STM e non solo Antelcat's Friends 30/05/2006

antelcat

HEAR THE MESSAGE
Registrato
17/8/01
Messaggi
33.938
Punti reazioni
665
Buongiorno e Buon Trading a Tutti..!!



capt.sge.ajz04.250506204541.photo00.photo.default-512x341.jpg


C.Minter: il mercato in balia delle correnti

di redazione tl , 27.05.2006 16:00


Sia dal punto di vista fondamentale che dal punto di vista tecnico, il mercato azionario sembra essere entrato in una fase di transizione fra rialzo e ribasso, e nel frattempo si avvicina ad un contesto in cui non si vince. Dal punto di vista fondamentale la borsa è zavorrata dai timori di inflazione da un lato, e dalle minacce recessionistiche dall’altro.


Vediamo prezzi decollo di energia, commodities ad uso industriale e oro nel momento in cui il dollaro si indebolisce e il deflattore “core” del PCE si spinge oltre la soglia massima ammessa dalla Fed. Ed un certo numero di compagnie dichiara che stanno trasferendo questi rincari sui prezzi al dettaglio, con molte altre che minacciano di fare altrettanto a breve.


Allo stesso tempo alcuni settori chiave dell’economia rallentano, e forse è troppo tardi per evitare una recessione. Al momento il più importanti di questi settori è senza dubbio quello immobiliare, sia per la sua caratteristica storica di trascinare l’economia, sia per le centinaia di miliardi di dollari estratti e che hanno finanziato la spesa per consumi. La vendita di case esistenti è scesa del 2% ad aprile ed è in calo del 5.7% rispetto ad un anno fa.


La disponibilità mensile di case in vendita è la più elevata da gennaio 1998. Sebbene le nuove case siano in crescita ad aprile, esse sono in calo dell’11% da ottobre. Il NAHB Index, che misura l’ottimismo dei costruttori edili, è al livello più basso da giugno 1995. E ieri la Ryland ha dichiarato che le vendite del secondo trimestre saranno in calo del 35% rispetto allo scorso anno e ha drasticamente ridotto le stime degli utili per il trimestre e per l’anno intero.


Questa settimana anche la Toll Brothers ha tagliato le previsioni su fatturato e utili. E altre società leader del settore hanno emesso annunci simili negli ultimi due mesi. E’ probabile che il settore immobiliare si indebolisca ulteriormente a causa della erosione della possibilità di acquistare casa, del rialzo dei tassi variabili sui mutui, del venir meno della finanza creativa e della crescente cautela da parte dei potenziali acquirenti.


E’ probabile che il mercato immobiliare in disfacimento abbia un consistente impatto sui consumatori che sono stati fortemente dipendenti dai prezzi crescenti delle abitazioni per finanziare i propri consumi. Secondo il sondaggio condotto dall’Università del Michigan, l’indice delle aspettative sul reddito reale dei consumatori è crollato dai 90 punti di inizio 2004 ai 69 punti dell’ultima rilevazione.

Sebbene i Tori vogliano far pensare che i consumatori non hanno idea di quanto in forma sia l’economia, notiamo come su base annualizzata il DPI reale al netto del pagamento di interessi sia salito di appena lo 0.9% nei primi quattro mesi dell’anno. E le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione stanno tornando a crescere, nel momento in cui la crescita occupazionale segna il passo.

In risposta al potenziale conflitto fra forze inflazionistiche e recessione la borsa sembra stia in procinto di inclinarsi verso il basso. L’uptrend ristretto degli ultimi sei mesi sullo S&P500 è stato abbattuto la scorsa settimana. Il più significativo uptrend iniziato alla fine del 2004 è ancora in piedi, con un supporto a 1220 punti.

Il dato sui nuovi massimi annuali sul Nyse ha raggiunto un picco a gennaio 2004 e da allora è in continua discesa. La percentuale di azioni sopra la propria media a 200 giorni è calato al 49%, indicando che oltre la metà delle azioni quotate è già in downtrend. A nostro giudizio il rischio di mercato rimane elevato.

*di Charlie Minter - Per gentile concessione SmartTrading.it


AMD investe $ 2,5 miliardi in Germania per incrementare la produzioni di microprocessori

di redazione fi , 29.05.2006 12:39



AMD annuncia oggi l'intenzione di ampliare, entro i prossimi 3 anni, la propria capacità produttiva aumentando la produzione di wafer da 300 millimetri, attraverso l'implementazione di 3 nuovi progetti a Dresda. Tale transizione permetterà di avere più del doppio di processori su un wafer.

AMD convertirà la produzione di wafer da 200 mm a 300 mm all’interno dell’attuale Fab 30, e rinomina la fabbrica come Fab 38.

AMD amplierà l'attuale capacità a 300mm della Fab 36 e dara’ vita a un nuovo centro che gestirà le fasi di Bump e Test, una delle fasi finali del processo di produzione durante il quale i wafer vengono preparati per essere spediti.

Con il progetto di investire 2,5 miliardi di dollari nei piani di espansione di Dresda, AMD continua a proporre processi di produzione innovativi tesi a soddisfare i bisogni sempre più crescenti dei clienti.

*Per cortesia di Luisella Lucchini - Imageware​


Borsa Tokyo, Nikkei chiude in calo dello 0,35%


2006_05_29t013005_450x304_us_markets_japan_stocks.jpg


martedì, 30 maggio 2006 8.07


TOKYO, 30 maggio (Reuters) - La Borsa di Tokyo ha archiviato la seduta odierna con il Nikkei in ribasso dello 0,35% zavorrato da big come Kyocera Corp (6971.T: Quotazione, Profilo), mentre la debolezza delle small-cap ha depresso il sentiment generale del mercato e iniziano a farsi strada dubbi sull'andamento economia mondiale.

Il Nikkei ha terminato a 15.859,45 punti e il Topix <.TOPX> in discesa dello 0,21% a 1.612,76 punti.​


STOCKS TO WATCH - Martedì 30 maggio, ore 8,15

martedì, 30 maggio 2006 8.18


Borse europee attese deboli in avvio. Uno spread better a Londra prevede il futures S&P/Mib giugno in avvio in calo di cinque punti. Di seguito le società che potrebbero influenzare l'andamento della borsa italiana.

AUTOSTRADE (AUTS.MI: Quotazione, Profilo) - Il progetto di fusione con Abertis per come è stato presentato finora viola alcuni termini della
concessione. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro rendendo note le conclusioni a cui sono giunti il dicastero e l'Anas che hanno esaminato i termini dell'incorporazione di Autostrade in Abertis. [nL2911003]

MEDIOBANCA (MDBI.MI: Quotazione, Profilo) - La condotta di Cesare Geronzi è stata sempre corretta e allineata con gli interessi di Piazzetta
Cuccia, ha detto il presidente Gabriele Galateri nel corso
dell'assemblea che ieri ha dato l'ok al reintegro di Geronzi
nelle cariche di vice-presidente e consigliere. [nL29732394]

ENEL (ENI.MI: Quotazione, Profilo) - Prevede di investire in Spagna, tramite la
joint venture con Union Fenosa (UNF.MC: Quotazione, Profilo) di cui detiene l'80%, fino a 850 milioni di euro in nuovi impianti da fonti
rinnovabili. Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso dell'Enel contro la
delibera della Regione Lazio con la quale erano stati bloccati i lavori al pontile di rifornimento della Centrale di Civitavecchia che Enel sta riconvertendo a carbone. Lo ha riferito una fonte giudiziaria.

L'Antitrust della Bulgaria ha autorizzato la vendita a Enel della quota di maggioranza della terza centrale termica del paese Maritsa East Three. [nL29775428]

CAPITALIA (CPTA.MI: Quotazione, Profilo) - Abn Amro potrebbe ritoccare la quota portandola dall'attuale 6,6% al 9%, scrive Corsera che
riporta indiscrezioni stampa.

FINMECCANICA (SIFI.MI: Quotazione, Profilo) - AnsaldoBreda, società di
Finmeccanica, si è aggiudicata un contratto per l'ammodernamento
di 27 metropolitane leggere per la NFTA, Niagara Frontier Transportation Authority di Buffalo (Stato di NewYork), del valore di 32,8 milioni di dollari.

PBVN (BPVN.MI: Quotazione, Profilo)-CATTOLICA (CASS.MI: Quotazione, Profilo) - Per le eventuali nozze tra i due gruppi spunta l'ipotesi spezzatino, scrive Finanza&Mercati. Il ramo Vita verrebbe venduto alla Verona,
mentre gli altri resterebbero al gruppo assicurativo.

RCS (RCSM.MI: Quotazione, Profilo) - BPI (BPI.MI: Quotazione, Profilo) è pronta a escutere il pegno delle azioni Rcs, il 14,7%, in mano a Magiste. La decisione verrà presa tra oggi e domani, scrive Il Sole 24 Ore.

SNIA (SIAI.MI: Quotazione, Profilo) - Il presidente Umberto Rosa ha rassegnato le dimissioni in occasione del cda che ieri ha approvato il piano
industriale 2006-2010 elaborato dall'Ad. [nBIA2924f]

POP INTRA (PINI.MI: Quotazione, Profilo) - Le dimissioni di Ernesto Paolillo da
vice-presidente e di Francesco Amendola da consigliere sono dovute alla contrapposizione creatasi con la maggioranza dei consiglieri del cda, ha detto la banca in una nota. L'istituto ha anche confermato che il rischio nei confronti di Finpart è al momento invariato rispetto a quanto dichiarato il mese scorso e che non vi sono pertanto nuovi accantonamenti. [nL29600834]

IMPREGILO (IPGI.MI: Quotazione, Profilo), ASTALDI (AST.MI: Quotazione, Profilo) - Il governo è intenzionato a evitare il blocco dei cantieri, ha detto il
presidente del Consiglio Romano Prodi. [nL29625366]

IMMSI (IMSI.MI: Quotazione, Profilo) - A causa del sovraffollamento di
dossier Ipo all'esame di Borsa spa e Consob, potrebbe essere rinviato di qualche giorno l'esordio a Piazza Affari della controllata Piaggio, scrive Finaza&Mercati.

LA DORIA (LDO.MI: Quotazione, Profilo) - Quest'anno investirà 16,7 milioni di euro, di cui una parte per lo sviluppo del business del tè, ha
dichiarato l'Ad Antonio Ferraioli, secondo quanto riportato da
Finanza&Mercati.

APULIA PRONTOPRESTITO (APP.MI: Quotazione, Profilo) - Si prepara al passaggio dall'Expandi allo Star che dovrebbe avvenire tra fine 2006 e
inizio 2007. Per aumentare il flottante al 30% non viene escluso
un aumento di capitale misto, scrive Finaza&Mercati.

COIN (GC.MI: Quotazione, Profilo) - Oggi conferenza stampa con Ad Stefano Beraldo su programi di sviluppo di Coin e Oviesse, segue assemblea
ordinaria e straordinaria.​


Scadenze martedì 30 maggio 2006
Assemblee

Gruppo Coin
Assemblea ordinaria e straordinaria.



CDA

It Way
Cda di bilancio.



Dati Economico-Finanziari

Giappone
Produzione industriale prel aprile (1:50)

Consumi familiari aprile (1:50)

Tasso disoccupazione aprile (1:50)


Germania
Vendite ingrosso aprile (8:00)


Italia
Istat, Lavoro e retribuzioni nelle grandi imprese marzo (10:00)


USA
Fiducia consumatori maggio (16:00)

Indice Fed Chicago Midwest aprile (18:00)



Titoli di Stato

Tesoro
Asta titoli medio-lungo termine con regolamento il prossimo 1* giugno.


Appuntamenti martedì 30 maggio 2006
Italia

ISAE
Inchiesta presso le imprese delle costruzioni aprile (9:30).


Bankitalia
Diffusione del comunicato "Le riserve ufficiali e la liquidità in valuta estera dell'Italia" (aprile).

Diffusione del comunicato "Informazioni sintetiche sulle Istituzioni finanziarie monetarie residenti in Italia: banche" (aprile).


Gruppo Coin
Conferenza stampa per illustrare i programmi di sviluppo delle insegne Coin ed Oviesse.


Antitrust
Convegno su 'Contratto e Antitrust', con Antonio Catricalà.


Banche
Si riunisce a Roma il Canova Club, con l'Ad di Unicredito Alessandro Profumo.


Prato
Assemblea annuale dell'Unione industriale pratese su "Stare in Europa, competere dall'Europa. Politiche per la competitività del manifatturiero italiano".


Gabetti
Presentazione del rapporto sulle case vacanza nel 2006, a cura dell'ufficio studi Gabetti.


Vodafone
Incontro stampa per la presentazione dei risultati di bilancio 2005-2006.



Estero

Ocse/Germania
L'Ocse pubblica a Parigi l'Economic survey sulla Germania.


UE
Intervento di Quaden (Bca del Belgio) a conferenza su sistema dei pagamenti; Intervento di Liebscher (Bca d'Austria).​
 
Ultima modifica:
buongiorno ....ci risiamo co sto 12,94.................. ;)
 
porca trota.....perso l'attimo su tenaris...'mazza quando è veloce... :eek: :angry: :angry:
 
..scende il greggio... su tenaris cosa state combinando?... ci spostiamo in massa su tenaris ?
 
hackmachine ha scritto:
..scende il greggio... su tenaris cosa state combinando?... ci spostiamo in massa su tenaris ?


io l'ho longata venerdi e shortata ieri...in tutto un'ottantina di tick...va che è uno spettacolo.... ;)

...ora stavo li li per shortarla non m'ha preso un'ordine e mentro lo reinserivo è scesa di brutto...che nervoso :angry:
 
...quando scendono ...lo fanno seriamnete...su stm fatti in un'ora la metà di volumi di ieri.... :no:
 
Sezione8 ha scritto:
...quando scendono ...lo fanno seriamnete...su stm fatti in un'ora la metà di volumi di ieri.... :no:
si difatti penso seriamente di abbandonarla............star qui a tribolare per pochi tik non mi va più
 
lunat ha scritto:
si difatti penso seriamente di abbandonarla............star qui a tribolare per pochi tik non mi va più


io l'ho già fatto da un pezzo...ormai è realtà...non è più il titolo di qualche anno fa e bisogna spostarsi su altro...

...in più ,secondo me, sotto c'è qualcos'altro...non può perdere il 22% in un mese e neanche avere uno straccio di reazione...

...quindi.....la mando volentieri a fanc.ulo :censored: :censored:
 
Sezione8 ha scritto:
io l'ho già fatto da un pezzo...ormai è realtà...non è più il titolo di qualche anno fa e bisogna spostarsi su altro...

...in più ,secondo me, sotto c'è qualcos'altro...non può perdere il 22% in un mese e neanche avere uno straccio di reazione...

...quindi.....la mando volentieri a fanc.ulo :censored: :censored:

...bravi bravi...

mangiate sul piatto :rolleyes: ...dove :eek: ...sputate :mmmm:
...bravi... e tutti gli ostaggi in giro chi li libererà :confused: :confused:
Moggi forse?.... Portento?.... la rava?.... o ... la Fa.v :censored:

:p :p :p :p :p :p :p :p :p :p
 
Totila ha scritto:
...bravi bravi...

mangiate sul piatto :rolleyes: ...dove :eek: ...sputate :mmmm:
...bravi... e tutti gli ostaggi in giro chi li libererà :confused: :confused:
Moggi forse?.... Portento?.... la rava?.... o ... la Fa.v :censored:

:p :p :p :p :p :p :p :p :p :p


....se M***i lo diceva tempo fa di comprare STM sarebbero schizzate...ora mi sa che non lo bada più nessuno...va a pescare insieme a biscardi :p

...totì...appena puoi...mollale e vai su altro....fa schifo... :yes:
 
ma oggi perchè poi si scende???..... :mmmm: ...è uscito qualche brutto dato?? (che poi si dovrebbe salire :p )
 
In una parola STM...è stata abbandonata......i volumi parlano chiaro.....i fondi l'hanno abbandonata come strumento superveloce di speculazione......anche i trader......basti dare un 'occhiata ai post su ST che ormai vanno riducendosi di numero .....ed all'interno dei post ci sono sempre meno pagine.
La verità su ST? sono certo che la sapremo entro 3 mesi.
La mia opinione? nonostante le smentite sta per arrivare una fusione con Philips e ci sarà un concambio di azioni che richiede questi prezzi delle azioni ST.
Ne sono convinto al 99,9% non ci sono altre spiegazioni.
Ad Agosto Philips ed ST avranno entrambe finito la ristrutturazione, e come da annunci, la Philips nel terzo trimestre dichiarerà il destino della divisione semiconduttori.
La commissione europea divide salomonicamente le proprie commesse tecnico scientifiche tra Philips ed STM....e da più parti si legge che esistono pressioni politiche rilevanti della commissione per una fusione.
Si sussurra che sia imminente e che debba dar vita al gigante europeo dei semiconduttori, che con un fatturato di 14 miliardi di $ sarebbe secondo solo ad Intel.......
 
geminix ha scritto:
In una parola STM...è stata abbandonata......i volumi parlano chiaro.....i fondi l'hanno abbandonata come strumento superveloce di speculazione......anche i trader......basti dare un 'occhiata ai post su ST che ormai vanno riducendosi di numero .....ed all'interno dei post ci sono sempre meno pagine.
La verità su ST? sono certo che la sapremo entro 3 mesi.
La mia opinione? nonostante le smentite sta per arrivare una fusione con Philips e ci sarà un concambio di azioni che richiede questi prezzi delle azioni ST.
Ne sono convinto al 99,9% non ci sono altre spiegazioni.
Ad Agosto Philips ed ST avranno entrambe finito la ristrutturazione, e come da annunci, la Philips nel terzo trimestre dichiarerà il destino della divisione semiconduttori.
La commissione europea divide salomonicamente le proprie commesse tecnico scientifiche tra Philips ed STM....e da più parti si legge che esistono pressioni politiche rilevanti della commissione per una fusione.
Si sussurra che sia imminente e che debba dar vita al gigante europeo dei semiconduttori, che con un fatturato di 14 miliardi di $ sarebbe secondo solo ad Intel.......


quanto quota ora philips???
 
Philips exec downplays ST as merger candidate


Peter Clarke
EE Times
(01/11/2006 5:03 PM EST)


LONDON — Without committing Philips Semiconductors one way or another, CEO Frans van Houten is downplaying the prospect of fellow European chip maker STMicroelectronics as a merger partner for the group he leads.
Interviewed by EE Times at the Consumer Electronics Show in Las Vegas, van Houten endorsed the idea of creating economies of scale for Philips Semiconductors. However, he also endorsed something more creative than merely lumping together two companies.

Industry observers see STMicroelectronics as a likely merger partner for Philips Semiconductors’ since the Franco-Italian company shares research facilities in Crolles, France. The two companies have practiced a form of complementary market attack for several years.
However, van Houten called the Crolles partnership "a loose alliance," and stressed that the joint efforts have always been "pre-competitive" and focused on manufacturing process technology.

Still, Philips Semiconductors needs a partner to help it “build scale in all four core areas," he said, referring to mobile/personal, home, automotive and multimarket segments.

La parte in neretto.....
Gl osservatori dell'industria vedono STM come un propabile partner di una fusione in quanto le due compagnie condividono stazioni di ricerca a CRolles, Francia. Le due compagnie hanno praticato per anni una forma di attacco complementare al mercato.
 
Indietro