S&P 500 IV* edizione

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
passo all'incasso di un lotto di mondezza presa piu' sotto.
Mi pare che non investa in borsa ma lavori all'ama.
Mamma mia che monnezza che ho comprato(cit.)
 
Raga mi avete commosso, sono all’inizio ma passerà
Piuttosto togliamo questa area da funerale
Se chiude la settimana sopra 5080 la IV si è chiusa a 4953, avevo 4940-45, dopo gli interventi che sarò bionico magari sarò più preciso lol
Ragazzi grazie ancora vi sento vicino
Adesso basta che se vedono il cell acceso mi cazziano pure

Un abbraccio Forte!


bello risentirti , la passione è il motore della vita e nei momenti di difficoltà è sempre bene distrarsi con ciò che ti piace fare ;)
 
Ragá sempre dentro ma a me sto rimbalzo pare fasullo...troppo veloce
 
Ragá sempre dentro ma a me sto rimbalzo pare fasullo...troppo veloce
Direi pronto a rimbalzare in basso con le trimestrali delle big.
Se però saranno buone o ottime, allora poi (con calma)andrà ben più su.
I driver per me restano sempre 2, inflazione e dati delle big. Uno sta combattendo l'altro, ma sta vincendo il secondo.
 
Buonasera.
Premesso che sono stra-inesperto. Mi sono fatto l’idea che questo possa essere un rimbalzo della discesa con obiettivi 5100 (50%) e/o 5140 (61,8%). Può essere?
Vostre opinioni in merito?
Grazie
 
sul russell e gli altri indici usa gli algo sono partiti a razzo sul dato negativo degli ordini degli acquisti terziario e manufatturiero , indicando un rallentamento della produttività ergo un rallentamento dell inflazione , effetto domino è taglio tassi.
pensare che da questo possa partire un altra onda rialzista mi sembra risibile , ci vuole altro tenuto conto quanto ribadito anche da powell
 
ha fatto un -5/-6% in 3 settimane quindi è normale una risalita (movimento correttivo della correzione)
in ballo ci sono dati molto importanti entro fine mese oltre che le trimestrali aziendali

il mercato cerca sempre segnali per muoversi
 
Eccoci al consueto report settimanale.

Attese rispettate in pieno e chiusura della settimana anche sotto il secondo obiettivo della correzione indicato in area 4.980.

Su base giornaliera la caduta libera è ben evidente e sembra voler continuare la corsa per lo meno fino al test della MM100 ( attualmente in area 4.930). Un eventuale rimbalzo dei corsi troverebbe una valida resistenza tra area 5.050 e 5.100.

Su base settimanale, la candela disegnata non lascia dubbi: l'aspettavo ed è puntualmente arrivata con la chiusura in corrispondenza della MM20 e dell'area di supporto tra 4.980 e 4.950.

Il mensile che, come dico sempre, ci dà un quadro più oggettivo dei corsi ci dice che la discesa avrebbe spazio per lo meno fino all'area 4.850 che è il primo ritracciamento fibonacci dai massimi in area 5.260 ( livello successivo il 38,20% in area 4.600), senza comunque intaccare il trend di fondo.

E' li che dovremmo arrivare in tempi brevi ed è lì che si deciderà ( a seconda di come ci arriva, SE ci arriva) se chiudere completamente le posizioni corte e attuare una nuova strategia operativa primaria o meno.

Per il momento Take Profit di 1/3 correttamente entrato in area 4.980.

Conclusioni: siamo in evidente trend di brevissimo ribassista su trend di fondo sempre rialzista. La perdita di forza relativa dell'indice è stata notata e prontamente sfruttata da molti operatori di mercato a mio parere, ciò non può che accelerare i tempi della correzione e iniettare quel minimo di pessimismo per far si che gli eccessi di breve siano correttamente smaltiti.

Ci sono, per fortuna, in questi casi livelli piuttosto riconoscibili ed oggettivamente attendibili che ci possono guidare per sfruttare la meglio un mercato apparentemente più prevedibile.

Fino a quando saremo sotto area 5.050/5.100 si può credere di arrivare in tempi brevi all'obiettivo di area 4.850, passando per area 4.930/4.900 come supporto intermedio.

Sopra area 5.100 probabile chiusura di posizioni corte con alimentazione di rialzo nuovamente fino area 5.220/5.200, ma trend rialzista che riprenderebbe solo sopra questi livelli al momento.

Vi auguro un buon fine settimana.

Sal

Buongiorno.

Pullback nell'area indicata, fino al 50% ritracciamento Fibo dai massimi recenti ( 5.110 circa) potrebbe essere considerato un semplice rimbalzo prima di riprendere la discesa.

Sopra vale quanto scritto in rosso ( a mio parere chiaramente..)
 

Allegati

  • SP500-Giornaliero.png
    SP500-Giornaliero.png
    69,1 KB · Visite: 64
Sopra vale quanto scritto in rosso ( a mio parere chiaramente..)

Sopra area 5.100 probabile chiusura di posizioni corte con alimentazione di rialzo nuovamente fino area 5.220/5.200, ma trend rialzista che riprenderebbe solo sopra questi livelli al momento.

Ciao Sal, una domanda. La frase in rosso (che ho riportato) parla di movimenti sul Future (l' E-Mini, nel caso?) o sull'Indice stesso?
 
Buongiorno.

Pullback nell'area indicata, fino al 50% ritracciamento Fibo dai massimi recenti ( 5.110 circa) potrebbe essere considerato un semplice rimbalzo prima di riprendere la discesa.

Sopra vale quanto scritto in rosso ( a mio parere chiaramente..)
Sono d'accordo , sto rimbalzo non mi piace
 
Buongiorno.

Pullback nell'area indicata, fino al 50% ritracciamento Fibo dai massimi recenti ( 5.110 circa) potrebbe essere considerato un semplice rimbalzo prima di riprendere la discesa.

Sopra vale quanto scritto in rosso ( a mio parere chiaramente..)


questi movimenti a volte si possono estendere anche a 61,8%
comunque fino a 5110 è fisiologico come movimento
 
Nella notte il futures ha pizzicato i 5.100.
Vediamo l’indice che fa oggi.
 
Indietro