Sanzione bollo auto già pagato

jennis

Nuovo Utente
Registrato
18/9/08
Messaggi
27
Punti reazioni
1
salve mi è arrivata una sanzione di equitalia del 2010, riguardante il bollo auto, ma questo bollo io l'avevo già pagato presso l'apposito sportello Aci, purtroppo ho perso la ricevuta, c'è modo di contestare la sanzione anche senza ricevuta di pagamento? grazie a chi mi risponderà
 
6 non 6 in grado di dimostrare l'avvenuto pagamento puoi solo ripagarlo con gli interessi e la sanzione
 
anche a me è arrivata la richiesta di pagamento, io avevo venduto l'auto, fortunatamente ho tenuto via i documenti di vendita e dovrei essere a posto, altrimenti mi toccavano 300 euro, notare che la vettura l'ho ceduta ad un Rumeno per 400euri... ci provano non sanno più come toglierci denaro.
 
anche a me è arrivata la richiesta di pagamento, io avevo venduto l'auto, fortunatamente ho tenuto via i documenti di vendita e dovrei essere a posto, altrimenti mi toccavano 300 euro, notare che la vettura l'ho ceduta ad un Rumeno per 400euri... ci provano non sanno più come toglierci denaro.

Una affermazione del tutto gratuita la tua. Ed anche un pò arrogante.

Chi acquista un veicolo (il rumeno, nel tuo caso) deve andare a trascrivere l'atto al PRA. Talvolta gli acquirenti fanno i furbi e NON trascrivono l'atto. Ovvio che in tal caso bolli e multe arrivano a chi risulta ancora proprietario al PRA. Che deve poi dimostrare di avere venduto ad un "acquirente non registratario".

Nel tuo caso è accaduto che il rumeno non ha trascritto il passaggio di proprietà al PRA e poi non ha pagato il bollo. Siccome al PRA l'auto risultava ancora intestata a te, l'accertamento a te doveva arrivare.
 
no, ho fatto la pratica in ACI, proprio perchè non volevo storie con nessuno, il passaggio con trascrizione PRA è immediato, l'ho fatto sia vendendo sia acquistando usati, resto dell'opinione che ci provino.
 
no, ho fatto la pratica in ACI, proprio perchè non volevo storie con nessuno, il passaggio con trascrizione PRA è immediato, l'ho fatto sia vendendo sia acquistando usati, resto dell'opinione che ci provino.

ma all'ACI della tua città fanno tutto questo?

no perchè da me, sarà perchè il PRA è proprio dietro l'ACI, ma occorre proprio fisicamente andare al PRA per farlo... ma forse sono io che non ho mai chiesto all'ACI per timore di pagare di più qualcosa che potevo benissimo far da me a minor costo....
 
si, tutto incluso, compratore e venditore presenti, pago il trapasso e stop, spendo qualcosa in + ma evito rogne del genere, comunque non so se tutti gli uffici ACI abbiano la possibilità di farlo.
 
ma all'ACI della tua città fanno tutto questo?

no perchè da me, sarà perchè il PRA è proprio dietro l'ACI, ma occorre proprio fisicamente andare al PRA per farlo...

No che non lo fanno. Gli "AC" e cioè gli "automobile club" operanti in ogni provincia sono enti particolari che operano sul territorio su base associativa degli aderenti. Nel gestire le pratiche automobilistiche (in primis il pagamento dei bolli) operano solo come normali delegati. In altre parole tra un AC ed una Agenzia Sermetra o Isaco non c'è nessuna differenza.

Quando si fa un passaggio di proprietà in una agenzia privata (come lo è l'AC nella circostanza, o come lo sono Sermetra e Isaco) bisogna accertarsi che la trascrizione sia effettivamente fatta. E come se io pagassi mio cugino per andare a far trascrivere e poi mio cugino non lo fa: in tal caso è ovvio che non posso dire: "non è colpa miaaa!!! Avevo dato incarico a mio cugggginooooo!!!"
 
salve mi è arrivata una sanzione di equitalia del 2010, riguardante il bollo auto, ma questo bollo io l'avevo già pagato presso l'apposito sportello Aci, purtroppo ho perso la ricevuta, c'è modo di contestare la sanzione anche senza ricevuta di pagamento? grazie a chi mi risponderà

Io avevo erroneamente ripagato il bollo già pagato, sono andato all'aci e mi hanno dato una stampata con la situazione bolli relativi a tutta la vita della mia auto (oltre dieci anni), è un documento dal quale risulta anno per anno i bolli pagati e dovrebbe bastare a equitalia per certificare che il bollo lo hai pagato.
Io con quel documento ho fatto richiesta di rimborso alla regione e in qualche mese mi hanno bonificato i soldi sul conto corrente senza problemi.

Saluti
 
Io avevo erroneamente ripagato il bollo già pagato, sono andato all'aci e mi hanno dato una stampata con la situazione bolli relativi a tutta la vita della mia auto (oltre dieci anni), è un documento dal quale risulta anno per anno i bolli pagati e dovrebbe bastare a equitalia per certificare che il bollo lo hai pagato.
Io con quel documento ho fatto richiesta di rimborso alla regione e in qualche mese mi hanno bonificato i soldi sul conto corrente senza problemi.

Non è così semplice. Questa funzione è possibile solo in undici regioni. Ed anche dove è possibile le Regioni devono ("dovrebbero" quantomeno, visto che Federikkk racconta che lo hanno rimborsato "senza problemi") accertarsi che il pagamento sia stato fatto realmente dall'istante e non che invece sia stato effettuato per errore da un altro contribuente con una targa simile.

Alcune Regioni accettano solo l'originale della ricevuta. Altre ammettono la lista pagamenti, ma solo dopo molti anni. In altre parole la "lista pagamenti" fa stato solo dopo lo "ammortamento" della ricevuta originale. Se dopo tre anni dal pagamento nessuno si presenta con quella ricevuta adducendo di avere sbagliato una lettera o un numero della targa e chiedendo rimborso / annullamento di atto di accertamento, allora rimborsano. Sennò non lo fanno (non "dovrebbero", almeno).

Ps: ma quale è questa Regione che invece rimborsa così semplicemente, Federikkk? Mi ci trasferisco anch'io...
 
Indietro