Sul palco

jupa

Utente Registrato
Registrato
6/3/00
Messaggi
46.714
Punti reazioni
1.335
a WALL STREET sul palco un sacco di atti..ma niente a centro..centro palco..vicino al centro ci sono i tassi del Tbond 10 anni...e in genere i tassi che sono temuti in salita nella seconda meta' dell'anno..
poi vicino al centro anche la economia cinese..
ci sono anche il deficit USA e il gridlock a Washington..
c'e' il dato occupazione di venerdi prossimo e
le trimestrali che iniziano lunedi prossimo con Alcoa...trimestrali che sono viste non stellari data la influenza dell'aumento tasse e del sequestro di inizio anno...

Ci sono molte cose positive...c'e' la FED di Bernanke che e' determinata a vincere ..APPLE che va bene:clap:..le banche che sono spumeggianti (ma stamani ci sara' la decisione che aumenta il capital ratio che le banche devono mantenere:rolleyes:) ..l'immobiliare rinato...la energia in boom...

ma soprattutto la cosa che favorisce la borsa e' la opinione unanime che i bonds nei prossimi anni scenderanno di valore....

futures leggermente negativi

cieli bluOK!
 
a WALL STREET sul palco un sacco di atti..ma niente a centro..centro palco..vicino al centro ci sono i tassi del Tbond 10 anni...e in genere i tassi che sono temuti in salita nella seconda meta' dell'anno..
poi vicino al centro anche la economia cinese..
ci sono anche il deficit USA e il gridlock a Washington..
c'e' il dato occupazione di venerdi prossimo e
le trimestrali che iniziano lunedi prossimo con Alcoa...trimestrali che sono viste non stellari data la influenza dell'aumento tasse e del sequestro di inizio anno...

Ci sono molte cose positive...c'e' la FED di Bernanke che e' determinata a vincere ..APPLE che va bene:clap:..le banche che sono spumeggianti (ma stamani ci sara' la decisione che aumenta il capital ratio che le banche devono mantenere:rolleyes:) ..l'immobiliare rinato...la energia in boom...

ma soprattutto la cosa che favorisce la borsa e' la opinione unanime che i bonds nei prossimi anni scenderanno di valore....

futures leggermente negativi

cieli bluOK!

Repetita iuvant

La Fed (coma anche la Boe inglese con il tesoro inglese) come ben sai sta finanziando il deficit Usa stornando al tesoro americano tutti gli interessi ed altri profitti generati dall'acquisto dei bond e mantenendo artificialmente bassi i tassi per un debitore non certo da tripla A come gli Usa :censored:

coma mai l' europa non persegue la stessa strada degli empirici yankee ?
Perchè i tedeschi ritengono che il rientro dal defici dei paesi periferici debba essere fatto con lacrime e sangue e non con li aiuti di decine di miliardi di dollari quali quelli che la Fed sta dando al tesoro americano per evitare che l'aggiustamento del deficit amaericano che è 3 volte quello italiano sia relativamente indolore...:censored:
 
Ultima modifica:
Forse sul Fol non si e' capito bene ....nei prossimi anni in USA dapprima e nel resto del mondo poi i tassi saliranno..garantito al 100%..
non possono stare a zero quelli corti e sul 3-4 % quelli lunghi..
Saliranno verso livelli piu' normali...

Una volta che si e' capito questo bisogna rendersi conto che chi oggi e' investito in un fondo bonds e' destinato a vedere i suoi resoconti mensili scendere..ogni mese..per forse anni..

quindi e' quasi certo che ci sara' nei prossimi mesi e anni una uscita da fondi bonds..milioni e milioni di investitori usciranno dai bonds e quasi tutti entreranno in borsa


quando uno ha capito la semplicita' di questo...:clap:OK!

e' un dato di fatto e si avverera' dapprima coi bonds USA ..poi via via in tutto il resto del mondo

OK!
 
Cieli blu così vedono meglio i grattacieli su cui autoschiantarsi... e le prime prove di bancarotta shock l'hanno fatte con la lehman, tripla A pfui pfui, saranno pure cretini però sono metodici sti americani yeah yeah :P
ps.ma perchè non lasci aperto solo un post su cui farti insultare invece di aprirne uno al giorno
 
mio caro jupa, ogni anno da quando la fed ha iniziato a stampare la borsa usa assimilata la droga si è fermata.
ora vediamo se sale anche senza stampa.
perché l'impressione è che senza stimoli non andate da nessuna parte nemmeno voi, anche se parli di boom
 
Forse sul Fol non si e' capito bene ....nei prossimi anni in USA dapprima e nel resto del mondo poi i tassi saliranno..garantito al 100%..
non possono stare a zero quelli corti e sul 3-4 % quelli lunghi..
Saliranno verso livelli piu' normali...

Una volta che si e' capito questo bisogna rendersi conto che chi oggi e' investito in un fondo bonds e' destinato a vedere i suoi resoconti mensili scendere..ogni mese..per forse anni..

quindi e' quasi certo che ci sara' nei prossimi mesi e anni una uscita da fondi bonds..milioni e milioni di investitori usciranno dai bonds e quasi tutti entreranno in borsa


quando uno ha capito la semplicita' di questo...:clap:OK!

e' un dato di fatto e si avverera' dapprima coi bonds USA ..poi via via in tutto il resto del mondo

OK!

ma se tutti usciranno dai BONDS....e quindi i tassi saliranno e quindi gli interessi sui debiti pubblici di USA Europa ecc. saliranno...non peseranno sull'economia????
 
mio caro jupa, ogni anno da quando la fed ha iniziato a stampare la borsa usa assimilata la droga si è fermata.
ora vediamo se sale anche senza stampa.
perché l'impressione è che senza stimoli non andate da nessuna parte nemmeno voi, anche se parli di boom
:wall:

forse non scrivo bene l'italiano

o forse tu leggi troppo velocemente:wall:
non correre ...le vongole aspettano anyway!!!!!!!!!
leggi lentamente...una riga alla volta e fatti la domanda

ho capito la riga che ho appena letto ?
non essere timido..se pensi di non aver capito rileggila..hai tempo:yes:
RIASSUMO per farti capire
i punti importanti sono 2:

1- I tassi saliranno..lentamente o velocemente..dopo una discesina di corto forse...ma SALIRANNO..quindi la parola chiave e' SALIRANNO

2- I bonds scenderanno..lentamente o velocemente...dopo una salitina di corto forse...ma SCENDERANNO...quindi la parola chiave e' SCENDERANNO

e' quindi logico assumere che chi possiede bonds soffrira' costantemente per anni e finira' se e' un umano per uscire dai bonds


SPERO tu abbia capito...non essere timido..leggi piu'; volte se non ti e' chiaro..:yes:

La borsa e' salita (da quando questo concetto e' apparso chiaro) di circa il 20%...
che faccia una pausa e' umano...

ma ripeto

i bonds scenderanno per anni:yes:
 
ma se tutti usciranno dai BONDS....e quindi i tassi saliranno e quindi gli interessi sui debiti pubblici di USA Europa ecc. saliranno...non peseranno sull'economia????

certo..ma la salita dei tassi sara' lentissima e in congiunzione (parallelamente) alla salita della attivita' economica...

quindi molti anni di economia che migliora lentamente e tassi che salgono lentamente :yes:
 
Ce lo fai adesso uno screenshot del tuo ptf azioni, o ci avvisi quando partirà il processo di "deBondizzazione"?
 
Ce lo fai adesso uno screenshot del tuo ptf azioni, o ci avvisi quando partirà il processo di "deBondizzazione"?

senso ostilita' nei tuoi scritti;)
ci ho preso? sei ostile?

se si come mai?
non ti piacciono i miei scritti?
oppure sei avverso al fatto che scrivo dall'estero:yes:

dimmelo e se posso cerco di metterti a tuo agio:)
 
Per me Jupa ha ragione da vendere, l'unica è che se saliranno lentamente potrebbero tentennare prima di riversarsi in borsa, ragion per cui c'è ancora da attendere credo.:eek:
 
Per me Jupa ha ragione da vendere, l'unica è che se saliranno lentamente potrebbero tentennare prima di riversarsi in borsa, ragion per cui c'è ancora da attendere credo.:eek:

Fate attenzione, l'economia moderna non è fatta più solo di Bond-borsa, un tempo magari era verosimile che allo scendere di uno si aveva la risalita dell'altro oggi non più, gli investitori oggi hanno tantissime opportunità per diversificare ed evitare di rimanere intrappolati in su un indice che come il DJ o l'SP500 ha corso tantissimo, oggi chiunque può comprare opzioni o futures o anche semplicemente ETF su un immobiliare che ancora, nonostante tutto, non decolla, può investire su materie prime che sono oramai a livelli da saldo o addirittura decidere di rimanere liquidi per attendere momenti più propizi, io starei attento prima di semplificare tutto con un classico binomio borsa-bond.
 
Fate attenzione, l'economia moderna non è fatta più solo di Bond-borsa, un tempo magari era verosimile che allo scendere di uno si aveva la risalita dell'altro oggi non più, gli investitori oggi hanno tantissime opportunità per diversificare ed evitare di rimanere intrappolati in su un indice che come il DJ o l'SP500 ha corso tantissimo, oggi chiunque può comprare opzioni o futures o anche semplicemente ETF su un immobiliare che ancora, nonostante tutto, non decolla, può investire su materie prime che sono oramai a livelli da saldo o addirittura decidere di rimanere liquidi per attendere momenti più propizi, io starei attento prima di semplificare tutto con un classico binomio borsa-bond.
:no:

il 99,99% di chi investe ha come offerta: fondo bonds ..fondo borsa ..o fondo misto bonds-borsa:no:

questo e' il normale per quasi tutti:yes:
 
:wall:

forse non scrivo bene l'italiano

o forse tu leggi troppo velocemente:wall:
non correre ...le vongole aspettano anyway!!!!!!!!!
leggi lentamente...una riga alla volta e fatti la domanda

ho capito la riga che ho appena letto ?
non essere timido..se pensi di non aver capito rileggila..hai tempo:yes:
RIASSUMO per farti capire
i punti importanti sono 2:

1- I tassi saliranno..lentamente o velocemente..dopo una discesina di corto forse...ma SALIRANNO..quindi la parola chiave e' SALIRANNO

2- I bonds scenderanno..lentamente o velocemente...dopo una salitina di corto forse...ma SCENDERANNO...quindi la parola chiave e' SCENDERANNO

e' quindi logico assumere che chi possiede bonds soffrira' costantemente per anni e finira' se e' un umano per uscire dai bonds


SPERO tu abbia capito...non essere timido..leggi piu'; volte se non ti e' chiaro..:yes:

La borsa e' salita (da quando questo concetto e' apparso chiaro) di circa il 20%...
che faccia una pausa e' umano...

ma ripeto

i bonds scenderanno per anni:yes:
ti ripeto che la penso come te.
ho solo questa impressione.
 
:wall:

forse non scrivo bene l'italiano

Fed's Dudley Says Policy to Remain Supportive as Economy Improves

ads not by this site
Fed's Dudley Says Policy to Remain Supportive as Economy Improves
07/02/2013 | 12:47pm US/Eastern


By Matthew Walter


A leading policy maker at the Federal Reserve said Tuesday that even as the economy's underlying fundamentals improve, the central bank isn't yet ready to begin tightening monetary policy.

William Dudley, President of the Federal Reserve Bank of New York, said that while it is likely the Federal Open Market Committee will begin phasing out a bond-buying program later this year, such a move should not be taken as a signal they plan to move forward any increase in short-term interest rates.

"As long as the FOMC continues its asset purchases it is adding monetary policy accommodation, not tightening monetary policy," Mr. Dudley said.

His comments Tuesday at an event in Stamford, Conn. reinforced the message he sent last week in a press briefing, when he indicated that markets had gotten ahead of themselves in raising expectations that short-term interest rates might rise as early as next year.

Financial markets reacted strongly to Fed Chairman Ben Bernanke's speech last month, in which he indicated that U.S. economic growth is on track to accelerate in the coming years, giving the central bank room to begin pulling back from its exceptionally loose monetary policy stance.

Mr. Bernanke laid out a tentative timeline for the central bank to begin winding down its $85 billion a month in asset purchases, which are designed to keep long-term interest rates low and stimulate spending and investment.

But his remarks also led some investors in interest rate markets to raise expectations for an increase in short-term interest rates as early as late 2014, sooner than previous expectations that rates wouldn't likely rise until sometime in 2015. That prompted several central bank officials, including Mr. Dudley, to try to clarify that such a move isn't likely to come so soon.

"A rise in short-term rates is very likely to be a long way off," Mr. Dudley repeated Tuesday.

The central banker has said that any reduction in the Fed's bond buying program would likely occur at a measured pace, with the asset purchases being phased out over a period of months. As long as the economy continues to improve, the program could be eliminated sometime in 2014, when the unemployment rate is expected to fall to around 7%, Mr. Dudley said.

The U.S. unemployment rate was 7.6% in May. Investors are expected to pay especially close attention to this Friday's June employment report to gauge the strength of the labor market, which is seen as a key driver of the Fed's monetary policy decisions.

The consensus forecast from a Dow Jones survey calls for an increase of 160,000 in non-farm payrolls during the month, with the jobless rate ticking down slightly to 7.5%.

Write to Matthew Walter at matthew.walter@wsj.com
 
Jupa, siamo di nuovo ad un punto per il quale non ha senso scrivere su Mercato Italiano che la Borsa (americana!) è salita del +20%. Qua in Italia siamo ai minimi.... in negativo annuale e tu la smeni con le trimestrali "non-stellari". Qua invece sono trimestrali stAllari.... nel senso, piene di stallatico. Diventi provocaTorio.
 
Certo è singolare..c'è qualcosa che non capisco...prima i tassi erano bassi e quindi era da deficienti stare sui bond che remuneravano così poco il capitale investito; ora la previsione è dei tassi in lenta salita e continua ad essere da deficienti stare sui bond perchè questi inevitabilmente perderanno valore..:confused::confused:
Mi sembra il classico ragionamento del furbo con due carte in mano: una per esigere, l'altra per non pagare (il detto è un classico della buonanima di mio padre!).
Prima la decisione di stare in borsa doveva essere determinata dai tassi..ora dal capitale...perchè questo cambio??:wall::wall:
 
Certo è singolare..c'è qualcosa che non capisco...prima i tassi erano bassi e quindi era da deficienti stare sui bond che remuneravano così poco il capitale investito; ora la previsione è dei tassi in lenta salita e continua ad essere da deficienti stare sui bond perchè questi inevitabilmente perderanno valore..:confused::confused:
Mi sembra il classico ragionamento del furbo con due carte in mano: una per esigere, l'altra per non pagare (il detto è un classico della buonanima di mio padre!).
Prima la decisione di stare in borsa doveva essere determinata dai tassi..ora dal capitale...perchè questo cambio??:wall::wall:

ci sono due cose che non hai capito:
tassi in discesa ..positivo per i bonds
tassi in salita. ...negativo per i bonds

la direzione conta ..non il livello:yes:
 
Indietro