successione genitore con due figli, uno dei due premorto

  • Creatore Discussione mrm
  • Data di inizio

mrm

Utente Registrato
Registrato
4/11/10
Messaggi
1.786
Punti reazioni
157
ciao a tutti, mi sto ponendo questa domanda:

se io morissi per dire domani, mia sorella, alla morte successiva di mia mamma, avrebbe diritto a tutta l'eredità di mia mamma, o, avendo io fatto testamento a favore di mio marito (per motivi nostri e avendo tutto io intestato IL NOSTRO, altro discorso) mio marito erediterebbe di conseguenza la mia parte, eredità di mia mamma?
o prenderebbe tutto mia sorella?
vero che il matrimonio è un contratto e cessa con la morte, ma nel testamento potrebbe anche esserci pinco pallo, per dire....
anche pinco pallo (come mio marito, che diventa pinco pallo alla mia morte) avrebbe diritto?
o no?

noi non abbiamo figli.

grz
 
metà dell'eredità spetterebbe eventualmente ai tuoi (ipotetici) figli per rappresentazione della madre premorta. Il marito non ha alcun diritto ereditario sulla suocera.
 
ok, ma se io ho fatto testamento, in favore di mio marito o di pinco pallo, il mio erede testamentario, che non è mio figlio ma mio erede testamentario, vale uguale?

cioè: eredi legittimi=eredi testamentari.
(a naso direi sì.... o no?)
 
Si ma il tuo testamento vale per la tua eredità, e se la madre decede dopo, nel tuo patrimonio non ci sono i beni ereditati da lei. Gli eredi di tua madre sono i suoi discendenti che sono: la figli in vita e gli eventuali discendenti della figlia premorta in sua rappresentanza.
 
quindi solo i discendenti e non i testamentari in mia rappresentanza?
 
non avendo tu figli che possano succedere per rappresentazione, se tu morissi prima di tua sorella e tua mamma, avendo tu fatto testamento, si aprirebbe la tua successione. Avendo fatto testamento, l'unico erede tuo legittimo è tuo marito, ma ciò non toglie che possa nominare un erede a tuo piacimento, salvo la legittima di tuo marito. Se non avessi fatto testamento, alla tua morte sarebbero succeduti tuo marito e anche tua mamma in quota, non tua sorella, essendo tua mamma vivente. Fine, la tua successione si chiude.
Se poi muore tua mamma, eredita tutto tua sorella, come unica figlia vivente ed unica erede di tua mamma.

Se tu avessi figli, invece, succederebbero per rappresentazione all'eredità pro quota di tua madre. La rappresentazione si ha solo in linea retta (ascendenti-discendenti)
 
Ultima modifica:
non avendo tu figli che possano succedere per rappresentazione, se tu morissi prima di tua sorella e tua mamma, avendo tu fatto testamento, si aprirebbe la tua successione. Avendo fatto testamento, l'unico erede tuo legittimo è tuo marito, ma ciò non toglie che possa nominare un erede a tuo piacimento, salvo la legittima di tuo marito. Se non avessi fatto testamento, alla tua morte sarebbero succeduti tuo marito e anche tua mamma in quota, non tua sorella, essendo tua mamma vivente. Fine, la tua successione si chiude.

a me 'ste cose di eredità, anche se le studio, poi non mi restano in testa:wall:
a suo tempo mi pare di avere capito che anche mia mamma avrebbe la sua quota di legittima in caso di mia morte e nonostante il mio testamento.
ma ormai quello che è rimasto è in una polizza vita, che non rientra nell'asse ereditario, quindi il marito prende il 100%
se ho ben capito.

Se poi muore tua mamma, eredita tutto tua sorella, come unica figlia vivente ed unica erede di tua mamma.

Se tu avessi figli, invece, succederebbero per rappresentazione all'eredità pro quota di tua madre. La rappresentazione si ha solo in linea retta (ascendenti-discendenti)

questo mi duole assai, perchè abito a 200km dalla mamma molto anziana e mi tocca andare nella terra del covid per fare quel che posso e che mia sorella non fa, pur abitando lì, ci manca solo che crepo di covid e questa va a nozze e prende il doppio, che beffa:wall:
 
ok, ma se io ho fatto testamento, in favore di mio marito o di pinco pallo, il mio erede testamentario, che non è mio figlio ma mio erede testamentario, vale uguale?

cioè: eredi legittimi=eredi testamentari.
(a naso direi sì.... o no?)

non puoi disporre nel testamento di beni che non hai,
quando erediti da tua mamma e diventano tuoi, allora li puoi inserire nel testamento
 
Indietro