Se vi va di sorridere, vi racconto qualcosa...

vai........;)
 
E' bello giocare a carte :D :D :D :D :D
 
mi hai fatto venire voglia di farmi un solitario......:D :D :D :p


giu' il cappello davanti all'arte!:o
 
Scritto da aybyx
Era un giorno d'estate, di quale anno non ricordo bene:p. Sono in gita con la mia fidanzata, in uno dei tanti meravigliosi laghi lombardi. Ovunque, silenzio, tranquillità, il profumo del lago, pesci che nuotano numerosi in un'acqua incredibilmente trasparente (ma forse quei pesci sono di plastica, messi là da qualcuno per far bella figura:p). Io e la mia lei passeggiamo abbracciati, prestandoci baci su baci che puntualmente ognuno restituisce all'altro.
In giro, pochissime persone (era un lunedì, se non ricordo male;)). La voglia di dar libero sfogo al mio testosterone che ormai tracima dal mio povero orecchio sinistro, è inarrestabile. Ma anche gli ormoni della mia lei erano ormai al limite dell'umana
sopportazione...
Mi squilla il telefono: è una cara amica, vuole salutarmi. La mia lei sa di chi si tratta e frena senza problemi il suo desiderio di evirarmi seduta stante con un machete che nasconde tra i trucchi, portato da casa all'uopo.
Prima di salutare l'amica, cade la linea...misteri delle telekom...Poi ci si chiede perché in borsa la scuderia del marito di Afeffa faccia così schifo:p
Passeggiando passeggiando, mi guardo intorno....I miei ormoni mi ordinano di trovare quanto prima un luogo tranquillo, dove giocare a scala40 in tutta tranquillità con la mia lei....troppa la voglia di "chiudere":p.
Individuo un poetico albero che oltre ad offrire gratuitamente la sua ombra, sembra quasi una piccola capanna dove potersi rifugiare dal caldo orribile di quel giorno...
Chiedo alla mia lei (solitamente molto pudica e timida) se le va di sdraiarsi "un attimino" sotto quell'albero. Mi sento rispondere immediatamente: "ok!":eek:
Il sospetto che anche a lei andasse di giocare a scala40 era sempre più forte, ma credo che in verità lei volesse abusare di me e dare un contentino al mio testosterone stremato da cotanta attesa (da 12 ore io e la mia lei non giocavamo a scala40....troppo:p).
Ci sdraiamo sull'erba e comincio a "dare le carte". Ma, avendo io origini meridionali, quando mischio le carte, ho l'abitudine di abbassarmi i pantaloni e di farmi strada nell'intimità della mia partner alzandole il vestito. Lo so, sono un tipo strano....:p
Tutto era pronto: il lago e il suo profumo, il silenzio rotto ogni tanto dal canto degli uccelli, il profumo della mia lei e l'animale che in me ruggiva, pronto a "chiudere la faccenda". Mentre ero a 2 cm dalla méta, forse 3:p, sento, sotto la mia mano sinistra, qualcosa di viscido, che mi fa sussultare e alzare di scatto inorridito. E se fosse un cobra, o peggio ancora, una vedova nera o perché no, bionda? Mi alzo, schifato, mentre la mia lei, mi guarda stupita e un tantinello irritata...:rolleyes:
Mi guardo in giro e mi accorgo che si tratta di una rana bianca che mi guarda infastidita, come per dirmi: "Ma proprio qui, devi venire a giocare a scala40, brutto pi.r.la?". :rolleyes: Io mi scuso con la rana, che lentamente si allontana e tento maldestramente di "ridare le carte". La mia lei, ride....
Di nuovo sono pronto per "giocare" con la mia lei, ma incredibilmente, quando di nuovo sono a 2, forse 3 cm:p dalla mia mètà, mi squilla nella tasca sinistra dei miei pantaloni rigorosamente abbassati, il mio scassatissimo ma ahimè funzionantissimo cellulare:eek:. Ho un sobbalzo, simile a quello di una tigre che nell'atto di saltare addosso alla sua preda, sente una tigre gay che da dietro gli chiede che ore siano, palpeggiandogli il didietro... :p
Mi alzo mentre la mia Lei, memore della telefonata di poco prima , capisce chi sia al cell, pronunciandone più volte il nome sorridendo.
Io mi agito, mentre i pantaloni mi cadono, tento di afferrare con la mano sinistra il cellulare, ma lui, in maniera perversa, mi sfugge contorcendosi come una biscia nei miei pantaloni. Il cellulare continua a squillare, la mia lei continua a ridere, la mia virilità ormai sconfitta, sbandiera timidamente al vento e i pantaloni lottano come possono per rimanere almeno a mezz'asta...:rolleyes:
Finalmente, dopo alcuni lunghissimi attimi, riesco ad afferrare il mio cellulare. Rispondo, con voce roca:p ma anche irritata...Ma nel rispondere chiudo la chiamata. Vedo che in effetti si tratta proprio dell'amica di prima... Spengo a martellate il cellulare e tento di "ridare le carte"... La mia lei non smette di ridere e ciò non aiuta la mia concentrazione:rolleyes:. Quando, ad un certo punto, chiedo alla mia lei di dare le carte, sedendosi sopra di me per stare più comoda;) lei accetta, ma aggiungendo, ridendo: "Non ce la faremo mai...". Volevo abbandonarmi ad un pianto dirotto...Ma come per miracolo, dopo alcuni tristi tentativi andati a vuoto (vorrei vedere voi, milioni di zanzare e coleotteri cannibali di ogni tipo, qualcuno che ogni tanto spunta come per incanto, per fotografare le meraviglie della natura, nonché il sole proprio in fronte con i suoi 68 gradi, non sono io credo l'ideale per "concentrarsi"...)
Ma, data la forte fibra,:D riesco nell'impresa e faccio orgogliosamente notare alla mia lei chi porta i pantaloni tra di noi! (lei in effetti aveva un magnifico vestitino, adatto alla cosa....). Tutto questo mi portò ad una morale spicciola ma credo non lontana dalla verità: se vuoi giocare a scala40, non farlo in riva ad un lago infestato da rane e con 68 gradi all'ombra, ma fallo magari su un tavolo;) , avendo cura, prima, di spegnere il cellulare...si sa, le onde elettromagnetiche, fanno male alla salute...:p
Distinti saluti.
P.S.
Come al solito, è tutto vero.

Tutto molto bello e divertente ma una sola domanda: di solito giocate a scala 40 con la chiusura in mano senza scese "preliminari" ?

Perchè non ne ho viste...

Ossia...voi date carte e zac chiudete?

Non fate prima qualche tris giusto per preparare la chiusura?
 
Tutto molto bello e divertente ma una sola domanda: di solito giocate a scala 40 con la chiusura in mano senza scese "preliminari" ?


Caro FastMax, esistono, io credo, dei preliminari se l'atto o meglio, la partita dura un ragionevole lasso di tempo, per esempio 3-4 minuti. Ma se, come nel mio caso, il tutto si è svolto nell'arco di 18 secondi da quando mi sono abbassato la patta a quando l'ho richiusa, tu capirai bene che era quasi impossibile infilare dei preliminari in tale scabrosissima situazione. E poi, ero molto teso, accaldato, con gli occhi che roteavano in ogni dove sperando di non incrociare le mie pupille con quelle di eventuali guardoni o carabinieri o talebani in missione segreta, tanto che mi sentivo più camaleonte che stallone:rolleyes:.
E poi, a che servono i preliminari, quando si gioca a scala40? Mica è necessario eccitare il jolly o la jolly per chiudere, se ne può fare tranquillamente a meno, io credo ;) .
Cordiali e testosteronici saluti.
 
Ultima modifica:
Scritto da aybyx
Tutto molto bello e divertente ma una sola domanda: di solito giocate a scala 40 con la chiusura in mano senza scese "preliminari" ?



E poi, a che servono i preliminari, quando si gioca a scala40? Mica è necessario eccitare il jolly o la jolly per chiudere, se ne può fare tranquillamente a meno, io credo ;) .
Cordiali e testosteronici saluti.


Ehm credo che la jolla in questione rischi di andare a giocare a "rubamazzo" altrove....considerando che hai chiuso solo tu e lei è rimasta come si dice col cerino in mano...:):D

Pare che i giocatori di rubamazzetto pensino prima alla jolla e poi dopo.....solo molto dopo a chiudere...anzi a rubamazzo non c'è chiusura....ihihihi...nei club di ruabamazzo funziona così...alle 9 si gioca chi c'è c'è....
 
"Ehm credo che la jolla in questione rischi di andare a giocare a "rubamazzo" altrove....considerando che hai chiuso solo tu e lei è rimasta come si dice col cerino in mano..."


Sei sicuro di quel che dici, amico mio?;) E poi, credo ci sia un equivoco di fondo in tutta questa faccenda: io parlo di scala40, mentre qui alcuni (se non tutti :rolleyes: )pensano a chissà quali pratiche kamasutriane (oltretutto, a mio parere, assai disdicevoli:p e da evitare con attenzione, in quanto ci privano di preziose energie vitali e dicono, facciano anche cadere i capelli :p ).

Ribadisco per la scala40 non servono i preliminari, per altri passatempi sono il primo a riconoscere che i suddetti preliminari siano forse meglio di tutto il resto (ma cos'è poi il "resto"?:eek: )...Chi ha orecchie per intendere intenda, chi le orecchie non le ha, ne compri un paio anche usate su Internet.:p :rolleyes: :eek:

Kamasutriani saluti a tutti:p
 
Ultima modifica:
Sei sempre il solito, un panino lo gradisci?:-)




Ram
 
Scritto da aybyx


Kamasutriani saluti a tutti:p

aybyx, perdonami, ma la "Scala40" descritta da te -quella senza mettere giù..le carte :eek: :cool: -, si chiama "Ramino".
In quella originale si "mette a terra" e "si scarta"...:D :D :D ;)
Così, per la precisione. :o
 
Caro Helix, a scala40 si può, talvolta, anche chiudere in mano...
:)

P.S.
Ciao dolce Rosa, in effetti un panino adesso lo addenterei volentieri, purché ben farcito, magari con prosciutto di yak tibetano ben stagionato.:p
 
Scritto da aybyx
Caro Helix, a scala40 si può, talvolta, anche chiudere in mano...
:)

P.S.
Ciao dolce Rosa, in effetti un panino adesso lo addenterei volentieri, purché ben farcito, magari con prosciutto di yak tibetano ben stagionato.:p


;)


Ram(ino):-)
 
Scritto da aybyx
"Ehm credo che la jolla in questione rischi di andare a giocare a "rubamazzo" altrove....considerando che hai chiuso solo tu e lei è rimasta come si dice col cerino in mano..."


Sei sicuro di quel che dici, amico mio?;) E poi, credo ci sia un equivoco di fondo in tutta questa faccenda: io parlo di scala40, mentre qui alcuni (se non tutti :rolleyes: )pensano a chissà quali pratiche kamasutriane (oltretutto, a mio parere, assai disdicevoli:p e da evitare con attenzione, in quanto ci privano di preziose energie vitali e dicono, facciano anche cadere i capelli :p ).

Ribadisco per la scala40 non servono i preliminari, per altri passatempi sono il primo a riconoscere che i suddetti preliminari siano forse meglio di tutto il resto (ma cos'è poi il "resto"?:eek: )...Chi ha orecchie per intendere intenda, chi le orecchie non le ha, ne compri un paio anche usate su Internet.:p :rolleyes: :eek:

Kamasutriani saluti a tutti:p

1) confermo...il Ramino prevede solo chiusura in mano mentre la scala la premia con pagamento in punti...

2) Ho una fluida massa di splendidi capelli morbidi e vellutati benchè abbia verificato ogni posizione del kamasutra per la sola ragione, sia ben chiaro, che mi secca comprare un libro e non sapere se mi hanno raccontato delle cucche...:D:D:D
 
Indietro