Romania bond - lotto minimo 1k - VOL VIII

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

Dovrei provare, credo verrei eseguito soprattutto ora che ci sono più ask che bid ma è un mio bias, non riesco. Così facendo non sono entrato a 98,4 ed ora siamo ad un +0,15%. E' proprio una cosa psicologica. L'unica volta che sono entrato subito e stato in una azione che mi appariva sul broker con 15 minuti di ritardo... :p
Investi milioni di EUR per guardare lo 0,15%?
I soldi so piezz' 'e core, ok, però...

:D
 
Investi milioni di EUR per guardare lo 0,15%?
I soldi so piezz' 'e core, ok, però...

:D
Anche lo 0,15% soccomunquesoldi :D
1713790671188.png
 
É comprensibile quando senti scoppiare i petardi nel cortile attiguo.
Stupefacente come solo l'1,7%, pure in diminuzione, é preoccupato per gli eventi catastrofici "naturali".

Con un conflitto alle "porte di casa" ed un inflazione al 6,6% mi sorprende che oltre il 30% dei rumeni intervistati ritiene che le cose vanno bene nel paese.
E questa percentuale è in costante aumento da anni e pure dallo scorso mese.
Sentiment positivo!
 
Nessuno può prevedere il futuro, l'unico modo per proteggere i nostri investimenti in obbligazioni è diversificare gli emittenti.

È sorprendente notare che il rendimento del decennale greco sia inferiore a quello italiano dopo la crisi del 2011. Invece, quello della Romania rende il 2% in più.

La Romania ha un buon rapporto debito/PIL e da qui al 2030 mi sembra improbabile che il Paese vada in default.
 
periodo di stasi difficile prendere decisioni...vorrei entrare ma non me la sento...
 
secondo me è un titolo ad elevatissimo rischio, il debito pubblico e le finanze sono ininfluenti rispetto al confine con la guerra. io ne ho ma non mi sogno di incrementare.
 
secondo me è un titolo ad elevatissimo rischio, il debito pubblico e le finanze sono ininfluenti rispetto al confine con la guerra. io ne ho ma non mi sogno di incrementare.

Per i tuoi timori esclusivamente geopolitici, faccio solo notare che Romania è nella Nato dal 2004.

L’articolo 5 del trattato NATO, stabilisce che “le parti convengono che un attacco armato contro una o più di esse in Europa o nell’America settentrionale sarà considerato come un attacco diretto contro tutte le parti”. Di conseguenza, si legge, “se un tale attacco si producesse, ciascuna delle parti, nell’esercizio del diritto di legittima difesa, individuale o collettiva, assisterà la parte o le parti così attaccate intraprendendo immediatamente, individualmente e di concerto con le altre parti, l’azione che giudicherà necessaria, ivi compreso l’uso della forza armata, per ristabilire e mantenere la sicurezza"
 
certo certo, tuttavia ogni sconfinamento o errore dovesse accadere potrebbe avere conseguenze diffcilmente prevedibili, in tutti i casi io al momento non incremento, anche perche il rendimento non credo rifletta il rischio reale......poi ognuno...
 
Per i tuoi timori esclusivamente geopolitici, faccio solo notare che Romania è nella Nato dal 2004.

L’articolo 5 del trattato NATO, stabilisce che “le parti convengono che un attacco armato contro una o più di esse in Europa o nell’America settentrionale sarà considerato come un attacco diretto contro tutte le parti”. Di conseguenza, si legge, “se un tale attacco si producesse, ciascuna delle parti, nell’esercizio del diritto di legittima difesa, individuale o collettiva, assisterà la parte o le parti così attaccate intraprendendo immediatamente, individualmente e di concerto con le altre parti, l’azione che giudicherà necessaria, ivi compreso l’uso della forza armata, per ristabilire e mantenere la sicurezza"
Trattandosi di una guerra per procura della NATO con nessuno che lavora per risolverla diplomaticamente, basta un evento imprevisto o anche casuale e vien giù tutto.
 
Ciao a tutti, scrivo per la prima volta in questa discussione perchè sto valutando di aprirmi a titoli esteri (finora ho solo BTP).
I romeni ovviamente attraggono per la cedola alta.
sento parlare spesso dei più famosi 36 e 49, molto interessanti, ma poco del signore qui sotto:
ROMANIA TF 3,375% GE50 EUR che al momento veleggia poco sotto 70 di quotazione.
Potrebbe essere una discreta soluzione in ottica cedole ed eventuale capital gain sul medio termine (un po' come alternativa che scade in tempi "umani" al BTP 72) ???
 
Ultima modifica:
Ciao a tutti, scrivo per la prima volta in questa discussione perchè sto valutando di aprirmi a titoli esteri (fino ho solo BTP).
I romeni ovviamente attraggono per la cedola alta.
sento parlare spesso dei più famosi 36 e 49, molti interessanti, ma poco del signore qui sotto:
ROMANIA TF 3,375% GE50 EUR che al momento veleggia poco sotto 70 di quotazione.
Potrebbe essere una discreta soluzione in ottica cedole ed eventuale capital gain sul medio termine (un po' come alternativa che scade in tempi "umani" al BTP 72) ???

Io ho solo il 36… non sale tanto e scende di poco… 80k oggi… ero a 110k ma ho deciso di aumentare l’esposizione sull’azionario che mi rende oggi un 10% di dividend yeld … non male cedolo bene… oltre questa scadenza non vado… appena sarà sotto controllo l’inflazione i titoli a breve schizzeranno in alto non meno di 130 vedrai… attendiamo il taglio tassi nei due anni e vediamo dove arriva
 
Ultima modifica:
Ciao a tutti, scrivo per la prima volta in questa discussione perchè sto valutando di aprirmi a titoli esteri (finora ho solo BTP).
I romeni ovviamente attraggono per la cedola alta.
sento parlare spesso dei più famosi 36 e 49, molto interessanti, ma poco del signore qui sotto:
ROMANIA TF 3,375% GE50 EUR che al momento veleggia poco sotto 70 di quotazione.
Potrebbe essere una discreta soluzione in ottica cedole ed eventuale capital gain sul medio termine (un po' come alternativa che scade in tempi "umani" al BTP 72) ???
Tra il 49 ed il 50 io sceglierei il primo. Maggior liquidità, maggior cedola e rendimento leggermente migliore.

1713865449918.png
 
Tra il 49 ed il 50 io sceglierei il primo. Maggior liquidità, maggior cedola e rendimento leggermente migliore.

Vedi l'allegato 3008436
Una curiosità: ho iniziato a capire cos'è lo z-spread e ho capito che è lo spread fra un titolo e un rispettivo titolo senza rischio con la stessa scadenza, ma non ho capito cosa si intenda per "senza rischio". Si parla di un bund tedesco?
 
Indietro