" additandolo come essere penoso: gli muovo una guerra sul piano, inesplicito, dei sentimenti].

Però è anche vero che bisogna "mener guerre à la guerre". Ora, da dove (chi?) si comincia?


Bisogna mener guerre à la guerre ???
Allora mi ritiro........ sono pacifista e tanta pigra.



ps : ciao Anita :)
 
Scritto da ti.ka
Bisogna mener guerre à la guerre ???
Allora mi ritiro........ sono pacifista e tanta pigra.

Se è per questo, io non ho fatto il militare (per una conclamata e inveterata lacerazione al legamento crociato anteriore dx, sia detto a chiare lettere! E che non si dica che sono un imboscato, perché per fare valere questo mio diritto ho dovuto ricoverarmi per ben 28 gg. al C.T.O. di Napoli).

Mi hanno mandato un paio di cartoline, ma io - come diceva Totò - "non ho mai risposto. Certo, mi faceva piacere che un Distretto ogni tanto si interessasse alla mia persona, ma io questo Distretto non lo conoscevo, non sapevo chi fosse".:rolleyes:
 
Scritto da ti.ka
E' solo una delle tante.......


Ma la cattiveria è un male che si acquisisce col tempo o fa parte del DNA di certa gente ?
Chi ne è affetto, in fondo, mi fa tanta pena.

Per fortuna esiste la gentilezza, ma dovrebbe essere più “contagiosa” :)



L’uomo è cattivo per natura.
E’ un predatore,violento, aggressivo,tirannico,ladro ,bugiardo, imbroglione.
Questi aspetti nella società moderna appaiono sfumati, perché sono frenati dalle leggi,dal diritto,dalle convenzioni sociali che impediscono agli istinti ed alle passioni di manifestarsi
allo stato naturale.
Voglio ricordare solo un paio di episodi accaduti qualche mese fa negli aereoporti di Milano e di Venezia (se rammento bene), dove un gruppo di addetti ai bagagli apriva tranquillamente
le valigie e rubava.L’aspetto impressionante di questi episodi è l’alto numero di
dipendenti disonesti; in entrambi i casi superava abbondantemente il 50 %. In altre parole…
tu prendi a caso un gruppo di persone, le assumi come facchini e scopri che più
della metà è costituito da ladri e che buona parte degli altri tacciono per paura o per convenienza.
E’uno scenario che fa rabbrividire.
Di episodi… ognuno ne potrebbe citare a decine.Quanti uomini, animati all’inizio da alti ideali, appena conquistato il potere diventano dei tiranni? Allora è vero che “il potere è sempre
iniquo”? Ma sto deviando dal tema del 3D….
E quei partiti politici che vorrebbero emarginare milioni di cittadini….? Tutti “solo un po’cattivi ? “


Ciao ti.ka.
 
Scritto da Sex
..
come te, che al servizio di una gran gnokka illiberale e antipatica ..

:eek: :eek: :eek:

Come hai avuto la foto di ti.ka ?!? :rolleyes:




E poi,..chi ti ha detto che é antipatica ?!? :o :D :D :D
 
Re: Re: Riflessione

Scritto da Filippo1
L’uomo è cattivo per natura.
E’ un predatore,violento, aggressivo,tirannico,ladro ,bugiardo, imbroglione.
Questi aspetti nella società moderna appaiono sfumati, perché sono frenati dalle leggi,dal diritto,dalle convenzioni sociali che impediscono agli istinti ed alle passioni di manifestarsi
allo stato naturale.
Voglio ricordare solo un paio di episodi accaduti qualche mese fa negli aereoporti di Milano e di Venezia (se rammento bene), dove un gruppo di addetti ai bagagli apriva tranquillamente
le valigie e rubava.L’aspetto impressionante di questi episodi è l’alto numero di
dipendenti disonesti; in entrambi i casi superava abbondantemente il 50 %. In altre parole…
tu prendi a caso un gruppo di persone, le assumi come facchini e scopri che più
della metà è costituito da ladri e che buona parte degli altri tacciono per paura o per convenienza.
E’uno scenario che fa rabbrividire.
Di episodi… ognuno ne potrebbe citare a decine.Quanti uomini, animati all’inizio da alti ideali, appena conquistato il potere diventano dei tiranni? Allora è vero che “il potere è sempre
iniquo”? Ma sto deviando dal tema del 3D….
E quei partiti politici che vorrebbero emarginare milioni di cittadini….? Tutti “solo un po’cattivi ? “

Ciao ti.ka.

Ciao filippo :)

Ma allora nasciamo tutti cattivi.......... e solo alcuni riescono a guarire ?
 
Indietro