SAES che si fa? io sono entrato

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

Ma dalle al meglio, no? :cool:
 

Allegati

  • Appunti01.jpg
    Appunti01.jpg
    114,4 KB · Visite: 270
je scappato er tasto.
 
Altro titolo secondo me interessante. Notare sul brevissimo (1° grafico) il test ribassista sulla mm a 100 gg (rossa) e la successiva reazione. Il close di ieri torna ad essere superiore alla mm a 200 gg (nera) e le quotazioni sembrano volersi incamminare per cercare l'attacco ai massimi di brevissimo in area 4,35 - 4,45, resistenza tosta dove fra l'altro transita la mm a 200 gg (verde). Notare lo stocastico che ha scaricato bene ed ora riprende forza.
Nel secondo grafico potete vedere bene l' shs rialzista in formazione con l'obbiettivo grafico conseguente nel caso di rottura rialzista della resistenza cui accennavo sopra.
Il terzo grafico (storico) mostra bene il solidissimo supporto statico di lungo periodo testato piu' volte che a questo punto rappresenta un vero e proprio floor.
Bello lo stocastico in inversione di lungo periodo.

A risentirci.
 

Allegati

  • SAES GETTERS RISP NC.png 100 gg.png
    SAES GETTERS RISP NC.png 100 gg.png
    38,8 KB · Visite: 216
  • SAES GETTERS RISP NC.png 200 gg.png
    SAES GETTERS RISP NC.png 200 gg.png
    41,1 KB · Visite: 214
  • SAES GETTERS RISP NC.png mensile.png
    SAES GETTERS RISP NC.png mensile.png
    38,3 KB · Visite: 228
Bella! Sul primo grafico si nota che chiude ben sopra la statica in area 4,35 e perfora al rialzo nell'intraday e al close (anche se per ora di poco) la mm a 200 gg (verde). Notare i volumi delle ultime due sedute.
Sul secondo grafico come detto anche in precedenza si nota l'shs rialzista che sembrerebbe volersi sviluppare per il meglio. Si nota bene anche l'attacco (per ora non confermato appieno) alla mm a 200 gg e la rottura rialzista di una resistenza dinamica molto ostica (rossa) che frenava i tentativi rialzisti del titolo dallo scorso mese di agosto.
Se nelle prossime sedute si confermasse l'intonazione rialzista in atto prenderebbe sempre piu' corpo la possibilità di vedere prossimamente raggiunto l'obbiettivo del testa e spalle rialzista indicato con la riga orizzontale rossa. Sarebbe una favola :yes:
Il terzo grafico (storico mensile), aggiornato con la candela odierna (fra l'altro un bell'hammer ;) ) mostra bene il solidissimo supporto statico di lungo periodo testato piu' volte che a questo punto rappresenta un vero e proprio floor.
Bello lo stocastico in inversione nel lungo periodo.

Alla prossima e in kulo alla balena. ;)
 

Allegati

  • SAES GETTERS RISP NC.png1.png
    SAES GETTERS RISP NC.png1.png
    39,6 KB · Visite: 187
  • SAES GETTERS RISP NC.png2.png
    SAES GETTERS RISP NC.png2.png
    43,1 KB · Visite: 200
  • SAES GETTERS RISP NC.png3.png
    SAES GETTERS RISP NC.png3.png
    39,1 KB · Visite: 184
Dopo la seduta di mercoledì scorso (parlando con un amico) lo avevo definito un rigore a porta vuota. E ho avuto ragione. Dal giornaliero possiamo vedere la completa positività dell'attuale impostazione tecnica. Segnali positivi dall' andamento delle medie mobili, dalle divergenze degli oscillatori, dall'aumento dei volumi nella fase rialzista etc etc.... insomma al momento un trionfo.
Dal settimanale vediamo pero' che ieri abbiamo testato una bella resistenza dinamica.
Probabile che, anche per scaricare gli oscillatori di breve ora tirati intesamente e forse troppo velocemente saliti, tale resistenza faccia il suo dovere e si possa assistere ad un necessario consolidamento magari fino alla diffusione dei dati 2011. In tal caso sarebbe necessario che la mm a 200 gg (attualmente passante poco sopra quota 4,40) possa fare da supporto per poi fare in modo che le quotazioni reintraprendano la strada maestra.
Se poi invece smentisse tutto cio' e volesse continuare a salire imperterrita in barba all' AT ben venga. Io non ne sarei altro che felice. :D
 

Allegati

  • SAES GETTERS RISP NC.png5.png
    SAES GETTERS RISP NC.png5.png
    47,4 KB · Visite: 166
  • SAES GETTERS RISP NC.png4.png
    SAES GETTERS RISP NC.png4.png
    33,5 KB · Visite: 188
Gruppo SAES Getters – Comunicato Stampa
1
COMUNICATO STAMPA
Milano, 27 marzo 2012
SAES Getters annuncia la firma di un accordo vincolante per l’acquisizione, da parte
della partecipata al 50% Actuator Solutions GmbH, del ramo d’azienda della società
tedesca Alfmeier Präzision AG per la produzione di attuatori basati sulla tecnologia
SMA destinati al mercato automotive
Il prezzo d’acquisto è pari a 3,7 milioni di euro
Il contratto include accordi collaterali di fornitura sia con SAES Getters sia con Alfmeier;
Alfmeier sarà inoltre vincolata da un accordo triennale di acquisto in esclusiva del nuovo
attuatore automotive
SAES Getters (SAES), Gruppo italiano leader mondiale nella produzione di componenti e
sistemi in lega a memoria di forma (SMA), annuncia la sottoscrizione, da parte della joint
venture Actuator Solutions GmbH (ASG), di un accordo vincolante per l’acquisizione del
ramo d’azienda di Alfmeier Präzision AG (Alfmeier) per la produzione di attuatori SMA
destinati al mercato automotive. SAES Getters è socio paritetico della joint venture ASG
insieme ad Alfmeier, operante nei settori dell’elettronica e delle materie plastiche avanzate.
ASG è stata costituita nel luglio 2011, con l’obiettivo di diventare leader mondiale negli
attuatori SMA per applicazioni industriali.
In base al contratto, la società Alfmeier cede ad ASG gli asset relativi al proprio ramo
d’azienda per la produzione e distribuzione di attuatori destinati al settore dell’automotive,
compresi il magazzino, i contratti di locazione e leasing finanziario per impianti e macchinari,
i diritti di proprietà intellettuale, oltre al personale dedicato.
L’accordo prevede, inoltre, contratti collaterali a condizioni standard di mercato di fornitura
ad ASG della durata almeno triennale, rispettivamente di componenti SMA in forma di filo o
molla, da parte di SAES e di materiali plastici, dispositivi elettronici e supporto progettuale,
da parte di Alfmeier. ASG sarà, infine, fornitore, sempre per un periodo di almeno tre anni e a
condizioni standard di mercato, dell’attuatore automotive ad Alfmeier, che continuerà a
gestirne la commercializzazione ai propri clienti finali, essendo vincolata da un contratto in
esclusiva.
Il perfezionamento dell’operazione è previsto in data 1 aprile 2012.
Il prezzo di acquisto è pari a 3,7 milioni di euro, che saranno corrisposti per cassa in ragione
di 3,3 milioni di euro entro 30 giorni dal closing e della quota rimanente, pari a 0,4 milioni di
euro, all’approvazione da parte di Alfmeier dell’attuatore SMA realizzato da ASG.
Per dotare ASG di una disponibilità adeguata a finanziare la crescita attesa e perfezionare
l’operazione, il capitale della joint venture sarà aumentato di 7 milioni di euro, mediante il
versamento di 3,5 milioni di euro da parte di ciascuno dei due soci, SAES Nitinol S.r.l.
(SAES Getters) e SMA Holding GmbH (Alfmeier).
Gruppo SAES Getters – Comunicato Stampa
2
Il ramo d’azienda oggetto della cessione occupava al 31 dicembre 2011 12 addetti. Il fatturato
per l’esercizio 2012 è previsto nell’intorno di 8 milioni di euro, con un EBIT margin pari a
circa l’11%.
Actuator Solutions GmbH ha sede a Treuchtlingen (in Baviera) ed è controllata
congiuntamente dai due Gruppi, SAES e Alfmeier, con quote paritetiche al 50%. SAES
partecipa attraverso la controllata al 100% SAES Nitinol S.r.l.; Alfmeier partecipa tramite la
propria società controllata al 100% SMA Holding GmbH.
La cessione rafforza la joint venture ASG, impegnata nello sviluppo di attuatori SMA in
diversi mercati tra cui, oltre all’automotive, quello dell’elettronica di consumo e dell’industria
del bianco. Il contratto odierno consente ad ASG di diventare una società manifatturiera
operativa, in vista del lancio del nuovo attuatore SMA per applicazioni consumer electronic.
***
SAES Getters
Pioniere nello sviluppo della tecnologia getter, il Gruppo SAES® Getters è leader mondiale in una
molteplicità di applicazioni scientifiche ed industriali che richiedono condizioni di alto vuoto o di gas
ultra puri. In oltre 70 anni di attività, le soluzioni getter del Gruppo hanno sostenuto l’innovazione
tecnologica nelle industrie dell'information display e dell’illuminazione, nei complessi sistemi ad alto
vuoto e nell'isolamento termico basato sul vuoto, in tecnologie che spaziano dai tubi di potenza sotto
vuoto di grandi dimensioni sino ai dispositivi miniaturizzati come i sistemi microelettronici e
micromeccanici realizzati su silicio. Il Gruppo detiene inoltre una posizione di leadership nella
purificazione di gas ultra puri per l'industria dei semiconduttori e per altre industrie high-tech.
Dal 2004, sfruttando le competenze acquisite nel campo della metallurgia speciale e della scienza dei
materiali, il Gruppo SAES Getters ha ampliato il proprio campo di attività rivolgendosi al mercato dei
materiali avanzati, in particolare quello delle leghe a memoria di forma, una famiglia di materiali
caratterizzati da super-elasticità e dalla proprietà di assumere forme predefinite quando sottoposti a
trattamento termico. Queste speciali leghe, che oggi trovano principale applicazione nel comparto
biomedicale, si adattano perfettamente anche alla realizzazione di dispositivi di attuazione per il
settore industriale (domotica, industria del bianco, elettronica di consumo e settore automotive).
Più recentemente, SAES ha ampliato il proprio business sviluppando componenti le cui proprietà di
tipo getter, tradizionalmente dovute allo sfruttamento di speciali caratteristiche di alcuni metalli, sono
invece generate tramite processi di tipo chimico. Questi nuovi prodotti trovano applicazione nei
promettenti settori OLED (Organic Light Emitting Diode, sia per display sia per illuminazione) e
fotovoltaico.
Grazie a questi nuovi sviluppi, SAES si sta evolvendo, aggiungendo alle competenze di metallurgia
speciale quelle di chimica avanzata.
Una capacità produttiva totale distribuita in dieci stabilimenti dislocati in tre continenti, una rete
commerciale e di assistenza tecnica operativa a livello mondiale, oltre 1.000 dipendenti consentono al
Gruppo di combinare competenze ed esperienze multi-culturali e di essere una realtà aziendale a tutti
gli effetti globale.
Gli uffici direzionali di SAES Getters sono ubicati nell’hinterland milanese.
SAES Getters è quotata sul Mercato Telematico Azionario della Borsa Italiana dal 1986, segmento
STAR.
Gruppo SAES Getters – Comunicato Stampa
3
Maggiori notizie sul Gruppo SAES Getters sono reperibili sul sito internet: SAES Getters - Home Page.
Contatti:
Emanuela Foglia
Investor Relations Manager
Tel. +39 02 93178 273
E-mail: investor_relations@saes-group.com
Laura Magni
Group Marketing and Communication Manager
Tel. +39 02 93178 252
E-mail: laura_magni@saes-group.com
 
Tornato da un soggiorno all'estero ho trovato la situazione generale decisamente deteriorata, molto peggio di qualsiasi mia piu' funesta previsione.
Con sommo rammarico fra ieri e stamani ho liquidato la posizione sul titolo, piu' per colpa del contesto generale che basandomi sulla dinamica del titolo in questione, che rimane comunque ottima se paragonata all'andamento dell'indice.
Aver guadagnato a doppia cifra con questo chiar di luna è stata una manna dal cielo.
A risentirci.
 
Indietro