Sta' "assicurato" che c'è il vigile...

Bonny

MemBER
Registrato
15/3/00
Messaggi
867
Punti reazioni
25
sono mesi che cerco di capire come funziona con le assicurazioni.

Le assicurazioni (escluse quelle via internet, così mi hanno detto)
estendono ai 14/15 giorni successivi alla scadenza la copertura.
Parlo di RCA, naturalmente.

Ora, anzi non ora, tempo fa un nostro automezzo è stato multato perchè l'assicurazione era scaduta da 2 giorni.
E' stato elevata contravvenzione dai vigili urbani di Mantova e nel verbale c'era scritto che dovevo presentarmi al comando (anche nella mia città) con il tagliando rinnovato nei 15 giorni successivi, entro 30 giorni dalla multa, caso contrario avrebbero provveduto al fermo del mezzo, e ad una multa esagerata.

Da allora, pretendo che gli assicuratori siano in ufficio con i contrassegni il giorno esatto, ma non vedo perchè non sfruttare i 15 giorni di valuta, visto che si tratta tra l'altro di cifre consistenti.

Ma il problema è che voglio capire che infrazione ti contestano, non sicuramente mancata esposizione del contrassegno (quello c'è, e se la copertura è estesa per altri 15 giorni, non vedo il problema.

Un'assicurazione mi dice di mandare a quel paese chi te la eleva, un'altra dice che è giusto perchè tu adesso puoi disdirla senza obbligo di preavviso, un'altra mi dice, telefonaci (alle 23 di sera?) che glielo diciamo noi (al vigile) che l'auto è assicurata.

Ma la comica è, che telefonando a 4 comandi di vigili differenti, ho ricevuto 4 risposte differenti, poi al quinto, finalmente uno mi ha detto: "guardi, non ci si capisce molto, quindi noi non la diamo (la multa)".

Poi un quesito per gli assicuratori: è vero che le polizze fatte tramite internet o call center, o banche, non sono rinnovabili, scadono automaticamente alle 24 del giorno di scadenza, senza ulteriori giorni?

Scusate se mi sono spiegata male, ma nickilist@ deve avermi attaccato la SARS.
Ciao Nicky:D

Ciao Kika, prova ad informarti:(
 
So che a mio fratello hanno fatto la multa, la macchina era parcheggiata.
Mi è capitato di essere fermata e avendo il tagliando dell'assicurazione non sul parabrezza anteriore, ma sul finestrino posteriore, il vigile di Saronno, mi ha detto esplicitamente che se non l'esponevo davanti, mi avrebbe elevata una contravvenzione, ho subito spostato il tagliando, poi ho letto che il tagliando si può esporlo dove si vuole, ma sai per il quieto vivere....
Ho un'assicurazione on-line, per evitare disguidi ho l'addebito sulla Amex, recupero ugualmente i 15 gg e così non ho problemi.
 
non è solo una questione di valuta.
Ma di copertura proprio.

Quando ti arriva il contrassegno?
Io mi fido poco.
 
Scritto da Bonny
non è solo una questione di valuta.
Ma di copertura proprio.

Quando ti arriva il contrassegno?
Io mi fido poco.


Mi scrivono otto giorni prima dicendo che faranno l'addebito e normalmente arriva due tre giorni prima della scadenza effettiva.
Sinceramente preferivo la vecchia maniera, ma la SAI mi aveva disdettato la polizza senza darmi una spiegazione, ho chiesto vari preventivi, e i loro erano i più economici.
 
Quassiassi cosa o fesseria
rivoljetevi a la polizia

capisci amme!!

:D
 
cara bonny per intanto grazie x sky...e' dalle 9 di stamattina che sto smanettando a cambiar canali soffermandomi ogni volta su tv armenia che mi piace assai:rolleyes: :(


appena finito di aggiornare gli 836 :eek: canali sky ti rispondo..(rispondo con una mano sola...l'altra e' impegnata col telecomando....:mad: )
 
Scritto da kika
cara bonny per intanto grazie x sky...e' dalle 9 di stamattina che sto smanettando a cambiar canali soffermandomi ogni volta su tv armenia che mi piace assai:rolleyes: :(


appena finito di aggiornare gli 836 :eek: canali sky ti rispondo..(rispondo con una mano sola...l'altra e' impegnata col telecomando....:mad: )

Ma davvero hai capito? Strano.... ahahahhah

p.s.: quanto disti da Arezzo?
 
bonny

allora questo e' il nuovo codice della strada per quanto riguarda l'assicurazione:




(articolo 193)

La sanzione amministrativa di cui al comma 2 è ridotta ad un quarto quando l'assicurazione del veicolo per la responsabilità verso i terzi sia comunque resa operante nei quindici giorni successivi al termine di cui all'art. 1901*, secondo comma, del codice civile. La sanzione amministrativa di cui al comma 2 è altresì ridotta ad un quarto quando l’interessato entro trenta giorni dalla contestazione della violazione, previa autorizzazione dell’organo accertatore, esprime la volontà e provvede alla demolizione e alle formalità di radiazione del veicolo. In tale caso l’interessato ha la disponibilità del veicolo e dei documenti relativi esclusivamente per le operazioni di demolizione e di radiazione del veicolo previo versamento presso l’organo accertatore di una cauzione pari all’importo della sanzione minima edittale previsto dal comma 2. Ad avvenuta demolizione certificata a norma di legge, l’organo accertatore restituisce la cauzione, decurtata dell’importo previsto a titolo di sanzione amministrativa pecuniaria


*1901 cod.civ.
- Mancato pagamento del premio
Se il contraente non paga il premio o la prima rata di premio stabilita dal contratto, l'assicurazione resta sospesa fino alle ore ventiquattro del giorno in cui il contraente paga quanto è da lui dovuto.

Se alle scadenze convenute il contraente non paga i premi successivi, l'assicurazione resta sospesa dalle ore ventiquattro del quindicesimo giorno dopo quello della scadenza.


Nelle ipotesi previste dai due commi precedenti il contratto è risoluto di diritto se l'assicuratore, nel termine di sei mesi dal giorno in cui il premio o la rata sono scaduti, non agisce per la riscossione; l'assicuratore ha diritto soltanto al pagamento del premio relativo al periodo di assicurazione in corso e al rimborso delle spese. La presente norma non si applica alle assicurazioni sulla vita.



ergo, ci sono piu' modi di operare in questi casi:

il primo e'che il conducente dichiara alla polizia di aver rinnovato la polizza daccordo con la compagnia ma essedo nei 15 gg successivi alla scadenza deve solo passare a ritirarla e allora si applica solo il 180 (33,80 euro e invito a presentarsi al posto di polizia) se inaffidabile quale conducente si telefona direttamente alla agenzia assicurativa e ci si fa confermare quanto detto.


se il conducente invece dichiara di nn sapere se e' stata rinnovata a no si applica il 193 con sequestro del mezzo. La sanzione e' di circa 680 euro ma un quarto come da codice nel caso sia nei 15 giorni successivi alla scadenza.

In fondo, come in mille altri casi...il codice e' poco chiaro e cmq da la possibilità di operare in modi diversi.

Cmq sempre meglio dichiarare di essere assicurato anche se OCCHIO che se nn e' vero e si presenta entro 30 giorni il cedolino che NN copre l'orario della multa (le assicurazioni partono sempre dalle ore 24 del giorno successivo a quando viene stipulata) si va al sequestro (mi e' capitato diverse volte e quindi avverto sempre il "furbettino" che fermo..)
 
Scritto da Bonny
Ma davvero hai capito? Strano.... ahahahhah

p.s.: quanto disti da Arezzo?


42 km circa :)

ps: sul fatto del contrassegno esposto il codice parla chiaro: DAVANTI ergo sui lati delle macchine e' contravvenzionabile (uso il condizionale xche' nn tutti i vigili sono uguali ;) )
 
Scritto da Bonny


Da allora, pretendo che gli assicuratori siano in ufficio con i contrassegni il giorno esatto, ma non vedo perchè non sfruttare i 15 giorni di valuta, visto che si tratta tra l'altro di cifre consistenti.



se sfrutti i giorni di interessi rischi di beccarti cmq una multa ;)
 
Scritto da Imarorro
Quassiassi cosa o fesseria
rivoljetevi a la polizia

capisci amme!!

:D


tu ancora in ferie? :p
 
ci capisco ancora poco.
In passato tu avevi l'obbligo di disdire l'assicurazione entro 60 gg (dico 60 ma non so se i termini sono giusti), dopodichè eri obbligato al pagamento. Da lì si evince che l'assicurazione è rinnovata.

Ora quasi tutte le assicurazioni, possono essere disdettate nei 15 giorni successivi a quello della scadenza, ad esempio se non si accetta l'aumento, e la compagnia è obbligata a rilasciarti l'attestato di rischio, per passare ad un'altra.

Quello che mi chiedo è: visto che è di uso pagare l'assicurazione nei 15 gg successivi, sono loro che passano in ritardo, perchè mi viene elevata contravvenzione seppur ridotta? Mancata esposizione?
E a questo punto mi chiedo. Sono certa di essere coperta?
Ad esempio tra le altre, abbiamo una compagnia che mesi prima manda una lettera, dove dice che la polizza in questione non è soggetta a rinnovo automatico. Boh...

Un'altra cosa Kika, ho imparato a scuola guida di ambulanze, che devi entrare nelle rotonde con la freccia a sinistra inserita, che devi sempre tenerla fino al termine della rotonda della manovra, cioè la svolta a destra, che chiaramente indicherai con la freccia destra.
Non tutti sanno però, che se ti tamponano in rotonda, e non hai l'indicatore di direzione acceso, per l'assicurazione è concorso in colpa. E' pure multabile?

O.T.: non accendo mai le luci fuori dai centri urbani, e guido anche scalza (mi sono informata non sono multabile, e se il vigile dice che non guido in sicurezza, gli rispondo che quella è la sua opinione personale, e faccio ricorso).
 
Indietro