Romania bond - lotto minimo 1k - VOL VIII

Vorrei incrementare qualcosa, vanno bene 49, 39 e 36 ma c'è tanta differenza bid/ask.
Dovrei prendere in cosiderazione pure la 42 o la 49 in usd? Incremento non troppo consistente per cui boh...
 
Vorrei incrementare qualcosa, vanno bene 49, 39 e 36 ma c'è tanta differenza bid/ask.
Dovrei prendere in cosiderazione pure la 42 o la 49 in usd? Incremento non troppo consistente per cui boh...

quanto pensi di tenerli?
con il rendimento che hanno non credi che questa differenza tra bid/ask sia abbastanza irrilevante?
 
Ultima modifica:
quanto pensi di tenerli?
con il rendimento che hanno non credi che questa differenza tra bid/ask sia abbastanza irrilevante?
Si e forse è collegato a quanto ho scritto un paio di giorni fa. Oggi c'era davvero molta differenza, forse perchè semifestivo; rimane vero il fatto che non cambia quasi nulla. Fate bene a ca.ziarmi per queste cose, magari riesco a convincermi nel non cercare sempre il minimo del minimo nella giornata :)
 
Le conseguenze sul cambio euro dollaro sono un grosso problema per la BCE.
Questo è il vero dilemma.
Se la BCE taglia da sola il dollaro si rafforza.
Tutte le materie prime sono sui massimi, e si pagano in dollari.
Il primo impatto sarebbero costi di produzione delle aziende che impennano.
E dopo i prezzi.
Film già visto, all'epoca era l'energia ora sono rame, acciaio, chimica, caffè, cacao....
 
Io credo che gli USA vogliano un dollaro debole in linea di massima,di più Nun sacciu'
 
Screenshot_2024-04-26-10-17-20-370_com.android.chrome-edit.jpg

Screenshot_2024-04-26-10-17-36-885_com.android.chrome-edit.jpg

Screenshot_2024-04-26-10-17-52-036_com.android.chrome-edit.jpg
 
Ma speriamo!.....
Dove devo firmare?

Vedi l'allegato 3009518
Vedi l'allegato 3009519

(non posso aprire l'articolo completo......... sono tirchia)
Non mi risulta a pagamento: Politico: Romania’s Klaus Iohannis and Croatia’s Andrej Plenković could replace European Commission president Ursula von der Leyen

Linkamelo se cosi fosse, che faccio dei tentativi.


The current European Commission president is running for a second term at the helm of the Union’s executive, but EU diplomats and politicians have been speculating on who could replace her. Politico Europe gathered the names being thrown around in Brussels and ranked their chances. Romanian president Klaus Iohannis is ranked as having the biggest chance to take her spot.

All candidates belong to the center-right European People’s Party, which is most likely going to retain the position of the largest family in the European Parliament after the upcoming European elections.

Given a 3-out-of-5 shot to replace von der Leyen, Romanian president Klaus Iohannis has a few arguments in his favor. According to Politico, he is “seen as a steady hand and is a darling of European leaders, particularly among conservatives. Both Macron and German Chancellor Olaf Scholz have showered him with praise for keeping his country anchored in the pro-Western and pro-European camp after Russia’s invasion of Ukraine — which can’t be said of Hungary, Slovakia or Bulgaria.”

Unlike Poland, Romania refrained from imposing restrictions on Ukrainian grain. As such, many see Iohannis as a pro-European team player. He is also coming from Eastern Europe, a region which has long been skipped at the helm of the Union.


“With his second term ending in December, Iohannis is looking for a top international job. Last month he agreed to run as NATO’s next leader — but that will be an uphill battle, given the widespread backing for Dutch PM Mark Rutte,” Politico argues. The same attempt is likely to backfire, as it “annoyed some Western European countries.”

The other Eastern European with real chances at replacing von der Leyen is Croatian PM Andrej Plenković. Also part of the center-right EPP as Iohannis and von der Leyen, Plenković’s appointment as Commission head would also send a positive signal to aspiring EU members, seeing as his country is the newest entry.

“Plenković’s surprise announcement that he will lead the MEP candidates list of Croatia’s ruling HDZ party has some suspecting he wants to abandon domestic politics. His experience as prime minister since 2016 has certainly provided him with authority and networking opportunities with his fellow European leaders,” Politico highlights.

Plenković has dismissed rumors he could replace von der Leyen, “which, of course, could be seen as a good indication he’s interested in the job,” the magazine says.

Italy’s Mario Draghi, European Parliament head Roberta Metsola, ECB president Christine Lagarde, and internal market commissioner Thierry Breton are also on the list of possible von der Leyen replacements, but below Iohannis and Plenković.
 
la cosa assurda è che i tassi europei seguono i padroni americani…noi in Europa non abbiamo i ritmi di crescita europea… e l’inflazione è praticamente stabile e vicina al 2%….speculazione pura…

Puoi applicare il principio dei vasi comunicanti anche all'economia mondiale, gli U.S.A. hanno l'influenza maggiore...c'è poco da fare.
 
Puoi applicare il principio dei vasi comunicanti anche all'economia mondiale, gli U.S.A. hanno l'influenza maggiore...c'è poco da fare.

Certamente…ma oggi mi sa si è inceppato il giochino… noi europei siamo con le pezze al c… mentre gli Jenkins diventano sempre più ricchi… su… ma di cosa parliamo… è pura speculazione
 
Certamente…ma oggi mi sa si è inceppato il giochino… noi europei siamo con le pezze al c… mentre gli Jenkins diventano sempre più ricchi… su… ma di cosa parliamo… è pura speculazione
Vedremo se questa volta facciamo eccezione come speri tu...oppure continuiamo come al solito.
 
Vorrei spostare sulla 36 qualcosa del St40 che ho a +9% e che quota 109, con PMC a 100 quel 9% lo perdero' tutto a scadenza

Guardando solo le cedole, tenendolo finche' scadenza non ci separi non conviene, converrebbe invece lo switch con il 37

Voi direte... ma che ce frega a noi? Era giusto per condividere un dramma domenicale :D
 
Indietro