🇮🇹 SONDAGGIO RAI3 "CHE COSA PENSANO GLI ITALIANI DELL'INVIO DI ARMI ALL'UCRAINA PER

apposta supposta

consadebole
Registrato
6/11/07
Messaggi
66.301
Punti reazioni
2.580
Non riesco ancora a capire una cosa. Quando si parla di pace, si parla anche di quale pace? Oppure pace in generale, ad quazzum?
Non so, pace con Hitler. In che modo? Che lui si tiene solo la Germania, o anche la Francia, la Polonia...o qualcosa di diverso?
devi solo decidere se cercarla e perseguirla una via per il cessate ilfuoco o continuare ad andar dietro alle puttanate di draghi figlie di quelle di biden...almeno il secondo aveva un vivo interesse ad instaurare una situazione di guerra cronica in europa e colmo del ridicolo oggi sono gli usa che intavolano trattative di pace sotto banco con la russia...in barba persino a quel brav uomo di zelensky che ha cercato in tutti modi di tirarci mezzo mondo in guerra viva ed attiva...ed anche ai cani europei lasciati ad abbaiare nello squallore di un europa che si e' rivelata penosa sotto tutti gli aspetti...e sai che lo dico con enorme dispiacere da europeista stra convinto !!

per altro nessuno trattativa fra due paesi in guerra e' mai stata facile o con problemi insormontabili
si tratta appunto per trovare una via di smussamento degli angoli.....ma bisogna volerlo
 

reganam

Nuovo Utente
Registrato
19/11/09
Messaggi
21.833
Punti reazioni
388
🇮🇹 SONDAGGIO RAI3 "CHE COSA PENSANO GLI ITALIANI DELL'INVIO DI ARMI ALL'UCRAINA PER

🇮🇹 SONDAGGIO RAI3 "CHE COSA PENSANO GLI ITALIANI DELL'INVIO DI ARMI ALL'UCRAINA PER TUTTO IL 2023"
PD unico partito con maggioranza a favore. Alta, però, anche la percentuale di elettori di FdI e Lega favorevoli all'invio. Curiosamente più bassa quella degli elettori di Forza Italia.

Complessivamente, solo il 36% è favorevole a inviare armi all'Ucraina anche nel 2023. Grosso modo, sono i numeri dello ZTL italiano (PD, Azione, IV, +Europa e cespugli vari).

Una minoranza, ma estremamente coesa e organizzata. Per questo vincono. Riflettiamo.


Vedi l'allegato 2861557
Stamattina sul Corrierone c era questa intervista a militari ucraini
L italia è famosa per spendere poco in armamenti, gli hanno mandato qualche rottame agli ucraini, tutta propaganda dei 5S e compagnia cantante.


Nikolay di 53 anni,
Oleg 44 e Ivan 27 — si dicono
«molto delusi» dai mortai da
120 millimetri Mod63 forniti
dall’Italia cinque mesi fa. «So-
no modelli vecchi, superati,
abbiamo visto che sono stati
fabbricati nel 1966, oltretutto i
sistemi di ottici e di punta-
mento risalgono al 1947. Ri-
sultano molto peggiori dei
corrispettivi sovietici della Se-
conda guerra mondiale. La
nostra unità ne ha ricevuti 6,
però da Roma non sono mai
arrivate le munizioni. Quelle
italiane pesano 30 chili l’una e
secondo i manuali dovremmo
poterne sparare 8 al minuto.
Così, abbiamo dovuto arran-
giarci adattando granate ame-
ricane e polacche, che però
pesano 16 chili e riducono sia
la precisione che la lunghezza
del tiro. Oggi a malapena riu-
sciamo a sparare 2 colpi al mi-
nuto che non vanno oltre 3 o 4
chilometri, meno della metà
di quelli previsti. Stiamo cer-
cando di cambiarli con mortai
svedesi molto più avanzati»,
dicono e condividono un loro
video girato sul fronte dove
traspare l’inefficienza imbarazzante.
 

JacksonT

Nuovo Utente
Registrato
15/2/17
Messaggi
25.488
Punti reazioni
566

Ma il genio che parla della conferenza del 13 almeno ha capito qual è l'obiettivo dell'incontro o scrive ad cazzum come qualche grillino qua sopra?

E sempre il genio che scrive che "gli altri parlano di pace, l'Italia +800 mln di armi", si è accorto di cosa succede all'estero?

Raytheon awarded USD 1.2 billion contract to supply more NASAMS air defense missiles to Ukraine | Defense News December 2022 Global Security army industry | Defense Security global news industry army year 2022 | Archive News year

US Army weighs multiyear contracts for munitions to aid Ukraine


Studiare prego, invece di postare *******.
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6/11/07
Messaggi
66.301
Punti reazioni
2.580
Sul punto la costituzione è chiarissima, non c'è nulla da interpretare. A meno che non sia carta straccia...
eh ma e' evidente che tu non sei un buon interprete 😁
se il drago ha detto che si puo' e tutto il giornalame ha ripetuto in coro la lieta novella

allora si puo' :sleep:
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.674
Punti reazioni
3.293
devi solo decidere se cercarla e perseguirla una via per il cessate ilfuoco o continuare ad andar dietro alle puttanate di draghi figlie di quelle di biden...almeno il secondo aveva un vivo interesse ad instaurare una situazione di guerra cronica in europa e colmo del ridicolo oggi sono gli usa che intavolano trattative di pace sotto banco con la russia...in barba persino a quel brav uomo di zelensky che ha cercato in tutti modi di tirarci mezzo mondo in guerra viva ed attiva...ed anche ai cani europei lasciati ad abbaiare nello squallore di un europa che si e' rivelata penosa sotto tutti gli aspetti...e sai che lo dico con enorme dispiacere da europeista stra convinto !!

per altro nessuno trattativa fra due paesi in guerra e' mai stata facile o con problemi insormontabili
si tratta appunto per trovare una via di smussamento degli angoli.....ma bisogna volerlo
Beh però non mi hai risposto. La Russia si tiene i territori illegalmente occupati e/o annessi oppure no?
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6/11/07
Messaggi
66.301
Punti reazioni
2.580
reganam e laserpoint mettetevi un attimo d'accordo
conte figlio di trump che fa propaganda contro le armi

organizzatevi un attimo no ? :sleep:
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.674
Punti reazioni
3.293
Per ora si intende il cessare il fuoco, la vera pace si farà dopo, e per pace non si intende che tutto torni come prima dell'invasione, tutti e due i litiganti devono cedere qualcosa
Ah beh, ma basta che la Russia la smetta di bombardare. Può farlo eh.
reganam e laserpoint mettetevi un attimo d'accordo
conte figlio di trump che fa propaganda contro le armi

organizzatevi un attimo no ? :sleep:
Laserpoint ha detto che QUANDO ERA AL GOVERNO Conte ha votato eccome per inviare armi.
Che poi...sono 4 carrette eh. Possiamo anche non mandarle più che non cambia niente. Ma niente proprio.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.674
Punti reazioni
3.293
Ma il genio che parla della conferenza del 13 almeno ha capito qual è l'obiettivo dell'incontro o scrive ad cazzum come qualche grillino qua sopra?

E sempre il genio che scrive che "gli altri parlano di pace, l'Italia +800 mln di armi", si è accorto di cosa succede all'estero?

Raytheon awarded USD 1.2 billion contract to supply more NASAMS air defense missiles to Ukraine | Defense News December 2022 Global Security army industry | Defense Security global news industry army year 2022 | Archive News year

US Army weighs multiyear contracts for munitions to aid Ukraine


Studiare prego, invece di postare *******.
La conferenza del 13 non è affatto una "conferenza di pace", ma una conferenza per decidere come supportare ancora di più l'Ucraina. L'ho pure scritto anch'io in un altro post.
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6/11/07
Messaggi
66.301
Punti reazioni
2.580
Beh però non mi hai risposto. La Russia si tiene i territori illegalmente occupati e/o annessi oppure no?
no !
ma non e' una domanda o una risposta...e' un modo per non mettersi ad un tavolo a trattare...
quando ci sei la russia puo' scambiare determinati territori con altre cose di suo interesse che possono andar bene dall'altra parte

ma devi portarci tutti gli attori a quel tavolo
devi almeno tornare ai confini del febbraio 21

devi proporre cuscinetti di pace...
e' stato fatto per il ginepraio slavo credi non si possa far li ?

il partire con la domanda che fai tu...e' lo sport di colui che oggi vuole meno di tutti la trattativa di pace
ovvero il nostro democratico alleato zelensky che se vogliamo comprendere anche le sue ragioni vorrebbe farla pagare ai russi
visto che si ritrova zeppo di armi e con appoggi che potrebbero sovrastare uil nemico...
ma lui come noialtri che ci limitiamo al tifo o alle puttanate europee del "processo a putin per i crimini di guerra"
dimentichiamo piu' o meno che questo soignifica continuazione fino a mosca di questa stupidaggine chiamata guerra
con conseguenze devastanti se non terminali per tutti gli attori noi compresi che stiamo sul divano o ad un tavolino a scrivere ******* qui e che fuori dalla finestra ancora fortunatamente non vediamo cadere ordigni

per altro andrebbe anche presa coscienza che con tutte le nostre fanfare per l'ucraina e la sua liberazione
abbiamo mandato di tutto...ma non ci abbiamo messo il piede di la perche' sappiamo cosa comporterebbe
ovvero siamo tanto buoni ma finche ci conviene anche al nostro buon vivere...
da bravi alleati del socio usa speculiamo in armi gas e commerci vari
ci prepariamo al lucro delle riscostruzioni e giochiamo a far stare in equilibrio questa bomba atomica sotto al nostro qulo...
e questo non certo per l'interesse tuo mio o del popolino...converrai spero su questo
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.674
Punti reazioni
3.293
no !
ma non e' una domanda o una risposta...e' un modo per non mettersi ad un tavolo a trattare...
quando ci sei la russia puo' scambiare determinati territori con altre cose di suo interesse che possono andar bene dall'altra parte

ma devi portarci tutti gli attori a quel tavolo
devi almeno tornare ai confini del febbraio 21

devi proporre cuscinetti di pace...
e' stato fatto per il ginepraio slavo credi non si possa far li ?

il partire con la domanda che fai tu...e' lo sport di colui che oggi vuole meno di tutti la trattativa di pace
ovvero il nostro democratico alleato zelensky che se vogliamo comprendere anche le sue ragioni vorrebbe farla pagare ai russi
visto che si ritrova zeppo di armi e con appoggi che potrebbero sovrastare uil nemico...
ma lui come noialtri che ci limitiamo al tifo o alle puttanate europee del "processo a putin per i crimini di guerra"
dimentichiamo piu' o meno che questo soignifica continuazione fino a mosca di questa stupidaggine chiamata guerra
con conseguenze devastanti se non terminali per tutti gli attori noi compresi che stiamo sul divano o ad un tavolino a scrivere ******* qui e che fuori dalla finestra ancora fortunatamente non vediamo cadere ordigni

per altro andrebbe anche presa coscienza che con tutte le nostre fanfare per l'ucraina e la sua liberazione
abbiamo mandato di tutto...ma non ci abbiamo messo il piede di la perche' sappiamo cosa comporterebbe
ovvero siamo tanto buoni ma finche ci conviene anche al nostro buon vivere...
da bravi alleati del socio usa speculiamo in armi gas e commerci vari
ci prepariamo al lucro delle riscostruzioni e giochiamo a far stare in equilibrio questa bomba atomica sotto al nostro qulo...
e questo non certo per l'interesse tuo mio o del popolino...converrai spero su questo
Guarda che noi non abbiamo mandato niente, se non 4 carrette vecchie come il cucco.
E' chiaro che un accordo va fatto, ma è anche chiaro che non si farà fino a quando non ci sarà qualcuno che prevale sul terreno.
Quindi bisogna aspettare.
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6/11/07
Messaggi
66.301
Punti reazioni
2.580
Ah beh, ma basta che la Russia la smetta di bombardare. Può farlo eh.

Laserpoint ha detto che QUANDO ERA AL GOVERNO Conte ha votato eccome per inviare armi.
Che poi...sono 4 carrette eh. Possiamo anche non mandarle più che non cambia niente. Ma niente proprio.
infatti sono solo per compiacere ilsocio grosso usa...
ma questo e' ancora piu' assurdo in se....potevamo benissimo smarcarci, ci fosse stato uno meno fanatico di draghi
e ne avremmo avuto solo da guadagnare...

ma si sa l'era del migliore ed invincibile aveva fatto schierare un esercito di lingue marroni tali che se avesse detto di
precettare i ragazzi per mandarli al fronte qualcuno di queste bestie sarebbe pure sborodolato di gioia
 

Galerkin

Nuovo Utente
Registrato
23/1/13
Messaggi
27.761
Punti reazioni
1.473
Beh però non mi hai risposto. La Russia si tiene i territori illegalmente occupati e/o annessi oppure no?
Attualmente la russia questi territori li occupa con la forza quindi hai due possibilità:
a) sloggiarli da là (ma per farlo devi mettere in conto almeno un altro anno abbondante di guerra, qualche centinaio di migliaia di morti, il paese al freddo e al gelo e l'occidente che deve pagare lo sforzo bellico ucraino molto più di quel che sta facendo adesso in quanto deve fornirgli carriarmati, aerei e tutto quel che serve per fare una offensiva come si deve)
b) prendere atto che i costi per ottenere il 100% sarebbero altissimi e dunque trattare concedendo ai russi qualcosa
c) anche in considerazione del fatto che resta sempre il problema delle minoranze: se vince la russia avresti nei territori contesi minoranze ucraine infelici e sottomesse; se vincono gli ucraini avresti nei territori contesi minoranze russe infelici e sottomesse. L'unica soluzione in questi casi è dividere i territori e spostare tutti i russi da una parte e tutti gli ucraini dall'altra
 

reganam

Nuovo Utente
Registrato
19/11/09
Messaggi
21.833
Punti reazioni
388
reganam e laserpoint mettetevi un attimo d'accordo
conte figlio di trump che fa propaganda contro le armi

organizzatevi un attimo no ? :sleep:
reganam e laserpoint mettetevi un attimo d'accordo
conte figlio di trump che fa propaganda contro le armi

organizzatevi un attimo no ? :sleep:
ti devo fare i disegnini per spiegarti cosa dicono gli ucraini delle armi italiane?


Nikolay di 53 anni,
Oleg 44 e Ivan 27 — si dicono
«molto delusi» dai mortai da
120 millimetri Mod63 forniti
dall’Italia cinque mesi fa. «So-
no modelli vecchi, superati,
abbiamo visto che sono stati
fabbricati nel 1966, oltretutto i
sistemi di ottici e di punta-
mento risalgono al 1947. Ri-
sultano molto peggiori dei
corrispettivi sovietici della Se-
conda guerra mondiale. La
nostra unità ne ha ricevuti 6,
però da Roma non sono mai
arrivate le munizioni. Quelle
italiane pesano 30 chili l’una e
secondo i manuali dovremmo
poterne sparare 8 al minuto.
Così, abbiamo dovuto arran-
giarci adattando granate ame-
ricane e polacche, che però
pesano 16 chili e riducono sia
la precisione che la lunghezza
del tiro. Oggi a malapena riu-
sciamo a sparare 2 colpi al mi-
nuto che non vanno oltre 3 o 4
chilometri, meno della metà
di quelli previsti. Stiamo cer-
cando di cambiarli con mortai
svedesi molto più avanzati»,
dicono e condividono un loro
video girato sul fronte dove
traspare l’inefficienza imbarazzante.
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6/11/07
Messaggi
66.301
Punti reazioni
2.580
ti devo fare i disegnini per spiegarti cosa dicono gli ucraini delle armi italiane?


Nikolay di 53 anni,
Oleg 44 e Ivan 27 — si dicono
«molto delusi» dai mortai da
120 millimetri Mod63 forniti
dall’Italia cinque mesi fa. «So-
no modelli vecchi, superati,
abbiamo visto che sono stati
fabbricati nel 1966, oltretutto i
sistemi di ottici e di punta-
mento risalgono al 1947. Ri-
sultano molto peggiori dei
corrispettivi sovietici della Se-
conda guerra mondiale. La
nostra unità ne ha ricevuti 6,
però da Roma non sono mai
arrivate le munizioni. Quelle
italiane pesano 30 chili l’una e
secondo i manuali dovremmo
poterne sparare 8 al minuto.
Così, abbiamo dovuto arran-
giarci adattando granate ame-
ricane e polacche, che però
pesano 16 chili e riducono sia
la precisione che la lunghezza
del tiro. Oggi a malapena riu-
sciamo a sparare 2 colpi al mi-
nuto che non vanno oltre 3 o 4
chilometri, meno della metà
di quelli previsti. Stiamo cer-
cando di cambiarli con mortai
svedesi molto più avanzati»,
dicono e condividono un loro
video girato sul fronte dove
traspare l’inefficienza imbarazzante.
non a me falli a laser :sleep:
 

JacksonT

Nuovo Utente
Registrato
15/2/17
Messaggi
25.488
Punti reazioni
566
La conferenza del 13 non è affatto una "conferenza di pace", ma una conferenza per decidere come supportare ancora di più l'Ucraina. L'ho pure scritto anch'io in un altro post.

Mi hai copiato la notizia 😎
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.674
Punti reazioni
3.293
infatti sono solo per compiacere ilsocio grosso usa...
ma questo e' ancora piu' assurdo in se....potevamo benissimo smarcarci, ci fosse stato uno meno fanatico di draghi
e ne avremmo avuto solo da guadagnare...

ma si sa l'era del migliore ed invincibile aveva fatto schierare un esercito di lingue marroni tali che se avesse detto di
precettare i ragazzi per mandarli al fronte qualcuno di queste bestie sarebbe pure sborodolato di gioia
Smarcarci in che modo? Dicendo che era giusta un'invasione ad un paese sovrano che non ha fatto nulla? Secondo me no.
 

vileggo

Nuovo Utente
Registrato
19/1/03
Messaggi
11.831
Punti reazioni
470
Se ne infischiano anche della Costituzione, che ripudia la guerra come strumento di risoluzione delle controversie internazionali. Noi inviando armi stiamo alimentando la guerra, non la stiamo certo ripudiando.
Ma ormai la Costituzione è carta straccia.
È la più bella del mondo
 

apposta supposta

consadebole
Registrato
6/11/07
Messaggi
66.301
Punti reazioni
2.580
Smarcarci in che modo? Dicendo che era giusta un'invasione ad un paese sovrano che non ha fatto nulla? Secondo me no.
non c'e' sono bianco e nero
puoi giustamente stare da una parte senza per forza metterti in prima fila

ogni guerra ha soprattutto molti interessi sottostanti
questa non solo non e' da meno ma forse ne ha di piu'
e come ogni "buona guerra" si manda a combattere in prima fila coloro che hanno meno interesse a farlo
scatenando una propaganda tale per cui anche un moderato e tranquilla persona come te viene coinvolto
dal sacro furore della guerra giusta ed utile
 

Alice88

Bunny
Registrato
25/6/02
Messaggi
37.261
Punti reazioni
1.041
Fa rabbia constatare che i nostri governanti se ne infischiano del parere degli italiani contrari all' invio di armi e delle sanzioni alla Russia che ci portano alla miseria
Che ci porti alla miseria è solo un'aggravante, se anche ci portasse benefici è altamente immorale aiutare un paese, gli USA, a distruggerne un altro distruggendo nel contempo le economie dei propri alleati.

Dopo il crollo del muro, quando constatarono di essere rimasti l'unica potenza mondiale, senza nemici, avrebbero potuto finalmente porre fine all'escalation militare (invece hanno fatto l'opposto lasciando unilateralmente i trattati con la Russia) e non hanno fatto altro che sobillare e scatenare conflitti in giro per il mondo.
Sono essere umani quelli che soffrono e muiono eh, mica cavallette.
La caduta dell'URSS sarebbe stata una grandissima opportunità per unirsi, collaborare e espandere gli scambi economici in entrambi i sensi a beneficio di tutti.
Invece no, non hanno fatto altro che finanziare il terrorismo, vedi l'ISIS, vedi la distruzione di numerosi paesi di cui non sto a ripetere l'elenco e tutte le rvioluzioni colorate sino a provocare la "guerra" alla Russia per interposto attore.
Se anche gli altri si comportassero così saremmeo già tutti estinti.

E l'Europa che immolandosi per una causa non sua, accondiscende anche lei a distruggere il proprio benessere e la propria economia per non parlare dell'aspetto morale e perdita totale di qualsiasi barlume di ragionevolezza, importanza e affidabilità.