Scuola pubblica, Pd difende finanziamenti alle private. Comitati: “Vergogna”

I referendum li rispettano se dicono quello che vogliono le m***e politicanti.
 
ah, com'è facile fare opposizione, quando si hanno tutte le risposte :o
 
colpa di chi vota pd...
 
Vergogna continua, il pd.
 
1069948_485142631570289_847040281_n.jpg
 
Se voti pdl sai già in anticipo che daranno il finanziamento alle private e, se non ti va, non lo voti.

Se voti il pd sei sicuro, ingenuamente che non daranno mai i finanziamenti alle private.
Però fanno i voltafaccia. L'importante è averti carpito il voto.
La tecnica è quella da molto tempo.
I piddini dicono che il popolo è ignorante e non gli si può spiegare tutto, sentendosi superiori, solo che i loro politici trattano anche loro come popolo bue. :D
 
Se voti pdl sai già in anticipo che daranno il finanziamento alle private e, se non ti va, non lo voti.

Se voti il pd sei sicuro, ingenuamente che non daranno mai i finanziamenti alle private.
Però fanno i voltafaccia. L'importante è averti carpito il voto.
La tecnica è quella da molto tempo.
I piddini dicono che il popolo è ignorante e non gli si può spiegare tutto, sentendosi superiori, solo che i loro politici trattano anche loro come popolo bue. :D

Bravo, la penso come te.:yes::yes::yes:
la differenza è che non faccio parte di quel popolo bue:D:D:D
 
X quanto questo sia stato un refendum consultivo e non dia luogo all'applicazione obbligatoria dell'indicazione data dai cittadini, la supponenza con cui subito all'indomani da palazzo d'accursio si è annunciato che non se ne terrà conto e si andrà avanti come se nulla fosse lascia perplessi

Visto che poi le iniziative dei comitati continuano e mettono a rischio un certo consenso, ecco che la maggioranza si spacca, ma alla fine saranno solo chiacchiere
 
http://www.ilfattoquotidiano.it/201...amenti-alle-private-comitati-vergogna/663550/

Scusate ma il referendun non conta un ca..zo, se è inutile, meglio non farlo, oramai è dittatura, altro che Pd democratico:yes::yes::yes:


Al di la del metodo che pare grottesco , entrando nel merito , cosa avete contro le private ?

1 )Allo stato costa meno sussidiare parzialmente una privata piuttosto che ricevere gli studenti nelle pubbliche

2) Pensate per caso che nella pubblica curino meglio i pargoli ? A me pare che diano una piallata alle coscienze individuali , invece
 
Al di la del metodo che pare grottesco , entrando nel merito , cosa avete contro le private ?

1 )Allo stato costa meno sussidiare parzialmente una privata piuttosto che ricevere gli studenti nelle pubbliche

2) Pensate per caso che nella pubblica curino meglio i pargoli ? A me pare che diano una piallata alle coscienze individuali , invece


Come si fa a bocciare chi sgancia un sacco di soldi per pagarsi il titolo di studio ?
 
Come si fa a bocciare chi sgancia un sacco di soldi per pagarsi il titolo di studio ?

Sarebbe un problema, se il titolo di studio di per se servisse a qualcosa.

Mi domanderei piuttosto, come si fa ad evitare che chi arriva da buona famiglia danarosa a prescindere dal titolo di studio, ha qualche piccola possibilità in più di arrivare in un determinato posto.
 
Come si fa a bocciare chi sgancia un sacco di soldi per pagarsi il titolo di studio ?

Che ci azzecca ? I cosidetti '' finanziamenti '' alle private sono un peso per la finanza pubblica o sono uno sgravio ? Di questo si parlava....
 
Se voti pdl sai già in anticipo che daranno il finanziamento alle private e, se non ti va, non lo voti.

Se voti il pd sei sicuro, ingenuamente che non daranno mai i finanziamenti alle private.
Però fanno i voltafaccia. L'importante è averti carpito il voto.
La tecnica è quella da molto tempo.
I piddini dicono che il popolo è ignorante e non gli si può spiegare tutto, sentendosi superiori, solo che i loro politici trattano anche loro come popolo bue. :D

temo che tu abbia buone ragioni...

oramai siamo campioni del mondo indiscussi di giustificazioni alla politica...
e' un gioco in crescendo...

vengono fatte immani put.tanate che uno strabuzza gli occhi da quanto fanno schifo...

poi parte il mitico gioco televisivo che ce la spiegano ce la condiscono ce la infiocchettano
un miracolo vero e proprio
una m.erda puzzolente diventa un fiore...un lampo di luce...una perla di inestimabile valore

e colta dall'estasi la gloriosa percentuale dei fans....ci crede :yes: da ancora credito...sostiene la tesi ed anzi da bravi pappagallini tentano di spiegarcela pure qui...

e' una rappresentazione fantastica con attori inarrivabili...
ed un pubblico entusiasta...

piu' gli fai una put.tanata e piu' c'e' la gara a giustificarla e farla passare come una genialata...:wall::wall:
 
Come si fa a bocciare chi sgancia un sacco di soldi per pagarsi il titolo di studio ?

Lo stesso discorso che fanno i presidi delle statali che ricevono i finanziamenti sulla base del numero degli iscritti, o i docenti precari che devono stare attenti a non far scappare gli studenti verso altri lidi per non perdere l'incarico...
 
Articolo 33
L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento.

La Repubblica detta le norme generali sull'istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi.

Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato.

La legge, nel fissare i diritti e gli obblighi delle scuole non statali che chiedono la parità, deve assicurare ad esse piena libertà e ai loro alunni un trattamento scolastico equipollente a quello degli alunni di scuole statali.

E` prescritto un esame di Stato per l'ammissione ai vari ordini e gradi di scuole o per la conclusione di essi e per l'abilitazione all'esercizio professionale.

Le istituzioni di alta cultura, università ed accademie, hanno il diritto di darsi ordinamenti autonomi nei limiti stabiliti dalle leggi dello Stato.
 
Il PD raccoglie quello che ha seminato. Per anni ha raccontato, a fini elettorali, che la scuola pubblica è un male. E ha convinto i suoi elettori di questo.
Adesso che invece si trova a constatare che la scuola privata sopperisce in tanti casi alle mancanze della pubblica (esattamente come avviene nella sanità), si rende conto che non è possibile toglierle i finanziamenti.
Questa è la situazione di chi racconta balle per anni e anni pensando di non venire mai scoperto.
 
Indietro