Sta arrivando la recessione, vendete tutto sul mercato azionario (Vol 38)

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4/1/14
Messaggi
22.385
Punti reazioni
1.342
:D

Nel nuovo libro di Brad De Long sulla storia economica del ventesimo secolo dicono, io non ce l'ho, ci sia ripetuta allo sfinimento la seguente formula, che può essere la nuova preghiera al dio mercato:

"the market giveth and the market taketh away, the name of the market be blessed"

Che poesia...sembra un verso di John Milton ... :o:yes::D



Scusa ho confuso Brad De long con Brandon Lee :o
 

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4/1/14
Messaggi
22.385
Punti reazioni
1.342
In realtà non è così, ed è uno dei motivi che avvantaggiano la "scimmia" rispetto all'investitore. Infatti mentre l'investitore è nel mercato, agisce e lo condiziona (come somma dei comportamenti degli investitori) in qualche misura, la simulazione è una mera osservazione esterna, teorica, virtuale, senza eseguiti e senza quantità e quindi non sposta nemmeno di un centesimo l'andamento del mercato se non in misura indiretta e lieve legata al condizionamento di quei soggetti che, osservando l'andamento dei portafogli casuali in quel momento vincenti "per caso", li replicano.

Ho capito..se per scimmia intendiamo una simulazione che non partecipa come attore di mercato allora si può parlare effettivamente di un attore esterno che si colloca allo stesso livello del merkato stesso :o

Il proverbiale Deus Ex Machina ovvero Dio :o:yes:
 

M1chelasso

Libero Mercato
Registrato
13/9/22
Messaggi
1.212
Punti reazioni
375
Ho capito..se per scimmia intendiamo una simulazione che non partecipa come attore di mercato allora si può parlare effettivamente di un attore esterno che si colloca allo stesso livello del merkato stesso :o

Il proverbiale Deus Ex Machina ovvero Dio :o:yes:
Quando parlate delle scimmie intendete la massa degli investitori poco influenti o fate riferimento alle scimmie che hanno outperformato i trader pro nel famoso esperimento delle lavagnette?
 

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4/1/14
Messaggi
22.385
Punti reazioni
1.342
Quando parlate delle scimmie intendete la massa degli investitori poco influenti o fate riferimento alle scimmie che hanno outperformato i trader pro nel famoso esperimento delle lavagnette?

Il concetto che ha espresso Lumaca è quello della scimmia come l'aggregato completo di portafogli casuali che nella loro completezza tendono a rappresentare il mercato...almeno così ho capito Io..sperando di non aver scritto fregnacce :o:D
 

M1chelasso

Libero Mercato
Registrato
13/9/22
Messaggi
1.212
Punti reazioni
375
Il concetto che ha espresso Lumaca è quello della scimmia come l'aggregato completo di portafogli casuali che nella loro completezza tendono a rappresentare il mercato...almeno così ho capito Io..sperando di non aver scritto fregnacce :o:D
Vabene allora aspettiamo chiarimento di Lumaca, sperando che sia solo un nick e non un avvertimento sulle tempistiche di risposta.
 

bomba84

Kansei Dorifto
Registrato
4/1/14
Messaggi
22.385
Punti reazioni
1.342
Benvenuti all'appuntamento settimanale col faro e spirito guida di tutti i poveri torelli sopravvissuti al bear market :o

Siate fiduciosi...Jeremy ha sempre una buona parola di saggezza e misericordia per noi :o:D:yes:

 

freetimenow

Nuovo Utente
Registrato
23/10/19
Messaggi
1.723
Punti reazioni
217
Le scorte strategiche di petrolio americane sono ai minimi da 20 anni e oggi Xi è in visita in Arabia Saudita: poterà a casa più contratti sul petrolio di quanto ha fatto Biden?

Vedi l'allegato 2863356

La differenza è che che Xi è il più grande compratore di petrolio al mondo e che ne ha bisogno a buon mercato come il pane, ma al momento Putin non lo batte nessuno.
Biden il petrolio lo avrebbe da esportare soprattutto se i prezzi si mantengono abbastanza alti da rendere economico il fracking, ma in quegli stati non sono suoi elettori. Invece Biden vorrebbe prezzi più bassi per far felici i suoi elettori che fanno i pendolari nelle aree suburbane.
 

oscar.pettinari

Buy & Hold
Registrato
23/10/14
Messaggi
1.898
Punti reazioni
204
L' esperimento della scimmia mi ha sempre affascianto. Tempo fa riflettevo su questo video dove appunto la tesi che viene portata avanti dall'autore e' che le azioni piu' popolari sono le meno redditizie; magari la scelta random della scimmia evita questo incoveniente......
 

oscar.pettinari

Buy & Hold
Registrato
23/10/14
Messaggi
1.898
Punti reazioni
204
Sul petrolio gli USA si stanno riavvicinando al Venenzuela, ora che gli fa comodo. Comunque rimane un settore molto difficile da decifrare anche per chi e' del settore.
 

Lumaca

ChatGPT
Registrato
19/10/10
Messaggi
3.518
Punti reazioni
483
Quando parlate delle scimmie intendete la massa degli investitori poco influenti o fate riferimento alle scimmie che hanno outperformato i trader pro nel famoso esperimento delle lavagnette?

Io non ho trovato documentazione scientifica rigorosa su un reale test basato sulle scimmie intese come animale. Oppure qualcuno ha creduto veramente alla metafora di Malkiel di una scimmia che lancia freccette sull'elenco dei titoli di un giornale finanziario ? suvvia, cerchiamo di essere non dico seri, ma almeno ragionevoli a livello elementare.

In senso più ampio nella letteratura pseudo scientifica il concetto della scimmia investitrice identifica in realtà un generatore causale di dati programmato per soddisfare determinati parametri. In breve, si è partiti da un concetto stile "logica matematica astratta" che stima, in linea con le regole di base della statistica elementare, la creazione di una serie semi-infinita di portafogli casuale (mi si perdono l'espressione grezza in termini statistici) creati da un software. I risultati sono stati paragonati all'universo "finito" (e limitato nella dispersione) dei gestori di fondi e si è individuato il fatto che i gestori "umani" nonostante le informazioni a disposizione, non riuscivano a superare l'efficienza dei portafogli casuali.

Ovvio che l'esperimento è rozzo e parziale, per esempio una ridotta percentuale di gestori che battono regolarmente il mercato verrebbe ridotta alla media da una piccola percentuale di gestori che non battono mai il mercato, per fare un esempio. Così come nei portafogli casuale ci sarà una quantità di portafogli che battono "sempre" il mercato affiancati da portafogli che non lo battono "mai".

Oppure come detto prima, il gestore che gestisce 10 miliardi e che investe 100 milioni su un titolo che scambia 25 milioni al giorno non può limitarsi all'esecuzione teorica ai prezzi di apertura di una singola seduta come invece fa Mr Random che compra sempre in simulazione frazioni di 1, il resto alla prossima volta.
 

Lumaca

ChatGPT
Registrato
19/10/10
Messaggi
3.518
Punti reazioni
483
L' esperimento della scimmia mi ha sempre affascianto. Tempo fa riflettevo su questo video dove appunto la tesi che viene portata avanti dall'autore e' che le azioni piu' popolari sono le meno redditizie; magari la scelta random della scimmia evita questo incoveniente......
Mr Random non sa che esistono azioni popolari o redditizie, per Mr Random 1 azione di Berkshire equivale a 1 azione di Netflix.
 

starfight

Nuovo Utente
Registrato
19/7/12
Messaggi
3.144
Punti reazioni
406
Io non ho trovato documentazione scientifica rigorosa su un reale test basato sulle scimmie intese come animale. Oppure qualcuno ha creduto veramente alla metafora di Malkiel di una scimmia che lancia freccette sull'elenco dei titoli di un giornale finanziario ? suvvia, cerchiamo di essere non dico seri, ma almeno ragionevoli a livello elementare.

In senso più ampio nella letteratura pseudo scientifica il concetto della scimmia investitrice identifica in realtà un generatore causale di dati programmato per soddisfare determinati parametri. In breve, si è partiti da un concetto stile "logica matematica astratta" che stima, in linea con le regole di base della statistica elementare, la creazione di una serie semi-infinita di portafogli casuale (mi si perdono l'espressione grezza in termini statistici) creati da un software. I risultati sono stati paragonati all'universo "finito" (e limitato nella dispersione) dei gestori di fondi e si è individuato il fatto che i gestori "umani" nonostante le informazioni a disposizione, non riuscivano a superare l'efficienza dei portafogli casuali.

Ovvio che l'esperimento è rozzo e parziale, per esempio una ridotta percentuale di gestori che battono regolarmente il mercato verrebbe ridotta alla media da una piccola percentuale di gestori che non battono mai il mercato, per fare un esempio. Così come nei portafogli casuale ci sarà una quantità di portafogli che battono "sempre" il mercato affiancati da portafogli che non lo battono "mai".

Oppure come detto prima, il gestore che gestisce 10 miliardi e che investe 100 milioni su un titolo che scambia 25 milioni al giorno non può limitarsi all'esecuzione teorica ai prezzi di apertura di una singola seduta come invece fa Mr Random che compra sempre in simulazione frazioni di 1, il resto alla prossima volta.

Quello che ho evidenziato in grassetto si può tradurre in: "si è individuato che i gestori "umani" nonostante le informazioni a disposizione, non riuscivano a superare l'efficienza del MERCATO"? Perché per me lì sta un po' il punto: la selezione casuale di asset per un tempo infinito dovrebbe replicare pari pari il mercato.

Forse le simulazioni a cui ti riferisci, in quanto finite, non replicavano pari pari il mercato, quindi lì ha ancora senso la distinzione tra scimmia, gestore e mercato.

Su orizzonte infinito, però, la questione si dovrebbe (credo) ridurre a se i gestori battono mediamente il mercato o no.
 

starfight

Nuovo Utente
Registrato
19/7/12
Messaggi
3.144
Punti reazioni
406
L' esperimento della scimmia mi ha sempre affascianto. Tempo fa riflettevo su questo video dove appunto la tesi che viene portata avanti dall'autore e' che le azioni piu' popolari sono le meno redditizie; magari la scelta random della scimmia evita questo incoveniente......

Se capisco bene, quello che intendi tu è che la scimmia potrebbe sovraperformare poiché, considerando gli asset distribuiti come una normale, pescherebbe di più tra le code della distribuzione, mentre il gestore cerca il value al centro della distribuzione. L'inghippo di questo ragionamento è che la normale è una distribuzione simmetrica, quindi per le aziende pescate dalla coda dei "gioiellini nascosti" ce ne sono altrettante di quelle pescate nella coda dei titoli "destinati a fallire". L'effetto netto è nullo. Di nuovo: la performance media della scimmia è esattamente quella del mercato.
 

banloca

la morte è l'ultima esperienza della vita
Registrato
3/12/22
Messaggi
515
Punti reazioni
284
Sul petrolio gli USA si stanno riavvicinando al Venenzuela, ora che gli fa comodo. Comunque rimane un settore molto difficile da decifrare anche per chi e' del settore.

Che il settore sia complesso da decifrare è fuor di dubbio. Mai avrei pensato che si potesse avere il petrolio quotato con valore negativo.
Il fatto che il Venezuela venga "riabilitato" ci fa comprendere come la politica estera/etica morale sia flessibile, per usare un eufemismo. Lo stesso vale per la politica estera Usa verso l'Arabia Saudita (MBS vs Khashoggi, guerra in Yemen).
 

banloca

la morte è l'ultima esperienza della vita
Registrato
3/12/22
Messaggi
515
Punti reazioni
284
E' incredibile che sia passato così tanto tempo prima di avviare una indagine ufficiale.
Federal prosecutors are investigating whether FTX’s founder, Sam Bankman-Fried, manipulated the market for two cryptocurrencies this past spring, leading to their collapse and creating a domino effect that eventually caused the implosion of his own cryptocurrency exchange last month, according to two people with knowledge of the matter.
FTX Founder Sam Bankman-Fried Is Said to Face Market Manipulation Inquiry
 

banloca

la morte è l'ultima esperienza della vita
Registrato
3/12/22
Messaggi
515
Punti reazioni
284
Vediamo quali altri contratti porterà a casa Xi oltre a quelli nel settore energetico.
Last year 51% of China’s oil imports came from Arab states, and four-fifths of that came from the monarchies of the six-member Gulf Co-operation Council (GCC). In November Sinopec, a state-run energy giant, signed a 27-year agreement to buy liquefied natural gas from Qatar, the longest such gas deal ever.
1670486133203.png

Since 2005 China has signed large investment deals and construction contracts with Arab states worth $223bn, says the American Enterprise Institute, a think-tank in Washington.
The Gulf looks to China
 

M1chelasso

Libero Mercato
Registrato
13/9/22
Messaggi
1.212
Punti reazioni
375

banloca

la morte è l'ultima esperienza della vita
Registrato
3/12/22
Messaggi
515
Punti reazioni
284
Quello che mi lascia perplesso è il trattamento dei media nei suoi confronti, sembra quasi vogliano farlo apparire come una vittima.
Come se gente come ponzi o madoff si siano sbagliati a lavori in corso.
Le malelingue lo attribuiscono ai lauti finanziamenti alla politica e alle varie sponsorizzazioni.
 

banloca

la morte è l'ultima esperienza della vita
Registrato
3/12/22
Messaggi
515
Punti reazioni
284
Inizia adesso il processo per lo scandalo Wirecard. Quando è avvenuta la faccenda non ho seguito più di tanto l'argomento, anche perchè non conoscevo quella azienda, poi ho visto un documentario sulla storia della società, l'andamento parabolico del titolo e di come avessero imbastito i magheggi per gonfiare i risultati :o

Avevamo in Germania una nuova Google e io manco lo sapevo :D

1670490733965.png


 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.