Super Fabbro ovvero "in Fabbro veritas"

adelarge

Nuovo Utente
Registrato
2/12/03
Messaggi
338
Punti reazioni
31
Salve a tutti, ho seguito ancora con grandissimo interesse le considerazioni di Fabbro, anch'io come lui non amo l'analisi tecnica , comunque è solo la mia opinione e con ciò non voglio aizzare nessun seguace dell'analisi tecnica...

Ritornando a IML, d'accordo sul fatto che i porti siano una miniera d'oro: c'è grande inelasticità nella domanda, se il prezzo dell'affitto del posto barca sale, anche di molto, è difficile che uno che ha la barca stia a guardare troppo all'aumento e la sposti da un'altra parte (se è però Ligure magari lo fa...).

Passando al warrant, personalmente sono il denaro (moderato) a 0.017 e in lettera a 0.0225 (volgio star sicuro) sempre che l'azione si mantenga tra 0.13 e 0.15, se scatta sopra bisogna vedere se si viene inondati di warrant come poco tempo fa. Il problemi principali che spiegano la sottovalutazione del warrant sono due: 1) ce ne sono un casino, una enormità e 2) i grandi azionisti sembra che ci vadano sportivi nell'inondare il mercato (Fabbro ipotizza che ora le banche ne siano scariche, io lo spero ma temo ne abbiano ancora, anche in ottica di merce di scambio -ovvero pillolone avvelenato- per una futura entrata di nuovi azionisti non richiesti. Caz. ma vi immaginate che potere di interdizione su potenziali nuovi azionisti ostili hanno le bancacce avendo in mano una caterva di warrant? altro che pillolone...).

Al contrario, i warr. Pirelli e Camfin sono sopravvalutati per i motivi opposti, in particolare perché col caz. che Tronchetti venderà mai i warrant in suo possesso (ha pagato Olivetti-Telecom un'enormità e adesso se la tiene ben stretta, Camfin idem, Tronchetti non perderà mai il suo controllo, è matematico, visto che poche decine di miglioni di euro in Camfin controlla tutto fino alla TIM, tanto per dire quel tirchione di Gazzoni -presidente del Bologna FC- è della combriccola che controlla Camfin). C'è poi il fatto che prima o poi Telecom a 3 euro ci va (almeno nei miei sogni) e se ci va, ovvero se fa circa un +20% da adesso, Pirelli a ruota dovrebbe fare a spanne +30% e Camfin a Ruota +50% (con un po' discossoni causa bassa liquidità), se vi fate un po' di conti vedete come i relativi warr. dovrebbero rivalutarsi notevolmente. Occhio però, che se invece di salire, Telecom scende, sono doloracci, quindi anche qui non prendete quello che scrivo come verità assoluta. Inoltre sono una fonte interessata, non obiettiva avendo investito molto nei due warr. suddetti.

Concludo ringraziando nuovamente il Fabbro (appena posso mi voglio studiare il funzionamento delle convertibili, per ora so che di fatto sono delle obbligazioni con abbinata una call sull'azione) che mi ha aperto la mente agli arbitraggi è che è da lodare anche per il fatto che risponde in maniera seria a tutti sul forum (cosa che vale per molte altre persone come Cuccia, ad esempio) con gran competenza.
 
ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!

SEMBRA CHE CI SIANO DELLA DIFFICOLTA' IN ARRIVO X IMM.LOMB.
COME CONSEGUENZA DEI CASI CIRIO E PARMALAT !!
LE STESSE BANKE X RECUPERARE SOLDI STANNO FACENDO DELLE
SCELTE KE CI PENALIZZERANNO!!

MI VIENE LA DEPRESSIONE !!!!
:( :( :( :( :( :(
 
Re: Re: Super Fabbro ovvero "in Fabbro veritas"

Scritto da adesso_immsi
ATTENZIONE !!!!!!!!!!!!

SEMBRA CHE CI SIANO DELLA DIFFICOLTA' IN ARRIVO X IMM.LOMB.
COME CONSEGUENZA DEI CASI CIRIO E PARMALAT !!
LE STESSE BANKE X RECUPERARE SOLDI STANNO FACENDO DELLE
SCELTE KE CI PENALIZZERANNO!!

MI VIENE LA DEPRESSIONE !!!!
:( :( :( :( :( :(

Non ci credo. Con quei 100 scarsi mln euro che vale IMl non ci fanno un benemerito c.... !!
 
Fabbro, aspettiamo i tuoi vaticiniii

Approposito di sotto-sopravvalutazioni dei vari warrant, mi risulta dal sito di borsa italiana che il warr telecom ex olivetti abbia strike 3.158 con rapporto 1.12 w = 1 az, anche se il sole 24 ore indica come strike 2.5, che sia per questo il motivo del forte rialzo? pochi giorni fa era sui 0.035.

Ricordo a tutti che il settimanale "il Mondo" fece un articolo in cui parlava di De Benedetti che con Cofide (quotata) e Romed International (non quotata) faceva trading proprio su questo warrant guadagnandoci un casino...

Occhio a non restare fregati.

Sul warr IML mi sembra che ci sia qualcuno che voglia scaricare alla grande, o è una mia impressione?
 
Fabbro aneliamo i tuoi interventi

Sia qui nel tuo thread celebrativo che in quello mitico sulla possibile opa tutti anelano i tuoi interventi.

Ah Fabbro, fattè sentì!
 
ma imm sta' tornando a 0.1 ma voi siete proprio sognatori!!!!:p
 
Re: Fabbro aneliamo i tuoi interventi

Scritto da adelarge
Sia qui nel tuo thread celebrativo che in quello mitico sulla possibile opa tutti anelano i tuoi interventi.

Ah Fabbro, fattè sentì!
sono amico di fabbro:vi saluta e non può intervenire prchè ha il computer rotto
 
Re: Re: Fabbro aneliamo i tuoi interventi

Scritto da stevenwoods
sono amico di fabbro:vi saluta e non può intervenire prchè ha il computer rotto

gli presto il mio volentieri:D :D :D :D
 
Re: Re: Re: Fabbro aneliamo i tuoi interventi

salutalo da parte mia.......svanito lui,svaniti tutti i sostenitori del titolo.
 
IMMOBILIARE LOMBARDA MENO SIAMO MENO SE NE PARLA MEGLIO E' PER CHI C'E ANTICO DETTO CINESE.
 
Scritto da black&white
IMMOBILIARE LOMBARDA MENO SIAMO MENO SE NE PARLA MEGLIO E' PER CHI C'E ANTICO DETTO CINESE.


si,ma viene il latte alle ginokkia a guardarla,sta diventando apatico come titolo.....scende ad una media del 2% al giorno.
:mad:
 
Scritto da piccolino 72
si,ma viene il latte alle ginokkia a guardarla,sta diventando apatico come titolo.....scende ad una media del 2% al giorno.
:mad:

E pensa ke non e' ancora finita !!!
:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
 
Re: Re: Re: Re: Fabbro aneliamo i tuoi interventi

2
Scritto da piccolino 72
salutalo da parte mia.......svanito lui,svaniti tutti i sostenitori del titolo.
sono fabbro e uso il computer del mio amico dato che il mio è in riparazione e vi saluto.
Circa il nostro warrant ai prezzi odierni dell'azione è "schifosamente "alto specie se paragonato ai mesi passati quindi regolatevi.
Sull'azione non è giunta alcuna notiza di superamento del 2% e ormai sono passati oltre 2 mesi e anche le 3 banche azioniste non hanno comunicato alcuna variazione nel capitale di IML :quindi chi la compro' a novembre fino a 0,296 non è venuto fuori ma mi auguro che si lecchi le ferite e che gli vadano in gangrena,
 
dalla homepage del corriere della sera

Prima sentenza civile per insider trading: condannati 7 istituti
«Risparmiatori ingannati, le banche paghino»

Gli investitori compravano titoli Sci, i banchieri li vendevano perché sapevano che il salvataggio era fallito

MILANO - «Per effetto delle condotte delle banche, i risparmiatori hanno pagato di più un bene che valeva molto di meno, e sono stati esposti a margini di rischio della cui reale dimensione non erano consapevoli». Per la prima volta in Italia, il Tribunale civile di Milano condanna 7 istituti di credito, seppure già archiviati in sede penale dall’accusa di insider trading, a risarcire 14 risparmiatori per il danno indiretto arrecato ai loro investimenti in Borsa con l’utilizzo di informazioni «assolutamente privilegiate e confidenziali»: notizie grazie alle quali Credito Italiano (Unicredito), Cariplo (Banca Intesa), San Paolo Imi, Banca di Roma (Capitalia), Crt, Carige e Centrobanca nell’estate 1997 si liberarono appena in tempo delle azioni che possedevano nella «Sci costruzioni», società genovese in crisi ma di cui i risparmiatori nello stesso periodo comprarono titoli fidandosi del proclamato impegno delle banche azioniste nel piano di risanamento.

L’entità del risarcimento, in questo caso concreto, è modesta: circa 100mila euro. Ma è il principio che scuote le banche. Specie in vista dei casi Cirio e Parmalat. La Sci fallì il 20 marzo 1998. L’estate prima, il bilancio la dipingeva come un’impresa in via di risanamento gestito dal Comitato ristretto delle banche creditrici, con il pieno sostegno finanziario appunto degli istituti di credito. «Fatti assolutamente smentiti - rimarca invece l’ottava sezione del Tribunale civile - in un promemoria "strettamente riservato" che l’advisor legale «Vitale e Borghesi C.» consegnò alle banche il 10 giugno 1997, ben 20 giorni prima dell’approvazione del bilancio». Lì le banche decidono che è il momento non solo di non mettere più un quattrino nella società, ma anche di uscirne a razzo prima del tracollo.

Così tra agosto e ottobre 1997 cominciano a smobilizzare le proprie azioni nella Sci (alla fine si disferanno del 44 per cento del capitale), violando peraltro l’obbligo di comunicarlo alla Consob: «Dismettendo alla chetichella gran parte dei titoli posseduti», le banche salvano dal crac 37 loro milioni di euro, e contribuiscono «all’illusione dei fruitori del mercato che vi fosse un rastrellamento da parte di raiders». Tra banche e risparmiatori (difesi in questa causa-pilota dall’avvocato Cino Raffa Ugolini) pesa «una discrasia informativa». Le notizie al mercato facevano credere che «il piano di risanamento continuasse ad essere sostenuto dalle banche». Invece, «al di fuori delle banche nessuno sapeva che il piano fosse già fallito, che le banche avessero deciso di non finanziare più la Sci e fossero scese sotto il 50 per cento, e che la Sci fosse di fatto in liquidazione».

Le banche si difendono come avevano fatto davanti ai pm Francesco Greco ed Eugenio Fusco, che le avevano «prosciolte» nel 2002, e sostengono di aver fatto «scelte autonome e disgiunte, sulla base di notizie (la crisi della Sci) già diffuse o conoscibili da qualunque investitore secondo un criterio di normale diligenza o prevedibilità». Invece al giudice Francesca Fiecconi appaiono «sufficienti, univoci, precisi e concordanti» gli indizi di «una generale insensibilità» delle banche «alle regole di trasparenza e correttezza: i fatti dimostrano che c’è stata, da parte delle banche, non solo una condotta di insider trading, ma anche, a causa delle omissioni informative, un effetto di turbativa sull’andamento del titolo in Borsa».

Certo, «non si può trascurare che gli investitori, nell’acquistare titoli di una società da anni in crisi, hanno dimostrato una spiccata propensione al rischio». Ma quello che conta per il giudice è che «le banche, nel vendere le loro azioni conoscendo la futura sorte della società, non hanno rischiato nulla e si sono ingiustamente avvantaggiate di una loro posizione di assoluto privilegio informativo, mentre i rischi degli investitori acquirenti» si sono rivelati «ben maggiori rispetto a quelli prospettabili secondo un comportamento di normale diligenza. Insomma, anche gli «speculatori propensi al rischio» meritano tutela: «Il mercato borsistico non può essere giudicato come un territorio di giocatori d’azzardo, perché una simile prospettiva genererebbe solo sfiducia verso un mercato su cui si fonda l’intera economia di un Paese industrializzato».

Luigi Ferrarella
Giuseppe Guastella
 
Non

mi pare corretto fare parallelismi tra la sentenza Sci e la IML .....
mi sembrano due storie molto diverse .
Dai bilanci e dall'ultima trimestrale da me ben analizzati mi sembra una società che è ora ben gestita e soprattutto vengono applicati criteri di valutazione prudenziali degli immobili ( cosa assolutamente inusuale nel panorama borsistico italiano !) che pero' portano ad una palese sottovalutazione dei cespiti attivi.
In poche parole la storia di IML è tutta da scrivere .... ed in rosa .... con grande soddisfazione degli azionisti e anche ..... dei possessori di Warrant ...... quest'ultimi dal potenziale inimmaginabile .
 
Re: Non

Scritto da cdbweb2000
mi pare corretto fare parallelismi tra la sentenza Sci e la IML .....
mi sembrano due storie molto diverse .
Dai bilanci e dall'ultima trimestrale da me ben analizzati mi sembra una società che è ora ben gestita e soprattutto vengono applicati criteri di valutazione prudenziali degli immobili ( cosa assolutamente inusuale nel panorama borsistico italiano !) che pero' portano ad una palese sottovalutazione dei cespiti attivi.
In poche parole la storia di IML è tutta da scrivere .... ed in rosa .... con grande soddisfazione degli azionisti e anche ..... dei possessori di Warrant ...... quest'ultimi dal potenziale inimmaginabile .

quest'ultimi dal potenziale inimmaginabile .... :D
???? :(
Pssssss..... e' arrivata...... la consob......... pssssss:eek:

ecco xche' il warran mi e' caduto sotto le suola delle scarpe!!!

:eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek:
 
Re: Re: Non

Scritto da adesso_immsi
quest'ultimi dal potenziale inimmaginabile .... :D
???? :(
Pssssss..... e' arrivata...... la consob......... pssssss:eek:

ecco xche' il warran mi e' caduto sotto le suola delle scarpe!!!

:eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek:

Ciao,

puoi spiegare meglio?:rolleyes: ....la Consob?:rolleyes:

Grazie:)
 
Re: Re: Re: Non

Scritto da adesso_immsi
sei + brutto di una montagna di letame
e + pazzo di un cavallo
e hai + tic di d.a.l.e.m.a

:D :D :D

ma dai......è realmente la mia foto sai...:( :( :(

:D :D :D
 
Indietro