Sallusti, nuovo processo rinviato al 25 gennaio

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Stealt

Tertium non datur
Registrato
16/5/08
Messaggi
6.475
Punti reazioni
459
Sallusti, nuovo processo rinviato al 25 gennaio
Altro caso di presunta diffamazione nei confronti di un magistrato.


È cominciato il 5 dicembre ed è subito stato rinviato al 25 gennaio 2013 il processo milanese con al centro una presunta diffamazione nei confronti di un magistrato che vede tra gli imputati anche il direttore de Il Giornale, Alessandro Sallusti, già condannato in via definitiva a 14 mesi per aver diffamato il giudice Giuseppe Cocilovo, e che sta scontando la pena ai domiciliari.
Tra gli imputati del nuovo processo per diffamazione a carico del direttore del quotidiano di via neri ci sono una cronista e il generale Antonio Pappalardo.
OMESSO CONTROLLO. Al centro del dibattimento c'è un'intervista pubblicata nel luglio 2007 su Libero, allora diretto da Sallusti, che risponde di omesso controllo. Parte civile l'ex sostituto procuratore militare di Padova, Maurizio Block, che è previsto venga sentito nella prossima udienza.
Il giudice della quarta sezione penale di Milano, Oscar Magi, dopo aver aggiornato il processo al 25 gennaio, ha anche autorizzato Sallusti a presentarsi, se vorrà, alle udienze del dibattimento «senza scorta», facendo riferimento proprio al suo stato di detenzione domiciliare.


= Delinquente abituale :D:D
 
della trattativa stato-mafia sai niente?
 
Sallusti, nuovo processo rinviato al 25 gennaio
Altro caso di presunta diffamazione nei confronti di un magistrato.


È cominciato il 5 dicembre ed è subito stato rinviato al 25 gennaio 2013 il processo milanese con al centro una presunta diffamazione nei confronti di un magistrato che vede tra gli imputati anche il direttore de Il Giornale, Alessandro Sallusti, già condannato in via definitiva a 14 mesi per aver diffamato il giudice Giuseppe Cocilovo, e che sta scontando la pena ai domiciliari.
Tra gli imputati del nuovo processo per diffamazione a carico del direttore del quotidiano di via neri ci sono una cronista e il generale Antonio Pappalardo.
OMESSO CONTROLLO. Al centro del dibattimento c'è un'intervista pubblicata nel luglio 2007 su Libero, allora diretto da Sallusti, che risponde di omesso controllo. Parte civile l'ex sostituto procuratore militare di Padova, Maurizio Block, che è previsto venga sentito nella prossima udienza.
Il giudice della quarta sezione penale di Milano, Oscar Magi, dopo aver aggiornato il processo al 25 gennaio, ha anche autorizzato Sallusti a presentarsi, se vorrà, alle udienze del dibattimento «senza scorta», facendo riferimento proprio al suo stato di detenzione domiciliare.


= Delinquente abituale :D:D
Ma Sallustri si credeva di essere intoccabile come il Bellucconi... :D:D:D
 
Indietro