Sarò forse diventato troppo malfidente, ma...

prince63

Reset Globale!
Registrato
1/10/04
Messaggi
1.736
Punti reazioni
52
Sarò forse diventato troppo malfidente, ma l'altro giorno sono stato alla mia banca (il SanPaolo - Imi) per un semplice acquisto di titoli di Stato. Conclusa l'operazione, l'impiegata mi ha dato da firmare, anzi ri-firmare, l'intero contratto del deposito Titoli, con la motivazione che l'oiginale, firmato 15 anni fa', adesso non è più conforme alla nuova legislazione, e che comunque questa operazione non comporta nuove spese: ma sarà vero o c'è dietro qualcosa?
Non può essere che mi cambiano le condizioni attuali a mio svntaggio?
Ormai, dopo le fregature passate, dietro ogni richiesta un po' strana della mia banca io ci vedo del losco...
A qualcuno di voi è capitata la stessa cosa?
 

NCC1701

Nuovo Utente
Registrato
25/11/01
Messaggi
1.751
Punti reazioni
77
Si, confermo, comunque la cosa mi è stata motivata col fatto che la mia Cassa di Risparmio è entrata nel gruppo SanPaolo e questo comportava rifirmare alcuni contratti (compreso quello del conto corrente).
E comunque ad essere onesti anche in passato ogni tanto mi facevano firmare carte nuove, o per la trasparenza, o per nuove norme Consob, insomma ogni volta che si passa in banca c'è la firmette da mettere... :wall:
 

Apache71

scùlta un balòss...
Registrato
26/2/03
Messaggi
12.460
Punti reazioni
400
Purtroppo avete ragione, è importante verificare cio' che si firma, se si parla di condizioni di tenuta deposito titoli o altro, propensione al rischio etc...
Molte banche, con le fusioni, hanno dovuto riallocare la gestione dei titoli a società si una delle parti, costringendo i clienti a firmare di nuovo i contratti. Nulla di particolare, ma chiedere cosa si firma è lecito, e la risposta è DOVERE, non cortesia
 

raga

Unico 10
Registrato
29/10/99
Messaggi
6.039
Punti reazioni
361
state attenti alla propensione al rischio,ho visto gente che ha firmato in bianco e si è ritrovata con la propensione al rischio elevata (anche se avevano solo titoli di stato)
 

vik1930

nsdisp
Registrato
29/10/04
Messaggi
6.078
Punti reazioni
206
prince63 ha scritto:
Sarò forse diventato troppo malfidente, ma l'altro giorno sono stato alla mia banca (il SanPaolo - Imi) per un semplice acquisto di titoli di Stato. Conclusa l'operazione, l'impiegata mi ha dato da firmare, anzi ri-firmare, l'intero contratto del deposito Titoli, con la motivazione che l'oiginale, firmato 15 anni fa', adesso non è più conforme alla nuova legislazione, e che comunque questa operazione non comporta nuove spese: ma sarà vero o c'è dietro qualcosa?
Non può essere che mi cambiano le condizioni attuali a mio svntaggio?
Ormai, dopo le fregature passate, dietro ogni richiesta un po' strana della mia banca io ci vedo del losco...
A qualcuno di voi è capitata la stessa cosa?

non c'e nulla di strano, le normative sono cambiate, e le banche non si assumono piu' il rischio di dover dimostrare che l'operazione e'/non e' adeguata, con le nuove carte tutte le volte che compri qualcosa fuori da patti chiari firmerai la manleva che l'operazione e' ad alto rischio e te ne assumi la responsabilita' futura.
e addiritura in alcune banche nemmeno con la manleva ti fanno comprare cio' che vorresti..... vedi unicredit che sotto a- non fanno nulla......
 

airluke

Nuovo Utente
Registrato
26/10/04
Messaggi
4.441
Punti reazioni
219

Apache71

scùlta un balòss...
Registrato
26/2/03
Messaggi
12.460
Punti reazioni
400
quel titolo è da tenere fino a scadenza..... 15% nel 2015... , 1,5% annuo garantito, rischio emittente AAA...

non lo avrei mai comprato...
 

airluke

Nuovo Utente
Registrato
26/10/04
Messaggi
4.441
Punti reazioni
219
Apache71 ha scritto:
quel titolo è da tenere fino a scadenza..... 15% nel 2015... , 1,5% annuo garantito, rischio emittente AAA...

non lo avrei mai comprato...

vaglielo a spiegare a chi se l'è fatta rifilare in emissione e ha pagato - senza saperlo - una COMMISSIONE DI COLLOCAMENTO DEL 4,5% (come da nota informativa della banca)
:rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
 

vik1930

nsdisp
Registrato
29/10/04
Messaggi
6.078
Punti reazioni
206
airluke ha scritto:
vaglielo a spiegare a chi se l'è fatta rifilare in emissione e ha pagato - senza saperlo - una COMMISSIONE DI COLLOCAMENTO DEL 4,5% (come da nota informativa della banca)
:rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:

stai sicuro che chi la preso in collocamento, il foglio che gli e' stata consegnata la nota informativa, (e quindi sapeva della commissione) l'ha firmato........ :eek:
d'altronde si puo' discutere sull'appetito dei distributori, ma senza qualcuno che collochi le emissioni non ci sarebbe nemmeno titoli sul mercato......
soluzioni non ne vedo, forse in futuro per quelle di basso importo si potrebbe pensare ad un collocamento online.........
ma i canali distributivi che hanno capacita' di smaltire grossi importi restano le banche...............
 

airluke

Nuovo Utente
Registrato
26/10/04
Messaggi
4.441
Punti reazioni
219
vik1930 ha scritto:
ma i canali distributivi che hanno capacita' di smaltire grossi importi restano le banche...............

..e i fondi comuni, se avanza qualcosa :wall: :wall: :wall:
 

airluke

Nuovo Utente
Registrato
26/10/04
Messaggi
4.441
Punti reazioni
219
vik1930 ha scritto:
stai sicuro che chi la preso in collocamento, il foglio che gli e' stata consegnata la nota informativa, (e quindi sapeva della commissione) l'ha firmato........ :eek:

sicuramente ha firmato, bisogna vedere se l'ha letto :rolleyes:
 

prince63

Reset Globale!
Registrato
1/10/04
Messaggi
1.736
Punti reazioni
52
Grazie a tutti per le vostre risposte!
Ciao

prince63
 

esperanza

Nuovo Utente
Registrato
1/5/01
Messaggi
9.492
Punti reazioni
385
raga ha scritto:
state attenti alla propensione al rischio,ho visto gente che ha firmato in bianco e si è ritrovata con la propensione al rischio elevata (anche se avevano solo titoli di stato)

Infatti è capitato anche a me, ma mi sono lamentato in banca e ho fatto cambiare il tutto.
 

vik1930

nsdisp
Registrato
29/10/04
Messaggi
6.078
Punti reazioni
206
esperanza ha scritto:
Infatti è capitato anche a me, ma mi sono lamentato in banca e ho fatto cambiare il tutto.

hai fatto cambiare tutto ma non e' che ti sei tutelato, sei hai messo una propensione bassa, ogni volta che compri qualcosa al di fuori di patti chiari dovrai firmare la manleva
di non adeguatezza...........