Sostituzione RC auto

Sikillo

Nuovo Utente
Registrato
1/3/22
Messaggi
55
Punti reazioni
2
Avendo rottamato l'auto intestata con relativa assicurazione a mia moglie
chiedevo se era possibile, per non perdere cinque anni di assicurazione,
passarla a mio figlio, oppure visto che la nuova auto la intestiamo a lui continuare
con l'rc auto intestata a mia moglie.
La compagnia mi ha detto di no, ma spulciando in rete ho trovato che l'intestatario
della macchina e quello dell'assicurazione possono anche non coincidere.
E' giusto?
 

Berserk85

Sono un essere perfetto, fiero di ogni mio difetto
Registrato
12/12/19
Messaggi
4.248
Punti reazioni
315
Avendo rottamato l'auto intestata con relativa assicurazione a mia moglie
chiedevo se era possibile, per non perdere cinque anni di assicurazione,
passarla a mio figlio, oppure visto che la nuova auto la intestiamo a lui continuare
con l'rc auto intestata a mia moglie.
La compagnia mi ha detto di no, ma spulciando in rete ho trovato che l'intestatario
della macchina e quello dell'assicurazione possono anche non coincidere.
E' giusto?

Corretto.

L'assicurazione può essere intestata sia al proprietario che al conducente però bada bene la classe di merito sarà quello del proprietario, al massimo quindi l unica agevolazione sarà anagrafica visto che tua moglie presumo abbia >26 anni (guida esperta) quindi pagherebbe a pari classe meno di tuo figlio sempre se non abbia >26 anni pure lui :D.. In quel caso non vedo la convenienza


Valuta tutti i pro e i contro
 
Ultima modifica:

Sikillo

Nuovo Utente
Registrato
1/3/22
Messaggi
55
Punti reazioni
2
Ho risolto facendo la cointestazione sia del libretto che dell'assicurazione.