spamming telefonico

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Andrea4891

W il papa Imbroglio!
Registrato
29/12/04
Messaggi
25.063
Punti reazioni
1.311
come difendersi ?

io dopo anni di lotta sono riuscito, 4 anni fa, a far togliere il mio numero fisso dall'elenco telefonico; la Telecom mi conferma che da allora risulto "riservato totale"

eppure - preferibilmente all'ora di pranzo o di cena - mi telefonano Enel Energia, Fastweb, Vodafone, cantine e oleifici vari, insistenti sondaggisti, SKY, messaggi pubblicitari registrati sconosciuti (per colpa mia: appena sento che sono registrazioni non resisto alla tentazione di riagganciare)

in genere chiedono di parlare col titolare, oppure fanno il mio nome e cognome, quindi è da escludere la casualità delle chiamate

ho provato più volte a chiedere: ma chi le ha dato il mio numero ?? o riagganciano, o dicono "la ditta" per cui lavorano, oppure TELECOM
 
... io però ho guardato al link, e dubito che mi possa aiutare

quando mi telefona ... una conversazione pubblicitaria preregistrata o un tizio che non mi vuol dire dove ha preso il mio numero, o dice che glielo ha dato Telecom che faccio :confused:
 
oggi dovrebbe essere molto più agevole tentare di difendersi dallo spamming telefonico ... per trovarsi in somma nella situazione in cui mi trovo io dopo anni di lotte:
se non riesci a sapere da quale elenco (magari privacy-autorizzato 10 anni fa) hanno desunto il tuo numero non potrai mai revocare l'autorizzazione :mad:

sarò costretto alla querela (contro Telecom o contro chi?) chiedendo che il mio telefono venga messo sotto controllo (cioè ... che mi certifichino chi mi ha chiamato) :confused:
 
ora c'è il registro

Se inserisci il tuo nominativo e numero di telefono nel Registro delle opposizioni, ogni telefonata risulterà illegittima.
anche se le sanzioni sono blande...purtroppo
 
Se inserisci il tuo nominativo e numero di telefono nel Registro delle opposizioni, ogni telefonata risulterà illegittima.
anche se le sanzioni sono blande...purtroppo
:rolleyes::rolleyes: hai letto fino in fondo ??

magari quell'autorizzazione rilasciata 7 anni fa per aprire un c/c ... :o

oppure quell'altra rilasciata all'assicurazione online 9 anni fa :o:o:confused::rolleyes:

io l'ho sempre sostenuto che la legge non tutela la ns privacy, ma protegge proprio quelli che la ns privacy vogliono violarla :o:yes::yes:
 
il limite del Registro è chiaramente scritto allo stesso link, a fondo pagina:

È importante ricordare che il Registro Pubblico delle Opposizioni mette l’Abbonato al riparo dalle chiamate indesiderate degli operatori di telemarketing che utilizzano come fonte dei propri contatti gli elenchi telefonici pubblici. L’iscrizione di un abbonato nel Registro non esclude il trattamento dei suoi dati per finalità di telemarketing da parte dei singoli soggetti che abbiano raccolto i dati – forniti consenzientemente dagli Abbonati – da fonti diverse dagli elenchi telefonici pubblici (per esempio tessere di fidelizzazione, tessere per raccolta punti, promozioni eccetera), purché ciò sia avvenuto nel rispetto della normativa vigente.

... e andate a controllare che sia stata rispettata la normativa :yes::wall:
 
io l'ho sempre sostenuto che la legge non tutela la ns privacy, ma protegge proprio quelli che la ns privacy vogliono violarla :o:yes::yes:

Il problema secondo me è che quando la legge sulla privacy non esisteva ed i nostri dati erano sostanzialmente pubblici, nessuno era interessato a sapere chi cavolo fosse Andrea4891 o baol.

Ora invece tutti hanno interesse ad avere questi dati perchè essendo diventati "riservati", sono diventati merce.
 
Il problema secondo me è che quando la legge sulla privacy non esisteva ed i nostri dati erano sostanzialmente pubblici, nessuno era interessato a sapere chi cavolo fosse Andrea4891 o baol.

Ora invece tutti hanno interesse ad avere questi dati perchè essendo diventati "riservati", sono diventati merce.
:rolleyes: sì, ma chi sentiva il problema della privacy secondo me erano quelli che per mestiere gestivano enormi banche dati e potevano essere accusati di aver schedato la ggente

così hanno pensato di farsi autorizzare la loro schedatura ricattando la ggente: se non acconsenti non hai accesso al servizio

a loro è servita la legge: facile da rispettare e uno scudo efficiente: hai firmato ... hazzo vuoi :confused::angry::confused:
 
Indietro