sto studiando per il CFA, nessuno nel forum fa altrettanto?

banano

Nuovo Utente
Registrato
16/8/06
Messaggi
1.269
Punti reazioni
57
Ciao, scusare l'intrusione,
volevo sapere se qualcuno di voi ha effettuato l'esame in Finanza di Impresa dell'AIAf, e come è l'esame.
grazie

il corso di finanza di impresa (che dura qualche giorno) non prevede un esame

forse tu ti riferisci a questo
Corso di Formazione per Analisti Finanziari AIAF-CIIA
 

asx

Nuovo Utente
Registrato
16/3/14
Messaggi
8
Punti reazioni
0
Ciao sono nuovo del forum! OK!

Mi chiedevo se ci fosse qualcun'altro che sosterrà il primo livello a Milano questo Giugno?? In modo da scambiare opinioni etc..
 

lospollos90

Nuovo Utente
Registrato
23/10/13
Messaggi
197
Punti reazioni
9
Ciao sono nuovo del forum! OK!

Mi chiedevo se ci fosse qualcun'altro che sosterrà il primo livello a Milano questo Giugno?? In modo da scambiare opinioni etc..

Io no, ma sto seriamente pensando di iscrivermi, almeno per la sessione di dicembre a Londra. Dalla lettura del 3d non ho capito un paio di cose:
- il 2° e il 3° esame in cosa consistono? Deve necessariamente passare 1 anno tra un livello ed un altro? x questi esami si studia sempre sul materiale ottenuto x il 1°livello?
- le sessioni sono solo Milano (giugno) e Londra (dicembre)? Valgono anche per il 2° e il 3° livello?
- quanto si dovrebbe spendere complessivamente per completare tutto?
Grazie in anticipo
 

asx

Nuovo Utente
Registrato
16/3/14
Messaggi
8
Punti reazioni
0
Io no, ma sto seriamente pensando di iscrivermi, almeno per la sessione di dicembre a Londra. Dalla lettura del 3d non ho capito un paio di cose:
- il 2° e il 3° esame in cosa consistono? Deve necessariamente passare 1 anno tra un livello ed un altro? x questi esami si studia sempre sul materiale ottenuto x il 1°livello?
- le sessioni sono solo Milano (giugno) e Londra (dicembre)? Valgono anche per il 2° e il 3° livello?
- quanto si dovrebbe spendere complessivamente per completare tutto?
Grazie in anticipo

Ciao, credo che il thread sia abbastanza datato serve un piccolo "update":

- topics: tutti e tre i livelli si basano su tre macroaree definite dal CFA Institute ovvero: Investment tools, Asset classes e Portfolio management. Quello che cambia tra i tre livelli è il peso attribuito a ciascuna di esse, per maggiori dettagli guarda qui

CFA Exam Topic Area Weights

-sessioni: è pieno zeppo di città in cui si sostiene l'esame, io sono iscritto a Milano e per Dicembre è egualmente presente nelle location, dai un'occhiata:

December Test Center Locations

-testi e costi: allora qui il discorso è complesso. Partendo dal presupposto che NON valgono gli stessi testi per ogni livello, vi sono varie opzioni. Faccio riferimento alla mia esperienza diretta in quanto "fresca" di fine gennaio, ovvero nel momento in cui ho avuto la certezza di possedere i requisiti per partecipare al I livello:

prima iscrizione + esame in sè circa 900 euro in relazione al cambio eur/usd, il costo dell'esame è tuttavia variabile in base alla data di iscrizione allo stesso (tipicamente tre deadlines), in poche parole prima ti iscrivi e meno paghi et viceversa. Iscrivendomi circa 4 mesi prima del 7 giugno sono caduto nella fascia intermedia.
Passando il primo livello e avendo fatto fatto la prima iscrizione al programma si paga per i successivi solo il costo dell'esame che è circa la metà della cifra che ti ho indicato prima.

libri: compresi nell'iscrizione ci sono i libri ufficiali forniti dal cfa institute in formato ebook, cartacei bisogna aggiungere 150usd ed eventuale IVA alla dogana italiana. PROBLEMA: i testi forniti dal cfa institute sono prolissi...ma non prolissi e basta...sono ASSURDAMENTE DISCORSIVI (parliamo di migliaia e migliaia di pagine) e inoltre hanno contenuti prevalentemente teorici e non "pratici", ovvero non ti mettono alla prova con quantità industriali di esercizi/domande e simulazioni.
SOLUZIONE: esistono un buon quantitativo di aziende (private) di preparazione/formazione professionale che vendono di tutto: da videolezioni, flashcards, lezioni vere e proprie, appunti etc. Tutto questo si paga. E si paga SALATO.

Personalmente mi sono letto un bel pò di info su un forum (non so se posso fare il nome, comunque non italiano) e ho comprato appunti (7 libri di cui 5 che compongono la parte teorica circa 300 pagine l'uno + 2 di solo simulazione di domande MOLTO più riassuntivi ed essenziali) e l'accesso a internet ad una question bank interattiva con in banca dati circa 4000 domande. Price 600$. Spesi bene o male non lo so...te lo dirò dopo l'esame!OK!

Non ho mai sentito che si debbano sostenere gli esami a distanza di un anno...anzi, ho letto che c'è chi ce l'ha fatta in 12-18 mesi...dipende da te, da quale background hai etc. MEDIAMENTE i candidati ci mettono 3 anni...ma è solo una statistica ovviamente.
Quello che ti posso dire è che io provengo da una facoltà di economia in cui ho scelto come curriculum per il terzo anno Finanza e la gran parte degli argomenti l'ho affrontata, tuttavia nel cfa mi sembra che vi sia molto più dettaglio in alcune aree e c'è il problema grossissimo (almeno per me) dei reporting standards di riferimento. Essendo una certificazione nordamericana, principalmente è basato sui Gaap.

ah dimenticavo...costo...ipotizzando di passare sempre al primo colpo e quindi pagando gli esami una volta sola + libri non ufficiali sei circa sui 3000-3500 euro. I costi ovviamente scendono se fai affidamento solo sui loro testi.

La valutazione che personalmente ho fatto nell'iscrivermi al Cfa è la seguente: un master in Finanza (in inglese) in Bocconi costa sui 35mila euro. Il Cfa copre gli stessi argomenti (se non molti di più) ed è globalmente accettato e riconosciuto costando 10 volte di meno. Lo svantaggio è che in Bocconi vieni seguito passo passo, hai i professori e paghi il "brand". Mentre con il Cfa devi principalmente testare te stesso e la tua solidità mentale, oltre che devi essere organizzato e volenteroso a studiare almeno 250-300 ore. ovviamente il livello di inglese richiesto è alto e tecnico, secondo me almeno C1.

Spero di esserti stato d'aiuto!
 

lospollos90

Nuovo Utente
Registrato
23/10/13
Messaggi
197
Punti reazioni
9
Spero di esserti stato d'aiuto!

Grazie mille :bow::bow::bow:
Innanzitutto sei stato molto esaustivo e mi hai detto praticamente tutto del CFA OK!. Anch'io ho da poco finito la triennale in Banca e Finanza e leggendo questo 3d ho notato che la certificazione è molto considerata, sopratutto all'estero e perciò mi sono interessato. Vedendo comunque che ne sai molto a riguardo, ti volevo chiedere un altro paio di cose (purtroppo attualmente non ho molto tempo, ma più in là darò un'occhiata più approfondita al sito):
- i libri ufficiali che ti consegnano x il primo esame valgono anche x il 2°/3°? Anche quelli che hai rimediato privatamente (x i quali hai speso 600 $) sono solo x il 1° livello o anche per i restanti?
- ipotizzando di fare tutti i 3 livelli, al termine vi deve essere sempre quella fase di 4 anni che deve trascorrere prima di poter ufficialmente essere considerato uno del CFA?
- cosa dicono in generale sui vari forum riguardo alla sua importanza nel mercato del lavoro? Veramente fà la differenza?
- infine, potresti gentilmente linkare il sito del forum di cui parlavi (non è contro le regole)?

Grazie ancora :bow:OK!
 

asx

Nuovo Utente
Registrato
16/3/14
Messaggi
8
Punti reazioni
0
- i libri ufficiali che ti consegnano x il primo esame valgono anche x il 2°/3°? Anche quelli che hai rimediato privatamente (x i quali hai speso 600 $) sono solo x il 1° livello o anche per i restanti?
- ipotizzando di fare tutti i 3 livelli, al termine vi deve essere sempre quella fase di 4 anni che deve trascorrere prima di poter ufficialmente essere considerato uno del CFA?
- cosa dicono in generale sui vari forum riguardo alla sua importanza nel mercato del lavoro? Veramente fà la differenza?
- infine, potresti gentilmente linkare il sito del forum di cui parlavi (non è contro le regole)?

Grazie ancora :bow:OK!

Ciao! Allora:

-no i libri sono differenti per ogni esame, però nel costo che ti avevo idicato è già contato un pacchetto di libri per ogni esame.

-purtroppo sì...in ogni caso avendo passato tutti i tre i livelli SULLA CARTA sei idoneo ad essere chartholder...tuttavia otterrai la certificazione solo dopo i 4 anni di esperienza approvata

-http://www.analystforum.com/forums/cfa-forums fatti un giro qua...è pieno di scambi di opinioni etc, io non sono iscritto ma leggo tanto. Ti dirò mi sorprende che su questo forum se ne parli così poco, è in effetti la certificazione più difficile in finanza...

-opportunità lavorative...boh! ahahah:) speriamo che siano buone! non ne ho idea direttamente sinceramente...a me è stato consigliato dove ho fatto lo stage (un fondo) da dei senior analysts. La ricerca e l'effettiva iscrizione sono partite da lì.

Inoltre lo faccio perchè sono veramente indeciso se fare la magistrale in Finanza o no...e laurearmi a 25 anni e qualcosa...date le condizioni occupazionali e non sono così sicuro che sia così spendibile all'estero (parlo di uni pubblica, non Bocconi etc). Il CFA almeno è sicuramente più spendibile.

Dove l'hai fatta Banca e Finanza ?, non so magari hai qualche consiglio su che fare a Settembre...se sei del 90 siamo coetanei...OK!
 

lospollos90

Nuovo Utente
Registrato
23/10/13
Messaggi
197
Punti reazioni
9
Ciao! Allora:

-no i libri sono differenti per ogni esame, però nel costo che ti avevo idicato è già contato un pacchetto di libri per ogni esame.

-purtroppo sì...in ogni caso avendo passato tutti i tre i livelli SULLA CARTA sei idoneo ad essere chartholder...tuttavia otterrai la certificazione solo dopo i 4 anni di esperienza approvata

-http://www.analystforum.com/forums/cfa-forums fatti un giro qua...è pieno di scambi di opinioni etc, io non sono iscritto ma leggo tanto. Ti dirò mi sorprende che su questo forum se ne parli così poco, è in effetti la certificazione più difficile in finanza...

-opportunità lavorative...boh! ahahah:) speriamo che siano buone! non ne ho idea direttamente sinceramente...a me è stato consigliato dove ho fatto lo stage (un fondo) da dei senior analysts. La ricerca e l'effettiva iscrizione sono partite da lì.

Inoltre lo faccio perchè sono veramente indeciso se fare la magistrale in Finanza o no...e laurearmi a 25 anni e qualcosa...date le condizioni occupazionali e non sono così sicuro che sia così spendibile all'estero (parlo di uni pubblica, non Bocconi etc). Il CFA almeno è sicuramente più spendibile.

Dove l'hai fatta Banca e Finanza ?, non so magari hai qualche consiglio su che fare a Settembre...se sei del 90 siamo coetanei...OK!

Grazie :clap::clap:
La stessa cosa la stavo pensando io non essendo convinto di fare la specialistica (per la quale stavo pensando a Sapienza o Tor Vergata). Infatti vorrei fare qualcosa a livello lavorativo, magari all'estero, e allo stesso tempo tentare per il CFA.
Adesso do un'occhiata al forum e al sito e.... vedemo un pò...
 

$seeker

Nuovo Utente
Registrato
30/4/12
Messaggi
86
Punti reazioni
2
my take:
scopo:
1) per fare IB, inutile
2) per fare trading, inutile (meglio private account con track record 1y+)
3) per fare sales (sell side), inutile
4) per fare research (buy o sell side), molto utile ma non fondamentale anche se negli shops buy side ti incoraggeranno a farlo (fidelity, m&g, blackrock, aberdeen etc)
5) per corp finance, moderatamente utile
6) per fare structuring, inutile
7) per fare Private banking, utile perchè hai sottoscritto l'ethical conduct.

tradeoff: se non sei fresco di almeno una parte del programma, sono tantissime ore, ore che potresti usare altrove:
1) colloqui di lavoro
2) stage (sottopagati ma fai curriculum)

essere un Chartered financial analyst è sicuramente un grosso plus ma ricordati che uno con un master tier 1/2 EU (anche se costerà molto meno e puoi lavorare full time) o con un ottimo stage da qualche parte ti passerà semrpe davanti. mostra sicuramente commitment.

lo faccio per fare curriculum e darmi il leg up per giro di screening: ha senso ma potrebbe non essere la tua alternativa migliore.

nota: essere CFA NON ti renderà un top investor, ma dimostra che la finanza la sai, applicare stile scimmia, ma la sai. infatti ti testano su TUTTO. e dico TUTTO.

just saying
 

adrenalina007

Nuovo Utente
Registrato
21/5/14
Messaggi
35
Punti reazioni
1
Buongiorno a tutti.
Faccio il commercialista e da un annetto mi sono avvicinato al trading, sento però l'esigenza di ampliare e approfondire le conoscenze, considerando anche la possibilità di una nuova carriera professionale anche se non più 30enne!!!!
Sto valutando il diploma CIIA, spero di trovare su questo forum un po' di opinio da qualche partecipante, in particolare mi chiedevo se cmq è possibile reperire i manuali in lingua inglese anche in italiano.
Ringraziando chi mi risponderà....buona giornata a tutti
 

adrenalina007

Nuovo Utente
Registrato
21/5/14
Messaggi
35
Punti reazioni
1
Buongiorno a tutti.
Faccio il commercialista e da un annetto mi sono avvicinato al trading, sento però l'esigenza di ampliare e approfondire le conoscenze, considerando anche la possibilità di una nuova carriera professionale anche se non più 30enne!!!!
Sto valutando il diploma CIIA, spero di trovare su questo forum un po' di opinio da qualche partecipante, in particolare mi chiedevo se cmq è possibile reperire i manuali in lingua inglese anche in italiano.
Ringraziando chi mi risponderà....buona giornata a tuttiOK!OK!
 

$seeker

Nuovo Utente
Registrato
30/4/12
Messaggi
86
Punti reazioni
2
Buongiorno a tutti.
Faccio il commercialista e da un annetto mi sono avvicinato al trading, sento però l'esigenza di ampliare e approfondire le conoscenze, considerando anche la possibilità di una nuova carriera professionale anche se non più 30enne!!!!
Sto valutando il diploma CIIA, spero di trovare su questo forum un po' di opinio da qualche partecipante, in particolare mi chiedevo se cmq è possibile reperire i manuali in lingua inglese anche in italiano.
Ringraziando chi mi risponderà....buona giornata a tuttiOK!OK!
se vuoi fare trading la strada migliore è il track record perchè dimostra che:
1) lo vuoi veramente fare
2) sei disposto a farlo con i tuoi soldi
3) ti distinguerai molto da tutti gli altri

non importa anche se andrai in perdita, conta l'esperienza (chiaramente non lo fai blindfolded). e sarebbe meglio attraverso varie asset classes. ovviamente se vuoi arrivare preparato, per forza devi sapere risk management, macroeconomia, market structure, conoscenza dei prodotti, programmazione per backtesting, preparazione psicologica. e parti per carità dai sottostanti, non imbarcarti in derivati che ti aggiungerebbero un livello di complessità.

come syllabus sembra valido. anche se per fare trading te ne servirà solo una parte.

il CIIA devo ancora sentire a qualcuno che interessa e chi gli ha dato un plus in fase di selezione (che è una prova debole ma è la mia esperienza)
 
Ultima modifica:

el_figus

Nuovo Utente
Registrato
30/6/07
Messaggi
4.520
Punti reazioni
200
oh che bello il thread del cfa su finanzaonline eheh


premessa: giocatore professionista di poker online da 3 anni, con laurea specialista in economia a Ca' Foscari in inglese alle spalle ( 0 finanza, buona dimestichezza con statistica/econometria/macro/micro anche se dopo 3 anni mi ricorderò si e no il 5% di quello che ho studiato eheh)

nonostante i guadagni continuino ad aumentare o almeno a non diminuire mi sto stancando di fare quello che faccio e sono alla ricerca di nuove sfide e stimoli

il mondo degli investimenti mi ha sempre affascinato, da qlc anno inoltre gestisco un patrimonio di circa 350k€ con una conoscenza media del mercato obbligazionario, bassa degli etf e 0 del resto

cercando di capire verso che posizione lavorativa in ambito finanziario avvicinarmi, devo dire che l'aspetto di private banker/financial adviser mi piace molto, sopratutto per quanto riguarda l'ambito della pianificazione dei portafogli

leggendo le tematiche che il cfa dovrebbe coprire veramente hanno iniziato a brillarmi gli occhi ma la vita reale è un altra cosa e quindi volevo da voi un consiglio , calcolate che con il lavoro che faccio per quanto pesante sarei in grado di gestire il mio tempo al 100% e quindi una volta iniziato il percorso di studi per il cfa conterei di chiudere gli esami uno dietro l'altro


ora la domanda è

potendo contare su una buona disponibilità economica ( un eventuale master da 40k€ non mi distruggerebbe i risparmi), voi su che percorso vi buttereste?

non vorrei trovarmi fra 2 anni ( e 30 anni sulle spalle) con tutti e 3 gli step passati, senza alcuna exp lavorativa allo stesso punto di ora anche se con tante nozioni in +... anche senza la carta in mano ma con i 3 esami passati, veramente si possono aprire molte porte lavorativamente parlando o sarebbe meglio cercare lavoro fin da subito/iniziare un master alla bocconi/sole24 ore/CUOA e compagnia cantante in finanza?

c e qualcuno che ha gia finito il percorso e vuole farsi una chiaccherata e/o sarà presente all'aperitivo a Milano di cfa italia del 11 giugno?

grazie in anticipo
 

mijegnever

Nuovo Utente
Sospeso dallo Staff
Registrato
13/9/14
Messaggi
123
Punti reazioni
2
se vuoi fare trading la strada migliore è il track record perchè dimostra che:
1) lo vuoi veramente fare
2) sei disposto a farlo con i tuoi soldi
3) ti distinguerai molto da tutti gli altri

non importa anche se andrai in perdita, conta l'esperienza (chiaramente non lo fai blindfolded). e sarebbe meglio attraverso varie asset classes. ovviamente se vuoi arrivare preparato, per forza devi sapere risk management, macroeconomia, market structure, conoscenza dei prodotti, programmazione per backtesting, preparazione psicologica. e parti per carità dai sottostanti, non imbarcarti in derivati che ti aggiungerebbero un livello di complessit

come syllabus sembra valido. anche se per fare trading te ne servirà solo una parte.

il CIIA devo ancora sentire a qualcuno che interessa e chi gli ha dato un plus in fase di selezione (che è una prova debole ma è la mia esperienza)

Credi davvero che il track record sia preso in consoderazione? Intendo quello relativo al dossier titoli personale
 

mario77

Nuovo Utente
Registrato
16/1/12
Messaggi
99
Punti reazioni
2
CFA level 1 - giugno 2015

Per giugno 2015 ci sono anche io:)
 

el_figus

Nuovo Utente
Registrato
30/6/07
Messaggi
4.520
Punti reazioni
200
siamo in 2 mario ^^ a che punto sei con lo studio?
 

federclem

Nuovo Utente
Registrato
4/6/13
Messaggi
714
Punti reazioni
31
Credi davvero che il track record sia preso in consoderazione? Intendo quello relativo al dossier titoli personale
Ma figuriamoci.

Comunque anche io interessato al CFA, entro agosto mi iscriverò alla data di dicembre.
Qualcuno che l'ha già fatto sa dire la difficoltà? Magari in relazione al background...
 

el_figus

Nuovo Utente
Registrato
30/6/07
Messaggi
4.520
Punti reazioni
200
Ma figuriamoci.

Comunque anche io interessato al CFA, entro agosto mi iscriverò alla data di dicembre.
Qualcuno che l'ha già fatto sa dire la difficoltà? Magari in relazione al background...

a giugno ho il livello I, sperem bene ;)

ho quasi finito di "leggere" tutto il mattone, le cose sembrano abb. semplici ( io trovo ostica la parte relativa all'analisi di bilancio etc ma perchè partivo proprio da 0 0 e odio particolarmente i bilanci ) ma le nozioni sono veramente tante tante, vedremo, il 23 maggio c'è una simulazione in vista dell'esame del 6 giugno
 

el_figus

Nuovo Utente
Registrato
30/6/07
Messaggi
4.520
Punti reazioni
200
ho fatto la simulazione dell'esame tramite schweser, devo dire che per la spesa li vale tutti, ma proprio tutti (70€ nulla di eccessivo), risultati sotto media ma sono fiducioso per il futuro, non ho idea se il livello delle domande sia simile a quello dell'esame vero, leggendo in rete sembra che sia leggermente + complicato o giu di li, me lo aspettavo un po' + facile ma potenzialmente si fa, per me che non ho background sullo studio del bilancio etc è pesante, ma studiando bene e con metodo si può fare, nel mio caso 1 mese fa ho deciso di continuare per la mia strada per almeno 2 anni quindi ho perso un po' la concentrazione, l'esame è il 6 giugno, crediamoci!
 

federclem

Nuovo Utente
Registrato
4/6/13
Messaggi
714
Punti reazioni
31
ho fatto la simulazione dell'esame tramite schweser, devo dire che per la spesa li vale tutti, ma proprio tutti (70€ nulla di eccessivo), risultati sotto media ma sono fiducioso per il futuro, non ho idea se il livello delle domande sia simile a quello dell'esame vero, leggendo in rete sembra che sia leggermente + complicato o giu di li, me lo aspettavo un po' + facile ma potenzialmente si fa, per me che non ho background sullo studio del bilancio etc è pesante, ma studiando bene e con metodo si può fare, nel mio caso 1 mese fa ho deciso di continuare per la mia strada per almeno 2 anni quindi ho perso un po' la concentrazione, l'esame è il 6 giugno, crediamoci!

In bocca al lupo.
Che background di studi hai?
Io sono MSc in management, con qualche mese di esperienza in revisione, quindi in bilancio non ho problemi, e neanche in finanza, ho visto domande del level 1 e mi sembrano fattibili anche con il background di financial management - principles of finance che ho.
Conto di studiarlo a settembre, a ottobre ricomincio, purtroppo, a lavorare in revisione (non trovando di meglio), nei weekend ripasso e a dicembre esame. Spero che anche solo il level 1 CFA mi apra qualche strada in più e compensi un po' il voto non eccelso al MSC (102) dovuto ad alcune s***** (problemi di salute, un esame andato male che mi ha abbassato di più di mezzo punto la media finale).

Io voglio prorpio andarmene da revisione, ma attualmente le altre posizioni, dal banking alla consulenza richiedono voti dal 105 in su e esperienze all'estero. :(