Si va verso un mercato di compravendite "pronta cassa" senza mutui...

Raccontalo tu a loro, per me tracciata una linea da parma in giu' (che salvo per l'ottimo prosciutti) il resto non lo considero nemmeno.

Quindi vedi tu....

:terrore::terrore::terrore:
Please tracciami la linea per stare con il Sud....Adoro la Toscana, le Marche, la Puglia....non mettermi con le valli sperdute...con i burini in canottiera...:clap:
 
Quello che può portare ancora a discese è il tempo e la persuasione di chi deve tirare su i soldi per mandare avanti l'agenzia, che avrebbe tutto l'interesse a far abbassare il prezzo, peccato che nel mare di agenzie che ci sono nelle città, questo succede in modo timido, perchè il venditore tende a dar incarichi a chi non gli valuta la casa due lire ( guarda gli annunci tra privati e vedi che in media i prezzi di richiesta sono ben superiori )

Infatti i (pochi) annunci di privati sono completamente fuori mercato. Purtroppo però, ad esempio, a Sesto San Giovanni (MI) - la principale agenzia immobiliare, quella cioe' che ha più incarichi - mette in vetrina casa a dei prezzi di cartello che sono di almeno 30% più alto della media, per poi scendere nel giro di 3 mesi a prezzi più consoni.
In alcuni casi ho visto crolli anche del 40% del prezzo di cartello in un mese (SIC).
La morale è sempre quella, il venditore pensa che la sua casa gliela compra l'agente immobiliare e quindi da l'incarico a chi gliela valuta di più.

Recentemente c'era (e c'è tutt'ora) in vendita a Milano una casa in zona Caiazzo pubblicizzata da un altra di quelle agenzie che fanno questi giochetti. 365.000 Euro, per una casa che sì e no varrà 250.000 Euro (sconto escluso).

In 3 dico 3 settimane il prezzo è sceso di 76.000 Euro (che non sono proprio quattro lire) ed è ancora in vendita poco sotto i 300k. Ora "sbagliare" valutazioni in questo modo non ha senso; i salumieri sono più precisi a vendite prosciutti che gli agenti immobiliari a vendere mattoni.
 
Tu ci hai grooossa crisi
Meno male che non ho di questi problemi. Ho solo una casa di abitazione basta e avanza. L'altro giorno ho letto che il ministro per l'integrazione KIENGE pensa che chi ha piu' di una casa deve dare le altre a chi non le ha. Non oso pensare a cio' che puo' succedere, minimo la guerra civile.
 
... L'altro giorno ho letto che il ministro per l'integrazione KIENGE pensa che chi ha piu' di una casa deve dare le altre a chi non le ha. Non oso pensare a cio' che puo' succedere, minimo la guerra civile.

:yes: Speriamo che uno possa anche rifiutare, non oso pensare la rabbia di chi è costretto a farsi carico di un cerino che non vuole :D
 
Meno male che non ho di questi problemi. Ho solo una casa di abitazione basta e avanza. L'altro giorno ho letto che il ministro per l'integrazione KIENGE pensa che chi ha piu' di una casa deve dare le altre a chi non le ha. Non oso pensare a cio' che puo' succedere, minimo la guerra civile.

Meno male che le hanno lanciato solo le banane. E' stata fortunata.

Guerra civile : non c'è stata con la Merkel, pensi che ci sarebbe con la Kienge, Boldrini & C.?
 
Ministri pagati per non far nulla potrebbero almeno evitare di aprir la bocca e dargli fiato?
 
parere

Meno male che non ho di questi problemi. Ho solo una casa di abitazione basta e avanza. L'altro giorno ho letto che il ministro per l'integrazione KIENGE pensa che chi ha piu' di una casa deve dare le altre a chi non le ha. Non oso pensare a cio' che puo' succedere, minimo la guerra civile.

Beh forse il Ministro voleva dire che sarebbe opportuno convincere i proprietari di tante case a non tenerle vuote ed ad affiitarle magari a canoni agevolati, con tassazione ridotta.........
Chi ha tante case e le tiene vuote è giusto che paghi IMU più elevata, ma non credo che il Ministro voglia l'esproprio o l' occupazione da parte dei poveri......:D:D
 
Infatti i (pochi) annunci di privati sono completamente fuori mercato. Purtroppo però, ad esempio, a Sesto San Giovanni (MI) - la principale agenzia immobiliare, quella cioe' che ha più incarichi - mette in vetrina casa a dei prezzi di cartello che sono di almeno 30% più alto della media, per poi scendere nel giro di 3 mesi a prezzi più consoni.
In alcuni casi ho visto crolli anche del 40% del prezzo di cartello in un mese (SIC).
La morale è sempre quella, il venditore pensa che la sua casa gliela compra l'agente immobiliare e quindi da l'incarico a chi gliela valuta di più.

Recentemente c'era (e c'è tutt'ora) in vendita a Milano una casa in zona Caiazzo pubblicizzata da un altra di quelle agenzie che fanno questi giochetti. 365.000 Euro, per una casa che sì e no varrà 250.000 Euro (sconto escluso).

In 3 dico 3 settimane il prezzo è sceso di 76.000 Euro (che non sono proprio quattro lire) ed è ancora in vendita poco sotto i 300k. Ora "sbagliare" valutazioni in questo modo non ha senso; i salumieri sono più precisi a vendite prosciutti che gli agenti immobiliari a vendere mattoni.

Quello che è estremamente grave, è che si tirano sole da 100000 euro ai privati compratori da almeno 15 anni, senza che lo stato minimamente regolamenti una mazza e permetta il rifilamento di fregature a chi ha bisogno della casa e si fida del mediatore.
 
Quello che è estremamente grave, è che si tirano sole da 100000 euro ai privati compratori da almeno 15 anni, senza che lo stato minimamente regolamenti una mazza e permetta il rifilamento di fregature a chi ha bisogno della casa e si fida del mediatore.

---> non e' una questione di leggi ma di genetica: "never give a sucker an even break" l'abbiamo codificato nei geni italici...:yes:
 
Lo ripeto: ognuno ha quello che si merita.

Quelli come me... che lavorano anche la domenica, ovvero il giorno di Natale, capodanno ecc.. (sono un libero professionaista)

ma che si adeguano a tinteggiare un appartamento il 15 agosto... se necessario...

i soldi li fanno ancora oggi.


Pensa te... che sto cercando un "operaio" che voglia in Nero per 7 euro ora tinteggiare un negozio...
embè sono ben 56 euro al giorno puliti... calcola che ci vogliono una decina di gg... eppure nessuno lo vuole fare...
vedi tu

7 euro in nero manco alla mia baby sitter
fai soldi o stro.zzinaggio?

cmq buon segno che non trovi nessuno
perché vuol dire che non c'è ancora nessuno alla fame nera e che di solito viene offerto giustamente di più o che a quel prezzo vai a fare cose meno faticose ..
insomma attorno ci sono offerte di lavoro migliori delle tue
fattene una ragione e chiediti perché
 
Ultima modifica:
Sono realista, qualcosa ho già venduto.

Ovviamente ho tutto affittato, non è il caso di vendere se l'appa non è libero.

quindi con gli affitti ci copri i cerini?

bè se sono tutti a TV e gli inquilini pagano regolarmente, sei in una botte di ferro....:D
 
quindi con gli affitti ci copri i cerini?

bè se sono tutti a TV e gli inquilini pagano regolarmente, sei in una botte di ferro....:D

ma neanche un po'

l'immobile gli si svaluta comunque, inesorabilmente, giorno dopo giorno...

il bottom di ieri è il top di oggi, e così nei secoli dei secoli...

non si capisce perché se li tenga
 
quindi con gli affitti ci copri i cerini?

bè se sono tutti a TV e gli inquilini pagano regolarmente, sei in una botte di ferro....:D

12 appartamenti tutti con un mutuo sopra sperando di farselo pagare dall'inquilino? :terrore: Spero proprio di no...
 
Quello che è estremamente grave, è che si tirano sole da 100000 euro ai privati compratori da almeno 15 anni, senza che lo stato minimamente regolamenti una mazza e permetta il rifilamento di fregature a chi ha bisogno della casa e si fida del mediatore.
Diverso tempo fà su Report hanno discusso di questo problema, riferendosi come soggetto al costruttore, piuttosto che al mediatore, e veniva spiegato come a causa di un mancato aggiornamento delle normative qualsiasi acconto fornito sul pagamento di una casa, in caso di fallimento del costruttore, sostanzialmente è perso perché l'ultimo creditore risulta l'aspirante proprietario del nuovo immobili, ma prima vengono altri soggetti, banche incluse, per cui non rimane niente.
Tu a proposito di fregature da parte del mediatore a cosa ti riferivi in particolare?
 
7 euro in nero manco alla mia baby sitter
fai soldi o stro.zzinaggio?

cmq buon segno che non trovi nessuno
perché vuol dire che non c'è ancora nessuno alla fame nera e che di solito viene offerto giustamente di più o che a quel prezzo vai a fare cose meno faticose ..

pensa che nella grande Germania (citta' principali) lo stipendio di 7 Euro nette (ma il lordo none' molto di piu') e' lo stipendio normale di: commesse, cameriere, etc .. etc ...
NOn so le baby-sitter, forse anche qualcosa di meno.

E' anche per questo che la Germania corre mentre l'Italia e' in crisi
 
Indietro