Sono preoccupata per il comportamento dell'agenzia immobiliare

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

p.s.

Nuovo Utente
Registrato
15/10/11
Messaggi
557
Punti reazioni
19
ADUC - Lettera - Sono preoccupata per il comportamento dell'agenzia immobiliare

Salve, avendo deciso di vendere casa mi sono informata presso un'agenzia immobiliare. Entro a chiedere informazioni e, sorpresa! Avevano già un foglio con la richiesta urgente di un appartamento identico al mio, stessa via, ad un prezzo superiore a quello che volevo io. Baci e abbracci, erano felicissimi, e figuratevi io! Vengono a vedere casa, che bella che è, praticamente già venduta, nel giro di 2 settimane. Firmo tutta contenta. L'acquirente desideroso sparisce. Visite poche, a volte ho il sospetto che siano finte, nemmeno entrano escono subito. Dopo un mese mi telefona l'agente, non è più gentile, è scocciato, per niente comprensivo, la mia casa fa schifo, non si riesce a vendere, abbassiamo il prezzo. Sono in ufficio, in un'open space, quasi urla, i colleghi mi guardano storto, dopo una telefonata di quasi mezz'ora capitolo e acconsento ad abbassare il prezzo. Subito dopo mi pento, non credo che la casa valga così poco, esco dal lavoro e mi faccio un giro per le agenzie, mi prendo tutti i giornaletti, il prezzo è troppo basso. Mi viene il dubbio che l'abbia fatto apposta, ora se io non accetto la proposta col prezzo basso devo pagare la penale? Sul mandato firmato c'è il prezzo giusto, posso appellarmi eventualmente a quello? Gli accordi validi sono solo quelli firmati? Spero che sia così, potete consigliarmi per favore?
 
ADUC - Lettera - Sono preoccupata per il comportamento dell'agenzia immobiliare

Salve, avendo deciso di vendere casa mi sono informata presso un'agenzia immobiliare. Entro a chiedere informazioni e, sorpresa! Avevano già un foglio con la richiesta urgente di un appartamento identico al mio, stessa via, ad un prezzo superiore a quello che volevo io. Baci e abbracci, erano felicissimi, e figuratevi io! Vengono a vedere casa, che bella che è, praticamente già venduta, nel giro di 2 settimane. Firmo tutta contenta. L'acquirente desideroso sparisce. Visite poche, a volte ho il sospetto che siano finte, nemmeno entrano escono subito. Dopo un mese mi telefona l'agente, non è più gentile, è scocciato, per niente comprensivo, la mia casa fa schifo, non si riesce a vendere, abbassiamo il prezzo. Sono in ufficio, in un'open space, quasi urla, i colleghi mi guardano storto, dopo una telefonata di quasi mezz'ora capitolo e acconsento ad abbassare il prezzo. Subito dopo mi pento, non credo che la casa valga così poco, esco dal lavoro e mi faccio un giro per le agenzie, mi prendo tutti i giornaletti, il prezzo è troppo basso. Mi viene il dubbio che l'abbia fatto apposta, ora se io non accetto la proposta col prezzo basso devo pagare la penale? Sul mandato firmato c'è il prezzo giusto, posso appellarmi eventualmente a quello? Gli accordi validi sono solo quelli firmati? Spero che sia così, potete consigliarmi per favore?

Tranquilla, non dovrai pagare niente. L'antitrust si occupa anche di queste cose a livello ancora teorico.

Purtroppo, è il comportamento di molte agenzie, la Toscano è una specialista in questo. All'inizio magnificano la casa ed esaltano il prezzo, in modo che tu gli dai l'esclusiva e ben sapendo che il "prezzo non è giusto".

Poi, dopo qualche tempo che, ovviamente, non si vende al prezzo esagerato, te lo fanno crollare come avevano già preventivato fin dall'inizio.

Il fatto che sui giornaletti hai visto prezzi più alti di quello proposto in seconda istanza dall'agenzia, non fa testo perchè sono prezzi gonfiati, per il motivo di cui sopra, per cui a parer mio dovrai abbassare il prezzo e, probabilmente, quello proposto dall'agenzia è il prezzo a cui potrai vendere l'appartamento, dopo aver cambiato agenzia, naturalmente.
 
La risposta

ADUC - Lettera - Sono preoccupata per il comportamento dell'agenzia immobiliare

Risposta:
si', se non ha firmato un altro mandato con un altro prezzo, vale ciò che è scritto e sottoscritto. Questo prevede ormai un costante orientamento della Corte di Cassazione (es, sentenza n. 1137/2003).


Avrei risposto così:

Stai assolutamente tranquilla, non dovrai pagare nessuna penale... perché non riceverai nessuna offerta nemmeno al prezzo concordato verbalmente con l'AI! :clap:
 
Sbaglio o il rapporto degli italiani con le agenzie immobiliari è quantomeno litigioso ed opaco???
 
Sbaglio o il rapporto degli italiani con le agenzie immobiliari è quantomeno litigioso ed opaco???

:)Ovviamente è il contrario ...Due anni fa avevo dato 6 mesi di vita ad un'agenzia gestita da un perfetto inbecille,15gg fa ha chiuso ,non ci dormo la notte(si fa per dire) a pensare come ha fatto a resistere un anno e mezzo oltre la mia previsione.
C'ho rimesso pure 50 € di scommessa con un mio parente:mad:
 
:)Ovviamente è il contrario ...Due anni fa avevo dato 6 mesi di vita ad un'agenzia gestita da un perfetto inbecille,15gg fa ha chiuso ,non ci dormo la notte(si fa per dire) a pensare come ha fatto a resistere un anno e mezzo oltre la mia previsione.
C'ho rimesso pure 50 € di scommessa con un mio parente:mad:
Hai perso la scommessa perchè non sei un autonomo, l'anno brutto per le nuove attività è il 2° perchè arrivano da pagare assieme i contributi INPS di tutti e due gli anni.
 
:) vedo un po di acidità di reganam, come mai?
 
:) vedo un po di acidità di reganam, come mai?
Acidità?!
Avendo esperienza di lavoro autonomo ho fatto notare il motivo perchè ha perso la scommessa, sono cose che sanno tutti quelli che lavorano da autonomi.
 
Però Reganam ha ragione, le attività in rosso si chiudono sempre il 2° anno!
 
:rolleyes: e già, la gente non sa far di conto, e non sa prevedere ciò che accade dopo un anno...

Non è solo questo. E' chiaro che per una nuova iniziativa imprenditoriale qualunque essa sia un minimo di avviamento lo devi mettere (a prescindere da INPS o non INPS) non puoi provare e chiudere i battenti immediatamente anche se hai fatto tutti i conti al centesimo.
 
:rolleyes: e già, la gente non sa far di conto, e non sa prevedere ciò che accade dopo un anno...

Si incassano l'IVA come fosse denaro proprio,poi tra INPS, canoni di locazione, consumi e fatture a 2/3/4 mesi fanno il botto.
Il 2° anno si accavallano le scadenze e le pendenze e allora bye bye.
 
:rolleyes: e già, la gente non sa far di conto, e non sa prevedere ciò che accade dopo un anno...
In Italia prima della recessione del 2008 chiudevano 4 imprese su 6 nei primi 3 anni di vita( adesso è peggio)
Si vede che tu sei talmente intelligente che per te il rischio d'impresa non esiste, sai già quanto guadagnerai con una nuova attività....
Visto che sai il futuro mi dici anche i numeri del lotto di questa settimana?
 
:D pensavo al negozio in vendita dal 2001, non mi pare una performance di cui andar fieri :no:
 
:D pensavo al negozio in vendita dal 2001, non mi pare una performance di cui andar fieri :no:
Nel 2001 l'ho offerto al MIO INQUILINO che pagava un regolare affitto, per metterlo VERAMENTE in vendita ho dovuto aspettare il 2007 quando l'ho sfrattato, poi nel 2008 è arrivata la recessione e adesso l'ho RITIRATO finchè non passa .
Comunque se accettavo 2 bilo seminuovi affittati in permuta ,10 giorni fa era via.
 
Nel 2001 l'ho offerto al MIO INQUILINO che pagava un regolare affitto, per metterlo VERAMENTE in vendita ho dovuto aspettare il 2007 quando l'ho sfrattato, poi nel 2008 è arrivata la recessione e adesso l'ho RITIRATO finchè non passa .
Comunque se accettavo 2 bilo seminuovi affittati in permuta ,10 giorni fa era via.

:) uno stratega :yes:
 
Sono soldi che non mi servono infatti quando lo venderò ,il ricavato lo metterò tutto in Borsa.
PS
Quando la recessione sarà passata sarà cambiato anche il prezzo ,
cà nisciuno è fesso...
 
Indietro