riscaldare monolocale

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

  • CODICI AMICO E REF. LINK!

    Chiedere o fornire codici in questa sezione è severamente vietato.
    Puoi condividere ref link e codici solo in questa sezione: "Quelli che il codice...". Leggi il regolamento che si trova in evidenza sopra a tutte le discussioni e condividi i tuoi codici nel rispetto delle norme del forum.
    Trovi una DISCUSSIONE GENERALE SUI CODICI in rilievo nella sezione, per chiedere info o fornire supporto agli utenti. Questo regolamento è parte dei requisiti fondamentali letti e accettati in fase di iscrizione al forum. Pubblicare codici e ref.link in altre sezioni del forum come QUESTA in cui ti trovi comporta la sospensione dalla community.

    Staff | FinanzaOnline

ibati

Utente Registrato
Registrato
19/11/11
Messaggi
345
Punti reazioni
5
salve,

ieri sera, il termoventilatore che usavo da piu di un anno , ovviamente nei mesi invernali, penso sia andato in corto dal momento che ha fatto scattare il contatore..:(
ho quindi necessità di acquistare un prodotto che riscaldi l'ambiente, un paio di ore la sera, ambiente grande quanto una camera nn di piu, che sia a basso consumo.
che consigliate?

thanks :)
 
salve,

ieri sera, il termoventilatore che usavo da piu di un anno , ovviamente nei mesi invernali, penso sia andato in corto dal momento che ha fatto scattare il contatore..:(
ho quindi necessità di acquistare un prodotto che riscaldi l'ambiente, un paio di ore la sera, ambiente grande quanto una camera nn di piu, che sia a basso consumo.
che consigliate?

thanks :)

Ma elettrico?
 
Una cyclette o un tapìs-roulant.

Se sei un tipo sedentario, invece, potresti usare un radiatore ad olio.
 
Una cyclette o un tapìs-roulant.

Se sei un tipo sedentario, invece, potresti usare un radiatore ad olio.
Il mio vicino lo viane ad accendere sul pianerottolo perchè dice che i primi minuti puzza :clap:
 
il basso consumo sui sistemi a resistenza elettrica non esiste

non ci sono alternative sensate: o ti prendi un nuovo "caldobagno" , o come dice tunzig, i radiatorini ad olio (quelli che sembrano piccoli termosifoni ad elementi). l'ordine di prezzo è sui 50 euro in acquisto e sui 2kWh come consumi

ps magari il contatore è scattato per altri motivi, oppure il caldobagno era un po' sporco e si è surriscaldato(--> pulirlo e verificarlo , prima di gettarlo via)
 
Come dice Gro, magari si è rotto il filamento/resistenza...coi phon capita spesso e manda in corto: gli fai un nodo e riparti di slancio.
 
il basso consumo sui sistemi a resistenza elettrica non esiste

non ci sono alternative sensate: o ti prendi un nuovo "caldobagno" , o come dice tunzig, i radiatorini ad olio (quelli che sembrano piccoli termosifoni ad elementi). l'ordine di prezzo è sui 50 euro in acquisto e sui 2kWh come consumi

ps magari il contatore è scattato per altri motivi, oppure il caldobagno era un po' sporco e si è surriscaldato(--> pulirlo e verificarlo , prima di gettarlo via)

mah, c'era solo la tv accesa quando è scattato, certo devo verificare anche se penso sia un problema legato al termoventilatore ormai abbastanza usurato..
qualora lo dovessi sosituire allora propenderò per uno dello stesso tipo..questo era quello che ho avuto..
 

Allegati

  • 10811732_1.jpg
    10811732_1.jpg
    6,6 KB · Visite: 510
ti consiglio anche io un radiatore ad olio che nn ha parti meccaniche in movimento ed ha una distribuzione del calore piu' uniforme e gradevole.

manutenzione tendente a zero tranne una spolverata quando lo metti via.


una roba cosi'

ShowImage2.ashx
 
Io ti ho consigliato quello perchè ne ho un paio (che ormai avranno una ventina d'anni, almeno) e che uso quando vado nella casa dei nonni per qualche giorno (e non sto ad accendere il riscaldamento centrale): uno in soggiorno e l'altro in camera, punto il termostato e sono a posto.
 
Ciao a tutti, riuppo questa discussione per un quesito: ho una stanza della casa esposta completamente a nord che d'inverno non prende sole nenanche dall'alto: risultato ha una temperatura più bassa rispetto al resto della casa dove ho tutte le stanze esposte a sud; non sarebbe un grosso problema visto che la usiamo come disimpegno però adesso la utilizziamo anche per metterci lo stendi panni e i vestiti ci mettono una vita ad asciugarsi.
Cosa potrei fare?
Spostare il termostato in questa stanza ma pomperei il riscaldamento degli altri ambienti del primo piano per nulla: ko
Mettere un termostato ad hoc nella stanza che regola il calorifero presente: significa mettere una nuova valvola di zona, altro termostato, ecc mi potrebbe costare un paio di centoni senza contare che fare girare la caldaia per una sola stanza: ko
Prendere una stufetta da accendere alla bisogna? mi sono fatto un rapido panorama, tra termoconvettore, termoventilatore e radiatore ad olio quest'ultimo sembrerebbe la soluzione migliore ma a consumi come stiamo messi? io ho un contatore standare da 3KW, non è che ogni volta che accendo la stufa e ho la tele accesa mi salta? mi spurga la bolletta? Ho fatto un rapido giro e costa tra i 30 e i 70 euri
Pareri?

ps se vi chiedete dove diamine stendevo i panni prima di adesso, beh usavo un'altra stanza che adesso sto adibendo a cameretta:bimbo:
 
se è così fredda e ci metti i panni a stendere potresti avere molto velocemente dei grossi problemi di umidità e formazione di muffa...

ma capisco che a volte certe esigenze non lascino alternative, pertanto potrebbe essere cosa utile acquistare un deumidificatore per asciugare più velocemente i panni, ed eventualmente anche la stanza.
c'è da dire però che questo lavorerebbe meglio se la temperatura fosse un po' più alta.


a meno che non acquisti un deumidificatore
 
nell'immediato, un deumidificatore che comunque puo' sempre venir comodo.
inoltre, alza un po' la temperatura.

in prospettiva, aumentare gli elementi del calorifero e isolare almeno la/e pareti esterne magari con una perlinatura + isolante: un domani la stanza potrebbe ancora servire.:bimbo::bimbo:

:D
 
consigliate quinid un deumidificatore? un radiatore ad olio è proprio una menata?
 
Per me il deumidificatore può aiutarti ma poco. Isolare il soffitto, se non è già isolato, potrebbe invece fare molta differenza.
 
Per me il deumidificatore può aiutarti ma poco. Isolare il soffitto, se non è già isolato, potrebbe invece fare molta differenza.

un qualche tipo di isolamento si può fare immagino, una sorta di cappotto esterno solo per quella stanza se hai la terrazza lì oppure un isolamento interno, hai gli infissi con vetrocamera?
asciugare i panni in una stanza fredda è una pessima idea, ti si bagnano i muri e fa muffa
comunque puoi accendere il condizionatore volendo, asciuga la casa in modalità deumidificatore, lascia sempre la porta aperta di quella stanza perchè scambi con il resto della casa
 
La stanza è isolata (ha un cappotto esterno come il resto della casa e sul soffitto c'è un terrazzo rifatto ex novo l'anno scorso), il fatto è che essendo l'unica camera a nord ha una temperatura decisamente più bassa rispetto al resto della casa che invece è esposta a sud (per intenderci tutte le stanze tranne un bagno hanno un lato e finestre a sud).
Non ho condizionatori, volevo cercare la soluzione migliore in termini di tempi/costi, per questo mi orientavo su un radiatore da accendere quando necessario o sarebbe meglio qualcosaltro? il deumidifcatore dovrebbe evitare la formazione di muffe, ok ma per la temperatura?
 
Se vuoi risolvere il problema in modo semplice e veloce spendendo pochissimo, basta che quando c'è la biancheria stesa metti un ventilatore da tavolo che soffia aria contro il termosifone acceso, vedrai subito i risultati OK!
 
La stanza è isolata (ha un cappotto esterno come il resto della casa e sul soffitto c'è un terrazzo rifatto ex novo l'anno scorso), il fatto è che essendo l'unica camera a nord ha una temperatura decisamente più bassa rispetto al resto della casa che invece è esposta a sud (per intenderci tutte le stanze tranne un bagno hanno un lato e finestre a sud).
Non ho condizionatori, volevo cercare la soluzione migliore in termini di tempi/costi, per questo mi orientavo su un radiatore da accendere quando necessario o sarebbe meglio qualcosaltro? il deumidifcatore dovrebbe evitare la formazione di muffe, ok ma per la temperatura?

non so se è un'idea stupida ma se hai i radiatori anche in quella stanza forse potrebbe aver senso chiudere il radiatore nelle stanze più calde o magari in alcune più calde per far scaldare di più la stanzetta e far migrare l'aria umida riscaldata da lì verso il resto della casa
 
Se vuoi risolvere il problema in modo semplice e veloce spendendo pochissimo, basta che quando c'è la biancheria stesa metti un ventilatore da tavolo che soffia aria contro il termosifone acceso, vedrai subito i risultati OK!

Il problema è appunto questo: il termo si accende molto meno rispetto a quanto dovrebbe per portare la temperatura allo stesso livello del resto della casa, per fare le cose a regola d'arte dovrei installare uan valvola di zona + crontermostato ad hoc per questa stanza ma volevo vedere se c'erano altre strade percorribili.
 
Indietro