Scivola mercato edilizio: -15% costruzioni

reganam

Nuovo Utente
Registrato
19/11/09
Messaggi
24.714
Punti reazioni
1.140
Scivola mercato edilizio: -15% costruzioni

Pubblicato il 18 luglio 2013| Ora 11:11

Nei primi cinque mesi dell'anno la produzione è scesa del 12,5% su base annua.
ROMA (WSI) - Mercato edilizio dell'Italia impantanato nella crisi, riflette tutte le difficoltà visibili nel settore immobiliare. L'Istat ha reso noto di fatto che a maggio l'indice destagionalizzato relativo alla produzione delle costruzioni ha subito un calo -2% su base mensile: Su base annua, tenendo conto degli effetti di calendario, tonfo -15,2% rispetto al maggio del 2012.

In media, nei primi cinque mesi dell'anno la produzione è scesa del 12,5% su base annua, mentre nella media del trimestre marzo-maggio l'indice ha registrato una flessione del 5,3% rispetto ai tre mesi precedenti.

Dal fronte economico europeo, comunicato il dato sulle partite correnti in Eurozona; a maggio l'attivo si è attestato, stando ai dati della Bce, a 19,6 miliardi di euro, in calo rispetto ai 23,8 miliardi del mese di aprile.
 
i costruttori hanno ancora la pancia semi-piena dalla scorpacciata degli scorsi anni
la liquidità finisce in fretta e gli immobili non si vendono...
un annetto e si fermano tutti i cantieri...per fortuna...
 
i costruttori hanno ancora la pancia semi-piena dalla scorpacciata degli scorsi anni
la liquidità finisce in fretta e gli immobili non si vendono...
un annetto e si fermano tutti i cantieri...per fortuna...

sono ingordi
si stanno giocando tutto quello incassato in questi 10 anni di deliri.

un po' come alle slot machine
non si sa quando smettere...fino a perdere tutto
 
con un taglio del 70%
ripartirebbe il settore e richiamerebbe investimenti stranieri
OK!
 
Indietro