Risoluzione del mandato di pf

Parola di Giobbe

Nuovo Utente
Registrato
15/4/01
Messaggi
1
Punti reazioni
0
Se l'intermediario mi propone delle condizioni peggiorative rispetto al mandato originale firmato, è obbligatorio accettare per iscritto le nuove condizioni (mi interessa la forma)???

Non mi possono essere applicate delle condizioni peggorative senza il mio consenso scritto, vero???

E nel caso in cui non accettassi le nuove condizioni???
Esiste un termine entro il quale il mandato risulterebbe risolto senza vincolo di preavviso ex 1750 c.c.???

Grazie.
 
Certamente non è possibile modificare, ed in peggio, le clausole del contratto di mandato senza il consenso del promotore.

Quanto all'esenzione dell'obbligo di preavviso nella risoluzione del contratto, preferisco chiedere a chi è più addentro di me la materia (sperando anche che i Vermoderatori si facciano vivi e la smettano di abbuffarsi di panettone con crema).

E' possibile ricevere, anche tramite messaggio privato, la tipologia di clausole modificate (trattamento economico, ecc.)?
 
Indietro