STELLANTIS-CNHI-RACE notizie, dati, bilanci (e commenti relativi) - 6th

davos

member
Registrato
12/11/02
Messaggi
38.756
Punti reazioni
1.594

industria

Nuovo Utente
Registrato
3/3/10
Messaggi
17.763
Punti reazioni
221
Effettivamente è impressionante, gli interni sono da astronave

 

davos

member
Registrato
12/11/02
Messaggi
38.756
Punti reazioni
1.594
Certo che l'idea di fare una plug in di quelle dimensioni con un'autonomia di 40 km in elettrico mi pare un pò folle. Almeno su auto del genere devono riucire a portare l'elettrico a 80-100 km (teorici) altrimenti è una presa in giro.

Ha una batteria da 17 kWh. Più di così diventa folle. La batteria serve a farla andare per 40 km in 4x4. Per il resto serve per le normative e per ridurre le emissioni e nell'uso quotidiano. Un tragitto giornaliero di 40 km sono 1200 al mese, bel risparmio se fatto tutto in elettrico. Voglio vedere però chi compra un auto da 70000 euro e su stressa a ricaricare per risparmiare un po' di benzina. In Europa ne stanno vendendo parecchie phev. Motivo per cui non capisco la scelta Stellantis di non fare le maserati e Giulia e Stelvio phev. Avendo oltretutto questo powertrain di Cherokee a disposizione che andrebbe benissimo.
 

riscossa

Nuovo Utente
Registrato
30/8/12
Messaggi
9.614
Punti reazioni
92
Ha una batteria da 17 kWh. Più di così diventa folle. La batteria serve a farla andare per 40 km in 4x4. Per il resto serve per le normative e per ridurre le emissioni e nell'uso quotidiano. Un tragitto giornaliero di 40 km sono 1200 al mese, bel risparmio se fatto tutto in elettrico. Voglio vedere però chi compra un auto da 70000 euro e su stressa a ricaricare per risparmiare un po' di benzina. In Europa ne stanno vendendo parecchie phev. Motivo per cui non capisco la scelta Stellantis di non fare le maserati e Giulia e Stelvio phev. Avendo oltretutto questo powertrain di Cherokee a disposizione che andrebbe benissimo.

Se esci da casa tua e vai in elettrico quando avrai bisogno il 4x4 elettrico ti attacchi...e non alla spina....
Non so, a me pare che veicoli così grossi possano permettersi batterie più capienti ed effettivamente, non sulla carta, risultare più eco.
Capisco le difficoltà su auto fino al segmento C, ma dopo hai tutti i margini di spazio e di possibilità di commercializzazione che dovrebbero permetterti di buttare la batteria oltre l'ostacolo....:)
Oppure continuiamo tutti a prenderci in giro....
 

davos

member
Registrato
12/11/02
Messaggi
38.756
Punti reazioni
1.594
Se esci da casa tua e vai in elettrico quando avrai bisogno il 4x4 elettrico ti attacchi...e non alla spina....
Non so, a me pare che veicoli così grossi possano permettersi batterie più capienti ed effettivamente, non sulla carta, risultare più eco.
Capisco le difficoltà su auto fino al segmento C, ma dopo hai tutti i margini di spazio e di possibilità di commercializzazione che dovrebbero permetterti di buttare la batteria oltre l'ostacolo....:)
Oppure continuiamo tutti a prenderci in giro....

No la batteria non si esaurisce mai. Anche finendo la batteria rimane un residuo che assicura la capacità 4x4. Poi il motore è capace di ricaricare l'energia persa.
Per il resto le phev sono destinate a morire date le normative quindi non ha senso investirci troppo.
 

riscossa

Nuovo Utente
Registrato
30/8/12
Messaggi
9.614
Punti reazioni
92
No la batteria non si esaurisce mai. Anche finendo la batteria rimane un residuo che assicura la capacità 4x4. Poi il motore è capace di ricaricare l'energia persa.
Per il resto le phev sono destinate a morire date le normative quindi non ha senso investirci troppo.

Sei un pò in contraddizione, un'auto di questa portata che esce oggi PHEV significa che avrà anni davanti dove sarà venduta per cui forse ci investono poco, ma per i prossimi 10 anni ci saranno :)
 

davos

member
Registrato
12/11/02
Messaggi
38.756
Punti reazioni
1.594

Siamo agli opposti estremismi. Io capisco i fautori dell'elettrico ma non riesco proprio a capire come facciano loro a non capire le motivazioni del resto del mondo. La possibilità di ricarica a casa non l'hanno tutti, la voglia di programmare nei minimi dettagli un viaggio non l'hanno tutti, viaggi lunghi non sono la regola ma capitano. Io non conosco nessuno disposto a prendere un elettrica con queste autonomie e questi tempi di ricarica ( al di là del prezzo). La strada è segnata ok ma poteva essere un po' meno burrascosa. Infatti l'Europa è l'unica che sta imponendo tempi così ristretti.
 

groviglio

w la F(i(si))CA
Registrato
28/9/07
Messaggi
44.674
Punti reazioni
933
...io sono uno strenuo sostenitore dell'UE (anche quando "fa" ca-ga-te "gretine", figurati), ma i proclami e le intenzioni , dopo un po' , faranno, inevitabilmente, i conti con la realtà che bussa (violentemente)...e li , i consigli, diventeranno più miti, vedrai:yes:


vedi questione gas:rotfl:
 

riscossa

Nuovo Utente
Registrato
30/8/12
Messaggi
9.614
Punti reazioni
92
Ha una batteria da 17 kWh. Più di così diventa folle.

Ci sono "citycar" con 38 kwh (penso alla i3 bmw).
Non sto dicendo che debba andare solo in elettrico, ma un camioncino da 2 tons che ti offre 40 km (teorici) in elettrico a me pare eccessivamente penalizzante. Vale per tutti eh non solo per questa.
Se l'idea è solo quella di fregiarsi di una sigla "eco" e rientrare nei farlocchi limiti...allora mi zittisco.
 

rossi+

Nuovo Utente
Registrato
20/3/13
Messaggi
10.393
Punti reazioni
429
Siamo agli opposti estremismi. Io capisco i fautori dell'elettrico ma non riesco proprio a capire come facciano loro a non capire le motivazioni del resto del mondo. La possibilità di ricarica a casa non l'hanno tutti, la voglia di programmare nei minimi dettagli un viaggio non l'hanno tutti, viaggi lunghi non sono la regola ma capitano. Io non conosco nessuno disposto a prendere un elettrica con queste autonomie e questi tempi di ricarica ( al di là del prezzo). La strada è segnata ok ma poteva essere un po' meno burrascosa. Infatti l'Europa è l'unica che sta imponendo tempi così ristretti.

fino al 2030 faranno anche motori a benzina non mi sembra domani che sarà tutto elettrico , quella che compri nel 2030 ti dura ancora 10 anni e arrivi al 2040 , farà prima il mare a sommergerci tutti e il caldo a soffocarci ;)
saluto
 

davos

member
Registrato
12/11/02
Messaggi
38.756
Punti reazioni
1.594
Ci sono "citycar" con 38 kwh (penso alla i3 bmw).
Non sto dicendo che debba andare solo in elettrico, ma un camioncino da 2 tons che ti offre 40 km (teorici) in elettrico a me pare eccessivamente penalizzante. Vale per tutti eh non solo per questa.
Se l'idea è solo quella di fregiarsi di una sigla "eco" e rientrare nei farlocchi limiti...allora mi zittisco.

Si citycar elettriche. Ma qui si tratta di avere tutta la componentistica di un auto ice con trazione integrale meccanica ( non è come il phev Compass e Renegade solo 4x4 elettrico) più la parte di una elettrica. 40 km non sono molti ma comunque eviterebbero tante emissioni nei tragitti giornalieri. Che il principale obbiettivo dei phev per le case sia l'omologazione non c'è alcun dubbio.