SS Fineco

io_sono_nessuno

Utente Registrato
Registrato
24/12/07
Messaggi
642
Punti reazioni
84
Ciao a tutti.

Dopo aver letto su questo FOL dei rischi (eventuali) di IWpower Turbo, Vi chiedo se, secondo Voi, anche i SS di Fineco ne soffrono in pari modo.
Gradito anche l'intervento di Garrone ...
 
Ciao a tutti.

Dopo aver letto su questo FOL dei rischi (eventuali) di IWpower Turbo, Vi chiedo se, secondo Voi, anche i SS di Fineco ne soffrono in pari modo.
Gradito anche l'intervento di Garrone ...

Corinne chiama...

...Garrone risponde.

Come detto piu' volte i rischi del turbo sono "teorici" ma e' corretto dire che esistono !!!

La cosa che a me (esiste un vecchio thread in merito che mi e' costato quasi il ban) ha sempre fatto pensare male e' stato questa forma di "censura" del tema che iwbank ha cercato di fare.

In pratica (e non capisco perche') a una domanda chiara come quella "il turbo presenta rischi per il capitale investito", i responsabili del forum di iwbank rispondessero "il rendimento e' garantito!!!"

Peccato che la domanda era una diversa.

Tuttavia ripeto i rischi sono solo "teorici" visto che il fallimento di una banca (mai esistito in italia) provocherebbe effetti a catena.




Ritornando in tema...

...si sono estremamente simili.

Con i supersave hai dei PCT con un sottostante che sono obbligazioni.

In pratica "se" e ripeto "se" fineco fallisse come tutela avresti le obbligazioni come garanzia.

Peccato che le obbligazioni sottostante sono quasi sempre obbligazioni "Unicredit", il che significa in parole povere che se fallisce fineco fallisce anche unicredit, e quindi non si vede piu' nulla.

Faccio notare che unicredit e' la 6 banca al mondo per capitalizzazione (non si tratta di una banca italiana, ma di una banca europea ma con filiali in tutto il mondo !!!)

Si puo' stare tranquilli !!!

:yes::yes::yes:
 
unicredit e' la 6 banca al mondo per capitalizzazione (non si tratta di una banca italiana, ma di una banca europea ma con filiali in tutto il mondo !!!)
Si puo' stare tranquilli !!!

Oddìo, detto in questi giorni, non è il massimo ... comunque, sono d'accordo... più o meno ;)

Il rischio di un PCT con sottostante un'obbligazione lo ritengo inferiore a quello di una semplice obbligazione.
Però se l'obbligazione è emessa dallo stesso soggetto che sottoscrive il PCT, certo, il rischio aumenta.

Gabriele Vivinetto
http://www.gabrielevivinetto.it
 
Indietro