STM e non solo 05/04/06 Antelcat's friends

antelcat

HEAR THE MESSAGE
Registrato
17/8/01
Messaggi
33.938
Punti reazioni
665
Buongiorno e Buon Trading a Tutti..!!



topdx.gif


La chiusura della beneamata al Nyse:


STM u$A 18,85 $ (+1,62%) : 1,2258 =15,38 € Volumi 1.081.900



Wall Street chiude tutta al rialzo. Computer Sciences spicca il volo al Nyse


marketwrap.gif


di redazione fi , 04.04.2006 22:30



Chiusura di seduta in luce verde per il mercato azionario americano. Dopo la sessione contrastata della vigilia, i listini nella sessione odierna hanno infatti ritrovato all’unisono la via dei rialzi, in scia alle attese ed alle indiscrezioni riguardo a nuove operazioni di fusione ed acquisizioni societarie.


Nel dettaglio, a fine giornata, il Dow Jones e l’ampio indice S&P500 hanno guadagnato, rispettivamente, lo 0,53% e lo 0,63%, mentre il Nasdaq Composite ha chiuso con un rialzo dello 0,37% a 2345 dopo aver segnato nell’intraday un minimo a 2332 punti.



Tra i titoli del Dow Jones, il colosso industriale 3M Company ha chiuso con un rialzo dell’1,53% a $ 77 dopo aver annunciato la possibile cessione della propria divisione farmaceutica che impiega circa 1500 lavoratori in tutto il mondo. Luce verde a fine giornata anche per il gigante bancario Citigroup (C), che ha guadagnato l’1,69% a $ 48,21 dopo che la Federal Reserve Bank di New York ha rimosso il divieto sui progetti di grandi acquisizioni della società.


Tra gli altri big del paniere, invece, segnaliamo la chiusura in territorio negativo di General Motors (-3,03%), United Technologies (-0,05%), Wal-Mart Stores (-0,58%), Johnson and Johnson (-0,59%), McDonald’s (-0,20%) e Pfizer (-0,04%).



Al New York Stock Exchange, il colosso della carta International Paper Company (IP) ha archiviato la seduta con un rialzo dello 0,52% a $ 34,90 dopo aver annunciato la cessione per $ 6,1 miliardi di 5,1 milioni di acri di territorio forestale. Semaforo verde a fine sessione anche per la catena di articoli per l’elettronica Best Buy (BBY), che ha guadagnato il 2,81% a $ 57 dopo aver annunciato il taglio del 7% della forza lavoro nel suo quartier generale di Minneapolis.



Decisamente meglio è andata oggi, nel settore dei servizi per l’information technology, a Computer Sciences Corp. (CSC), che ha messo a segno un balzo del 4,38% dopo che si è appreso che la società intende perseguire strategie di valorizzazione per gli azionisti, non escludendo quella di concedersi al miglior offerente; per rendersi l’azienda più appetibile, i vertici di Computer Sciences hanno intanto programmato un piano di eliminazione di 5mila posti di lavoro, perlopiù in Europa. Tra gli altri titoli più trattati oggi sul Big Board, invece, segnaliamo la chiusura in territorio negativo di Lucent Technologies (-1,30%), Ford Motor (-1,16%) e Boston Scientific (-2,17%).



Sul tabellone elettronico del Nasdaq, nel comparto del networking, giornata nera oggi per Powerwave Technologies Inc. (PWAV), che ha lasciato sul campo il 21,69% a $ 10,40 dopo aver annunciato il taglio delle stime sui ricavi del primo trimestre fiscale, citando la domanda inferiore alle attese da parte dei principali clienti nel Nord America; nel dettaglio, la società punta ora a conseguire nel periodo un fatturato di $ 190-200 milioni rispetto ai $ 240-250 milioni stimati in precedenza, nonché rispetto alle previsioni degli analisti “piazzate” a $ 246,70 milioni.


Tra i big del listino, invece, segnaliamo la chiusura in territorio positivo di Oracle (+0,36%), Sun Microsystems (+0,39%), Google (+3,76%), Symantec (+2,65%) e Qualcomm (+1,23%), mentre hanno segnato il passo Apple Computer (-2,36%) e Bea Systems (-0,77%).

Sui mercati valutari, infine, l’euro in serata nei confronti del dollaro passa di mano a 1,2258 rispetto ad un minimo intraday sul livello di $ 1,2120.​


Borsa Tokyo, segna nuovi record poi chiude in calo su realizzi


mercoledì, 5 aprile 2006 8.12


TOKYO, 5 aprile (Reuters) - La Borsa di Tokyo è salita ulteriormente intraday portandosi a nuovi massimi di 5 anni e mezzo ma alla fine chiude la seduta in lieve calo indebolita dalle prese di profitto.

Tra i titoli in rialzo deciso si è vista Canon (7751.T: Quotazione, Profilo) che sale di quasi 3%, mentre la chip maker Advantest (6857.T: Quotazione, Profilo) finisce molto sotto il massimo. Positivo il gigante Mitsuo (8411.T: Quotazione, Profilo).

L'indice Nikkei è finito in calo dello 0,28% a 17.243,98 punti, il Topix ha raggiunto un nuovo record pluriennale ma finisce a meno 0,21% a 1.746,05.

In un anno è salito del 46% e secondo alcuni analisti comincia a essere tirato, mentre cresce il timore di delusioni dai prossimi risultati aziendali.​


STOCKS TO WATCH - Mercoledì 5 aprile, ore 8,20

mercoledì, 5 aprile 2006 8.21


Le borse europee sono viste in rialzo in avvio. Uno spread
better a Londra si aspetta che il futures sull'S&P/Mib apra in
rialzo di 60 punti.

Di seguito le società che potrebbero influenzare l'andamento
di Piazza Affari.

POP ITALIANA (BPI.MI: Quotazione, Profilo) - Prosegue il cammino di rinnovamento alzando il velo sul piano 2006-2009 che vede un ritorno
all'utile per 200 milioni e al dividendo con un pay-out del
20-30% già per quest'anno.[nL04437959]

RCS (RCSM.MI: Quotazione, Profilo) - Mentre aspetta di visionare i bilanci di
Magiste, Bpi studia le modalità più trasparenti per l'escussione
delle garanzie costituite dai titoli Rcs a fronte dei finanziamenti concessi a Ricucci, ha detto l'Ad Divo Gronchi.[nL0425691]

CAPITALIA (CPTA.MI: Quotazione, Profilo) - All'assemblea del 19-20 aprile
verrà chiesta la conferma o la revoca del presidente Cesare Geronzi, raggiunto da un provvedimento di interdizione temporanea nell'ambito dell'inchiesta Parmalat, riferisce una fonte finanziaria.[nL04692794]

Secondo il Sole, il patto sarebbe pronto a riconfermare la
fiducia a Geronzi, anche se sarebbe freddo l'atteggiamento di
Abn Amro.

BANCA INTESA (BIN.MI: Quotazione, Profilo) - Il Corriere scrive che nel
capitale ci sono gli Amenduni con quasi il 2%, Maramotti-Credem
con l'1,7%, Bnl con l'1%, Banca Imi con lo 0,9%, Deutsche Bank
ed Erste Bank con lo 0,5%.

BNL (BANI.MI: Quotazione, Profilo) - Standard & Poor's ha alzato i rating di
breve e lungo termine 'A/A-1' da 'A-/A-2'.[nL04246722]

FIAT (FIA.MI: Quotazione, Profilo) - Ribadisce che non ritiene sia il caso di
quotare Ferrari nel 2006 ed è pronta a esaminare qualsiasi proposta, compresa quella di un exchangeable, per riuscire ad arrivare a una soluzione con MEDIOBANCA (MDBI.MI: Quotazione, Profilo).[nL04190256]

LUXOTTICA (LUX.MI: Quotazione, Profilo) - Il fatturato consolidato nel primo
trimestre dell'anno è salito del 20% circa, ha detto l'Ad Andrea Guerra. [nBIA04638]

ENEL (ENEI.MI: Quotazione, Profilo) - La Commissione europea ha aperto una
procedura di infrazione contro il decreto anti-opa della Francia, giudicato contrario alle regole del mercato interno, ha annonciato un portavoce dell'istituzione.[nL04110721]

ALITALIA (AZPIa.MI: Quotazione, Profilo) - Da oggi entra nell'S&P/Mib al posto di Antonveneta.

POP MILANO (PMII.MI: Quotazione, Profilo) - Da oggi entra nel Mib30 al posto di Antonveneta

UNIPOL (UNPI.MI: Quotazione, Profilo) - Incontra analisti e stampa su risultati 2005.

BANCA PROFILO (PRO.MI: Quotazione, Profilo) - Guarda con attenzione al
mercato delle banche popolari, per valutare eventuali operazioni di acquisizione o integrazione [nL04549048]. Punta a mantenere nei prossimi anni una quota di utili destinata ai dividendi all'attuale livello dell'80%.[nL04534275]

Nel 2007 prevede la quotazione in borsa dei cantieri navali
Camuzzi, scrive F&M.

ERG (ERG.MI: Quotazione, Profilo) vede un 2006 positivo dopo i risultati record raggiunti nel 2005.[nL04686206]

RONCADIN (RON.MI: Quotazione, Profilo) - Non sono in corso trattative con il
gruppo Intek (TEKI.MI: Quotazione, Profilo) ed è "sospeso" ogni rapporto con Deutsche Bank, con cui aveva siglato poche settimane fa un accordo di
riservatezza per una due diligence propedeutica a eventuali
operazioni finanziarie future.[nL04765120]

EUROFLY (EEZ.MI: Quotazione, Profilo) - Il Cda ha approvato la lettera per
l'acquisizione di Livingston Aviation Group, controllata al 100%
da I VIAGGI DEL VENTAGLIO (VVE.MI: Quotazione, Profilo) [nL04742183]

VIAGGI DEL VENTAGLIO (VVE.MI: Quotazione, Profilo) - Proseguirà nelle
attività finalizzate alla definizione di possibili partnership dopo la scadenza dell'impegno in esclusiva con One Equity Partners II che fa capo a JP Morgan.[nL04515617] Il Sole, citando fonti vicine all'operazione, parla di trattative
scricchiolanti con Jp Morgan.

MONTI ASCENSORI (MSA.MI: Quotazione, Profilo) - Si è aggiudicata la fornitura di 45 ascensori per il nuovo centro di ricerca della Fondazione San
Raffaele di Milano. L'importo complessivo della commessa è di
2,16 milioni euro.​


Scadenze mercoledì 5 aprile 2006
Assemblee

Algol
Ordinaria per approvazione bilancio.


Asm Brescia
Ordinaria di bilancio (7/4 in eventuale seconda convocazione).



Borsa

Banca Antonveneta
Ultimo giorno di negoziazione per le azioni Banca Antonveneta, che domani saranno cancellate dal listino.


Revisione Panieri
In vigore da oggi una revisione straordinaria dei panieri. In particolare Alitalia esce dal Midex ed entra nello S&P/Mib al posto di Bca Antonveneta, che viene sostituita anche nel Mib30 dalla Popolare Milano.


SeDeX
Inizio negoziazioni nel 'segmento covered warrant plain vanilla' per i "Caboto CW su Azioni Italiane ed Estere con scadenza 15 set 2006 e 16 mar 2007" e "Caboto CW su Indici con scadenza 15 set 2006 e 15 mar 2007", emessi da Banca Caboto Spa;

Inizio negoziazioni nel 'segmento investment certificates-classe B" per i "Borsa Protetta Certificates su Azioni Italiane e Azioni Estere-I serie 2006" e nel 'segmento investment certificates-classe A' per i "Benchmark Certificates su Indici-I serie 2006", emessi da Banca Aletti & C. Spa.

Inizio negoziaizoni nel 'segmento leverage certificates' per i "Turbo Certificates su Indici-I serie 2006" e "Short Certificates su Indici-I serie 2006", emessi da Banca Aletti & C. Spa.


MOT
Ammissione alle negoziazioni per n.10 Note Bei in Usd.

Cancellato dal listino il prestito "Sella Holding Banca 2001/2006 TV" (Isin IT0003101794).



Dati Economico-Finanziari

Italia
Istat, Conto trimestrale delle AP 4* trimestre (10:00)


UE
PMI servizi marzo (10:00)


Gran Bretagna
Produzione industriale febbraio (10:30)


UE
Vendite al dettaglio febbraio 1^ stima + gennaio rev (11:00)


USA
Indice ISM non manifatturiero marzo (16:00)

Doe, scorte greggio settimanali (16:30)



Titoli di Stato

Tesoro
Comunicazione Bot in asta il prossimo 10 aprile;

1^ comunicazione titoli a medio-lungo termine in asta il prossimo 12 aprile.


Appuntamenti mercoledì 5 aprile 2006
Italia

Unipol Assicurazioni
Incontro con la comunità finanziaria per la presentazione dei risultati 2005.


Autostrade
Conferenza stampa per la presentazione del nuovo sistema di bilancio integrato.


Fondi
Assogestioni comunica l'anticipazione dei dati sulla raccolta fondi di marzo.



Estero

UK
BoE, inizia riunione di politica monetaria. Domani annuncio tassi.


World Economic Forum
Si riunisce oggi e domani a San Paolo del Brasile il World Economic Forum sull'America Latina.


USA
Intervento Hoenig (Fed Kansas City) su politica monetaria;

Bernanke annuncia i risultati dell'indagine sull'istruzione finanziaria;

Audizione Snow (Tesoro) a commissione parlamentare.​


Cambi: l'euro resta sostenuto


05/04/2006 - 08:39:49


(Teleborsa) - Roma, 5 apr - Dopo il balzo di ieri la moneta unica si prende una piccola pausa. Il cross eur/usd sta viaggiando a 1,227 (+0,10%) contro il riferimento Bankitalia della vigilia di 1,2217. Ieri la moneta di eurolandia si è spinta sui livelli migliori degli ultimi due mesi sulla scia di alcuni rumors relativi ad una possibile diversificazione delle riserve da parte delle banche centrali.


Secondo le indiscrezioni, infatti, esisterebbe la possibilità che alcune banche centrali decidano di diversificare le riserve valutarie calibrandole su un paniere di valulte che comprende euro e sterlina. L'euro, inoltre, sta beneficiando della debolezza della divisa a stelle e strisce sulle aspettative della fine del ciclo dei rialzi dei tassi negli Usa, in contrasto con quanto previsto per l'Europa.


Il biglietto verde perde posizioni anche nei confronti della divisa del Sol Levante, con scambi a 116,85 (-0,56%).​
 
Ultima modifica:
Dall'ufficio stampa dell'Inter..

FACCHETTI: "DOVEVAMO FARE DI PIÙ"

Martedì, 04 Aprile 2006 23:35:12

VILLARREAL - Il presidente Giacinto Facchetti interviene ai microfoni SKY dopo la sconfitta dei nerazzurri contro il Villarreal. "Al termine della gara di andata - esordisce Facchetti - avevo detto che solo una squadra con grande convinzione, qualità e carattere avrebbe potuto ribaltare il risultato dopo essere passata in svantaggio nei primi 30 secondi di gioco. Questa sera, purtroppo, abbiamo dimostrato di non aver avuto quelle qualità che avevamo messo in mostra settimana scorsa a Milano.


Oggi, dopo un primo tempo nel quale non si era visto alcun tiro in porta da parte delle due squadre, abbiamo subito gol nella ripresa e non si è vista una reazione da parte nostra, anzi abbiamo rischiato di subire ancora gol. È incomprensibile come, solo negli ultimi cinque minuti della partita, abbiamo dato una parvenza di reazione". "Se si vogliono ottenere risultati importanti - prosegue il presidente nerazzurro - ci deve essere un altro atteggiamento. Nel secondo tempo, invece, non siamo riusciti a creare situazioni importanti. Non voglio parare di colpe di singoli, dico solo che non abbiamo giocato la migliore partita possibile per ottenere il risultato che avremmo voluto e potuto ottenere.


Soprattutto nel secondo tempo sarebbe stato lecito aspettarsi una reazione, invece abbiamo fatto solo un tiro in porta e uno scambio dopo il quale Martins è scivolato in mezzo all'area. Quando c'è un traguardo che si deve raggiungere, la squadra viene a mancare.

Non era il caso di sottovalutare il Villarreal perché aveva fatto cose importanti, ma era sicuramente un avversario alla nostra portata. Abbiamo fatto troppo poco, ci sono mancate grinta, convinzione e determinazione per ottenere un traguardo importante".


Una domanda sul futuro di Roberto Mancini: "Ora siamo dispiaciuti per il risultato e l'eliminazione. Però non vedo perché si debba cambiare tutto quanto di buono abbiamo fatto sinora".​

Ufficio Stampa



Io piu' che una domanda sul futuro di Mancini farei una domanda sul futuro della societa'...ieri e' mancato l'approccio giusto alla partita e questa e' una responsabilita' dell'allenatore che non ha schierato un undici motivato.
Ma anche dei dirigenti ( gia' ma chi sono i dirigenti..?) che non hanno fatto sentire il fiato sul collo ai vari strapagati Adriano..Recoba..etc. etcc.
E' chiaro che tra allenatore e una parte dei giocatori c'e' una profonda spaccatura ora se non si cambia Mancini se ne deve andare una dirigenza incapace di gestire..
E' venuto il tempo che la proprieta' si faccia da parte e passi la mano a chi possa gestire in maniera efficace una societa' di calcio..
 
concordo con antel...a parte il furto del 98 e lo scudo lasciato nel 2001 , 1 uefa e 1 supercoppa,1 coppa italia in 12 anni è veramente poco.
moratti dovrebbe lasciare.
 
buongiorno...............o buca e allora si possono provare i ,65 con allungo fino a ...forse..15,80 o si scende ............ ;)
 

Allegati

  • st.GIF
    st.GIF
    7,3 KB · Visite: 258
sembrano ben intenzionati
 
buongiorno traders.. ;)
 
Buongiorno a tutti.............

...ma qdo si decideranno a radiare dal calcio PER SEMPRE...
quella faccetta da "prelato bonario" ...testadimink.ia....
faccia da k.ulo............ di Materazzi...
...la deve smettere di dare gomitate... spakkare zigomi... nasi...
sopraccigli................. gli darei qsa io in faccia... ma chi se crede de esse...
'mbecille :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad:
:mad: :mad: :mad: :mad: :mad: bannato bannato bannato
 
lunat ha scritto:
sembrano ben intenzionati
e invece no.........fermi al primo intoppo
 

Allegati

  • st.GIF
    st.GIF
    2,6 KB · Visite: 236
antelcat ha scritto:
FACCHETTI: "DOVEVAMO FARE DI PIÙ"




Una domanda sul futuro di Roberto Mancini: "Ora siamo dispiaciuti per il risultato e l'eliminazione. Però non vedo perché si debba cambiare tutto quanto di buono abbiamo fatto sinora".[/INDENT]

...è qui il problema Antel...in questa frase....

..ma voi tifosi interisti,avete visto qualcosa di buono?...io da esterno mica tanto....si sopravvalutano...e allora...juve e milan che hanno fatto...bah...
 
lunat ha scritto:
e invece no.........fermi al primo intoppo


..volumi buoni per la prima mezz'ora abbondante...stanno vendicchiando èèè ;)
 
Sezione8 ha scritto:
..volumi buoni per la prima mezz'ora abbondante...stanno vendicchiando èèè ;)
certo a vederla cosi hai ragione ..però...e sicuramente sbaglio.. c'è qualcosa dei giorni scorsi che non mi convince ....mahhh :mmmm:
 

Allegati

  • st.GIF
    st.GIF
    6,9 KB · Visite: 134
lunat ha scritto:
certo a vederla cosi hai ragione ..però...e sicuramente sbaglio.. c'è qualcosa dei giorni scorsi che non mi convince ....mahhh :mmmm:

cioè? :mmmm:
 
pirelli...,784 fondamentale...l'hanno sempre recuperato nelle ultime 5 sedute...se chiude sotto... :no: KO!
 

Allegati

  • pirelli.gif
    pirelli.gif
    24,6 KB · Visite: 131
Sezione8 ha scritto:
non lo so .. mi manca l'allungo verso i ,65..possibile che non lo fanno :confused:
 
Tanto paghiamo noi......... :censored:

Hai ricevuto il libro di Silvio?

Io sì. Vai a pagina 154: c'è una serie di informazioni interessanti, tra cui, quella che più mi ha colpito è la prima.

E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119 dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò, risulta che il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500 (2449) dollari.

Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di uno stato estero... E come me, anche moltissime famiglie, massaie e pensionati che hanno ricevuto il libro!

Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po' di conti; sono andato sul sito internet www.uic.it, che è il sito dell'Ufficio Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre in euro.

Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche), per fare un dollaro ci voleva un euro e 15 centesimi, quindi 24.670 dollari (reddito 2001) moltiplicato per 1,15 fa: 28.370,5 euro.

Poi, il 31 marzo 2006 (l'altro ieri), per fare un dollaro bastavano solo 83 centesimi di euro, quindi 27.119 dollari (reddito 2006), moltiplicato per 0,83 fa: 22.508,77 euro.

In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi credere che il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di 5861,73 euro!!!



Ho sbagliato i conti? E se sono giusti, ti prego, diffondi questa informazione!
 
lunat ha scritto:
Tanto paghiamo noi......... :censored:

Hai ricevuto il libro di Silvio?

,



Ho sbagliato i conti? E se sono giusti, ti prego, diffondi questa informazione!
a prescindere............. :D pensaci bene ...............l'alternativa è prodi................brrrrh.....mi vengono i .............briiividiiiii ...........quindi w silvietto mio :p
 
scelta ardua..

gis69 ha scritto:
a prescindere............. :D pensaci bene ...............l'alternativa è prodi................brrrrh.....mi vengono i .............briiividiiiii ...........quindi w silvietto mio :p


qui bisogna scegliere tra la pentola e la brace..entrambe scottano.. :(
 
lunat ha scritto:
Tanto paghiamo noi......... :censored:

Hai ricevuto il libro di Silvio?

Io sì. Vai a pagina 154: c'è una serie di informazioni interessanti, tra cui, quella che più mi ha colpito è la prima.

E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a 27.119 dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due conti, perciò, risulta che il reddito medio degli Italiani è cresciuto di circa 2.500 (2449) dollari.

Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di uno stato estero... E come me, anche moltissime famiglie, massaie e pensionati che hanno ricevuto il libro!

Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po' di conti; sono andato sul sito internet www.uic.it, che è il sito dell'Ufficio Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre in euro.

Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni politiche), per fare un dollaro ci voleva un euro e 15 centesimi, quindi 24.670 dollari (reddito 2001) moltiplicato per 1,15 fa: 28.370,5 euro.

Poi, il 31 marzo 2006 (l'altro ieri), per fare un dollaro bastavano solo 83 centesimi di euro, quindi 27.119 dollari (reddito 2006), moltiplicato per 0,83 fa: 22.508,77 euro.

In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi credere che il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto è diminuito di 5861,73 euro!!!

Ho sbagliato i conti? E se sono giusti, ti prego, diffondi questa informazione!

.....MESSA GIU' COSI' INGANNA.....CARO LU......E' EVIDENTE CHE LE CIFRE FORNITE NEL LIBRO SONO GIA' ...."OMOGENIZZATE" ....CIOE' ATTUALIZZATE......NEL SENSO CHE I DOLLARI DI ALLORA E QUELLI DI ADESSO SONO AMBEDUE RAPPORTATI AL CROSS ODIERNO.........

....VUOI CHE SI SIANO FATTI UN AUTOGOL COSI' CLAMOROSO????

....SE COSI' FOSSE SAI A CHE CARATTERI CUBITALI GLI SCRIVEREBBERO


"COGLI.ONE"??? bannato bannato bannato bannato
 
canisi ha scritto:
.....MESSA GIU' COSI' INGANNA.....CARO LU......E' EVIDENTE CHE LE CIFRE FORNITE NEL LIBRO SONO GIA' ...."OMOGENIZZATE" ....CIOE' ATTUALIZZATE......NEL SENSO CHE I DOLLARI DI ALLORA E QUELLI DI ADESSO SONO AMBEDUE RAPPORTATI AL CROSS ODIERNO.........

....VUOI CHE SI SIANO FATTI UN AUTOGOL COSI' CLAMOROSO????

....SE COSI' FOSSE SAI A CHE CARATTERI CUBITALI GLI SCRIVEREBBERO


"COGLI.ONE"??? bannato bannato bannato bannato

:D :D :D :D
 
........IN OGNI CASO BERLUSCONI HA "DUBITATO".....CHE GLI ITALIANI POTESSERO ESSERE COGL.IONI A NON FARE I PROPRI INTERESSI....L'HA DETTO A PAROLE.......VERBA VOLANT........


.......L'ESIMIO GIORNALE "L'UNITA' ".....GIORNI FA ...L'HA PROPRIO INVECE SCRITTO PAPALE PAPALE CHE GLI ELETORI DI BERLUSCONI SONO DEI COGLI.ONI......CONTROLLARE PREGO!!!....E ...SCRIPTA MANENT......
 
Indietro