STM e non solo 29/03/06 Antelcat's friends

Totila ha scritto:
...scusate... la domanda che non c'entra un tubo...

qno mi sa aiutare...
non sopporto più che quei rompi.ko.joni di Findomestic... continuino
a martellarmi i testicoli con tutta la loro monnezza di pubblicità...
finanziamenti.... carte auree... vincite..promozioni... e ca.z.zi vari...
che si mettessero tutto nel bipppppppppppppppppppppp
...che mi consigliate...
me devono lascia perdeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
...grazie...
ops... scusate l'infervoramento
mandagli una bella raccomandata alla sede centrale con ricevuta di ritorno .

se non funziona .... raccogli tutte le cartacce e quando hai un bel mucchio con 50 cent di gasolio li meti tutti davanti alla porta della sede e glie dai foco :D

al massimo passi per disobbediente :D
 
Totila ha scritto:
...scusate... la domanda che non c'entra un tubo...

qno mi sa aiutare...
non sopporto più che quei rompi.ko.joni di Findomestic... continuino
a martellarmi i testicoli con tutta la loro monnezza di pubblicità...
finanziamenti.... carte auree... vincite..promozioni... e ca.z.zi vari...
che si mettessero tutto nel bipppppppppppppppppppppp
...che mi consigliate...
me devono lascia perdeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
...grazie...
ops... scusate l'infervoramento

....Findomestic???.....devi subire ....Davide!! ..la storia che Golia viene abbattuto con una fionda è difficile che si ripeta....e poi Findomestic è ..."conveniente"!!.è qualche centesimo sotto il tasso di usura!!
 
...perchè le donne hanno il potere di infognarsi in qte cose torbide...
al limite dell'esaurimento nervoso...
si Mauss.... provo con la raccomandata... e poi
vado dritto dritto a firenze col bbazzuka
 
....forse...forse...forse...forse...forse...l'ho inquadrata...


cercare di prevedere i movimenti iniziali di Nvidia è mpresa disperata....puoi "cercare di" .....non "essere sicuro di" ......prevedere il prosieguo quando ha fatto minimo e massimo di giornata...cercare di .......perché se il minimo o il massimo l'ha fatto sei sicuro come ........dell' "amore" di una ventenne che sposa un novantenne.....ora SE il minimo e il massimo oggi li ha fatti .....potrebbe andare avanti così.....e l' anello di Frodo....tira come un mulo.....
 

Allegati

  • ScreenHunter023.jpg
    ScreenHunter023.jpg
    117,9 KB · Visite: 105
...porcelli!...porcelli....porcelli!...porcelli!...porcelli!


e poi non dite che non leggete!!!......
 

Allegati

  • ScreenHunter024.jpg
    ScreenHunter024.jpg
    116,3 KB · Visite: 94
nasdaq su triplo massimo 2331, euro che e' risalito, petrolio a quota 66, tassi 4,75%...oro 569

e pompano... e pompano....

l'ultima volata che abìvea tocccato il massimo poi nel finale han fatto una controcandela...

pero oggi se passano volano.
su nvidia a 56 non mi esprimo, fa le schede grafiche d'oro?
non mi pare....

mi preaprero a shortarla appena si potra farlo a sti prezzi..... il tonfo sara da paura

by bye
 
I'm back

Giornata passata in direzione generale..pianificazione commerciale...etc etc...
scusate se ho solo aperto..domani sono a casa..se mi sveglio presto...il post sara' completo... ;) :D
 
Prof..hai visto vlo dove e' arrivata...?

canisi ha scritto:
...porcelli!...porcelli....porcelli!...porcelli!...porcelli!


e poi non dite che non leggete!!!......

Hai visto Vlo dov'e arrivata .. al Nyse..?? 20 giorni fa era a 52$...!!
 
LETTERA FINANZIARIA Lugano, marzo 2006


del Prof. Francesco Arcucci





LE BANCHE CENTRALI E IL GENIO DELLA LAMPADA DI ALADINO


Research, Consulting and Forecasting S.A.


Passati sono i tempi - lontani - in cui le banche centrali (era più corretto parlare allora di istituti di emissione) trovavano un limite stringente alla creazione di moneta nell’obbligo di assicurare la conversione dei biglietti in oro. E passati sono ancora i tempi

– gli anni Settanta del ‘900 – in cui, quando le banche centrali aumentavano la liquidità del sistema economico, l’inflazione rialzava immediatamente la testa senza che a ciò corrispondesse un’accelerazione del ritmo
dell’attività produttiva. Allora si parlava di stagflation, di stagnazione con inflazione.

Oggi avviene il contrario: le banche centrali inondano il sistema di liquidità, l’economiasi espande e l’inflazione rimane modesta. E’ lo sviluppo senza inflazione, l’Eldorado, il sogno dei banchieri centrali. Essi sono

diventati il genio della lampada di Aladino,

capaci di esaudire ogni desiderio,
approfittando del fatto che Cina, India Paesi del sud-est asiatico producono evendono i loro manufatti e servizi all’Occidente industrializzato a prezzi molto contenuti.

Contrapponendo a questa spinta deflazionistica la controspinta della liquidità abbondante si è ottenuto un equilibrio straordinariamente propizio. Ed ecco salire i prezzi degli appartamenti e degli immobili in genere, dei terreni agricoli, dell’oro e dell’argento, delle pietre preziose, degli oggetti da collezione, dei titoli azionari e addirittura, delle obbligazioni a lungo termine.

L’abbondanza di liquidità copre tutto. Rendeplausibile e accettabile dai mercati finanziari ogni anomalia.
Il prezzo del petrolio oltre 60 dollari al barile? Il deficit pubblico americano sopra 600 miliardi di dollari all’anno? La bilancia commerciale degli Stati Uniti in deficit di 800 miliardi di dollari? L’oro sopra 550 dollari l’oncia? La minaccia di nuovi attentati? I marines che muoiono come mosche in Iraq? Le tensioni in Medio Oriente sempre più acute? Le famiglie americane sempre più indebitate e non in grado di sostenere ulteriormente
i consumi?
Sono tutte cose che, anche prese singolarmente, in passato avrebbero fatto precipitare i corsi delle azioni e che oggi vengono accolte con una scrollata di spalle.

Ma in economia, prima o poi, i nodi vengono al pettine: questo rifiuto dei mercati, spinti dall’abbondanza di liquidità, di prendere sul serio i problemi sta generando un grande squilibrio fra i patrimoni (gonfiati) e i redditi di lavoro e di capitale (interessi e dividendi) che non crescono. Le famiglie americane ma anche quelle europee, sono ricche di patrimoni, ma povere di salari e di redditi
derivanti da quei patrimoni. Continuano a scambiarsi i cespiti patrimoniali a prezzi gonfiati, ma, anche per la concorrenza dei salari cinesi, indiani, russi o polacchi, guadagnano poco e, comunque sia, non abbastanza per mantenere elevato il lorotenore di vita.

Questo scollamento fra l’indice dei prezzi dei patrimoni e l’indice che esprime la
variazione dei redditi è pericoloso. Quanto ancora può crescere la ricchezza rispetto a redditi che languono?

Si
è creato, cioè, un’enorme bolla speculativa senza che il tradizionale segnale

di pericolo, cioè il rialzo del tasso di inflazione, induca le banche centrali a intervenire per portar via la boccia del liquore, visto che il party sta diventando selvaggio. Il male si sta diffondendo, ma i sintomi tradizionali non si manifestano.

Forse i banchieri centrali stanno prendendo a riferimento della politica monetaria l’indicatore sbagliato, come dice Geminello Alvi, e cioè i prezzi del consumo e non quelli della ricchezza. Quando interverranno, non solo sarà troppo tardi, ma con il loro intervento il castello di carte rischia di crollare di colpo.

Novelli geni della lampada di Aladino hanno voluto, con una creazione di immane liquidità, esaudire ogni desiderio e hanno finito per rendere possibile ogni danno.

In realtà tutto ciò deriva dal fatto che le banche centrali creano moneta dal nulla,senza trovare un limite nella convertibilità in oro o in altro bene reale. Una creazione ad libitum che aveva nell’inflazione il suo incerto limite.

Tutto questo meccanismo di creazione di moneta dal nulla, da un semplice atto di volontà delle banche centrali è una grande illusione e, in fin dei conti, un grande imbroglio. La storia e le leggi dell’economia sono lì a ricordarci che le monete senza valore intrinseco, prima o poi, fanno una brutta fine.

Diceva Henry Ford, il fondatore

dell’omonima casa automobilistica: << Se il popolo americano venisse mai a sapere comefunziona il sistema monetario degli Stati Uniti si scatenerebbe immediatamente una rivoluzione>>.

Francesco Arcucci

Questa Lettera Finanziaria è stata pubblicata su “la Repubblica” del 13 marzo 2006.


 
topo60 ha scritto:
tacere ..... ma tanto siamo io e te due minkiate possiamo anche dirle :D
intanto losso 800 dollari :(


oh ma Intel sempre ferma ehhh :angry:
scusate se mi intrometto ma vedo che state parlando di due titoli che ho in portafoglio( intc long pm 21,3 dopo aver gia lossato 70 tiket, e nvda sh aperto sdesso a 56) non credete che siamo arrivati al momento in cui nvda debba stornare allmeno in area 49 e intc risalire perlomeno in area 22 grazie x l eventuale risposta ,complimenti canisi x i grafici
 
nasdaq ha rotto triplo max

doman st apre a 15
notte al dopo close
 
the cannible ha scritto:
scusate se mi intrometto ma vedo che state parlando di due titoli che ho in portafoglio( intc long pm 21,3 dopo aver gia lossato 70 tiket, e nvda sh aperto sdesso a 56) non credete che siamo arrivati al momento in cui nvda debba stornare allmeno in area 49 e intc risalire perlomeno in area 22 grazie x l eventuale risposta ,complimenti canisi x i grafici
e' quello che dico, ma pare vogliano strafare
notte
 
io ho inserito un ordine sh a 57,02 non mi meraviglierei se me lo eseguissero, ciao e buona serata
 
the cannible ha scritto:
scusate se mi intrometto ma vedo che state parlando di due titoli che ho in portafoglio( intc long pm 21,3 dopo aver gia lossato 70 tiket, e nvda sh aperto sdesso a 56) non credete che siamo arrivati al momento in cui nvda debba stornare allmeno in area 49 e intc risalire perlomeno in area 22 grazie x l eventuale risposta ,complimenti canisi x i grafici
Passo adesso per portare dei fiori al mio short :( che cmq rimarrà aperto ..... non regalo soldi così facilmente ...... ho visto di peggio...... cmq un pò di aria sto titolo lo dovrà prendere ....spero .

Intel sul quale sono long sembra e dico sembra voler tirar su la testa ..... ma se non passa i 20 mi sa che è dura ..... non dico stasera .... ma almeno entro venerdi ..... i volumi non sono convincenti .

cmq nel complesso perdo con nvdia ma stm colma abbondantemente il divario e domani dovrebbe svegliarsi a 15 se non ritracciano negli ultimi 30 minuti.... sembra di no .... ma non si sa mai .
 
the cannible ha scritto:
io ho inserito un ordine sh a 57,02 non mi meraviglierei se me lo eseguissero, ciao e buona serata
Eseguito ...................... una prece :D :D :D

ed è pure in loss .... roba da matti :o

Intel è a dura prova con la mm a 19,99 e la resistenza a 20,02 ma azz gli costa passarla ..... avari che sono :angry:
 
Ultima modifica:
non ci credo che non c'è nessuno ..... forza uscite dai gusci :p
 
Inter-villarreal 2-1: Adriano E Martins

INTER-VILLARREAL 2-1: ADRIANO E MARTINS

Mercoledì, 29 Marzo 2006 22:37:13

MILANO - L'Inter vince 2-1 contro il Villarreal nella gara di andata dei quarti di finale di Champions League.

Inizia la gara e i nerazzurri sono subito sorpresi dagli spagnoli (1'): Riquelme pesca bene Jose Mari che entra in area e tira, Toldo resppinge con bravura, ma sulla ribattuta irrompe Forlan che segna l'1-0. La reazione dell'Inter, però, è veemente e dopo soli sei minuti (7') Adriano segna il gol del pareggio: Recoba serve Stankovic che entra in area sulla destra. Sul cross del serbo si avventa il brasiliano che firma l'1-1. Da questo momento è solo Inter, anche se i nerazzurri creano tanto ma non trovano la rete del raddoppio. Da segnalare l'uscita dal campo di Alvaro Recoba che, subito un brutto fallo, è costretto ad abbandonare la partita.



82281.jpg



Nella ripresa l'Inter parte ancora molto forte. Servono nove minuti ai nerazzurri per ribaltare il risultato: Stankovic si libera con un numero sulla destra e mette in mezzo per Martins, il nigeriano in tuffo sigla il gol del 2-1. L'Inter continua ad attaccare con un ritmo altissimo ma non arriva il terzo gol che sarebbe meritato. La ara di ritorno si disputerà martedì 4 aprile allo stadio "El Madrigal" di Villarreal.

Il prossimo impegno dei nerazzurri sarà sabato 1 aprile contro contro il Messina nell'anticipo della 32^ giornata della Serie A Tim in programma allo stadio "Giuseppe Meazza" alle ora 20.30.

INTER-VILLARREAL 2-1

Marcatori: 1' pt Forlan, 7' pt Adriano, 9' st Martins

INTER: 1 Toldo; 4 J. Zanetti , 2 Cordoba, 25 Samuel, 33 Wome; 5 Stankovic (37' st 18 Kily González), 14 Veron, 19 Cambiasso, 31 Cesar (24' st 23 Materazzi); 10 Adriano, 20 Recoba (28' pt 30 Martins)
Panchina: 12 Julio Cesar, 6 C.Zanetti, 8 Pizarro, 9 Cruz
All.: Roberto Mancini
 
ciao a tutti

non si possono fare queste tirate! sono fuso

leggero' domani

bene i bretelloni e bene il mio aeroportino afi. oggi ho iniziato a realizzare e a dire il vero non mi aspettavo andassero eseguiti quasi tutti gli ordini di vendita che avevo messo :eek: :mmmm: mi sa che lo faranno salire ancora...
notte
 
Indietro